Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 22 Gennaio 2019RSS feeds

Action Launcher 39 integra la nuovissima app Action Dash dedicata al Digital Wellbeing per tutti i dispositivi Android

di Gerardo Orlandin

L'aggiornamento alla versione 39 di Action Launcher introduce l'integrazione utile e non intrusiva della nuovissima app Action Dash, dedicata al Digital Wellbeing (Benessere Digitale) per tutti i dispositivi Android, con cui è possibile visualizzare ulteriori dettagli del dispositivo come il tempo di attività dello schermo e le notifiche delle app.

L'articolo Action Launcher 39 integra la nuovissima app Action Dash dedicata al Digital Wellbeing per tutti i dispositivi Android proviene da TuttoAndroid.

Meno recentiRSS feeds

Microsoft Launcher per Android si aggiorna in beta alla versione 5.1 con alcune novità

di Thomas De Faveri

Microsoft Launcher per Android passa alla versione 5.2, per ora in fase di beta test: scopriamo insieme quali sono le novità apportate da questo nuovo aggiornamento.

L'articolo Microsoft Launcher per Android si aggiorna in beta alla versione 5.1 con alcune novità proviene da TuttoAndroid.

POCO Launcher aggiunge (finalmente) il numero di notifiche nei badge

di Paolo Giorgetti

POCO Launcher si aggiorna sul Google Play Store nella versione stabile e introduce qualche piccola ma interessante novità, tra cui il numero di notifiche non lette accanto alle icone delle app.

L'articolo POCO Launcher aggiunge (finalmente) il numero di notifiche nei badge proviene da TuttoAndroid.

Huawei, addio ai launcher di terze parti con la EMUI 9

di Christian Mazza
Huawei ha annunciato ufficialmente, attraverso i propri forum, che non sarà più possibile personalizzare la EMUI attraverso launcher di terze parti. La decisione del colosso di Shenzen è avvenuta dopo aver ricevuto diversi feedback da una buona fetta di utenza che lamentava un’esperienza non del tutto ottimizzata. Una scelta che potrebbe far storcere il naso a chi […]

Il launcher di OnePlus è ora disponibile su ogni smartphone Android con root

di Giovanni Pardo

OnePlus Launcher è installabile su tutti gli smartphone con Android 9 Pie e il root: basta installare un apk modificato e QuickSwitch, il nuovo modulo Magisk.

L'articolo Il launcher di OnePlus è ora disponibile su ogni smartphone Android con root proviene da TuttoAndroid.

Action Launcher 38 disponibile per tutti con tante novità

di Roberto F.

A distanza di alcune settimane dal rilascio della prima versione beta di Action Launcher 38, finalmente è disponibile la versione stabile di questa popolare app

L'articolo Action Launcher 38 disponibile per tutti con tante novità proviene da TuttoAndroid.

Microsoft Launcher 5.1 disponibile in versione stabile con tante novità

di Angelo Falcone

Microsoft Launcher 5.1 ora è disponibile in versione stabile per tutti gli utenti. Hey Cortana, monitoraggio del tempo e le note tra le novità.

L'articolo Microsoft Launcher 5.1 disponibile in versione stabile con tante novità proviene da TuttoAndroid.

Nova Launcher Prime in offerta a 0,59 euro

di Roberto F.

Nova Launcher Prime è disponibile in offerta a 0,59 euro, un prezzo decisamente interessante per uno dei launcher più amati dagli utenti Android

L'articolo Nova Launcher Prime in offerta a 0,59 euro proviene da TuttoAndroid.

Guida Android: come personalizzare il proprio smartphone

di Saverio Alloggio

Android offre possibilità di personalizzazione potenzialmente infinite. Questo ha da sempre rappresentato uno dei punti a favore del robottino verde rispetto a iOS, per quanto il sistema operativo Apple abbia fatto alcuni passi in avanti in questa direzione negli ultimi anni. Google e l’azienda di Cupertino hanno comunque sposato due filosofie differenti, ognuna con i suoi pro e i suoi contro, fermo restando come l’apertura della creatura di Big G sia spesso un grande vantaggio.

