Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 19 Febbraio 2020RSS feeds

Wonder Woman: Challenge of the Amazons: Ravensburger presenta il gioco di Wonder Woman

di Mabelle Sasso
Ravensburger ha annunciato il gioco da tavolo cooperativo Wonder Woman: Challenge of the Amazons. L’annuncio è stato dato in occasione della NY Toy Fair 2020. L’edizione 2020 della fiera del giocattolo di New York si aprirà il 22 febbraio 2020, ma con l’approssimarsi di questo importante evento i vari produttori ed editori stanno cogliendo l’occasione […]
Meno recentiRSS feeds

TIM avvia la collaborazione con le Associazioni dei Consumatori

di Lucia Massaro
TIM ha firmato un protocollo di cooperazione con le associazioni dei consumatori Adiconsum, Adoc, Cittadinanzattiva Aps, Codacons, Federconsumatori e Udicon. La collaborazione mira a “potenziare il rapporto di fiducia con le Associazioni dei Consumatori e a rinnovare la relazione con i propri clienti in termini di una sempre maggiore trasparenza, chiarezza e completezza delle informazioni […]

Marvel United: Cmon diffonde alcuni dettagli sull’atteso gioco in scatola

di Mabelle Sasso
Marvel United sarà il prossimo grande progetto di Cmon basato sugli eroi della Casa delle Idee. Il gioco sarà prodotto con una campagna crowdfunding su Kickstarter prevista nel prossimo futuro. In questa news illustreremo le prime informazioni diffuse dall’editore. Marvel United, ideato da Eric Lang, Andrea Chiarvesio e illustrato da Edouard Guiton sarà un gioco […]

Sly Cooper 5 compare nel listino di due rivenditori, sarà annunciato a breve?

di Giacomo Todeschini
Come oramai ben saprete ci stiamo avvicinando a grandi passi al reveal ufficiale di PS5 e, nonostante non ci sia ancora una data ufficiale, diversi indizi sembrano indicare che non ci sarà da attendere ancora poi molto. A scaldare ulteriormente gli animi dei numerosissimi fan delle console di Sony è stato inoltre nelle ultime ore la […]

Netflix realizzerà il film su Leonard Bernstein interpretato e diretto da Bradley Cooper

di Giovanni Arestia
Bradley Cooper, proprio dopo il successo registico di A Star Is Born nel 2018, aveva annunciato la realizzazione di un altro film che lo avrebbe visto nei panni di regista e protagonista e che avrebbe trattato la vita del musicista Leonard Bernstein. Deadline, però, ha recentemente comunicato che il progetto è stato acquistato da Netflix. […]

Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV con preparazione

di redazione

La Mini Cooper S JCW è stata elaborata con 267 CV grazie alla preparazione tuning del tuner Speedlab.

Questo gioiello inglese uscito dall’officina viterbese è una macchina piacevolissima da guidare, curata nei dettagli ed elaborata con passione e competenza, dotata di quel pizzico di rabbia che avrebbe dovuto avere da originale.

Anche se non è cattiva e veloce in pista come le precedenti versioni R53 e R56, con un buon soft tuning la F56 JCW può diventare divertente e capace di prestazioni molto elevate. Le manca il differenziale autobloccante…

Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV - posteriore
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV – posteriore

Mini Cooper S JCW tuning

La preparazione di questa vettura curata dai tecnici della Speedlab di Viterbo, è un soft tuning semplice ma efficace. L’impianto di scarico originale è stato totalmente sostituito con uno in acciaio inossidabile dal diametro di 70 mm, con downpipe senza catalizzatore GP Garage, centrale e terminale John Cooper Works versione aftermarket.

L’intercooler di serie frontale ha lasciato il posto ad uno di maggiori dimensioni interamente in alluminio della Airtech, più efficiente e in grado di resistere a pressioni di sovralimentazione più elevate.

Scheda tecnica tuning Mini Cooper S JCW by Speedlab

  • Intercooler maggiorato Airtech 480 Euro
  • Impianto di scarico skat GPgarage 380 Euro
  • Centrale e terminale di scarico 70 mm John Cooper Works con valvola 1.880 Euro
  • Filtro aria Mishimoto 420 Euro
  • Riprogrammazione centralina 600 Euro
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV - motore
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV – motore

Cerca la Mini Cooper S nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Mini Cooper S JCW by Speedlab è su Elaborare 256.

Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV - Elaborare 256
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV – Elaborare 256

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 256 Gennaio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020
Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020

L'articolo Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV con preparazione proviene da ELABORARE.

Raven Distribution annuncia la localizzazione della serie Mint

di Mabelle Sasso
Raven Distribution ha annunciato una “fresca” novità nel panorama dei giochi in scatola portatili: si tratta della localizzazione italiana dei giochi della serie Mint. Editi da Five24 Labs, i giochi della serie Mint ricordano in tutto e per tutto degli astucci di mentine in metallo, al loro interno saranno contenuti i componenti necessari per giocare […]

Mini Cooper S R53 2002 elaborata con preparazione Coppola Motori

di redazione

La Mini Cooper S R53 2002 elaborata dal tuner Coppola Motori ha una potenza di 435 CV e una coppia di 490 Nm, così guidarla è sempre un piacere grazie al trapianto di propulsore 2.0 della BMW 320is, che ora alloggia sotto il leggero cofano in vetroresina. Una vettura agile e dinamica come questa è difficile trovarla, tanto che sulla pista di Racalmuto riesce a tenere testa alle Lancer Evo da 600 CV o alle auto formula.

Mini Cooper S R53 2002 elaborata

Gli esterni di questa Mini Cooper S R53 2002 elaborata hanno subìto diversi rimaneggiamenti per opera del proprietario. Da un primo alleggerimento nel 2008 con un cofano in vetroresina si è passati al rifacimento totale della carrozzeria con un cambio di colore, dal grigio iniziale al bianco spezzato dalla grafica blu e rossa realizzata da Achille Guerrera. Le carreggiate in vetroresina sono allargate di 14 cm, rendendo “Maxi” questa Mini! Il cofano in vetroresina, progettato inizialmente nel 2008, è stato rivisitato per fare spazio al nuovo motore e adesso comprende nuove prese d’aria.

Mini Cooper S R53 2002 modificata

Essendo per la pista, l’abitacolo della Mini Cooper S R53 2002 modificata è stato completamente svuotato per alleggerirla il più possibile. Ora ci sono due sedili monoscocca della Sabelt, abbinati a cinture a 6 punti della Sparco. Un nuovo volante a calice e la pedaliera sportiva sono a disposizione del pilota. Il cruscotto di serie è ricostruito in alcune parti in alluminio e rivestito in similcarbonio. Troviamo, quindi, un piccolo contagiri analogico e una serie di strumenti rotondi per monitorare pressioni e temperature del motore, oltre al lettore digitale della temperatura dei gas di scarico.

Mini Cooper S R53 2002 elaborata con preparazione Coppola Motori

Mini Cooper S R53 2002 tuning

Per adeguare l’assetto della Mini Cooper S R53 con tuning all’uso su pista, sono stati scelti gli ammortizzatori a ghiera KW V3 pluriregolabili e montati su uniball. I freni anteriori hanno lasciato il posto ad un impianto maggiorato Brembo con pinza a 4 pompanti e disco da 330 mm, montato con tubi aeronautici e bilanciato da un ripartitore frenata della Wilwood. Visto l’allargamento delle carreggiate, non potevano mancare i distanziali: da 2 cm i posteriori e 1,2 gli anteriori.

Scheda tuning Mini Cooper S R53 2002

Motore
Propulsore BMW S14B20
Turbo Garrett GTX3076R
Pistoni CPS
Bielle ad H rovesciata
Alberi a camme riprofilati
Centralina Vasta Elettronica
Frizione rinforzata
Aspirazione diretta artigianale
Scarico artigianale da 80 mm con uscita laterale
Collettori in acciaio artigianali
Radiatori olio
Tubi aeronautici per la benzina
Conica corta
Differenziale autobloccante a lamelle Bacci

Assetto
Assetto a ghiera KW V3 su uniball
Regolazione ponte posteriore
Distanziali ant. da 1,2 cm e post. da 2 cm
Cerchi JR29 da 17” e gomme slick Pirelli 240/620 R17

Freni
Pinze ant. Brembo a 4 pompanti
Dischi ant. Brembo da 330 mm
Pastiglie racing
Tubi aeronautici
Ripartitore di frenata Wilwood

Estetica
Cofano e paraurti in vetroresina autocostruiti
Fari ant. e post. in vetroresina
Spoiler post. GP Garage
Vetri laterali e lunotto in lexan
Riverniciatura in bianco
Adesivi by Achille Guerrera

