Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Days Gone: disponibile il trailer del matrimonio tra Deacon e Sarah

di Nicola Armondi
Come era stato promesso, Sony ha rilasciato un nuovo trailer di Days Gone nel quale possiamo assistere alle nozze del protagonista, Deacon, con la sua amata, Sarah. Il filmato ha una struttura simile al trailer di The Last of Us Part II mostrato allo scorso E3: scene di pace e amore, si contrappongono a momenti […]

Samsung Blue Days: S9 340 euro, S9+ 469 euro e Note 9 620 euro tramite rimborso

di Andrea Genovese

Samsung Blue Days è la promozione che vi permette di ottenere 200 euro di rimborso acquistando uno degli ultimi smartphone, presso i negozi convenzionati, online e fisici.

(...)
Continua a leggere Samsung Blue Days: S9 340 euro, S9+ 469 euro e Note 9 620 euro tramite rimborso su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Days Gone: siamo invitati al matrimonio di Deacon e Sarah

di Nicola Armondi
Days Gone sarà disponibile a partire dal 26 aprile in esclusiva PlayStation 4. Già a breve, però potremo scoprire alcune novità. Sony Interactive Studios e Bend Studio hanno infatti inviato un invito di partecipazione alle nozze di Deacon, il protagonista, e Sarah. Nell’immagine, disponibile poco sotto, possiamo leggere “Sarah e Deacon vi invitano a celebrare […]

Samsung Blue Days rimborsa fino a 200 euro per l’acquisto di un nuovo Galaxy

di Andrea Genovese

Ritorna l’iniziativa Samsung Blue Days, che permette un rimborso fino a 200 euro a tutti gli utenti che hanno recentemente acquistato uno degli ultimi Galaxy, inclusi smartphone e tablet.

(...)
Continua a leggere Samsung Blue Days rimborsa fino a 200 euro per l’acquisto di un nuovo Galaxy su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Samsung Blue Days: rimborso fino a 200 euro per l’acquisto di un nuovo Galaxy

di Lucia Massaro
Ritorna Samsung Blue Days, l’iniziativa che permette a chi ha acquistato uno degli ultimi prodotti Galaxy di avere un rimborso fino a 200 euro. I dispositivi in questione sono: Galaxy Note 9, Galaxy S9+ e S9 e Galaxy A9 e i tablet Galaxy Tab S4, S3 e S2 VE. Chiunque acquisterà uno dei prodotti appena […]

Days Gone, un nuovo trailer dedicato alla sopravvivenza!

di Andrea Riviera

Sony e Bend Studio hanno rilasciato un nuovo trailer dedicato a Days Gone, attesa esclusiva PlayStation 4 in arrivo il 26 aprile. Dopo avervi mostrato nel video precedente alcuni dettagli sull’open world, oggi il team si è concentrato nel raccontare alcune caratteristiche sulla sopravvivenza del protagonista, come gli spostamenti in moto o i rifugi. Di seguito potete trovare il trailer:

Days Gone: nuovo trailer dedicato alla sopravvivenza!

Sony PlayStation Italia ha rilasciato un nuovo video dedicato all'attesa esclusiva PlayStation 4, Days Gone. In questo trailer lo studio ci racconta alcuni accorgimenti per sopravvivere nel mondo di gioco!

Publiée par GameDivision sur Jeudi 24 janvier 2019

Questi nuovi video vi stanno convincendo ad acquistare il gioco? Potete farlo, prenotando il titolo su Amazon!

Days Gone, le potenzialità dell’esclusiva Sony

di Lorena Rao

Quando Days Gone fece capolino per la prima volta all’E3 del 2016, l’accoglienza da parte di critica e appassionati non fu molto calda. D’altronde, poco tempo prima, Sony aveva conquistato il suo pubblico con The Last of Us, per cui assistere all’annuncio di una nuova esclusiva incentrata su un’epidemia post-apocalittica non fece fare i salti di gioia. E così nel corso degli anni, il titolo survival open-world sviluppato dagli stessi creatori di Syphon Filter 2 e Uncharted: Golden Abyss, è passato un po’ in sordina. In questo senso, non ha aiutato nemmeno la notizia legata allo slittamento della data d’uscita, passata da febbraio ad aprile 2019.

Da un punto di vista prettamente tecnico, attraverso le nostre prove alle fiere internazionali e nostrane, abbiamo potuto appurare come il titolo, per quanto dotato di guizzi accattivanti legati al gameplay come l’utilizzo fondamentale della motocicletta, non fosse ancora pronto, o comunque lasciasse in serbo delle riserve. Tuttavia gli umori generali sembrano essersi invertiti grazie al trailer rilasciato ieri da Sony PlayStation dedicato principalmente al mondo di gioco. Bastano due minuti e mezzo per rendere chiara la natura incredibilmente vasta, variegata e crudele di Days Gone.