Attraverso alcuni accorgimenti basilari, che vi illustreremo in questa guida, potrete personalizzare il vostro smartphone a piacimento, secondo le vostre esigenze. Si tratta di consigli basilari e facilmente applicabili, e magari nelle prossime settimane potremo addentrarci in aspetti più tecnici, e perché no, coinvolgendo anche il mondo del vero e proprio modding.

Sfondi e temi

Uno sfondo differente nella Home può già aiutare a modificare l’aspetto grafico, a livello software, del nostro smartphone. La procedura per poterlo cambiare, scegliendo tra quelli predefiniti del dispositivo o magari tra una delle immagini che abbiamo scattato con la fotocamera, è più o meno comune a tutti i prodotti Android:

  1. Premere in maniera prolungata un qualsiasi punto della Home.
  2. Dal menù a comparsa, selezionare la voce “sfondi”.
  3. Scegliere una delle immagini predefinite o – in alternativa – una di quelle presenti nell’archivio dello smartphone dall’apposito pulsante.

Le schermate che state osservando provengono da un Neffos C9, dispositivo che abbiamo utilizzato per questa guida. Disponibile in Italia a partire dalla prima settimana di novembre, per acquistarlo sono necessari 139,99 euro. Monta un processore Mediatek quad-core a 1.5 GHz, 2GB di RAM e un display da 5,99 pollici. Trovate comunque la scheda tecnica completa a questo link.

In ogni caso, il mondo degli sfondi su Android, i così detti wallpaper, è estremamente vasto, tant’è che nella sezione “personalizzazione” del Play Store, è possibile trovare migliaia e migliaia di applicazioni che raggruppano immagini da utilizzare come sfondi. Potete raggiungere la sezione in questione a questo link, e divertirvi a cambiare anche quotidianamente il wallpaper della schermata Home del vostro smartphone.

Gli sfondi predefiniti di Neffos C9

Ci si può spingere anche oltre. Ormai tutte le aziende integrano nei propri smartphone la possibilità di cambiare i temi. A differenza di quanto visto con gli sfondi, in questo caso a modificarsi non è semplicemente il wallpaper della schermata Home, ma anche l’aspetto delle icone, quello della tendina delle notifiche, in alcuni casi anche i menù di sistema.

Solitamente gli smartphone che offrono questa possibilità presentano un’applicazione denominata proprio “temi”, così come accade nel Neffos C9. Avviandola, come potete osservare dalle schermate, si ha accesso a un elenco di ben 7 temi, e cliccando su ognuno di essi si accede a un’anteprima, così da poter visionare le modifiche che verranno effettuate scegliendone uno invece che un altro.

Peraltro l’applicazione in questione degli smartphone Neffos consente anche di personalizzare ulteriormente il tema prescelto, intervenendo singolarmente sulle icone, sullo stile del blocco schermo e sui vari sfondi di sistema. Da questo punto di vista, un plauso a TP-Link che, nonostante scelga di non appesantire troppo Android, fornisce comunque all’utente importanti strumenti di personalizzazione.

I launcher

Scendiamo ancora più in profondità. Android, da un punto di vista grafico, viene spesso personalizzato con interfacce proprietarie delle varie aziende produttrici degli smartphone. La parte con cui l’utente entra in contatto e interagisce altro non è che il launcher, ovvero l’insieme di tutti gli elementi (icone, sfondi, elementi grafici ecc…) che si poggiano sul sistema operativo. Bene, il robottino verde consente di modificare anche questo elemento.

Non a caso, il Play Store è popolato da centinaia di launcher alternativi che, installati come una semplice applicazione, consentono di sostituire quello di default. Il più famoso è certamente Nova Launcher, viste le ampie possibilità di personalizzazione che mette a disposizione dell’utente. La procedura per poterlo utilizzare è estremamente semplice:

  1. Scaricare e installare Nova Launcher dal Play Store.
  2. Premendo il pulsante per ritornare alla schermata Home, selezionare nel menù a scomparsa la nove “Nova Launcher”.
  3. Ci si ritroverà a questo punto nel nuovo launcher di sistema.