Interni
Sedili monoscocca Sabelt
Cinture Sparco 6 punti
Volante a calice
Pedaliera sportiva
Contagiri supplementare
Manometri pressione e temp. motore
Pulsantiera racing
Staccabatteria
Roll-bar Sparco
Estintore
Serbatoio di sicurezza ATL

Costo totale intervento tuning: oltre 20.000 Euro

Mini Cooper S R53 2002 elaborata con preparazione Coppola Motori

Cerca la Mini Cooper S usata su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Mini Cooper S R53 2002 elaborata è su Elaborare 246.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 246 Febbraio 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare Febbraio n° 246 2019

L'articolo Mini Cooper S R53 2002 elaborata con preparazione Coppola Motori proviene da ELABORARE.

Elaborare Febbraio n° 246 2019

di redazione

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 246 Febbraio 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

app-digitali-magazine-tuning-elaborare

COVER – Mini Cooper S R53 2002 con 435 CV!

Test Drive con Mini Cooper S 435 CV | Coppola Motori, Nissan 350Z 350 CV | DABA Drift Team
CLICCA QUI

Passa in edicola ed acquista il nuovo numero! 

(dal 10 febbraio in tutta Italia)

(SOMMARIO COMPLETO)

Cover Elaborare Febbraio n° 246 2019

L'articolo Elaborare Febbraio n° 246 2019 proviene da ELABORARE.

Mini Cooper S R56, elaborata by Mittiga Tuning anticipazione

di redazione

La Mini Cooper S R56 elaborata dal preparatore Mittiga Tuning vanta 209 CV di potenza e un telaio eccezionale che abbinato ad un buon assetto, fa veramente la differenza anche con un motore ancora di serie. Con questa preprazione la Mini Cooper S R56 risulta una macchina ben assettata e ben frenata, divertentissima da guidare e pronta a perdonare anche quando si esagera.

Mini Cooper S R56, elaborazione uso stradale e sportivo

La Mini Cooper S R56 di Mittiga Tuning è stata elaborata per un uso sia stradale che sportivo. Una trazione anteriore da 209 CV, soprattutto se la si vuole guidare non solo sul dritto e provando quarta/quinta, ha bisogno di un differenziale autobloccante. Sulla Mini Cooper S R56 modificata è stato montato il kit volano in acciaio e frizione rinforzata in previsione della preparazione completa del motore. Il 4 cilindri PSA, infatti, al momento è dotato di un filtro aria sportivo JCW, impianto di scarico in acciaio completo diametro 63 mm, intercooler frontale maggiorato e riprogrammazione della centralina elettronica. In questa configurazione si sono ottenuti 220 CV con 1,3 bar di pressione di sovralimentazione.

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Mini Cooper S R56 elaborata da Mittiga Tuning è su Elaborare 240 che ti invitiamo ad acquistare in edicola a luglio ed agosto.

Mini Cooper S R56 elaborata con preparazione Mittiga Tuning

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 240 Luglio-Agosto 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare n° 240 Luglio-Agosto 2018

L'articolo Mini Cooper S R56, elaborata by Mittiga Tuning anticipazione proviene da ELABORARE.

A112 Abarth 70 HP e Mini Cooper 1300 elaborate auto storiche test in pista

di redazione

Il test in pista tra due auto storiche elaborate come la A112 Abarth 70 HP del 1975 e la Mini Cooper 1300 del 1993 è davvero avvincente! Un duello senza quartiere tra due auto storiche di classe, un’italiana e un’inglese figlie di due tuner mitici: Carlo Alberto Abarth e John Newton Cooper!

Abbiamo provato in pista le due nemiche giurate, supportate da elaborazioni relativamente “tranquille”, che innalzano la potenza intorno ai 90 CV. Il test in pista A112 Abarth 70 HP auto storica del 1975 con i suoi 85 CV e la Mini Cooper 1300 del 1993 dotata di 100 CV di potenza è stato pubblicato su ELABORARE CLASSIC MAGGIO-GIUGNO 2018 e ci ha letteralmente folgorati!Un incontro equilibrato in cui le sensazioni contano quasi come i tempi sul giro!

