Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 20 Giugno 2019RSS feeds

Come clonare le applicazioni su smartphone Xiaomi

di Roberto Cocciolo
Da qualche anno ormai, quasi la totalità degli smartphone Android, presenta una delle funzionalità più comode disponibili su mobile. Stiamo parlando della clonazione delle applicazioni, ovvero la possibilità di creare una copia di un software leggi di più...

Google One offre il noleggio di un film su Google Play a prezzo scontato

di Gerardo Orlandin

L'ultima promozione di Google One, il servizio in abbonamento per l'archiviazione sul cloud, è un noleggio di film a 0.99 dollari su Google Play. L'offerta è visibile all'apertura dell'app Android o del sito web con i termini e le condizioni, compreso il limite a un noleggio per piano a scelta fra i titoli idonei.

L'articolo Google One offre il noleggio di un film su Google Play a prezzo scontato proviene da TuttoAndroid.

Nuovi smartwatch con WearOS in arrivo da Michael Kors, Fossil, Emporio Armani e Diesel

di Roberto F.

Dal database dell'FCC, l'ente statunitense che si occupa di telecomunicazioni, arrivano informazioni su una nuova serie di smartwatch che Fossil sta per lanciare

L'articolo Nuovi smartwatch con WearOS in arrivo da Michael Kors, Fossil, Emporio Armani e Diesel proviene da TuttoAndroid.

Non acquistate una telecamera Nest usata, potrebbe spiarvi

di Irven Zanolla

Evitate di acquistare una telecamera Nest usata, il vecchio proprietario potrebbe spiarvi a vostra insaputa grazie ai servizi linkati.

L'articolo Non acquistate una telecamera Nest usata, potrebbe spiarvi proviene da TuttoAndroid.

YouTube rende moderni i grandi classici della musica e si prepara a due modifiche

di Roberto F.

YouTube ha annunciato di avere avviato una partnership con Universal Music Group per rimasterizzare alcuni dei video musicali più iconici di tutti i tempi

L'articolo YouTube rende moderni i grandi classici della musica e si prepara a due modifiche proviene da TuttoAndroid.

La nuova NVIDIA SHIELD TV sarà il dispositivo di punta di Google Stadia

di Gerardo Orlandin

secondo alcune indiscrezioni la nuova NVIDIA SHIELD TV supporterà il servizio Google Stadia, che consente agli utenti di eseguire lo streaming di giochi su quasi tutti i dispositivi con un display. NVIDIA intende rilasciare anche un nuovo controller e un telecomando più avanzato con il nuovo box Android TV, inoltre la versione più economica della console verrà fornita senza il controller per consentire a coloro che hanno ordinato il controller Stadia di risparmiare sull'acquisto della nuova NVIDIA SHIELD TV.

L'articolo La nuova NVIDIA SHIELD TV sarà il dispositivo di punta di Google Stadia proviene da TuttoAndroid.

Mi Band 4, Xiaomi conferma: in Europa niente NFC e assistente vocale

di Lucia Massaro
Niente NFC e niente assistente vocale sulla versione europea di Mi Band 4. È Xiaomi stessa a confermare a XDA-Developers che in Europa non ci sarà il supporto alle due funzioni disponibili invece per il mercato cinese. Come abbiamo più volte ripetuto, il produttore cinese ha a catalogo una lista infinita di prodotti, molti dei […]

App Google aggiunge un modo tutto nuovo per condividere le ricerche

di Gerardo Orlandin

Esistono vari modi per condividere una determinata query effettuata tramite la Ricerca Google, come copiare l'URL che di solito risulta piuttosto lungo. L'ultima versione beta dell'App Google per Android ora permette di condividere comodamente l'attuale ricerca con altri utenti tramite un nuovo pulsante dedicato.

L'articolo App Google aggiunge un modo tutto nuovo per condividere le ricerche proviene da TuttoAndroid.

