Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Gen Con 2019, Fantasy Flight annuncia Arkham Horror: Final Hour, un nuovo titolo Arkham Files

di Davide Vincenzi
È di ieri l’annuncio da parte di Fantasy Flight Games, durante la seconda giornata della Gen Con 2019 di Indianapolis (vi ricordiamo che la fiera si tiene dall’1 al 4 agosto) della produzione di Arkham Horror: Final Hour, un nuovo gioco da tavolo della linea Arkham Files. Questa linea di prodotti raccoglie tutto il materiale […]

Thor: Love and Thunder: chi sarà la regina di Valkyrie?

di Luciana Perrucci
Thor: Blood and Thunder è uno dei film che più ha incuriosito il pubblico dell’MCU, sia per il ritorno di Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster, sia per capire come sarà approfondito il personaggio di Valkyrie, interpretata da Tessa Thompson (attualmente nei cinema con MIB International). Lei è ora la Regina di Asgard, incoronata da Thor nel […]

Thor: Natalie Portman ritorna in Love and Thunder

di Luciana Perrucci
Durante il San Diego Comic-Con di quest’anno sono stati annunciati diversi film che faranno parte della quarta fase dell’MCU. Tra questi ci sarà anche il quarto capitolo della saga dedicata a Thor. Thor: Love and Thunder sarà il titolo del prossimo film dedicato al Dio del Tuono. Questo nuovo capitolo vedrà il ritorno di Natalie Portman nel ruolo […]

Serie TV Netflix, le migliori al 2019

di Luciana Perrucci
Scorrere il catalogo delle serie tv Netflix senza saper scegliere che cosa guardare durante la serata è diventato uno degli sport più praticati del momento. E’ facile perdersi in questo immenso catalogo, ma fortunatamente oggi abbiamo deciso di darvi una mano nella vostra ricerca. Le serie che vi proponiamo toccano tutti i generi, dal dramma […]

Arkham Horror: The Card Game, in arrivo un nuovo Pack Scenario

di Davide Vincenzi
È di qualche giorno fa l’annuncio da parte di Fantasy Flight Games dell’imminente uscita di Murder at the Excelsior Hotel, un nuovo Pack Scenario per il gioco Arkham Horror: Il Gioco di Carte. Com’è intuibile dal titolo, Murder at the Excelsior Hotel si apre con un omicidio. Il problema è che tutte le prove puntano verso […]

I Miti di Cthulhu, la recensione: non solo racconti per un volume imperdibile.

di Davide Vincenzi
I Miti di Cthulhu, edito da Mondadori, è un’antologia di racconti legati agli orrori cosmici creati da Howard Phillips Lovecraft, l’ormai universalmente riconosciuto maestro dell’horror e del weird che ha cambiato per sempre il modo di scrivere racconti del terrore e che è stato musa ispiratrice, se non mentore di numerosissimi altri autori. In un […]

Il Re Leone live action: la recensione del nuovo remake di un classico Disney

di Mattia Ferrari
Torna al cinema il Re Leone nella sua rivisitazione in salsa live action. Bisogna ammetterlo. Disney ormai ha capito che i remake in live action dei Classici animati che hanno cresciuto più di una generazione sono un business cinematografico molto redditizio. negli ultimi anni la casa di produzione ha puntato molto sul progetto e ormai la produzione di film di questo […]

Lovely Planet 2, Recensione di un assurdo FPS

di Matteo Lusso
Che tinyBuild sia il publisher di alcuni dei giochi indie più insoliti, come il cupo e contorto Pathologic 2 o l’invece più allegro e spensierato Swag and Sorcery, non è una novità, quindi non deve sorprendere se Lovely Planet 2: April Skies, sviluppato da Quicktequila, sia giunto su Steam proprio grazie al supporto dell’editore americano. In breve, […]

Tre novità in arrivo per Raven Distribution

di Mabelle Sasso
Tempo di annunci per Raven Distribution. Dopo i precedenti annunci dei giochi Gatto Matto, Roll Player, Kult: Divinity Lost, Dual Powers e il Cavaliere del Sole Nero, l’editore sembra davvero inarrestabile proseguendo con la lista delle sue novità. Ad allietare le serate future di appassionati di giochi di ruolo e giochi in scatola saranno il il […]