Italia vs Inghilterra: Carlo Abarth e John Newton Cooper 

Carlo Alberto Abarth e John Newton Cooper avevano veramente tanto in comune: preparatori e costruttori di auto da competizione e produttori di kit di trasformazione per vetture stradali e da gara, entrambi hanno dato vita a due marchi che definire famigerati sarebbe riduttivo, oggi più che mai sinonimo di sportività. Gli appassionati si sono da sempre divisi tra i due stili e la annosa diatriba per decretare il migliore è nata con loro e non è mai finita. Io stesso sono stato testimone e protagonista di accese discussioni in famiglia tra i fan della A112 Abarth e i sostenitori della Mini Cooper S, che ovviamente non sono mai giunte ad alcun risultato!

A112 Abarth 70 HP e Mini Cooper 1300 modificate storiche test in pista

Per dimostrare di essere la migliore, le nemiche storiche A112 e Mini Cooper hanno a disposizione due soli giri cronometrati: uno con partenza da fermo e uno lanciato, senza prove d’appello. La formula è stata scelta dalla redazione al fine di giudicare le auto dal feeling immediato, senza doverle interpretare più del dovuto.

L’articolo completo con tutti i dettagli del test in pista con A112 Abarth 70 HP e Mini Cooper 1300 elaborate storiche è su Elaborare Classic n. 12.

A112 Abarth 70 HP e Mini Cooper 1300 elaborate storiche è su Elaborare Classic n. 12

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE CLASSIC n° 12 Maggio-Giugno 2018 QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE CLASSIC QUI

Cover Elaborare Classic n. 12

 

 

L'articolo A112 Abarth 70 HP e Mini Cooper 1300 elaborate auto storiche test in pista proviene da ELABORARE.

Mini Cooper S preparazione 265 CV belva da pista!

di redazione

La Mini Cooper S R53 by Abbasciano Tuning con i suoi 265 CV è un’auto molto veloce, con un handling eccezionale e divertentissima da guidare. Imprendibile nel misto stretto, sicura sul veloce, capace di sorprendere anche in condizioni di aderenza non ottimali.
I tempi di accelerazione potrebbero migliorare drasticamente con delle semislick, che permetterebbero anche di abbassare già gli ottimi tempi registrati in pista con asfalto umido.

Il tuning – La testata ha subìto una radicale rivisitazione, con l’impiego di valvole di aspirazione e scarico maggiorate di 1,5 mm sul diametro abbinate alle sedi standard modificate: in sostanza, senza smontare gli anelli in acciaio con ulteriore costo aggiuntivo, è stato possibile aumentare in modo radicale la sezione dei condotti e la loro portata.
A questa testa è abbinato un albero a camme con profilo realizzato su specifica degli Abbasciano. Il compressore volumetrico è rimasto quello originale, dotato però di una puleggia in grado di innalzare la rotazione.

Assetto – In questo comparto troviamo un kit coilover BC Racing, boccole Powerflex, barre regolazione camber e convergenza posteriore nonché un apposito kit per recuperare la giusta altezza delle testine sterzo dopo l’abbassamento del corpo vettura. I freni anteriori sono della JCW di serie, con pastiglie Ferodo Racing sulle 4 ruote. I cerchi in lega sono degli OZ Racing Superleggera da 17″ per ridurre al massimo il peso delle masse non sospese.

Scheda tuning Mini Cooper S
Pistoni stampati CPS 800
Albero a camme realizzato su specifiche del preparatore 700
16 valvole speciali maggiorate 35 cad. 1,5 mm
Elaborazione testata 1.000 rc originale
Bilanciatura bielle originali
Equilibratura albero motore 300
Kit frizione speciale con volano in acciaio 1.000
Impianto scarico completo in acciaio Inoxlab 4/2/1 finale dritto 1.200
Puleggia compressore volumetrico 1,1 bar
Pompa benzina maggiorata 200
Eliminazione aria condizionata
Intercooler aria acqua 1.500
Radiatore olio motore 500
Radiatore acqua in alluminio 400
Candele racing NGK 60
Software centralina motore sviluppata al banco prova 500
Impianto frenante anteriore JKW con pastiglie freno Ferodo 3000 185
Pastiglie freno post. Ferodo 2500 200
Tubi freno in treccia 150
Olio freni racing 20
Kit Powerflex ant. 200
Kit barre retrotreno regolabili 300
Kit assetto BC Racing RM serie coilover 1.400
Kit spessori modifica altezza testine avantreno 60
Regolazione geometrie avantreno e retrotreno 100

Cotsto totale intervento tuning Mini Cooper S 10.000 Euro

L’articolo completo con tutti i dettagli, il test e i segreti della Mini Cooper S è su Elaborare 237.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 237 Aprile 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

 

L'articolo Mini Cooper S preparazione 265 CV belva da pista! proviene da ELABORARE.