Recensione Google Nest Hub

di Andrea Ferrario
Nest Hub è la risposta di Google ai prodotti Echo con schermo, come Show, Show 5 e Spot. È il primo assistente vocale Google Home a integrare uno schermo, una soluzione che potenzia le interazioni con l’assistente, pur rimanendo un prodotto che non può essere posizionato ovunque nella casa, ma solo dove lo schermo offrirà […]

Google Pixel 3a, ritorno al futuro: patch di luglio inviate per errore ad alcuni utenti

di HDblog.it

Non si pensi che Google non aggiorna i suoi smartphone, lo fa eccome e pure precorrendo i tempi. Mancherebbero circa due settimane per l'avvio della distribuzione delle patch di sicurezza di luglio, eppure la casa di Mountain View ha già iniziato ad inviarle ad alcuni possessori dei Pixel 3a (Recensione) e 3a XL. L'accaduto, tuttavia, non è frutto di un eccesso di zelo da parte di Google, quanto la conseguenza di un errore: la nuova release software era infatti destinata solo ai suoi dipendenti.

Lo dimostra il changelog che accompagna l'aggiornamento e che esordisce con l'eloquente dicitura "CONFIDENTIAL INTERNAL ONLY", seguito dalla conferma che si tratta di un update distribuito via OTA solo per il ''Googlers'" e dall'invito a non parlarne al di fuori dell'azienda. L'aggiornamento, che ha un peso di poco meno di 80MB, oltre alle patch di sicurezza mensili porta con sé la correzione di non meglio precisati bug.

Da sottolineare che, in base ai primi riscontri, il rilascio ad un pubblico più ampio rispetto a quello dei dipendenti di Google, è durato solo qualche ora. Dopo questo ''assaggio di futuro", la gran parte degli utenti dovrà attendere il mese prossimo per ricevere la seconda patch mensile dedicata ai recenti medio gamma della linea Pixel.

(aggiornamento del 20 June 2019, ore 12:41)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Come sostituire Google Trips? Ecco i suggerimenti di Google

di Roberto F.

Il team di Google Trips ha annunciato che il 5 agosto l'applicazione sarà ufficialmente abbandonata ma le sue feature saranno ancora disponibili

L'articolo Come sostituire Google Trips? Ecco i suggerimenti di Google proviene da TuttoAndroid.

Ieri — 19 Giugno 2019RSS feeds

YouTube, test in corso per la sezione dei commenti su Android

di HDblog.it

YouTube sta testando nuovo layout per i commenti nell'app Android: invece di essere disponibili scrollando verso il basso oltre i video suggeriti, ora sono nascosti ma paradossalmente più facili da raggiungere, visto che si possono richiamare attraverso un pulsante dedicato subito sotto al video, a fianco dei classici pollici su/giù, condividi e tutti gli altri. Il nuovo layout ha richiesto una sorta di "sacrificio", se vogliamo: il pulsante Salva, che ora compare quando si espande la descrizione del video.

La nuova sezione dei commenti sfrutta anche meccaniche diverse da quelle a cui siamo abituati: c'è un pulsante dedicato per chiuderla, e si può usare la gesture del "pull up" per aggiornarla.

La maggior parte delle segnalazioni, secondo xda-developers, arriva dall'India, ma ce ne sono alcune anche in altre parti del mondo. Sembra il classico modus operandi dei test che esegue Google periodicamente per migliorare i propri prodotti software: e come sempre non ci è dato sapere se la novità sarà mantenuta oppure se tutti torneranno al layout di prima. Intanto, potete esprimere le vostre preferenze nei commenti.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Techinshop a 652 euro oppure da ePrice a 838 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

YouTube prova a “nascondere” i commenti nell’app per Android

di Paolo Giorgetti

YouTube sta iniziando a testare una modifica alla sezione commenti nell'app per Android: quest'ultima non è più raggiungibile scorrendo verso il basso, ma premendo sull'apposito pulsante.