Lo stato americano dell’Oregon, noto nella realtà per le sue foreste, i suoi laghi e la sua vita pacifica, nel gioco si tramuta in una landa inospitale. L’epidemia ha diviso l’umanità in sopravvissuti e in Furiosi. Questi ultimi sono esseri decrepiti ma tremendamente violenti, veloci e famelici associabili agli zombie di World War Z e non a quelli iconici di Resident Evil. Raramente viaggiano da soli, anzi, il rischio è di affrontarli in massicce quantità.

Come ogni distopia che si rispetti, per i superstiti la vita è una dura scommessa da vincere giorno dopo giorno, non solo per le orde di mostri da affrontare, ma per le difficoltà legate al reperimento di materiali utili alle baracche che fungono da accampamento, e alla natura trasformatasi in un’entità matrigna. In questo contesto, la definizione di “bestia feroce” accomuna animali, Furiosi e uomini che, in nome della sopravvivenza, sono pronti a mettere da parte qualsiasi tipo di remora etica.

Se nei trailer rilasciati nel corso di questi anni e le recenti prove avute erano incentrati più sul gameplay, l’ultimo video dedicato al mondo di gioco ci dà finalmente prova concreta dell’atmosfera fredda, cinica ma paradossalmente viva di Days Gone.
Il susseguirsi di scenari ci mostra come il mondo vada avanti anche senza la nostra influenza, con Furiosi che si attaccano tra di loro, lupi che ululano sui crinali delle montagne, e corvi che si cibano di cadaveri sui cigli delle strade.

Si potrebbe azzardare un paragone con Red Dead Redemption 2, con la differenza che nell’epopea western di Rockstar Games la natura si adatta al progresso dell’uomo, mentre in Days Gone è quest’ultimo a doversi piegare ai nuovi standard imposti da Madre Natura.
Ne viene fuori un mondo vivido, dotato di proprie regole, difficili da decifrare per noi, che vivremo tutto ciò nei panni di Deacon St. John.
Per tale motivo è opportuno fare una valutazione sull’approccio da adottare, perché, al di là della natura più prettamente selvaggia, anche quella umana è oramai soggetta a nuove norme. Ne viene fuori che ogni accampamento di sopravvissuti richiede diverse tipologie di contatto o, il più delle volte, d’attacco.

Anche l’estensione della mappa di gioco è ben rimarcata nel video, in quanto si parla di un’ambientazione suddivisa in sei regioni, ognuna dotata di uno specifico clima, vegetazione e fauna. Proprio per questo è enormemente sconsigliato girovagare per il puro spirito d’avventura, perché la natura, vera protagonista del titolo e per questo più volte menzionata in questo articolo, troverà sempre un modo per farcene pentire, che sia attraverso le condizioni meteorologiche, la disumanizzazione dei sopravvissuti, o la furbizia dei Furiosi che si celano negli oscuri anfratti, pronti a tenderci un’imboscata.

Accanto alla natura, altro elemento chiave del trailer e in generale di Days Gone è la motocicletta. Abbiamo più volte parlato del suo ruolo preponderante nel corso dell’avventura, al punto da tale che la sua manutenzione occuperà una parte importante all’interno nel gioco, ma nel video qui analizzato appare ancor più chiaro il perché: data l’ampiezza delle regioni, il modo più efficiente e sicuro per poterle esplorare è con un mezzo. Non è un caso che tra le prime scene del trailer ve ne sia una in cui Deacon è inseguito da lupi affamati. Chiaramente, due minuti e mezzo di video non sono sufficienti per potere parlare approfonditamente dell’esclusiva Sony, tuttavia quando visto ci consente di comprendere meglio la peculiarità di Days Gone, restato per troppo tempo – anche ingiustamente forse – fuori dai grandi riflettori.

Adesso è evidente che la struttura open-world del titolo è fondamentale per dare spessore a un concept poco innovativo come quello post-apocalittico: il mondo di gioco appare ricco, soggetto ai suoi ritmi, in cui noi dobbiamo inserirci in maniera quasi rispettosa per poterne uscire vincitori. Non resta che attendere il 26 aprile 2019 per saggiare in maniera definitiva le potenzialità di Days Gone, perché è chiaro che assieme all’atmosfera di gioco ben caratterizzata, la trama sarà l’altro elemento chiave che potrebbe rendere il titolo di Bend Studio un’esperienza memorabile tra le esclusive PlayStation di fine generazione.

Se siete interessati a questo videogioco, potete prenotarlo sfruttando le offerte Amazon.

Days Gone, un nuovo trailer ci racconta il mondo di gioco!

di Andrea Riviera

Sony e Bend Studio hanno appena rilasciato un nuovo trailer dedicato a Days Gone, attesa esclusiva PlayStation 4 in uscita il prossimo 26 aprile. Il titolo, per chi non lo conoscesse, è un survival zombie free-roaming in cui si impersona un motociclista. Uno dei punti in cui il team ha voluto concentrarsi è l’intelligenza artificiale degli infetti, capace di muoversi in grosse ondate stile World War Z e reagire a rumori e situazioni ambientali.