Mini Cooper S R56 JCW elaborazione 265 CV

di redazione

Il tuner Fast Garage di Carugate (MI) ha completato la elaborazione di una Mini Cooper S R56 JCW per uso stradale, facendo tesoro dell’esperienza maturata sullo stesso modello di vettura impiegato nel Time Attack dai preparatori milanesi.
Il motore con il kit Stage 2, scarico artigianale, aspirazione AEM, intercooler maggiorato e mappatura centralina, eroga 265 CV.
Per l’assetto sono stati impiegati gli ammortizzatori Bilstein B14 con piastre regolazione camber e kit Powerflex. Le pinze freno originali JCW sono abbinate ai dischi Tarox e tubi in treccia.
Info: Tel. 335/6979590

L'articolo Mini Cooper S R56 JCW elaborazione 265 CV proviene da ELABORARE.

Mini John Cooper Works GP Concept

di redazione

Il revival della Mini, avvenuto nel 2001 sotto l’ala della tedesca BMW, titolare del brand inglese sin dal 1994, ha creato sicuramente un’idea innovativa di personalizzazione dell’auto. Il prototipo della GP derivato dall’attuale Mini by BMW ha visto la luce nel 2014 e si chiama Mini John Cooper Works GP Concept e dovrebbe prefigurare una futura short-series in vendita al pubblico.

Carrozzeria e interni – Se esteticamente le due precedenti Mini “Gran Premio” vantavano un aspetto del tutto simile, ottenuto tramite aerokit, ruote in lega e livrea specifici, la Mini JCW GP Concept di queste pagine compie un balzo in avanti dal punto di vista del look che si presenta decisamente racing. Al di là del colore antracite con guarnizioni rosse della livrea esterna, è la nuova configurazione wide-body completa di soluzioni aerodinamiche assai avanzate e vistose ruote multirazze da 19” con pneumatici 235/35 ZR19 a rendere l’insieme davvero aggressivo.

Meccanica – Ad una veste estetica davvero attraente corrisponde un comparto meccanico sconosciuto…! O meglio, non ne sono state divulgate le caratteristiche dal costruttore. Una scelta abbastanza curiosa che ha lasciato un po’ interdetti gli osservatori; tuttavia è plausibile che il motore e gli altri organi meccanici siano i medesimi dell’attuale Mini JCW con opportuni upgrade di motore, assetto, freni e quant’altro utile per tenere a bada le più che prevedibili aumentate prestazioni.

L’articolo completo con tutti i dettagli della Mini John Cooper Works GP Concept è su Elaborare 232.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 232 Novembre 2017 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

L'articolo Mini John Cooper Works GP Concept proviene da ELABORARE: News, Prove, Accessori x tuning, Magazine - Elaborare.com.

Mini Cooper Coupé JCW R58 preparazione 281 CV

di redazione

La preparazione di questa Mini Cooper Coupé JCW R58 del tuner Autosport Cantù vanta 281 CV, con un impatto visivo importante, sia fuori che dentro, che fa da contorno ad una preparazione meccanica profonda ma non estrema che amplifica le doti del JCW R 58. La livrea ha colori eccentrici combinati tra loro, senza esagerazione, mentre tra le modifiche si notano il rombo ovattato dagli scarichi e la personalizzazione massima, ma non prorompente e soprattutto una macchina che, a dispetto della potenza, è fruibile tutti i giorni nella guida su strada.

Estetica – La grafica della carrozzeria Repsol è realizzata con pellicole adesive da Monster di Cantù. In effetti non era questa la personalizzazione voluta dal proprietario: l’idea originaria era una realizzazione Red Bull style. Ma severe imposizioni di copyright hanno fatto deviare il progetto sull’altrettanto variopinta versione Repsol.

Abitacolo – Anche internamente è tutto un festival di colori rosso-blu-arancio-bianco e nero, combinati con una cura “architettonica” che riprende la grafica esterna. Gran lavoro effettuato dalla Carrozzeria Duetto di Luisago (CO), che ha provveduto alla realizzazione dell’effetto cromatico del cruscotto, dei pannelli porta e dei particolari interni, tutti in armoniosa sintonia col progetto grafico.

