Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Philips TV OLED 854 e 804: Android TV Pie con HDR "universale" | Prezzi

di HDblog.it

Aggiornamento 15/07:

I TV OLED Philips 804 e 854 arriveranno in Europa a partire dal mese di agosto. I prezzi di listino indicativi sono i seguenti:

  • OLED 804 55": 2.199 euro
  • OLED 804 65": 3.299 euro
  • OLED 854 55": 2.299 euro
  • OLED 854 65": 3.399 euro

Articolo originale - 23/01/2019


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 525 euro oppure da ePrice a 676 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Sony KD-75XG9505: maxi Android TV con Dolby Vision | La prova

di HDblog.it

Il test che andremo a proporvi questa volta sarà differente rispetto alle recensioni che portiamo abitualmente su HDblog. Sony ci ha infatti chiamato presso la propria sede a Milano per farci provare il taglio da 75" della serie XG95, una delle nuove linee 2019. Il differente approccio è motivato dalle difficoltà legate allo spostamento di un televisore di così ampie dimensioni. Le misure parlano da sole: 167,4 (L) x 96,1 (A) x 7,3 (P) cm senza piedistallo. Un autentico colosso che strizza l'occhio alle tendenze del mercato, sempre più interessato a TV dalla mole imponente.

La nostra prova si baserà principalmente sulle impressioni che abbiamo maturato nel tempo concessoci. Non saranno presenti le misure che riportiamo solitamente poiché riteniamo che dati di quel tipo si dovrebbero ricavare dopo il compimento di una serie di test molto approfonditi. Non sarebbe quindi corretto inserire ciò che abbiamo rilevato in un tempo non sufficiente per vagliare ogni singolo aspetto del televisore. Parimenti non riteniamo che sia giusto nemmeno basarci solamente sulla calibrazione automatica, uno strumento sicuramente utile che però non spreme al massimo le possibilità di XG95 se non è supportato da interventi manuali.

Analizzeremo invece la dotazione, il design, la Smart TV e le prestazioni basandoci sulla nostra esperienza e sui principali dati che abbiamo ricavato, ponendo il nuovo arrivato a confronto con gli LCD 2018 Sony che più gli si avvicinano.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 449 euro oppure da Unieuro a 779 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

TCL X10: Android TV Ultra HD con 15.360 Mini LED

di HDblog.it

TCL ha fornito nuove informazioni sui TV X10 durante un incontro con la stampa svoltosi recentemente in Cina. Nella foto in apertura è ritratta la versione statunitense, leggermente diversa per quanto riguarda il design della base. Sappiamo già che la serie X10 arriverà sia nella variante con risoluzione Ultra HD sia in quella con risoluzione 8K (solo nel taglio da 75"), 7680 x 4320 pixel. I pannelli sono per tutti LCD con retroilluminazione Full LED e local dimming molto evoluto. Sono infatti presenti i Mini LED abbinati ai Quantum Dot, nello specifico QDEF.

Cosa sono i mini LED? Con questa definizione si indicano LED integrati in chip con una dimensione mediamente compresa tra 100 e 200 micrometri. Si possono descrivere come una sorta di via di mezzo tra i comuni LED e i MicroLED. Non vanno però assolutamente confusi con questi ultimi. I MicroLED hanno dimensioni ancora più ridotte (molto di più) e permettono di realizzare veri e propri pannelli "self-emitting", cioè capaci di emettere luce propria.

Il 65" Ultra HD disporrà di 15.360 LED e di 768 zone di controllo disposte su 32 colonne e 24 linee. Parliamo quindi di un local dimming capace di pilotare gruppi di 20 LED in maniera totalmente indipendente. TCL dichiara un picco di luminosità di 1.500 cd/m2 - nits in HDR e un volume colore pari al 100% dello spazio colore DCI-P3.


Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z è in offerta oggi su a 224 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Philips OLED 984: Android TV con sistema audio B&W e Ambilight su 4 lati

di HDblog.it

Il sito ufficiale Philips ha nuovamente svelato una delle nuove serie di TV OLED in uscita nella seconda metà del 2019. Dopo gli OLED 754 è la volta degli OLED 984, prodotti di fascia alta che offriranno una dotazione particolarmente corposa. Il taglio proposto sembrerebbe essere unico: le informazioni inserite sul sito (e poi rimosse) riportavano solo il 65" (65OLED984). I pannelli saranno ovviamente Ultra HD prodotti da LG Display.

L'elemento che spicca è l'Ambilight su tutti e 4 i lati, una soluzione che Philips non proponeva da diversi anni. Per trovare un modello simile dobbiamo tornare al 2015 con la serie 8601 (ritratta nella foto in apertura) alla quale si affiancava l'ancor più evoluta AmbiLux.

Le altre caratteristiche indicate nella breve scheda prodotto includono il processore video P5 Pro Perfect Picture Engine con supporto a HDR10+ (i televisori dovrebbero gestire anche Dolby Vision), la copertura dello spazio colore DCI-P3 pari al 99% e il 5100 Picture Performance Index. OLED984 è inoltre contrassegnato come "OLED+" e potrà quindi contare su un sistema audio messo a punto da Bowers & Wilkins.


Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, compralo al miglior prezzo da Amazon a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Zidoo UHD2000: in arrivo un nuovo set-top box Android di fascia top

di HDblog.it

Zidoo ha annunciato l'arrivo del set-top box Android UHD2000 tramite la pagina ufficiale su Facebook. Il nuovo modello costituirà la nuova ammiraglia e andrà a sostituire il precedente X20 (qui la nostra recensione - Recensione Zidoo X20: pura goduria multimediale).

Al momento non è disponibile un elenco ufficiale con le specifiche complete. La scelta del SoC dovrebbe essere caduta nuovamente sul Realtek RTD1296 che equipaggia X20/X20 Pro, Z10 e Z9S (qui la nostra recensione - Recensione Zidoo Z9S: riproduce tutto e registra da HDMI). Si parla quindi di un quad-core basato su architettura ARM Cortex-A53 con GPU Mali-T820 MP3.

Il design è una diretta evoluzione delle linee sviluppate per l'X20. Abbiamo una larghezza di 43 cm per adattarsi alla misura tradizionalmente impiegata sui componenti audio-video. L'aspetto è più rifinito come si può notare da alcuni dettagli, ad esempio gli slot frontali per inserire due hard disk (con porte SATA).


Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Techinshop a 445 euro oppure da Amazon a 512 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Android TV Sony: riprende la distribuzione dell'aggiornamento ad Oreo

di HDblog.it

Aggiornamento 23/05:

Sony ha annunciato di aver ripreso la distribuzione dell'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo sui TV compatibili (l'elenco è disponibile alla fine dell'articolo). Ricordiamo che l'aggiornamento era stato ritirato in seguito ad alcune problematiche emerse sulla versione v6.5830. I cambiamenti apportati rispetto all'aggiornamento sospeso sono i seguenti:

  • Migliorata l'esperienza utente degli elenchi di canali preimpostati
  • Risolti i problemi audio quando si accende il televisore dalla modalità standby, tramite la porta ARC collegata alla soundbar, al ricevitore A/V o a un sistema di Home Theatre
  • Risolti i problemi audio relativi alla riproduzione di alcuni specifici formati di file tramite l'app interna di riproduzione video
  • Ripristinata la funzione Cerca per titolo della Program Guide (Guida ai programmi)

Gli utenti che aggiorneranno ad Oreo per la prima volta (quelli che avevano quindi saltato la versione v6.5830) otterranno tutti i benefici summenzionati e i miglioramenti presenti nel pacchetto Oreo originale (l'elenco è disponibile sotto).


