Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Zao, l’app che ci consente di sostituirci agli attori, dimenticando la privacy

di Alessandro Crea
Avete sempre sognato che Han Solo avesse la vostra faccia quando uccide Greedo nella taverna di Mos Eisley o quando si vanta di aver coperto la rotta di Kessel “in meno di 12 parsec”? Avreste voluto essere tra i protagonisti di Friends, Lost, The Big Bang Theory o Game Of Thrones? Qualsiasi sia il vostro […]

Anche YouTube contro le fake news cinesi, chiusi oltre 200 canali

di Alessandro Crea
Dopo i provvedimenti annunciati pochi giorni fa da Twitter e Facebook contro gruppi cinesi organizzati che sfruttavano i due social network per diffondere disinformazione sulla situazione di Hong Kong, Anche YouTube ha deciso di passare alle vie di fatto. Nelle scorse ore infatti, tramite un post sul blog ufficiale, il servizio di streaming video di […]

Twitter e Facebook, pugno di ferro contro le fake news cinesi

di Alessandro Crea
Nelle scorse ore sia Twitter che Facebook hanno preso provvedimenti per limitare la diffusione di fake news sulla situazione a Hong Kong, cancellando centinaia di pagine e account provenienti dalla Cina e, nel caso di Twitter, annunciando anche il blocco a pubblicità provenienti da media controllati dallo Stato. In particolare, Twitter avrebbe sospeso ben 936 […]

Instagram permetterà agli utenti di segnalare i post falsi

di Lucia Massaro
Instagram cerca di contrastare la disinformazione e la diffusione di contenuti falsi. La società ha annunciato di aver introdotto una nuova funzione che consente agli utenti di segnalare i post che vengono considerati “falsi”. Per il momento, il nuovo strumento è disponibile solo negli Stati Uniti. La segnalazione verrà esaminata dai 54 partner di Facebook […]

Facebook invoca l’aiuto del governo contro video deepfake e interferenze elettorali

di Alessandro Crea
Ieri, durante l’Aspen Ideas Festival in Colorado, Mark Zuckerberg è tornato a toccare alcuni degli argomenti più scottanti legati negli ultimi anni ai social, dal trattamento da riservare ai video deepfake manipolati tramite IA al modo in cui arginare i tentativi di influenzare dall’esterno le elezioni. La ricetta indicata dal fondatore e CEO di Facebook […]

Grover, l’IA che scrive notizie false con lo stile di un giornalista vero

di Alessandro Crea
Si chiama Grover, è un’IA e si occupa di giornalismo, nello specifico di fake news, nel senso che le notizie false le scrive. E lo sa fare benissimo, scrivendo nello stile dei veri giornalisti umani. A metterla a punto sono stati alcuni ricercatori dell’Allen Institute for Artificial Intelligence. L’obiettivo però non è ovviamente quello di […]

Fake Wallet autorizzato ad accedere al proprio account Google

di Simone Pozzebon

Dopo l’avviso di diversi utenti che dichiarano di aver ricevuto notifiche menzionanti l’accesso di Wallet al proprio account Google è partita la segnalazione da parte dell’azienda statunitense. Infatti pare che dietro a tutto questo vi sia uno sviluppatore non identificato, di cui non sono ancora note le tracce.(...)
Continua a leggere Fake Wallet autorizzato ad accedere al proprio account Google su Androidiani.Com


© simonepozzebon for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Facebook e fake news: rimosse 2632 pagine e gruppi

di Candido Romano

Continua l’eterna lotta da parte di Facebook alle fake news e disinformazione. Il social network ha annunciato di aver rimosso l’ammontare di 2632 pagine, account e gruppi a causa di “comportamenti coordinati non autentici”, sia su Facebook che su Instagram. L’azienda ha identificato tre operazioni separate provenienti da Iran, Russia, Kosovo e Macedonia.

Leggi il resto dell’articolo

WhatsApp, browser interno e ricerca per immagini

di Candido Romano

Sono in corso diversi test per la versione Android di WhatsApp con la beta 2.19.74. Sono state trovate diverse tracce dei lavori su un browser in-app, cioè la possibilità di cliccare su un link condiviso all’interno della chat ma navigare sul web senza uscire dall’applicazione. Questo fa parte chiaramente di una strategia vista anche su Facebook, cioè quella di far rimanere gli utenti più tempo possibile all’interno dell’app.

Leggi il resto dell’articolo

Google aiuterà il Sud Africa contro le fake news

di Antonino Caffo

Google sta mettendo in campo tutta la sua tecnologia per aiutare il Sud Africa a vivere al meglio le elezioni del prossimo 8 maggio, che siano prive il più possibile dalle notizie false.