L'articolo YouTube prova a “nascondere” i commenti nell’app per Android proviene da TuttoAndroid.

Presentazioni Google introduce le scorciatoie da tastiera ed altre novità

di HDblog.it

Google Presentazioni - da gennaio rinnovata in stile Material Theme - si arricchisce di alcune nuove funzionalità che vanno a migliorare ulteriormente l'esperienza d'uso da parte di chi si affida a questo strumento per le sue attività lavorative o di studio. La prima di queste permette di ridimensionare le proprie note e le miniature delle slide, la seconda riguarda le scorciatoie dalla tastiera.

SLIDE SEPARATA DALLA NOTA

Un menù a discesa situato nell'angolo in alto a destra di ogni documento apre una finestra separata con due colonne che permettono di visualizzare le diapositive al centro e le note in alto. La linea di separazione tra i due elementi permette di ingrandire o ridurre la slide a piacimento.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 879 euro oppure da Media World a 1,099 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Su YouTube ora puoi provare i make up durante i video, grazie alla realtà aumentata

di Alessandro Crea
Si chiama AR Beauty Try-On ed è una nuova funzione basata sulla realtà aumentata, da poco disponibile sull’app mobile di YouTube. La funzione? Consentire a chi guarda i video tutorial di make up o segue i canali degli influencer, di vedere in tempo reale che effetto fanno sul proprio volto i vari prodotti come rossetti […]

Presentazioni Google introduce le scorciatoie da tastiera ed altre novità

di HDblog.it

Google Presentazioni - da gennaio rinnovata in stile Material Theme - si arricchisce di alcune nuove funzionalità che vanno a migliorare ulteriormente l'esperienza d'uso da parte di chi si affida a questo strumento per le sue attività lavorative o di studio. La prima di queste permette di ridimensionare le proprie note e le miniature delle slide, la seconda riguarda le scorciatoie dalla tastiera.

SLIDE SEPARATA DALLA NOTA

Un menù a discesa situato nell'angolo in alto a destra di ogni documento apre una finestra separata con due colonne che permettono di visualizzare le diapositive al centro e le note in alto. La linea di separazione tra i due elementi permette di ingrandire o ridurre la slide a piacimento.


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 517 euro oppure da ePrice a 655 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Documenti e Presentazioni migliorano con il Material Theme e altre novità

di Gerardo Orlandin

Google Documenti è una tra le ultime app di Google che sta ricevendo aggiornamenti dell'interfaccia utente con elementi tipici del Material Theme. Presentazioni Google aggiunge due nuove funzionalità che semplificano la presentazione di una presentazione dal vivo. Le nuove scorciatoie da tastiera aiutano a navigare più velocemente, mentre la "Modalità presentatore" può essere ridimensionata per ingrandire le anteprime delle diapositive e vedere le note del relatore.

L'articolo Google Documenti e Presentazioni migliorano con il Material Theme e altre novità proviene da TuttoAndroid.

Google rinnova il marchio Nest con nuovi siti e un adesivo sugli Home Hub

di Giovanni Pardo

Il rebranding di Google Home Hub in Google Nest Hub è partito al Google I/O 2019 e l'azienda californiana sembra aver scelto la strada più semplice per eseguirlo: attaccare degli adesivi alle scatole già presenti nei negozi.

L'articolo Google rinnova il marchio Nest con nuovi siti e un adesivo sugli Home Hub proviene da TuttoAndroid.

Ecco come Ricerca Google trova i testi delle canzoni per voi: presto ci sarà anche la fonte

di Roberto F.

Con un post sul blog ufficiale il team di Google spiega come funziona il sistema di ricerca dei testi delle canzoni sul suo popolare motore di ricerca

L'articolo Ecco come Ricerca Google trova i testi delle canzoni per voi: presto ci sarà anche la fonte proviene da TuttoAndroid.

❌