Meccanica – Cilindrata e cambio di serie… però c’è un “ma”, anzi, parecchi! Il millessei turbo della Mini John Cooper Works, contrassegnato col numero di identificazione 15.728, pur mantenendo inalterata la cubatura di 1.598 cc, passa dai 211 ai 280 CV, con un valore di coppia di 38 kgm a 3.686 g/m contro i 28 kgm a 1.750 g/m: quindi quasi un terzo di coppia in più, anche se ad un regime di giri più elevato, e circa 70 CV di potenza in aggiunta. Autosport Cantù ha operato radicalmente sulla meccanica, prima di effettuare interventi sull’elettronica.

Freni e assetto – I freni sono Brembo JCW GP2 autoventilati, forati e baffati con pinze a 6 pistoncini all’avantreno, mentre sono originali forati e baffati con pinze di serie al retrotreno, con impianto realizzato in tubi con maglia in acciaio.

Scheda tuning Mini Cooper Coupé JCW R58 by Autosport Cantù
Meccanica
Pistoni speciali Carrillo
Bielle alleggerite Carrillo
Assi a camme Schrick
Valvole in titanio
Aspirazione AEM
Lavorazione testa
Modifica turbina
Intercooler maggiorato
Modifica catalizzatore
Tubo scarico maggiorato
Terminale scarico Ragazzon
Mappatura centralina
Frizione in rame/volano monomassa alleggerito
Dischi freno anteriori Brembo JCW GP2
Pinze freno anteriori a 6 pompanti
Tubazioni freno in aeroquip
Modifica dischi freno posteriori
Ammortizzatori JCW/ORAM
Molle sospensioni serie rossa JCW, anteriori ribassate 1 cm
Piastra regolazione camber anteriore
Barra duomi anteriore
Bracci posteriori rinforzati
Eccentrici posteriori modificati per regolazione camber
Cerchi MAK 7,5Jx17” ET 31
Pneumatici Yokohama S-Drive 205/45 R17 88Y

Carrozzeria
Baffo spoiler anteriore in plastica cubicata carbon look in tinta rosso inchiostro
Ghiere proiettori e ghiere fanali posteriori in plastica cubicata carbon look in tinta rosso inchiostro
Mascherina in plastica cubicata carbon look in tinta rosso inchiostro
Estrattori in plastica cubicata carbon look in tinta rosso inchiostro
Maniglione posteriore in tinta rosso inchiostro
Prese d’aria aggiuntive al cofano motore
Parafanghi anteriori dotati di nuovo design e prese d’aria aggiuntive
Faretti anteriori supplementari
Kit luci “Americane” laterali, anteriori e posteriori sui codoli
Wrapping by Monster, Cantù

Interni
Modifica corona volante
Modifica luci strumentazione blu/arancio
Cruscotto in pelle, pannelli portiere, elissi e particolari realizzati in tinta carrozzeria

Costi
Vettura full optional € 44.000
Totale intervento tuning € 46.000

L’articolo completo con tutti i dettagli, il test e i dati strumentali della Mini Cooper Coupé JCW R58 by Autosport Cantù è su Elaborare 231.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 231 Ottobre 2017 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

 

Elaborare Ottobre n° 231 Seat Ibiza FR Turbo

di redazione

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 231 Ottobre 2017 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 
app-digitali-magazine-tuning-elaborare
COVER – Questo mese in copertina la Seat Ibiza FR Turbo da 115 CV, sempre in overboost!!

Test Drive con Abarth 500 388 CV by Boinaga, Mini Cooper Coupé R58 JCW 281 CV by Autosport Cantù, Toyota MR2 176 CV by MD Engineering e Fiat Panda 1.0 FIRE 75 CV by Proietti.
E ancora la tecnica sulle bielle, gli eventi racing e quelli tuning dei club.
In copertina la splendida Miss Elaborare Giulia Yumi!

Sommario completo con tutti i contenuti di Elaborare 231 ottobre 2017 CLICCA QUI

Passa in edicola ed acquista il nuovo numero! 

L'articolo Elaborare Ottobre n° 231 Seat Ibiza FR Turbo proviene da ELABORARE Tuning.