L’aspetto grafico del software dello smartphone vi apparirà differente fin da subito. Entrando nelle impostazioni del launcher stesso, sarà possibile modificare davvero qualsiasi aspetto della parte con cui si interagisce: dimensioni e tipologie di icone, aspetto delle cartelle, animazione tra le varie schermate, drawer delle applicazioni, dock delle applicazioni, solo per citarne alcuni, con la possibilità anche di utilizzare elementi realizzati da terze parti.

Nova Launcher su Neffos C9

Qui avrete davvero di che sbizzarrirvi, il limite è solo la vostra fantasia. Il funzionamento dei vari launcher alternativi è praticamente sempre lo stesso, fermo restando come Nova Launcher offra certamente un livello di personalizzazione più profondo rispetto a tutti gli altri. Ovviamente, qualora voleste tornare all’interfaccia grafica stock, non dovrete fare altro che disinstallare il launcher alternativo, attraverso la seguente procedura:

  1. Aprire le impostazioni dello smartphone.
  2. Recarsi nella voce “app” o “gestione app”.
  3. Selezionare il launcher.
  4. Cliccare sulla voce “disinstalla”.

Insomma, come detto in apertura questi sono solo alcuni consigli basilari per cambiare l’aspetto grafico del vostro smartphone. Avremo modo, nelle prossime settimane, di scendere ulteriormente nel dettaglio, mostrandovi le infinite possibilità offerte da Android.

Lo smartphone utilizzato nelle fotografie è il Neffos C9, dispositivo arrivato sul mercato italiano a novembre 2018. Integra una batteria da ben 3.840 mAh e può essere acquistato attraverso i principali negozi fisici e online.

L'articolo Guida Android: come personalizzare il proprio smartphone proviene da Tom's Hardware.

Nova Launcher 6.0 destinatario di parecchie novità con la beta 9: ecco quali

di Giuseppe Biondo

Cari affezionati utilizzatori di Nova Launcher, alle porte del Natale gli uomini di TeslaCoil hanno rilasciato la beta 9 di Nova Launcher 6.0

L'articolo Nova Launcher 6.0 destinatario di parecchie novità con la beta 9: ecco quali proviene da TuttoAndroid.

Action Launcher 38 si rifà il trucco in stile Android 9.0 Pie, con moltissime novità

di Irven Zanolla

A quasi sei mesi dal rilascio della versione 37, inizia il rollout della prima beta di Action Launcher 38, con un look adattato a Android 9 Pie e moltissime novità.

L'articolo Action Launcher 38 si rifà il trucco in stile Android 9.0 Pie, con moltissime novità proviene da TuttoAndroid.

I migliori launcher Android per anziani

di Alessio Salome
Avete deciso di prendere uno smartphone di ultima generazione per vostro nonno o vostra nonna ma purtroppo dopo un po’ di utilizzo l’interfaccia risulta troppo difficile? Nelle successive righe vi elencheremo i migliori launcher Android leggi di più...

POCO Launcher: aggiornamento con modifica dimensione icone

di Andrea Genovese

POCO Laucher proprio in queste ore è stato aggiornato sul Play Store con una nuova funzionalità chiamata “Personalizza layout”.

(...)
Continua a leggere POCO Launcher: aggiornamento con modifica dimensione icone su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post: , ,

POCO Launcher si aggiorna alla versione 2.6.1.3 con una gestione migliore delle icone

di Giuseppe Biondo

POCO Launcher si aggiorna alla versione 2.6.1.3. La novità è una sola, ma riguarda un aspetto centrale che certamente farà piacere a molti

L'articolo POCO Launcher si aggiorna alla versione 2.6.1.3 con una gestione migliore delle icone proviene da TuttoAndroid.

