Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 23 Febbraio 2019RSS feeds

Alcune app condividono informazioni personali sensibili con Facebook all’insaputa degli utenti

di Roberto F.

Stando a The Wall Street Journal, Facebook riceve informazioni personali riservate che i proprietari di smartphone inviano ad app terze

L'articolo Alcune app condividono informazioni personali sensibili con Facebook all’insaputa degli utenti proviene da TuttoAndroid.

Ieri — 22 Febbraio 2019RSS feeds

Facebook Messenger, in test il grassetto e corsivo

di Candido Romano

Presto con Facebook Messenger sarà possibile scrivere in grassetto e corsivo nelle chat. Alcuni utenti hanno già ottenuto l’accesso alla nuova funzione ancora in fase di sperimentazione. La segnalazione è arrivata direttamente da alcuni utenti che hanno reso noto di avere avuto la possibilità di accedere a una serie di strumenti che gli consentono di scrivere in grassetto e in corsivo su Messenger. Ci sono anche altre forme di formattazione in fase di test, ma chiaramente ora possono provarle solo un numero limitato di persone.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook chiude Onavo VPN dopo lo scandalo privacy

di Candido Romano

Facebook ha cancellato l’app Onavo VPN su Android da Google Play, dopo che mesi fa è stata eliminata anche da iOS, in seguito agli ennesimi scandali legati alla privacy degli utenti. Onavo era tecnicamente un’app che prometteva di limitare ad altre applicazioni di usare troppi dati, proteggendo quelli degli utenti dietro un network sicuro. La compagnia però l’ha usata anche per ricerche di mercato e il codice della stessa app era stato trovato anche in Facebook Research, che succhiava dati dai teenager.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook chiuderà spontaneamente la sua app spyware Onavo Protect

di Gerardo Orlandin

Facebook rimuoverà spontaneamente l'app Onavo Protect dal Play Store e cesserà di inserire dati dagli utenti per ricerche di mercato, anche se continuerà a funzionare come una VPN a breve termine per consentire agli utenti di trovare una soluzione alternativa.

L'articolo Facebook chiuderà spontaneamente la sua app spyware Onavo Protect proviene da TuttoAndroid.

Facebook Messenger testa la possibilità di formattare il testo nella versione mobile

di Roberto F.

Una delle feature che dovrebbero essere presto introdotte in Facebook Messenger è quella relativa alla possibilità di formattare il testo

L'articolo Facebook Messenger testa la possibilità di formattare il testo nella versione mobile proviene da TuttoAndroid.

Meno recentiRSS feeds

Zuckerberg: “Facebook innovatore nella privacy” nonostante gli scandali. Qualcosa di vero c’è

di Alessandro Crea
“Facebook è stato un innovatore nella privacy”. Fare dell’ironia sull’affermazione fatta da Mark Zuckerberg nel video della sua lunga chiacchierata con Jonathan Zittrain, docente di diritto di Harvard, sarebbe fin troppo facile alla luce dei recenti scandali sui dati. Tuttavia, contestualizzando la frase è innegabile che una componente di verità ci sia. Anzitutto bisogna chiarire […]

12 Estensioni migliori per Facebook su Chrome

di Claudio Pomes
Per chi usa Facebook tutti i giorni, può risultare davvero utile installare estensioni che possano facilitare le connessioni, la ricezione di notifiche, l'accesso alla chat e la pubblicazione di...

Continua...

Facebook perde contro Mediaset, viola il copyright

di Candido Romano

Facebook è stata condannata dal Tribunale di Roma per violazione del diritto d’autore e diffamazione, oltre a illeciti commessi ospitando link non autorizzati sulle pagine della propria piattaforma, si legge una nota di Mediaset. Il social network perde quindi la causa, così descritta da Mediaset:

Leggi il resto dell’articolo

Facebook condannata per violazione del diritto d’autore, a causa del cartone “Kilari” di Mediaset

di Dario D'Elia
Facebook è stata condannata oggi dal Tribunale di Roma per violazione del diritto d’autore e per diffamazione ai danni di Mediaset – sentenza n. 3512/2019. La vicenda risale al 2012, quando utenti anonimi hanno creato una pagina Facebook dedicata al cartone animato stile manga trasmesso su Italia Uno “Kilari”. Come riporta oggi Mediaset sul suo […]

