Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

iPhone 11, il display si graffia troppo facilmente?

di Lucia Massaro
Apple ha presentato i suoi nuovi iPhone asserendo di aver utilizzato il vetro più resistente per uno smartphone. Stranamente, però, alcuni utenti si sono lamentati dalla mancanza di resistenza ai graffi dei nuovi arrivati in casa Apple. Seguendo i post pubblicati nel Community ufficiale di Apple, pare che il vetro anteriore di iPhone 11 si […]

Offerta TV OLED | LG rimborsa fino a 600 euro sui modelli 2019!

di Raffaele Giasi
Vi segnaliamo l’avvio di un’ottima promozione da parte di LG sull’acquisto di una nuova TV OLED! La promozione è valida già dal 1 ottobre all’8 novembre 2019, sia online che nei negozi, ed offre un rimborso fino a 600 euro sull’acquisto di una TV del 2019. Stiamo parlando, quindi, degli ultimi prodotti di LG, caratterizzati dall’integrazione […]

I nuovi prodotti LG per il business e l’educational

di Antonino Caffo
LG Electronics ha svelato le nuove lavagne interattive della linea Touch, progettate per essere utilizzate in ambito educational e nelle meeting room aziendali. Tante le novità, come la risoluzione Ultra HD (UHD) e il pannello IPS (In-Plane Switching), che permette di visualizzare i contenuti da diverse angolazioni. Ecco allora il display TN3F, che sfrutta la […]

Le novità di LG Business Solutions per l’Hospitality Day 2019

di Antonino Caffo
LG Electronics è tra i protagonisti della sesta edizione dell’Hospitality Day che si terrà l’8 ottobre al Pala Congressi di Rimini. In occasione dell’evento, la divisione Business Solutions, presenterà le due soluzioni della gamma Hotel TV: il modello EU961H da 55” della famiglia OLED TV di LG e il modello UT761H Ultra HD per la […]

Un portatile con due schermi? C’è chi se l’è fatto in casa

di Vittorio Rienzo
Un appassionato ha sviluppato un prototipo di laptop a doppio schermo “fatto in casa”, una soluzione alquanto spartana, ma completamente funzionante (e funzionale). Tra le tante innovazioni viste al Computex, una di quelle che ha senza dubbio colpito maggiormente l’immaginario era proprio quella di un portatile con due schermi – nome in codice Honeycomb Glacier – avanzata da […]

iPad Pro e Macbook con display Mini LED già da fine 2020

di Giuseppe
Display Mini LED su iPad Pro e MacBook già da fine 2020
Secondo un report dell'analista Ming-Chi Kuo i prodotti di punta di Apple avranno display Mini LED, con una gamma dinamica più ampia e luminosità al top

iPhone 11 mostrerà un messaggio se il display sostituito non è originale

di Lucia Massaro
iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max mostreranno all’utente un messaggio nel caso in cui la sostituzione del display non sia avvenuta con parti originali. In un documento di supporto pubblicato da Apple, si specifica che l’avviso verrà mostrato se il sistema non sarà in grado di verificare l’autenticità dello schermo. La […]

iPhone 11 Pro Max, schermo promosso a pieni voti da DisplayMate

di Lucia Massaro
Non poteva mancare il giudizio di DisplayMate sulla qualità dello schermo del nuovo iPhone 11 Pro Max. Il noto portale che valuta la qualità dei pannelli ha assegnato all’ultimo arrivato in casa Apple il miglior punteggio, A+. Il dispositivo garantisce “prestazioni di visualizzazione notevolmente migliori rispetto ad altri smartphone concorrenti”. iPhone 11 Pro Max offre […]

Android 10 ha rimosso la funzione Ambient Display sui Google Pixel

di Irven Zanolla

Il recente aggiornamento ad Android 10 continua a generare problemi agli utenti, che segnalano il mancato funzionamento dell'Ambient Display.

L'articolo Android 10 ha rimosso la funzione Ambient Display sui Google Pixel proviene da TuttoAndroid.