Virgin Orbit aggancia il razzo LauncherOne all’aereo Cosmic Girl

di Elena Re Garbagnati

Virgin Orbit ha agganciato per la prima volta il razzo LauncherOne alla staffa sotto all’ala sinistra del Boeing 747 modificato, noto come Cosmic Girl. Il passaggio storico è avvenuto all’aeroporto di Long Beach e fa parte del piano dell’azienda di Richard Branson per avviare il trasporto nello Spazio di carichi utili fino a 500 chilogrammi. Ricordiamo che il piano prevede che Cosmic Girl trasporti il razzo LauncherOne alla sua altezza di accensione, dopodiché il razzo si accenderà e proseguirà da solo la corsa verso lo Spazio, dove consegnerà il carico utile.

Branson ha annunciato poco tempo fa l’accordo con diversi aeroporti per il decollo del suo mezzo spaziale, che secondo le sue dichiarazioni assicurerebbe almeno due vantaggi rispetto ai razzi a decollo verticale come quelli di SpaceX. Prima di tutto servono minori investimenti in tempo e denaro nella costruzione di una piattaforma di lancio, in secondo luogo è possibile inserire il decollo nel flusso aereo convenzionale, senza aspettare una finestra di lancio in cui sia sgombera tutta l’area circostante.

Dopo i test del razzo era stata montata la staffa sull’ala del Boeing modificato, e quello avvenuto nei giorni scorsi è l’ennesimo passaggio del progetto. I tecnici infatti hanno verificato la meccanica, l’elettronica e la gestione software dell’integrazione del razzo nella sua posizione a bordo di Cosmic Girl. I componenti hanno lavorato insieme per la prima volta ed è stato “un momento incredibilmente emozionante per noi, dato che i primi voli di prova di Virgin Orbit si avvicinano sempre di più” scrive Branson sul suo blog.

Prossimo passo saranno i test di volo con le missioni “captive carry”, in cui il razzo LauncherOne rimarrà agganciato a Cosmic Girl dal decollo all’atterraggio. Seguiranno quindi i test di caduta, che permetteranno agli ingegneri di studiare il meccanismo di sgancio dei razzi e il volo del LauncherOne attraverso l’atmosfera.

Se pensate che tutti questi passaggi richiederanno anni forse vi sbagliate: secondo le previsioni di Branson il LauncherOne raggiungerà l’orbita “all’inizio del prossimo anno”.  Non resta che aspettare, restate sincronizzati.

Virgin Galactic ha preso ispirazione da un veicolo storico: lo Space Shuttle decollava in modo simile al LauncherOne. Per vedere da vicino lo Shuttle non perdetevi questo modellino Revell in scala 1:144.

L'articolo Virgin Orbit aggancia il razzo LauncherOne all’aereo Cosmic Girl proviene da Tom's Hardware.

Apex Launcher si aggiorna e torna alla vecchia interfaccia

di Roberto F.

Secondo l'ultimo changelog della popolare app Apex Launcher l'interfaccia della nuova versione è "simile a quella di V3". Ecco tutti i dettagli

L'articolo Apex Launcher si aggiorna e torna alla vecchia interfaccia proviene da TuttoAndroid.

Ecco il nuovo Pixel Launcher: Potete provarlo subito!

di Niccolò Proietti Savina

Dopo aver avuto un assaggio del nuovo Pixel Launcher sulle varie DP di Android Pie possiamo finalmente toccare con mano la versione definitiva.

(...)
Continua a leggere Ecco il nuovo Pixel Launcher: Potete provarlo subito! su Androidiani.Com


© niccoloproietti for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post: , ,

Apex Launcher Pro: guida per averlo gratuitamente

di Francesco Ciannamea

In queste ore è possibile ricevere gratuitamente la versione completa di Apex Launcher Pro semplicemente scaricando la versione gratuita. Vi spieghiamo come nel nostro articolo.

(...)
Continua a leggere Apex Launcher Pro: guida per averlo gratuitamente su Androidiani.Com


© francescociannamea for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post: , , , ,

❌