Mini Cooper S F55 2.0 elaborazione 282 CV

di redazione

Mini Cooper S F55 by adrenalina chip tuning

La elaborazione di questa Mini Cooper S F55 2.0 ha raggiunto i 282 CV! I tecnici della Adrenalina Chip Tuning hanno infatti completato il primo step di elaborazione di una Mini Cooper S F55 2 litri turbo. Questo soft tuning prevede un impianto di scarico Scorpion diam. 70 mm, opportunamente modificato su indicazioni di ACT dallo specialista Big Marmitte, intercooler maggiorato Wagner, filtro aria BMC e riprogrammazione della centralina elettronica di serie. Con una pressione di sovralimentazione di 1,5 bar di picco e 1,1 costanti, il propulsore ha erogato una potenza massima di ben 282 CV, garantendo livelli di affidabilità e fruibilità in linea con quelli della vettura di serie. Info: Tel. 338/1249439 - www.adrenalinachiptuning.it

Mini Cooper JCW test in pista Franciacorta

di redazione

Mini Cooper JKW GP

Sul circuito di Franciacorta il test a bordo della Mini JCW GP evidenzia tutta la potenza dei suoi 361 CV e 358 Nm di coppia, una piccola bestia da pista nonostante la giornata calda e afosa. Come è noto, la Mini JKW GP era un kit in edizione limitata proposto da Mini e installato dal brand sportivo della Casa, John Cooper Works, negli anni 2005 e 2006. L’idea di base era mettere a disposizione di circa 2.000 clienti (questo il numero della GP prodotte, di cui 200 per l’Italia) una Mini che ricordasse molto da vicino quella usata in pista nel trofeo Clubsport Mini Challenge. (...) Esterni e abitacolo -  Al di là del doppio colore blu e giallo fluo, cerchi compresi, ogni particolare esterno di questa Mini GP è stato molto caratterizzato. Saltano all’occhio i passaruota che escono dalla carrozzeria, come si trattasse di un’auto pronta a gareggiare nel DTM; sono in vetroresina e necessari in quanto si è deciso di allargare di 30 mm sia la carreggiata anteriore sia quella posteriore. Anche i fascioni paraurti sono specifici. La finestratura è realizzata in lexan, sempre in funzione dell’alleggerimento. Fa molto racing anche l’apertura lato guida, utile anche a far passare un po’ d’aria nelle giornate caldissime, come quella durante la quale abbiamo svolto il nostro test. (...) Mini Cooper JCW GPMini Cooper JCW GP Motore e trasmissione - Questo comparto ha visto un lavoro per nulla facile ed eseguito in più fasi perché, come detto, questa Mini GP è passata fra le mani di più preparatori. Il 4 cilindri originale con compressore volumetrico 1.6 l da 218 CV ha subito un trattamento radicale. L’obiettivo era anche quello di conferirgli potenza e coppia in un range abbastanza ampio, non solo in alto e per pochissimi giri. Così è stato installato un compressore Rotrex in grado di fornire molti cavalli al propulsore (dai 300 ai 400 CV sulla carta), al quale è stata rifatta la girante per ottenere spinta anche in basso. (...) Assetto e dintorni - Per le sospensioni si è scelto un Veneri a 3 vie, con regolazioni in estensione e compressione. Si tratta di un sistema che fa lavorare nel giusto mix idraulica e molle, queste ultime più rigide dietro che davanti: una scelta in controtendenza pensata per aiutare l’auto a girare, contenendo il naturale sottosterzo di una tutto avanti, anche perché il differenziale montato è un Quaife più adatto alla strada che alla pista, viste le intenzioni originarie del proprietario. (...) Mini Cooper JCW GP Scheda tuning Mini Cooper S John Cooper Works GP Motore Bielle ad H rovesciata Pistoni stampati Albero motore nitrurato ed elaborato Bronzine trimetalliche Guarnizione testa speciale Albero a camme profilo pista Pompa acqua elettrica Volano alleggerito e frizione quadripetalo in rame senza parastrappi Supporti motori rinforzati Compressore Rotrex Centralina Vi-PEC Radiatori e Intercooler artigianali Valvola pop-off Trasmissione e frizione Volano alleggerito e frizione quadripetalo in rame senza parastrappi Differenziale Quaife Assetto Veneri 3 vie (estensione, compressione minima e massima, 20 click ogni regolazione) con piastra camber e incidenza regolabili. Barre antirollio standard con supporti modificati Powerflex Ruote e freni Cerchi da 17” con distanziali da 30 mm Anteriore pinze freno a 4 pompanti e dischi da 350 mm AP Racing Posteriore impianto originale con dischi Tarox Ripartitore frenata in abitacolo Eliminazione ABS Tubi aeronautici Esterni Vetri lexan Parafanghi in vetroresina Cofano motore tagliato con prese d’aria per sfogo calore Interni Roll-bar Sedile Sparco Cinture 6 punti Estintore Pedaliera modificata e rialzata Strumento stechiometrico, temperatura gas scarico temperatura olio e acqua, pressione compressore Staccabatterie Mini Cooper JCW GP L'articolo completo con rilevamenti, scheda tuning e prova in pista è sulla Mini Cooper JCW GP è Elaborare 218. ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 218    