Facebook cresce, la mappa mondiale dei social

di Candido Romano

Facebook continua a crescere a livello mondiale nonostante gli scandali. Lo dice la mappa dei social network più popolari, nazione per nazione, creata da Vincenzo Cosenza, esperto italiano di social media. Ogni anno raccoglie le informazioni pubbliche da Alexa e SimilarWeb e produce mappe e grafici, mostrando in maniera più chiara l’andamento e la crescita di determinati social in luoghi specifici.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook: gangster digitali, accusano gli inglesi

di Candido Romano

Una commissione parlamentare britannica ha presentato un durissimo rapporto di 100 pagine in cui si descrive Facebook di avere comportamenti degni di “gangster digitali”. La commissione chiede delle regole più severe in particolare per una modifica del rapporto di forza tra piattaforme e utenti. Il rapporto è stato pubblicato al termine di un’inchiesta dedicata ai media, ma soprattutto a Facebook e allo scandalo Cambridge Analytica, che con la sua eco continua a risuonare a un anno di distanza.

Leggi il resto dell’articolo

Facebook rischia maxi multa per violazione privacy

di Candido Romano

Facebook e la Federal Trade Commission (FTC) sono in trattativa per una multa miliardaria legata allo scandalo Cambridge Analytica, che ha coinvolto i profili di 87 milioni di utenti del social network e quindi legato alle lacune sulla privacy della piattaforma. Potrebbe diventare la più grande ammenda che la FTC abbia mai riscosso su una società tecnologica. Lo riporta il Washington Post, anche se l’ammontare specifico della multa non è ancora stato determinato.

Leggi il resto dell’articolo

Privacy, Amazon peggio di Facebook per Sean Parker

di Candido Romano

Amazon apre a rischi più grandi per la privacy degli utenti rispetto a Facebook, questo è il giudizio di Sean Parker, founding president proprio di Facebook. Il fondatore di Napster ha messo in guardia utenti e regolatori riguardo la pericolosità per i dati puntando il dito su Amazon Alexa, forse per distogliere l’attenzione da tutti i problemi che stanno inondando Facebook negli ultimi mesi. Si potrebbero riassumere queste affermazioni, ironicamente, con un “e allora Amazon”?

Leggi il resto dell’articolo

Facebook, è reato accedere all’account del partner

di Candido Romano

È reato accedere all’account del partner su Facebook. A stabilirlo è stata una sentenza della Cassazione. Per la Suprema Corte infatti accedere all’account del partner equivale ad infrangere la legge anche nel momento in cui la password è stata fornita spontaneamente da una delle persone coinvolte.

Leggi il resto dell’articolo

Come disattivare le notifiche di Facebook Messenger

di Claudio Pomes
Se abbiamo un gran numero di amici su Facebook, quasi sicuramente abbiamo installato sul nostro telefono Facebook Messenger, l'app per chattare con gli amici Facebook su iPhone e Android. L'app, di...

Continua...

Facebook sotto pressione per i gruppi no vax

di Candido Romano

Facebook è ormai famoso da anni per la disinformazione che circola sulla piattaforma. Ora negli Stati Uniti diversi esperi di salute stanno pressando il social network per arginare l’ascesa dei gruppi chiusi di no-vax, che diffondono false informazioni riguardo proprio i vaccini salva vita. Gruppi in cui si propongono trattamenti alternativi come ad esempio alte dosi di vitamina C.

Leggi il resto dell’articolo

Perché Facebook compra GrokStyle

di Antonino Caffo

Facebook ha acquisito GrokStyle, azienda conosciuta per lo sviluppo di progetti di visual search e AI, attiva nel campo dello shopping. Come ha riferito la portavoce di Facebook, Vanessa Chan, l’acquisizione permetterà al gigante dei social media di incrementare lo sviluppo di piattaforme votate allo scambio di informazioni tra gli utenti per l’acquisto di merci e servizi, in teoria dedicata alla sezione Marketplace delle sua piattaforma.

Leggi il resto dell’articolo

Admin delle Pagine Facebook possono rispondere ai direct Instagram direttamente da FB

di Francesco Ciannamea

In un comunicato stampa Facebook ha annunciato un’integrazione che renderà più semplice, per gli admin che gestiscono pagine, comunicare con i propri follower su Instagram.

(...)
Continua a leggere Admin delle Pagine Facebook possono rispondere ai direct Instagram direttamente da FB su Androidiani.Com


© francescociannamea for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , , ,

Una nuova feature conferma che l’integrazione tra Facebook e Instagram sarà sempre più forte

di Roberto F.

Facook ha introdotto la nuova possibilità per gli amministratori delle pagine di rispondere ai messaggi diretti di Instagram dalla propria casella di posta

L'articolo Una nuova feature conferma che l’integrazione tra Facebook e Instagram sarà sempre più forte proviene da TuttoAndroid.

❌