Lenovo annuncia Smart Display, Smart Tab 8 e Yoga Smart Tab

di Irven Zanolla

Lenovo ha presentato due nuovi tablet e una versione del proprio smart display a IFA 2019, la fiera dell'elettronica di scena a Berlino.

L'articolo Lenovo annuncia Smart Display, Smart Tab 8 e Yoga Smart Tab proviene da TuttoAndroid.

Nuovi brevetti di LG rivelano quattro possibili concorrenti di Google Home

di Gerardo Orlandin

Nuovi brevetti di LG rivelano un nuovo altoparlante intelligente e tre nuovi smart display concorrenti di Google Home, in quanto tutti e quattro utilizzeranno Google Assistant.

L'articolo Nuovi brevetti di LG rivelano quattro possibili concorrenti di Google Home proviene da TuttoAndroid.

Vivo Nex 3 5G si mostra in un primo unboxing. Il rapporto Screen-To-Body è da record!

di Niccolò Proietti Savina

Manca ancora qualche giorno alla presentazione del nuovo Vivo Nex 3 5G, ma in rete è già stato pubblicato un unboxing del device da uno youtuber inglese, Mrwhosetheboss.

(...)
Continua a leggere Vivo Nex 3 5G si mostra in un primo unboxing. Il rapporto Screen-To-Body è da record! su Androidiani.Com


© niccoloproietti for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Display auto 3D: come cambierà il modo di guidare un’auto

di Donato D'Ambrosi

I display nella plancia e nel quadro strumenti hanno accompagnato l’evoluzione tecnologica delle auto fino a diventare dei proiettori 3D. Sempre più costruttori rimpiazzano strumenti analogici a lancette con display 3D interattivi e riconfigurabili. Ma siamo sicuri che troppa luce non creerà alla lunga gli stessi effetti del computer in ufficio? Bisogna chiederselo ora che i display oltre ad essere sempre più sconfinati, iniziano a fuoriuscire olograficamente dalle strutture tangibili dell’auto.

I TENTATIVI FALLITI E QUELLI RIUSCITI CON I DISPLAY

I display non sono certo una novità sulle auto, chi può ricorda le varie Audi Quattro, Fiat Tipo e Tempra, Renault Espace e Twingo, e così via. Una tendenza quasi anacronistica di innovare, quando la tecnologia dei display non garantiva sempre la giusta affidabilità alle alte temperature, al tempo e all’umidità. Quei tempi sono ben lontani, tanto che Tesla – per tirarne in ballo una a caso – già dal 2012 ha destato stupore con il display centrale da ben 17 pollici. Praticamente se alle Model S e X si togliesse il monitor centrale, resterebbe nulla o poco della plancia. Tanto display però significa zero tasti, design più pulito, infotainment e assistenza alla guida. Una nota azienda tra quelle più impegnate nello sviluppo di soluzioni multimediali per auto però ha appena annunciato i display 3D che promettono tanti vantaggi per il guidatore. Sui possibili rischi però quasi nessuno si pronuncia.

I VANTAGGI DI UN DISPLAY 3D

Le informazioni di guida, di navigazione, gli alert provenienti dalle altre auto (V2V) e tutto ciò che può interessare il guidatore salterà letteralmente fuori dalla plancia. È l’annunciata novità dei display 3D su alcune auto che presto vedremo in commercio. Il conducente potrebbe farsi un’idea migliore dello spazio restante tra l’auto e il muro di un garage, ad esempio. Questo effetto 3D sarebbe funzionale anche quando si percorrono strade fiancheggiate da edifici molto alti per individuare meglio la svolta successiva.

I DUBBI DI UN DISPLAY TROPPO INVASIVO

A chi si chiede ma a cosa serve un display 3D in auto, non bastava un display digitale ben fatto? L’azienda risponde che: “Grazie alla profondità di campo del display il conducente può cogliere più velocemente importanti informazioni visive, come quelle trasmesse da un sistema di assistenza o di segnalazione delle condizioni del traffico. I messaggi che sembrano uscir fuori dal display sono molto più evidenti e immediati“. C’è un fattore molto influente sulla sicurezza di guida che ancora oggi si cerca di contrastare: la stanchezza di guida e della vista con soluzioni sempre più ergonomiche.

