Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

SSD Crucial X8 – Recensione

di Francesco Palermo
Cos’è l’SSD Crucial X8? Un vero SSD NVMe, inserito in un piccolo e leggero case (anche molto elegante) con un’interfaccia USB a 10 Gbps. Il Crucial X8 è il primo SSD portatile realizzato dalla società statunitense esperta nella produzione di memorie flash. Il punto forte di questo dispositivo è sicuramente la velocità in lettura, che […]

Crucial porta sul mercato moduli UDIMM e SODIMM da 32 GB

di Francesco Palermo
L’estate scorsa Crucial è stato tra i primi produttori a dimostrare di poter realizzare moduli di memoria unbuffered, ovvero senza buffer (le RAM presenti nei nostri PC), da 32 GB. Basati su chip di memoria DDR4 con una densità di 16 Gb, quei moduli stanno finalmente arrivando sul mercato. Più precisamente, oltre ai moduli UDIMM vedremo […]

Recensione benchmark e test SSD Crucial M4 128 GB

di Aggregator

Il passaggio da un hard disk tradizionale meccanico a un disco allo stato solido è significativo sotto tutti i punti di vista, avvio del sistema in pochi secondi, apertura istantanea delle applicazioni e velocità non solo sulla carta ma tangibile proprio nell’uso pratico. Anche la durata dei dischi è migliorata tantissimo dai primi esemplari: TRIM, garbage collection e altre ottimizzazioni automatiche del sistema operativo rendono gli SSD maturi per il mercato consumer. Quello che ancora non è allineato ai classici dischi meccanici è sicuramente il prezzo per GB. Allo stato attuale il miglior SSD rapporto prezzo/prestazioni/capacità è sicuramente il Crucial M4 nel taglio da 128 GB che può contenere benissimo il sistema operativo e tutti i programmi di uso comune. Ovviamente l’ideale è sempre affiancare al proprio SSD i soliti hard disk con una capacità adeguata allo storage di cui abbiamo bisogno.


Crucial M4 128 GB
PN: CT128M4SSD2
NAND: Micron® MLC 25 nm
Controller: Marvell 9174
Transfer Rate: 6Gb/sec (compatible 3Gb/sec)
Average Access Time:

Nel grafico sopra è possibile vedere la velocità di avvio del sistema operativo, mentre nel grafico sotto un classico esempio di apertura di un’immagine molto pesante con Photoshop:

Fonte

❌