Tanta memoria interna e ottimo hardware a prezzo conveniente? Honor View 10 Lite è in offerta oggi su a 207 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Ingress: disponibile su Netflix l'anime tratto dal gioco di Niantic

di HDblog.it

Ingress, la serie animata tratta dal celebre gioco in realtà aumentata di Niantic, è arrivata su Netflix. Il titolo era stato annunciato lo scorso anno: la prima stagione consta di undici episodi (naturalmente tutti già disponibili) della durata di 23 minuti l'uno. L'anime segue le vicende di due personaggi: Makato, che ha il potere di vedere la storia degli oggetti che tocca, e Sarah, capace di vedere attraverso certi aspetti del tempo e dello spazio. La storia raccontata è inedita, ma si rifà al gioco originale, non la versione Prime che è stata lanciata lo scorso autunno. Di fatto, ne è una sorta di preludio/prologo.

La scoperta scientifica di una misteriosa sostanza in grado d'influenzare la mente umana porta due fazioni a una lotta senza esclusione di colpi per averne il controllo.

L'anime Ingress è stato prodotto dallo studio di animazione Crafter, sotto la direzione Yuhei Sakuragi, nota per i lavori di computer grafica in Neon Genesis Impacts, Takeshi Honda, art director di Neon Genesis Evangelion. Il doppiaggio originale è in giapponese, ma ci sono anche flussi audio in inglese e italiano (e relativi sottotitoli).


Battery Phone a meno di 200€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 140 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

NOW TV abilita il download dei contenuti su smartphone e tablet

di HDblog.it

NOW TV ha inaugurato la funzione "Download & Play" su smartphone e tablet iOS e Android, così come preannunciato la scorsa primavera al lancio della Smart Stick. Per il servizio streaming on demand di Sky si tratta di un'importante novità, che consente di scaricare i titoli sulla memoria interna quando si utilizza una connessione Wi-Fi (l'opzione non è presente quando si sfrutta la connettività mobile).

Download & Play è disponibile per sia per gli abbonati, sia per chi sfrutta il periodo di prova di 14 giorni, ed è abilitato in tutti i Paesi membri dell'Unione Europea. I titoli si possono scaricare un massimo di 2 volte e devono essere visti entro 30 giorni. Per effettuare il download è sufficiente selezionare un contenuto presente all'interno dell'applicazione e toccare l'icona che ritrae una freccia verso il basso.

I titoli vengono memorizzati all'interno della sezione "My TV" sotto la voce "Download". L'utente può controllare la durata, il "peso" in termini di spazio occupato e anche la percentuale già scaricata. Attualmente NOW TV mette a disposizione un catalogo con circa 5.000 contenuti tra cui film, serie TV e spettacoli. Tra le novità disponibili citiamo l'ultima stagione de "Il Trono di Spade" (che record su Sky!) e la quarta stagione di "Gomorra".


Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z è in offerta oggi su a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Dplay è anche Plus: tutto il meglio dei canali Discovery a 3,99 euro al mese

di HDblog.it

Dplay Plus è la nuova offerta a pagamento proposta da Discovery Italia, che si va ad affiancare allo streaming gratuito inaugurato nel 2015 e che ad oggi conta oltre 2 milioni di utenti unici al mese. Passando a Dplay Plus, gli utenti potranno accedere a tutti i contenuti esclusivi proposti dai canali Discovery Channel, Discovery Science, Animal Planet e ID-Investigation Discovery, canale interamente dedicato al genere crime.

L'abbonamento prevede un costo di 3,99 euro al mese con la possibilità di disdire in qualsiasi momento. Tutti i contenuti saranno disponibili on-demand e senza pubblicità - Real Time, Nove, Dmax, Motor Trend, Giallo e Food Network - con la possibilità di accedere anche ai “Box Sets”, contenenti tutte le stagioni di titoli cult targati Discovery come, ad esempio, La Febbre Dell’oro, Deadliest Catch, Morgan Freeman Science Show e tanto altro.

