Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Vodafone anticipa il Black Friday: sconti fino al 70% su smartphone a rate per il Red Friday

di Gianluigi Abbate

Vodafone dà un assaggio di Black Friday: è la promo "Red Friday" e propone sconti fino al 70% su smartphone acquistati a rate, tra cui Samsung Galaxy S10e

L'articolo Vodafone anticipa il Black Friday: sconti fino al 70% su smartphone a rate per il Red Friday proviene da TuttoAndroid.

Miti del Nord, la recensione: Neil Gaiman racconta Odino, Thor e i Nove Mondi

di Davide Vincenzi
Miti del Nord, pubblicato da Mondadori, è l’edizione italiana del libro Norse Mythology (2017) di Neil Gaiman, uno dei più apprezzati scrittori britannici contemporanei, recentemente salito alla ribalta anche per chi non segue la letteratura di genere grazie alla serie TV di successo Good Omens (di cui è disponibile il preordine dell’edizione da collezione in […]

Vodafone tenta gli ex clienti con 50 GB, minuti e SMS illimitati a 7 Euro, oltre a RED Friday

di Thomas De Faveri

Vodafone va all'attacco di alcuni suoi ex clienti con Vodafone Special Unlimited 7: 50 GB, minuti e SMS illimitati a 7 Euro, e con l'iniziativa RED Friday uno smartphone nuovo a rate.

L'articolo Vodafone tenta gli ex clienti con 50 GB, minuti e SMS illimitati a 7 Euro, oltre a RED Friday proviene da TuttoAndroid.

Arkham Horror – Terza Edizione, la recensione

di Davide Vincenzi
Arkham Horror – Terza Edizione, pubblicato da Fantasy Flight Games ed edito nel nostro Paese da Asmodee Italia, è l’ultima edizione in ordine di tempo di quello che fu il capostipite dei giochi da tavolo che fanno dei Miti lovecraftiani il loro tema portante. Arkham Horror – Terza Edizione è un gioco da tavolo cooperativo […]

Alcolock in Europa obbligatorio: i Paesi che già lo adottano

di Donato D'Ambrosi

In Europa ci sono ancora troppe differenze tra i limiti di alcol ammessi alla guida, un grosso problema soprattutto quando ci si sposta per lavoro o per piacere. Si passa facilmente da 0 a 0,8 g/l di alcol nel sangue con tolleranza zero solo per i conducenti professionisti e i neopatentati. Una situazione che secondo  l’ETSC va risolta imponendo che chi si mette al volante non deve bere nulla. Questa regola vale già in tutti i Paesi dove l’alcolock è in fase sperimentale. Ecco i Paesi dove il motore si blocca se il sistema rileva che il conducente ha bevuto.

LIMITI ALCOL VARIABILI IN EUROPA E RISCHIO SICUREZZA

L’alcolock è un dispositivo collegato all’accensione del motore che soprattutto sui veicoli commerciali pesanti è diventato uno standard nazionale di alcuni Paesi UE. In pratica se il conducente ha bevuto anche un bicchiere di vino il motore non si avvia. Nonostante la sempre maggiore diffusione dell’alcolock anche i conducenti professionisti speso e volentieri vengono sorpresi al volante oltre il limite di legge. E’ il motivo per cui la posizione comunitaria è l’inasprimento delle sanzioni e la tolleranza zero verso chi infrange la legge. Ed è qui che punta l’European Transport Safety Council, spingere l’UE ad adottare anche il limite di 0 g/l di alcol per tutti i conducenti. Senza alcuna eccezione per i neopatentati, i conducenti esperti o professionisti.

ALCOLOCK OBBLIGATORIO: I PAESI UE DOVE C’E’ GIA’

In Europa sono solo 17 i Paesi dove l’alcolock è equipaggiato sui veicoli oppure lo sarà a breve. La Svezia ha adottato volontariamente l’obbligo dell’alcolock sui veicoli per il trasporto pubblico con obbligo di riabilitazione per chi viene sorpreso a bere al volante. La Finlandia, come la Svezia, ha introdotto spontaneamente l’obbligo dell’alcolock sui veicoli commerciali e scuolabus. In Polonia, Danimarca, Austria, Belgio, Francia, Regno Unito, Portogallo e Germania l’alcolock è presente su tutti i mezzi commerciali pesanti. Tra i Paesi dell’Unione Europea, l’Irlanda, la Germania, la Slovenia, Lettoni, Estonia e la Spagna stanno definendo norme ad hoc sull’uso dell’alcolock, mentre l’Italia è nella fase sperimentale dell’obbligo. Tra i Paesi in cui bisogna soffiare nell’alcolock per partire, la Lituania ha annunciato l’obbligo volontario che dal 2020 sui veicoli commerciali.