Leggi il resto dell’articolo

Ue, ancora fake news su Facebook, Google e Twitter

di Candido Romano

Arriva una nuova batosta dall’Unione europea per Facebook, Google e Twitter: non sono state in grado di rispettare gli impegni per combattere il dilagare della disinformazione, tutto questo a tre mesi dalle elezioni europee. A dirlo è stato la stessa Commissione europea, online ci sono ancora troppe notizie false. Le grandi società tecnologiche e gli organismi commerciali che rappresentano l’industria pubblicitaria hanno aderito ad un codice di condotta volontario in ottobre per affrontare la diffusione di notizie false, con l’obiettivo di allontanare una legislazione più pesante.

Leggi il resto dell’articolo

Twitter, nuove regole per le pubblicità politiche

di Candido Romano

Non solo Google e Facebook, anche Twitter scende in campo per la lotta alle fake news, soprattutto in vista delle elezioni europee del prossimo maggio. Il social network ha annunciato che espanderà i controlli sulle pubblicità politiche anche fuori dagli USA, estendendoli all’Australia, India e a tutti i membri dell’Unione europea.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook: gangster digitali, accusano gli inglesi

di Candido Romano

Una commissione parlamentare britannica ha presentato un durissimo rapporto di 100 pagine in cui si descrive Facebook di avere comportamenti degni di “gangster digitali”. La commissione chiede delle regole più severe in particolare per una modifica del rapporto di forza tra piattaforme e utenti. Il rapporto è stato pubblicato al termine di un’inchiesta dedicata ai media, ma soprattutto a Facebook e allo scandalo Cambridge Analytica, che con la sua eco continua a risuonare a un anno di distanza.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook, poco contrasto alle fake news per l’UE

di Candido Romano

Solo un giorno è passato dalla comunicazione di Facebook riguardo i nuovi strumenti che saranno attivati in Europa per contrastare ingerenze straniere alle prossime elezioni. Proprio la Commissione Europea ha lanciato oggi un monito verso Facebook e altri social riguardo il contrasto alle fake news e disinformazione imperante.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook, nuove regole per le pubblicità politiche

di Candido Romano

I problemi di Facebook come piattaforma pubblicitaria e le ingerenze straniere nel periodo di elezioni politiche sono da anni ormai al centro dell’attenzione. Elezioni USA del 2016 (con fortissima ingerenza russa), Brexit e molto altro, senza dimenticare lo scandalo Cambridge Analytica. Ora il colosso ha annunciato un set di nuove regole anche nell’Unione Europea, in vista delle elezioni al Parlamento europeo del prossimo maggio.

Leggi il resto dell’articolo

YouTube smette di raccomandare video complottisti

di Candido Romano

YouTube smetterà di raccomandare video complottisti. A causa dell’algoritmo della piattaforma anche le ricerche più innocue potrebbero portare a video contenenti fake news o molto peggio. In passato è emerso anche che YouTube Kids non è immune a tutto questo, il che ha esposto i bambini a contenuti che non dovrebbero assolutamente vedere.

Leggi il resto dell’articolo

Microsoft combatte le fake news con Edge

di Filippo Vendrame

Microsoft prova a combattere le fake news con la versione mobile di Edge per dispositivi iOS ed Android. La casa di Redmond ha stretto un accordo con NewsGuard per portare i servizi di questa società all’interno del suo browser mobile. Abilitando questa funzionalità comunque facoltativa, gli utenti riceveranno una notifica qualora aprissero siti che includono contenuti giudicati non affidabili.

Leggi il resto dell’articolo

WhatsApp limita i messaggi inoltrati a 5 chat

di Candido Romano

WhatsApp avrà un limite per i messaggi inoltrati. Il primo test è stato effettuato in India e sembra che sia per essere previsto su scala mondiale il limite di 5 inoltri per ogni singolo messaggio, con lo scopo di limitare la diffusione delle fake news. Sono circa 1,5 miliardi gli utenti di WhatsApp e quindi per contrastare le bufale era necessario correre ai ripari. Ogni messaggio quindi avrà un nuovo limite per l’inoltro, che per il momento è fermo a 20.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook cancella 471 Pagine di propaganda russa

di Candido Romano

Facebook ha rimosso centinaia di pagine, gruppi e account accusati di attività sospette e riconducibili soprattutto alla Russia. In tutto sono 471, ma ci sono anche 41 profili Instagram. In particolare di queste 364 pagine e account falsi operavano soprattutto nei paesi baltici, Caucaso, est Europa e Asia centrale. La rimozione è avvenuta dopo che è stata scoperta la pubblicazione di contenuti sospetti e il legame che c’è con alcuni impiegati di Sputnik, un’agenzia di stampa legata al governo russo.

Leggi il resto dell’articolo

Fake News, a cascarci sono soprattutto gli over 65

di Nico Petilli

Fake news, bufale e titoli clickbait sono spesso una fonte d’attrazione irresistibile per il pubblico più anziano che consulta i principali social network.

Continua a leggere Fake News, a cascarci sono soprattutto gli over 65 su Smartiani.com

❌