Vi lasciamo allo spettacolare trailer che racconta e spiega il mondo di gioco che ci toccherà vivere e affrontare. Un mondo ostile, ma naturalisticamente parlando bellissimo e immenso:

Days Gone | Setting Trailer |PS4

Sali in sella alla tua moto e inizia la lotta per la sopravvivenza! Attenzione, i Furiosi si nascondono ovunque! Days Gone è in arrivo solo su PS4 il 26 aprile –> https://bit.ly/2SXKOUr

Publiée par Sony PlayStation Italia sur Jeudi 17 janvier 2019

Days Gone: era stata proposta una modalità multiplayer, ma Sony ha rifiutato

di Nicola Armondi

Days Gone, il nuovo gioco di SIE Bend Studios, è la prossima esclusiva single-player di PlayStation 4. Saber Interactive, sviluppatore di World War Z, aveva però proposto a Sony di realizzare una componente multiplayer per il gioco. Questo è quanto scopriamo grazie a un’intervista rilasciata ai microfoni di GamesBeat. Sony, però, rifiutò l’idea.

A rivelare la cosa è stato Matt Karch, il CEO di Saber Interactive, il quale ha affermato: “Days Gone è un’esperienza single-player. A un certo punto sono andato da Sony e ho detto ‘Ho visto quello che state facendo con il gioco. Guardate quello che stiamo con World War Z. Forse possiamo aiutarvi con una componente multiplayer’, ma erano giustamente troppo focalizzati su qualcosa di diverso e sulla necessità di completare il proprio lavoro.

L’idea di Karch non dovrebbe sorprendere, visto che entrambe le opere vedono al centro della scena degli zombie (o simili) che trovano la propria forza nel numero, creando orde. L’idea di una componente multiplayer potrebbe di certo essere interessante, ma non stupisce che SIE Bend Studios e Sony abbiano preferito continuare con il proprio progetto.

Vi ricordiamo che Days Gone sarà disponibile a partire dal 26 aprile 2019 in esclusiva PlayStation 4. Voi cosa ne pensate? Avreste gradito una componente online per più giocatori, oppure pensate che ci siano sufficienti esponenti del genere?

Days Gone sarà presto disponibile: avete già prenotato la vostra copia del gioco?

L'articolo Days Gone: era stata proposta una modalità multiplayer, ma Sony ha rifiutato proviene da Tom's Hardware.

Vodafone RED Days: per Natale 50GB in 4,5G a 4,99€

di Carla Stea

vodafone red days

Ormai manca meno di un mese al Natale e Vodafone non ha tardato a preparare per i suoi clienti la classica promozione speciale, valida esclusivamente in questo periodo. La tradizionale Christmas Card del gestore rosso si chiama Vodafone RED Days ed offre la possibilità di avere a disposizione 50GB di traffico dati ad alta velocità al prezzo una tantum di 4,99€.

Come funziona Vodafone RED Days

La promozione consente di poter utilizzare 50GB di traffico dati per navigare in 4,5G – dove presente copertura di rete sufficiente – da poter sfruttare anche in hotspot. La durata dell’offerta è di due mesi da momento dell’attivazione, che può essere effettuata tramite app. Il costo di Vodafone RED Days è di 4,99€ una tantum.

I 50GB di traffico dati verranno consumati prima di quelli normalmente disponibili con il proprio piano tariffario e – allo scadere dei due mesi – la promozione sarà disattivata automaticamente senza alcun costo aggiuntivo. I clienti che decideranno di approfittare dell’offerta avranno tempo fino al 6 gennaio per poterla attivare salvo eventuali proroghe da parte dell’operatore.

Vodafone fidelizza da sempre i propri clienti

Quando si tratta di fidelizzare, probabilmente Vodafone è fra i gestori di telefonia mobile più attenti. La Christmas Card ne è un esempio pratico: da moltissimi anni ormai il gestore rosso mette a disposizione dei suoi già clienti un periodo promozionale, che coincide appunto con quello natalizio, durante il quale poter approfittare di una serie di vantaggi. Naturalmente, negli anni l’offerta si è evoluta passando dagli SMS al traffico dati. Tuttavia, l’obiettivo è sempre lo stesso: fidelizzare i clienti.

Un obiettivo che il gestore ha cercato di rafforzare negli anni con il celeberrimo programma a punti Vodafone Happy, che prevede al suo interno un premio settimanale offerto ogni venerdì a tutti i clienti iscritti all’iniziativa. Un modo intelligente di tenere con sé i propri clienti, che tuttavia spesso si scontra con rimodulazioni tariffarie poco condivise da parte dei clienti.

The post Vodafone RED Days: per Natale 50GB in 4,5G a 4,99€ appeared first on telefonino.net.

❌