PERCHE’ LA TOLLERANZA ZERO DI ALCOL AL VOLANTE

Attraversando l’Europa un guidatore non professionista ma esperto, magari in viaggio con la famiglia può trovarsi sopra o sotto il limite di legge se fermato dalla polizia per un controllo. Il problema sollevato dall’ETSC, non è tanto sapere qual è il limite di 0,1 – 0,2 – 0,3 g/l e così via in giro per l’Europa. Ma capire qual è il valore di alcol nel sangue per ogni conducente tale da non alterare il suo stato fisico. Qualcosa che le stime non possono chiarire in quanto il tempo di smaltimento dell’alcol varia da persona a persona in base a una serie di fattori troppo variabili come spiega il video qui sotto.

The post Alcolock in Europa obbligatorio: i Paesi che già lo adottano appeared first on SicurAUTO.it.

Vodafone anticipa il Black Friday: sconti fino al 70% su smartphone a rate per il Red Friday

di Gianluigi Abbate

Vodafone dà un assaggio di Black Friday: è la promo "Red Friday" e propone sconti fino al 70% su smartphone acquistati a rate, tra cui Samsung Galaxy S10e

L'articolo Vodafone anticipa il Black Friday: sconti fino al 70% su smartphone a rate per il Red Friday proviene da TuttoAndroid.

Masters of the Universe: Revelation: Kevin Smith vorrebbe rivelare il cast

di Lorenzo Ferrero
Sono passati più di tre mesi da quando Kevin Smith e Netflix hanno annunciato la nuova serie animata di He-Man, “Masters Of The Universe: Revelation” e recentemente il CEO di Powerhouse, lo studio di animazione di Castelvania, ha ospitato il regista Smith al loro quartier generale per visionarne i progressi, eppure, non abbiamo ancora notizie […]

Vodafone lancia un’offerta pazzesca da 5,99 euro al mese e attacca Iliad

di Irven Zanolla

A partire da oggi arriva una nuova offerta mobile Vodafone ultra competitiva. Si chiama Vodafone Special Unlimited e offre 50 GB di Internet a un ottimo prezzo

L'articolo Vodafone lancia un’offerta pazzesca da 5,99 euro al mese e attacca Iliad proviene da TuttoAndroid.

Limite a 100 km/h in autostrada: parte in Olanda dal 2020

di Donato D'Ambrosi

Autostrada limiti di velocità

Il limite di velocità sulle autostrade in Olanda scende a 100 km/h dal 2020. La misura è stata annunciata dal primo ministro olandese come parte di un pacchetto di misure contro l’eccessivo inquinamento. Si stringe così il cappio attorno all’uso delle automobili in un Paese che basa la mobilità sull’uso della bici. Il limite unico di velocità a 100 km/h in Olanda sarebbe la soluzione più efficace per tagliare le emissioni di NOx, in un Paese dove ci sono più punti di ricarica del Giappone.

LA PROPOSTA DEL LIMITE A 100 KM/H ANCHE IN ITALIA

Se guidare l’auto in Olanda è una delle cose che prevedete di fare nel prossimo futuro, è meglio tenere a mente che dal 2020 le autostrade non faranno distinzioni di limiti di velocità. Lo ha dichiarato Mark Rutte primo ministro olandese annunciando il provvedimento a livello nazionale per ridurre gli ossidi di azoto. In realtà l’abbassamento del limite a 100 km/h sull’A22 è un provvedimento proposto anche in Italia, dal Comune di Bolzano. Secondo l’Amministrazione altoatesina, il limite di 100 km/h aveva prodotto effetti positivi nell’abbassamento dei limiti di NOx durante una sperimentazione.

I LIMITI DI VELOCITA’ SULLE AUTOSTRADE OLANDESI

Il limite di velocità a 100 km/h in Olanda è uno dei cardini su cui si basa il target di riduzione delle emissioni di ossidi di azoto, ma anche quello più rischioso per gli automobilisti di passaggio. I limiti di velocità sulle autostrade olandesi oggi variano da 130 km/h (quello più diffuso), a 120 km/h o 100 km/h. La variabilità dei limiti di velocità olandesi, dipende su alcune tratte dall’orario, dal numero di corsie e dal traffico. Una serie di regole riconoscibili dalla segnaletica e che sarebbe meglio conoscere prima di considerando che in Olanda c’è la rete autostradale con la più alta densità al mondo.