Vlad Love: la nuova serie animata di Mamoru Oshii a metà tra Ranma e Lamu

di Roberto Tavecchia
Mamoru Oshii è una leggenda del panorama anime, il suo lavoro con l’adattamento animato di Ghost in the Shell è considerato ancora oggi un’opera straordinaria, al punto che i suoi fan hanno atteso quasi tre decadi per una nuova serie animata diretta dal Maestro. A quanto pare l’attesa è finita, e Oshii è finalmente pronto […]

The Sinking City Recensione, lo strano racconto lovecraftiano

di Martina Fargnoli
The Sinking City prende spunto dalle opere di Lovecraft, non potevamo non inserire all’interno della recensione alcune citazioni ai suoi scritti che ci sono venuti in mente giocando. Buon viaggio nella follia! Intanto la nebbia si solleva tutte le mattine da quella roccia a strapiombo con la sua casetta abbarbicata, quella casetta grigia tutta coperta […]

Eldritch Horror verrà ristampato da Giochi Uniti

di Mabelle Sasso
Con un annuncio sulla sua pagina Facebook, Giochi Uniti ha rivelato che il gioco in scatola Eldritch Horror sarà nuovamente ristampato. Leggi anche: La Leggenda dei Cinque Anelli arriva in italiano con Need Games! Eldritch Horror è un gioco in scatola collaborativo per 2-8 giocatori edito per la prima volta nel 2013, ad opera dei designer Corey […]

Il Richiamo di Cthulhu – Set Introduttivo. La recensione

di Davide Vincenzi
Il Richiamo di Cthulhu – Set Introduttivo, edito da Chaosium e pubblicato in Italia da Raven Distribution, è il miglior modo possibile per avvicinarsi al mondo della settima edizione del gioco di ruolo “carta e penna” de Il Richiamo di Cthulhu per chi non ha mai partecipato a una sessione di gioco a questo storico GDR […]

Love, Death, and Robots rinnovata da Netflix per una seconda stagione

di Roberto Tavecchia
Dopo il successo del primo passaggio televisivo non coglie di sorpresa il rinnovo dell’acclamata serie animata fantascientifica di stampo antologico Love, Death and Robots da parte di Netflix per una seconda stagione. La serie creata per il colosso streaming californiano da David Fincher (Fight Club, Zodiac) e Tim Miller (Deadpool), lo scorso anno radunò i […]

Milano per Art Lover: le opere più iconiche della città come non le avete mai viste

di Claudio
Avete mai passeggiato sulle merlate del Castello Sforzesco o sulla passerella di 250 metri sopra la Galleria Vittorio Emanuele? Avete mai camminato tra i Sette Palazzi Celesti, l’opera site-specific di Anselm Kiefer all’Hangar Bicocca? Conoscete davvero i dettagli dei dipinti di maestri come Boccioni, Modigliani, Klee o Kandinskij al Museo del Novecento, o quelli dei volti femminili ritratti nella collezione della Galleria d’Arte Moderna? Sapevate che a Milano l’arte si nasconde anche tra i volumi e le pareti affrescate della Biblioteca Sormani, così come nelle collezioni conservate alla Biblioteca Ambrosiana?



Dall’arte all’architettura, dalla storia alle culture del mondo, Milano è talmente ricca di tesori che alcune di queste esperienze non sono ancora state spuntate dalla lista di destinazioni imperdibili sia dei turisti sia dei milanesi.

Google Arts & Culture insieme a 15 tra le più conosciute istituzioni della città (Galleria Civica d’Arte Moderna, Castello Sforzesco, Casa Museo Boschi Di Stefano, Biblioteca Sormani, MUDEC - Museo delle Culture, Museo di Storia Naturale, Museo del Novecento, Hangar Bicocca, Biblioteca Ambrosiana, Associazione Viafarini - Fabbrica del Vapore, Quadrilatero della Bellezza - Gruppo MilanoCard, That’s Contemporary, Ca’ Granda – Ospedale Maggiore Policlinico, Casa Museo Poldi Pezzoli, Rainlab) e con il patrocinio del Comune di Milano, porta online sulla piattaforma più di 2700 immagini delle loro collezioni e spazi, contribuendo a posizionare Milano sulla mappa digitale della cultura. Tra queste, più di 300 opere sono esplorabili nei minimi dettagli, grazie alla ripresa con Art Camera, una fotocamera sviluppata dal Google Cultural Institute, per generare immagini di dipinti con la più alta risoluzione possibile.