Al debutto sono oltre 1000 le ore di contenuti on demand disponibili per gli abbonati, che potranno inoltre beneficiare di un periodo di prova gratuito di 14 giorni per valutare la qualità del servizio.


Battery Phone a meno di 200€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 138 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple TV+, JJ Abrams lavorerà a Lisey's Story di Stephen King

di HDblog.it

Il nuovo servizio streaming Apple TV+ sarà sempre più legato alle opere del produttore JJ Abrams, è infatti prevista la realizzazione di una terza e inedita serie televisiva, che porterà gli spettatori alle tipiche atmosfere horror del maestro Stephen King.

A quanto pare, l'azienda di Cupertino avrebbe ordinato la realizzazione di un adattamento televisivo di Lisey's Story, il romanzo che Stephen King ha pubblicato nel 2006. Si parla di un totale di 8 episodi, con protagonista nientemeno che Julianne Moore(Oscar nel 2015 per Still Alice) che vestirà i panni di Lisey Landon.

Lisey's Story è la storia della vedova di uno scrittore famoso e di grande successo, che dopo due anni dalla morte di suo marito, si ritrova a mettere ordine nella stanza in cui lui era solito scrivere. Una serie di eventi indurranno Lisey ad affrontare certe realtà sul marito, che lei aveva represso e dimenticato. L'opera combina i tipici elementi degli horror psicologici con alcuni tratti di romanticismo. A quanto pare, la scrittura degli episodi della serie sarà affidata allo stesso Stephen King, mentre della produzione se ne occuperà la compagnia Bad Robot di JJ Abrams.


Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Netflix: nessuna intenzione di collaborare con Apple per la sua piattaforma video

di HDblog.it

Netflix non collaborerà con Apple e non venderà gli abbonamenti al suo servizio tramite l’hub che l’azienda di Cupertino si appresta ad annunciare all’evento del prossimo 25 marzo. A dichiararlo è il CEO Reed Hastings, che conferma di non avere alcuna intenzione di utilizzare servizi altrui per vendere i propri prodotti:

Vogliamo che le persone guardino i nostri show tramite i nostri servizi,

ha spiegato senza troppi giri di parole.


Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Le protezioni DRM di iTunes potrebbero essere state bucate

di HDblog.it

Le protezioni DRM applicate da iTunes Store potrebbero essere state bucate, a rendere plausibile l'ipotesi è la presenza online sui principali siti di torrent di una versione del film Aquaman in risoluzione 4K.

E' stata notata su alcuni noti tracker che ospitano materiale pirata, una versione "Web-DL" del suddetto film: la sigla solitamente sta a indicare la provenienza da servizi streaming come Amazon, Netflix, iTunes o altri. A rafforzare l'ipotesi che l'origine sia proprio iTunes, è l'apparsa del file il giorno dopo la pubblicazione sul servizio Apple e la mancanza di disponibilità del film su altre piattaforme. E' vero che, negli Stati Uniti, anche tramite la piattaforma Vudu è da poco possibile acquistare Aquaman, ma il suo arrivo risulta successivo alla versione pirata identificata online.

E' bene ricordare, che Apple non consente al momento il download dei propri contenuti in risoluzione 4K, ma solamente la semplice visione in streaming. Qualora il file pirata individuato non rappresenti un semplice errore, Apple si troverebbe di fronte a un problema ed è molto probabile che possa cercare di arginarlo il prima possibile per evitare di alimentare la presenza di ulteriore materiale pirata online, vista la mole importante di film presenti a catalogo su iTunes.


Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, compralo al miglior prezzo da Amazon a 489 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Brie Larson, l'attuale eroina Marvel produrrà una serie per Apple

di HDblog.it

Periodo davvero proficuo per l'attrice statunitense Brie Larson, che nel pieno del suo attuale successo con la pellicola Captain Marvel, primo film MCU esclusiva di Disney+ da ieri nei cinema italiani, ha recentemente firmato un impegno con Apple per dirigere e produrre una serie televisiva drammatica.