PERCHÉ IL LIMITE A 100 KM/H IN OLANDA DAL 2020

Secondo quanto riportato da Autonews, l’esecutivo di Rutte è in balia di una serie di progetti al palo a causa del mancato raggiungimento del target europeo sulla riduzione delle emissioni. Emissioni che sarebbero comunque legate oltre che alle automobili, anche a trasporti, mezzi agricoli e abitazioni. Va ricordato anche che Amsterdam è una delle poche città al mondo dove al posto dei parcheggi auto ci saranno solo parcheggi per bici.

The post Limite a 100 km/h in autostrada: parte in Olanda dal 2020 appeared first on SicurAUTO.it.

Death Stranding: anche i giocatori giapponesi sono infastiditi del cameo di Famitsu

di Gianluca Saitto
Dopo tre anni di attesa, Death Stranding è finalmente uscito. La nuova opera fantascientifica dai tratti horror ideata da Hideo Kojima ha debuttato lo scorso venerdì su PlayStation 4 e abbiamo scoperto che il gioco è stracolmo di cameo. Alcuni di questi sono celebrità, altri sono amici di Hideo Kojima e altri ancora sviluppatori di […]

Udite, udite: Amazon Music Unlimited a un prezzo da non perdere per 4 mesi

di Pietro Paolucci

Amazon anticipa il Black Friday scontando l'abbonamento ad Amazon Music Unlimited, il suo servizio di streaming musicale che per 4 mesi costerà soltanto 0,99 euro. Ecco come usufruirne e quali sono i requisiti necessari.

L'articolo Udite, udite: Amazon Music Unlimited a un prezzo da non perdere per 4 mesi proviene da TuttoAndroid.

Promozione Amazon Music Unlimited, 4 mesi a soli 0,99 euro!

di David Bossi
Anche in occasione del Black Friday torna la promozione di Amazon dedicata al suo servizio di streaming musicale. Da oggi e fino al 6 dicembre, se siete nuovi clienti, potete sottoscrivere Music Unlimited a soli 0,99 euro per i primi 4 mesi. Dopo questo periodo l’abbonamento proseguirà a 9,99 euro al mese, ma potrete disattivare […]

40433 – 1989 Batmobile Limited Edition: ecco le foto ufficiali della Batmobile Lego

di Mabelle Sasso
Lego ha diffuso le immagini ufficiale del set 40433 – 1989 Batmobile Limited Edition, ricostruzione in scala della Batmobile di burtoniana memoria. Il set 40433 – 1989 Batmobile Limited Edition vi permetterà di assemblare, con i suoi 366 pezzi, il modello di Batmobile utilizzato dal Cavaliere Oscuro nel memorabile film del 1989 diretto da Tim […]

Bad Boys for Life si mostra in un nuovo trailer ufficiale!

di Francesco Caputo
In questo freddo autunno, Sony ha deciso di riscaldare gli animi degli appassionati con un nuovo trailer di Bad Boys for Life, il nuovo (e terzo) capitolo della serie con il granitico duo formato da Will Smith e Martin Lawrence. Leggi anche: Will Smith investe negli eSport e diventa consigliere creativo di un team coreano […]

Oracle, il resoconto sull’evento cloud e IT

di Antonino Caffo
Milano ha ospitato la giornata più importante dell’anno per la comunità italiana di Oracle. Una giornata in cui Oracle si è letteralmente “fatta in tre” per organizzare tanti eventi paralleli dedicati all’innovazione cloud, con il contributo dei partner. Oltre 1500 partecipanti dunque per il Modern CX Summit, dedicato a tutte le applicazioni con cui i […]

Autostrada: i limiti di velocità in assenza di segnaletica

di Raffaele Dambra

Autostrada limiti di velocità

Quando si guida in autostrada i limiti di velocità si devono sempre rispettare, anche in assenza di apposita segnaletica. Ma quali sono questi limiti? Secondo l’orientamento dettato da una non troppo lontana sentenza della Corte di Cassazione (la 26393/2017), se l’ente proprietario dell’autostrada non ha provveduto a specificare la soglia consentita in un determinato tratto, si applicano i limiti minimi e massimi previsti dalla legge. Una precisazione apparentemente superflua (è ovvio che la mancanza dei segnali non autorizza di certo a sfrecciare a 200 km/h) ma in realtà necessaria per determinare l’effettivo limite massimo.