Digitalizzazione del dipinto "La signora Virginia" di U. Boccioni con Art Camera

Ammirate i capelli dorati della Dea Pagana di Segantini alla Galleria d’Arte Moderna, i dettagli dei dodici arazzi di Trivulzio, creati dal Bramantino e rappresentanti i mesi, conservati al Castello Sforzesco; gli intrecci dei tessuti della cultura Kana conservati al Museo delle Culture; la flora e la fauna delle pareti della Sala del Grechetto alla Biblioteca Sormani.


Dettaglio della Dea Pagana o Dea dell'Amore di G. Segantini alla Galleria d’Arte Moderna

La vitalità artistica di Milano emerge anche e soprattutto grazie alle istituzioni che promuovono e conservano il contemporaneo. Dall’Hangar Bicocca, che porta online tutte le sue grandi retrospettive, a Lucio Fontana, “Ambienti/Environments”, da Carsten Holler, “Doubt”, a realtà più piccole e contenute come That’s contemporary e Viafarini. La prima, aggregatore di istituzioni, gallerie, spazi non profit e indipendenti, con lo scopo di aumentare l’interesse collettivo nei confronti dello scenario contemporaneo; la seconda, archivio che dal 1971 promuove e conserva la ricerca artistica italiana.

Ma a Milano l’arte si trova anche nei luoghi più inaspettati, tanto sui muri della città, documentate dalle collezioni di Rain Lab, quanto tra i volumi della Biblioteca Sormani, che raccontano le storie di Stendhal a Milano e quelle di mezzo secolo di caricatura milanese, così come nelle collezioni conservate alla Biblioteca Ambrosiana, tra i Codici di Leonardo da Vinci e i dipinti fiamminghi. Il viaggio tra le gemme nascoste della città non può considerarsi concluso senza una passeggiata virtuale a Casa Boschi-Di Stefano, tra i capolavori della Casa Museo Poldi Pezzoli, o sfogliando l’archivio fotografico di Cà Granda, che racconta la Milano del passato.

Il viaggio, disponibile online al link g.co/milanoartlover, continua anche nella cornice di Palazzo Giureconsulti, con la mostra interattiva Milano città d’Arte, dal 2 al 7 ottobre, dalle 9 alle 18 con ingresso gratuito.

Scritto da: Valeria Gasparotti, Programme Manager Google Arts&Culture

Scarichi per Mercedes-AMG

di redazione

Scarico Akrapovic per Mercedes-AMG

Akrapovič mette in commercio una serie di impianti di scarico per la Mercedes-AMG. Con questi nuovi prodotti Akrapovič, lo specialista sloveno degli impianti ad alte prestazioni, aggiorna la sua incredibile collezione per l’alto di gamma: lo scarico Evolution (Titanio) per Mercedes-AMG C 63 e C 63 S Sedan (W205) e Station Wagon (S205). Perfettamente plasmato utilizzando leghe ultraleggere di titanio appositamente sviluppate, e completato da terminali in carbonio opaco, questo magnifico sistema sostituisce sia quello base che lo sportivo delle suddette sportive di Stoccarda. L'Evolution ha due silenziatori, entrambi con valvole in titanio incorporate, e l’esclusiva Active X-Connection. Si tratta di una valvola centrale, che permette due diverse caratteristiche di suono e tre differenti modalità di guida. In Comfort e Sport mode, la X-Connection è aperta, rilasciando un sound continuo e rifinito ad alte frequenze. Scarico Akrapovic per Mercedes-AMG Le valvole posteriori sono chiuse ai bassi giri in modalità Comfort per una guida più silenziosa e confortevole, mentre in modalità Sport sono generalmente aperte, per un sound sportivo ma raffinato con le alte frequenze potenziate. In modalità Sport+ e Race mode, la valvola centrale è chiusa e quelle posteriori aperte. L’impianto, perfettamente accordato dagli ingegneri del suono di Akrapovič, aumenta le emissioni acustiche e dà alle vetture un rombo sportivo e intenso da muscle car V8, senza perdere nessuna delle caratteristiche tipiche del suono di AMG. Il telecomando Akrapovič Sound Kit, disponibile come optional, consente al guidatore di cambiare le modalità dello scarico indipendentemente dalla modalità selezionata sulla vettura. Omologato ECE (perché non modifica la posizione dei Kat originali), l'impianto migliora anche le prestazioni: + 8 HP a 2.000 g/m e soprattutto un incremento di coppia di quasi 30 Nm a 1.859 g/m. Akrapovich è distribuita in Italia da Motorquality. Scarico Akrapovic per Mercedes-AMG
❌