La serie, attualmente senza un titolo, sarà basata sulle esperienze di vita reale raccontate da Amaryllis Fox, una ex-agente sotto copertura della CIA. Le vicende di una vita intensa ma condensata in pochi anni (La Fox ha attualmente 37 anni) saranno raccolte all'interno di un libro di memorie intitolato "Life Undercover: Coming of Age in the CIA" che sarà pubblicato da Knopf a ottobre di quest'anno. Brie Larson sarà anche protagonista nel ruolo principale interpretando Amaryllis, e la serie dovrebbe riflettere le vicende narrate nel libro.

Questo ruolo segnerà uno dei pochi lavori televisivi regolari che Larson ha intrapreso durante la sua carriera: in precedenza ha recitato in spettacoli come "United States of Tara" e "Raising Dad." Oltre a recitare nell'attuale "Captain Marvel" e nel prossimo "Avengers: Endgame" (che, ricordiamo, durerà ben 3 ore!), Larson è conosciuta per aver vinto l'Oscar come miglior attrice nel film del 2015 "Room.", ha inoltre recitato in "Kong: Skull Island", "The Spectacular Now", "21 Jump Street" e "Scott Pilgrim vs. the World".


Battery Phone a meno di 200€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Onkyo: ecco i prodotti che verranno aggiornati con AirPlay 2

di HDblog.it

AirPlay 2 di Apple arriverà su alcuni prodotti Onkyo nel corso del 2019. Il supporto verrà abilitato tramite aggiornamenti firmware che saranno rilasciati in primavera. AirPlay 2 permetterà di inviare lo streaming di musica o podcast da iPhone, iPad o Mac (compatibili) ai dispositivi Onkyo.

Gli aggiornamenti annunciati sono i seguenti:

Amplificatori Home Cinema


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 885 euro oppure da Media World a 1,049 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple AirPlay 2 su Smart TV: l'elenco ufficiale di tutti i modelli

di HDblog.it

Apple ha pubblicato una lista completa di tutti gli smart TV che supportano, o supporteranno, il suo protocollo di condivisione AirPlay 2. O meglio: la lista c'era già, e includeva tutti gli apparecchi di casa in grado di interagire, tramite HomeKit o tramite AirPlay 2, con i dispositivi della Mela; la sezione smart TV è inedita. Il link all'originale è qui sotto, alla voce FONTE; da notare che la versione in italiano della stessa pagina non è ancora stata aggiornata, a quanto pare.

Samsung, LG, Vizio e Sony hanno annunciato negli scorsi giorni, in occasione del CES 2019, l'arrivo di AirPlay 2 su alcuni dei propri TV. Finora le indicazioni sono state piuttosto generiche, ora abbiamo un elenco completo e preciso dei modelli - con la speranza che altri se ne aggiungano in futuro. Nel frattempo, ecco la formazione iniziale; ricordiamo che gli aggiornamenti firmware arriveranno nei prossimi mesi:

LG

  • OLED (2019)
  • Serie NanoCell SM9X (2019)
  • Serie NanoCell SM8X (2019)
  • Serie UHD UM7X (2019)

Samsung

  • Serie QLED (2019 e 2018)
  • Serie 8 (2019 e 2018)
  • Serie 7 (2019 e 2018)
  • Serie 6 (2019 e 2018)
  • Serie 5 (2019 e 2018)
  • Serie 4 (2019 e 2018)

Sony

  • Serie ZG9 (2019)
  • Serie AG9 (2019)
  • Serie XG95 (2019)
  • Serie XG85 (modelli del 2019 da 85, 75, 65 e 55 pollici)

Vizio

  • Serie P Quantum (2019 e 2018)
  • Serie P (2019, 2018 e 2017)
  • Serie M (2019, 2018 e 2017)
  • Serie E (2019, 2018 e 2017)
  • Serie D (2019, 2018 e 2017)

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