AUTOSTRADE E LIMITI DI VELOCITÀ: IL CODICE DELLA STRADA

Ai sensi dell’articolo 142 comma 1 del Codice della Stradala velocità massima non può superare i 130 km/h per le autostrade”. Tuttavia sempre il medesimo comma stabilisce che “sulle autostrade a tre corsie più corsia di emergenza per ogni senso di marcia […] gli enti proprietari o concessionari possono elevare il limite massimo di velocità fino a 150 km/h sulla base delle caratteristiche progettuali ed effettive del tracciato”. Basandosi su questa doppia lettura, un automobilista che aveva spinto il piede sull’acceleratore fino a raggiungere la velocità di 159 km/h, e per questo multato di una somma compresa da 168 a 674 euro per aver superato di oltre 10 km/h e non oltre 40 km/h il limite massimo (art. 142 CdS comma 8), si era rivolto alla Suprema Corte chiedendo la riduzione della sanzione.

LIMITE MASSIMO IN AUTOSTRADA: 130 O 150 KM/H?

A suo parere, infatti, nella fattispecie si sarebbe dovuto applicare il comma 7 dell’art. 142, secondo cui chi supera il limite di velocità di non oltre 10 km/h paga solo la sanzione ridotta da 41 a 168 euro. La sua tesi era ben chiara: poiché il CdS contempla, a certe condizioni, la possibilità di viaggiare in autostrada a 150 km/h, e dato che sul tratto interessato non erano stati segnalati i limiti minimi e massimi di velocità, e che comunque quel tratto rientrava come caratteristiche tra quelli percorribili a 150 km/h, sarebbe stato più giusto multarlo con la sanzione ridotta per aver superato di soli 9 km/h (159 vs 150) il limite massimo virtualmente consentito.

LIMITI IN AUTOSTRADA: SENZA SEGNALETICA LA VELOCITÀ MASSIMA È SEMPRE 130 KM/H

La Corte di Cassazione ha però rigettato la tesi dell’automobilista ricorrente, precisando che gli enti proprietari di strade e autostrade hanno sì facoltà discrezionale di fissare limiti di velocità minimi e massimi diversi da quelli stabiliti con carattere generale dall’art. 142 del CdS, ma solo provvedendo alla relativa segnalazione. E che l’eventuale aumento del limite massimo da 130 a 150 km/h in autostrada non può mai essere lasciato alla ‘libera interpretazione’ dei conducenti, essendo in gioco la sicurezza della circolazione e la tutela della vita umana. In definitiva, quindi, il limite massimo di velocità in autostrada in assenza di specifica segnaletica è sempre quello previsto per legge, ovvero 130 km/h.

The post Autostrada: i limiti di velocità in assenza di segnaletica appeared first on SicurAUTO.it.

Iello annuncia King of Tokyo: Dark Edition, una limited edition del gioco creato da Richard Garfield

di Silvio Colombini
Alla Iello pare siano impossibilitati a restare tranquilli. Dopo aver infatti recentemente annunciato, non più tardi di 3 settimane fa, l’immissione sul mercato di due nuovi giochi, Ishtar e Heroes of Stalingrad, e aver fatto arrivare sul mercato Ninja Academy nel mese di Settembre, questa volta è il turno di un grande classico del loro […]

ShadowCam: il MIT pensa all’auto che “vede dietro l’angolo”

di Valentina Acri
Un nuovo sistema, finanziato dal Toyota Research Institute e sviluppato dal MIT, potrebbe migliorare le future implementazioni della guida autonoma presenti sui veicoli grazie ad una particolare tecnologia dotata di fotocamere standard. La guida autonoma è tra i trend in maggiore crescita nel settore automotive, un’innovazione tecnologica che come è noto porterà sempre più alla […]

Eddie Murphy potrebbe dire addio al Cinema

di Mariagrazia Veccaro
Eddie Murphy ha lasciato intendere che il suo imminente ritorno alla Stand-up Comedy potrebbe mettere definitivamente fine alla sua carriera cinematografica. Come ha dichiarato al  Wall Street Journal, probabilmente non avrà più molto interesse per il cinema una volta tornato alle sue radici con i prossimi spettacoli di stand-up previsti per il 2020. “Voglio essere sul […]
❌