OCCHI A RISCHIO CON TROPPI DISPLAY?

Ma quante volte guidando di notte quel colpo d’occhio al display vi ha spinto a battere le palpebre? E’ uno dei sintomi molto simili alla “Sindrome del Computer” o banalmente all’affaticamento degli occhi dovuto all’esposizione prolungata alla luce di un monitor. Allora viene spontaneo chiedersi se la prorompente diffusione di display sempre più grandi e interattivi risponde ad esigenze di mercato o di sicurezza di guida. Visto che ad oggi le stesse aziende non hanno diffuso conferme o smentite su quanto realmente i display fanno bene agli occhi del guidatore o affaticano la vista. E se per caso volessimo spegnere un enorme display, magari di notte, perché ci disturba la guida? Tesla, che abbiamo citato più sopra, ad esempio dice che non è possibile. Precisa che “è possibile regolare la luminosità e l’impostazione Giorno / Notte in Controlli> Schermo, nonché oscurare temporaneamente lo schermo per la pulizia”. Restate collegati poiché torneremo sull’argomento con interessanti e inedite curiosità.

The post Display auto 3D: come cambierà il modo di guidare un’auto appeared first on SicurAUTO.it.

iPhone 11 potrebbe usare la stessa tipologia di display del Samsung Galaxy Note 10

di Lorenzo Spada
Apple iPhone XI

Seppur acerrimi concorrenti in ambito smartphone, Samsung ed Apple sono alleati di lunga data quando si tratta di componenti interne. A partire da iPhone X e proseguendo con iPhone XS e iPhone XS Max, Samsung è stato il principale fornitore di Apple per i display OLED e sembra proprio che la cosa si ripeterà anche con gli […]

L'articolo iPhone 11 potrebbe usare la stessa tipologia di display del Samsung Galaxy Note 10 proviene da TuttoTech.net.

Huawei: ecco lo smartphone con sensore biometrico sotto il display LCD

di Lucia Massaro
Il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali sotto il display sta diventando molto popolare negli smartphone Android, soprattutto di fascia alta. Parliamo di una caratteristica che fino a questo momento è rimasta esclusiva dei pannelli OLED. Durante la Developer Conference, Huawei ha mostrato il prototipo di smartphone dotato di un display LCD con […]

BOE e Huawei sorprendono tutti con un lettore di impronte in uno schermo LCD

di Giovanni Pardo

"Presto" potremmo vedere i lettori di impronte digitali integrati anche negli schermi degli smartphone di fascia bassa grazie ad una tecnologia sviluppata da BOE, che permette di utilizzarli con schermi LCD.

L'articolo BOE e Huawei sorprendono tutti con un lettore di impronte in uno schermo LCD proviene da TuttoAndroid.

Come ripristinare GNOME Display Manager

di Alessio Salome
La schermata di login di GNOME solitamente funziona in modo impeccabile in quanto viene supportata attivamente dagli sviluppatori. Tuttavia, potrebbe capitare che essa smetta di funzionare all’improvviso. Per risolvere questo problema, vi consigliamo di prendere leggi di più...

Nubia Z20, lo smartphone con due display arriverà in Europa a settembre

di Niccolò Proietti Savina

Il lancio ufficiale di Nubia Z20 è avvenuto nella giornata di ieri in Cina, mentre per vedere il nuovo dual display in Europa dovremo pazientare ancora un mesetto.

(...)
Continua a leggere Nubia Z20, lo smartphone con due display arriverà in Europa a settembre su Androidiani.Com


© niccoloproietti for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

OPPO, ecco il display curvo di 88°: in arrivo uno smartphone senza pulsanti fisici?

di Lucia Massaro
OPPO non smette di cercare soluzioni innovative da apportare nel mondo smartphone. Dopo la fotocamera a scorrimento di Find X e il prototipo con fotocamera sotto il display, il Vicepresidente Brian Shen ha condiviso nuove immagini di un misterioso dispositivo dotato di uno schermo con bordi caratterizzati da un raggio di curvatura di 88 gradi. […]
❌