Scarico per Mini Cooper S

di redazione

Impianto scarico Mini Cooper S by Ragazzon

Per la Mini Cooper S F56 2.0 192 CV 2014>, la rinomata azienda trevigiana Ragazzon ha messo a punto una nuova linea di scarico appositamente studiata per l'inglesina. L’impianto è composto da un catalizzatore metallico 300 cpsi, perfettamente integrabile con l’impianto di serie, a cui può essere abbinato un centrale con diametro maggiorato. Impianto scarico Mini Cooper S by Ragazzon Per il silenziatore finale ora si può scegliere fra il tradizionale con uscita doppia tonda da 90 mm, oppure quello dotato di valvola a depressione pilotata da telecomando, con la stessa configurazione dei terminali. Al banco prova questo sistema di scarico ha incrementato la potenza di 7 CV e la coppia di 11 Nm. Come tradizione Ragazzon, anche questi componenti sono realizzati 100% in inox, con diametro maggiorato e provvisti di certificato di omologazione. Impianto scarico Mini Cooper S by Ragazzon

Coverstory Mazda MX-5 Elaborare Giugno 2016 in edicola

di redazione

Cover Elaborare 217

ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI - PREVIEW QUI Elaborare 217 SCARICA l'APP per IPAD - ANDROID QUI (la puoi consultare anche on line da PocketMags) app-digitali-magazine-tuning-elaborare Editoriale di Giovanni Mancini  NEWS - Shop I migliori accessori per la tua auto con gli scarichi Akrapovic, cerchi in lega Alcar, assetto Ohlins by Andreani, programmatore per centraline Dim Sport, top mount DNA per assetti, motore completi Evo Racing Shop, pulisci moscerini by Fraber, fodere auto Lampa, trattamento plastiche Ma-Fra, cerchi Mak, cerchi OZ, scarico Ragazzon per Mini, Hed Up display Simoni Racing, radiatori olio Tecno2, dash camera SpeedUp, pneumatico Advan Yokohama semislik. SUPERCAR  Top Tuning Wimmer VW Polo-R WRC 420 CV Wimmer VW Polo-R WRC Coverstory Mazda MX-5  Mazda MX-5 Skyactiv, Mazda MX-5 MegaMonster 400 CV [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=xdZAvWQf6xc[/youtube] Mazda MX-5 L sportMazda MX-5mazda monster Tuning test 42 VW Golf III GTI 2.0 16V 500 CV 50 Mercedes A45 AMG by Franco Alosa 403 CV 56 Mini Cooper S by Zeta Motorsport 227 CV 62 Porsche 911 Cabrio 3.2 by Scuderia Tricolore 250 CV VW Golf III GTI Porsche 911 Cabrio Mercedes A45 AMG Mini Cooper S DI SERIE NewsAuto 74 Peugeot Nuova 2008 primo contatto GARAGE Tecnica 80 Modifica turbocompressori Tecnica turbocompressori Protagonisti BMC Protagonisti-BMC Posta 90 I consigli dell’esperto Preparazioni 94 Novità dai professionisti del tuning EVENTI Racing 98 Campionati Seat 102 Elaborare Day - Modena 114 Crazy Run 4 120 Targa Florio 100° [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=yEpnPHn313A[/youtube] Campionati SeatElaborare Day Modena 01Elaborare Day ModenaCrazyrun 2016 Tuning 122 Tuning World Bodensee 2016 126 35° Wörthersee Meeting 128 Top Marques Monaco 130 Tuning World 132 1° KillaDoc Tuning Day 134 Motor Days 136 White Tuning Club Italia Tuning World Bodensee 2016Woerthersee Meeting 2016Top Marques 2016 140 Miss Chiara Blue Eyes Chiara Blue Eyes Calendario Appuntamenti Club Giugno 2016 aggiornato + "Last Minute" La mia supercar, le auto selezionate dei nostri lettori Riflessioni: Il piacere di un ricordo... ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 217
❌