Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

PSA: Peugeot Boxer e Citroën Jumper, da oggi anche elettrici

di Redazione

Al Commercial Vehicle Show di Birmingham, il Gruppo PSA ha presentato in anteprima le nuove versioni elettriche di Peugeot Boxer e Citroën Jumper. Il gruppo francese, leader nel segmento dei veicoli commerciali leggeri in Europa, ancora una volta, afferma la sua volontà di puntare sull’elettrificazione della gamma.

DUE LIVELLI DI AUTONOMIA

Peugeot Boxer elettrico e Citroën Jumper elettrico, saranno prodotti nel sito di Sevel in Val di Sangro. Successivamente elettrificati e omologati dal partner BD AUTO. Verranno offerti sul mercato con due livelli di autonomia differenti a seconda della versione. Per le lunghezze L1 e L2, l’autonomia sarà di 225 km secondo il ciclo NEDC. Mentre per le lunghezze L3 e L4, si alzerà a 270 km, sempre considerando il ciclo NEDC.

LA STRATEGIA PUSH TO PASS

Il Direttore della Business Unit dei veicoli commerciali del Gruppo PSA, Philippe Narbeburu sottolinea il piano strategico: “In coerenza con il nostro piano strategico Push to Pass, proseguiamo l’elettrificazione di tutta la nostra gamma. Questa nuova offerta è un elemento competitivo maggiore per i nostri Brand in un segmento molto concorrenziale come quello dei Veicoli Commerciali Leggeri. Si tratta di un’opportunità per rinforzare la nostra leadership in Europa rispondendo alla necessità zero emissioni senza rinunciare alle prestazioni e alle tipologie di utilizzo dei nostri clienti professionali“.

PSA IN LINEA CON IL PROTOCOLLO WLTP

A partire dal 1 settembre 2019, il Gruppo PSA avrà tutte le risorse per superare la nuova scadenza Euro 6 che incorpora il protocollo WLTP applicabile ai veicoli commerciali leggeri. Tutto questo grazie ai numerosi investimenti mirati sulla tecnologia come: SCR “Selective Catalytic Reduction” e il filtro anti particolato per i motori a benzina, che hanno messo il Gruppo francese in una buona posizione nei confronti delle nuove politiche legate ad emissioni e consumi.

L'articolo PSA: Peugeot Boxer e Citroën Jumper, da oggi anche elettrici proviene da SicurAUTO.it.

Citroën Saxo VTS 16V preparazione 244 CV

di redazione

L’elaborazione di questa Citroën Saxo VTS 16V by Pastore Motorsport ha una potenza di 244 CV e una coppia di 282 Nm, così nel Time Attack di Vallelunga, è stata proprio lei a difendere l’onore dei figli della Lupa grazie alla cilindrata maggiorata, 4 corpi farfallati, alberi a camme e un regime di rotazione di oltre 9.000 g/m.

Il tuning – La base di partenza, ovviamente, è una Saxo 1.6 16V, scelta per le sue eccellenti doti di hadling. Alla Pastore Motorsport hanno usato praticamente solo il basamento del motore di serie, essendo la testa di derivazione Citroën C2 VTS (valvole più grandi di 1 mm rispetto alla Saxo). Inoltre hanno eliminato il manovellismo originale a favore di un albero motore a corsa lunga, bielle in acciaio ad H rovesciata e pistoni stampati, per una cilindrata totale di 1.836 cc con un rapporto di compressione geometrico di 14,5:1. Sulla nuova testata sono state installate delle valvole ulteriormente maggiorate in Nimonic, abbinate ad una completa lavorazione dei condotti e delle sedi. Per la distribuzione, oltre ad una coppia di alberi a camme con profilo decisamente molto spinto (alzata 13 mm, 300° di durata circa), sono presenti le punterie meccaniche, indispensabili su una preparazione di questa tipologia.

Telaio e dintorni – La scocca, oltre al consueto alleggerimento ottenuto con cofano, portellone e sportelli in vetroresina, ha i vetri in lexan, il roll-bar omologato, i sedili Sparco e l’impianto di estinzione. I cerchi in lega da 15” sono OZ ultraleggera, equipaggiati con pneumatici slick. A livello di ciclistica non si è certo lesinato: ammortizzatori Orap a stelo rovesciato tarati da Tecno Suspension, barre di torsione maggiorate Citroën Sport da 23 mm, bracci sospensioni tubolari di derivazione Saxo Super 1600 con uniball. L’impianto frenante sfrutta dischi CTF da 273 mm con pinze AP 4 pistoncini all’avantreno, abbinati a pastiglie Mintex.

Scheda tuning Citroën Saxo VTS 16V by Pastore Motorsport
Interni
Sedili Sparco Pro 2000
Cinture Sparco
Roll-bar Sassa
Strumentazione aggiuntiva
Stechio AEM con sonda Bosch
Led cambiata
Impianto estinzione omologato FIA
Volante a calice OMP
Acquisizione dati AIM solo

Esterni
Cofano, sportelli, portellone in vetroresina
Vetri lexan omologati FIA
Cerchi OZ Ultraleggera 7Jx15”

Motore
Elaborazione completa Pastore Motorsport
Albero motore in acciaio per cilindrata maggiorata 1.846 cc
Pistoni stampati
Bielle ad H rovesciata con spinotto maggiorato; rapporto compressione 14,5:1
Lavorazione basamento
Preparazione testa C2 VTS con valvole maggiorate in Nimonic
Alberi a camme ricavati dal pieno
Iniettori Lancia Delta Turbo
Radiatore olio 13 file Mocal
Regolatore pressione Bonalume
Punterie meccaniche artigianali
Airbox artigianale
Collettore aspirazione 4 corpi farfallati Jenvey 43 mm
Collettore di scarico 4-1 Cecam
Impianto di scarico da 70 mm Cecam
Frizione bidisco in ergal Zanghellini
Cambio sequenziale 6 marce Zanghellini con differenziale autobloccante e semiassi maggiorati
Centralina elettronica EFI Euro1 mappata Mauriello

Telaio
Bracci tubolari Saxo Kit Super 1600 su uniball con modifica camber
Ammortizzatori Orap a stelo rovesciato regolabili taratura Tecno Suspension
Barre di torsione maggiorate Citroën Sport 23 mm
Impianto frenante AP Racing con pinze a 4 pistoni e dischi CTF scomponibili da 273 mm con pastiglie Mintex
Pompa freno maggiorata

Costo totale intervento tuning 40.000 Euro.

L’articolo completo con tutti i dettagli, il test e i dati strumentali della Citroën Saxo VTS 16V by Pastore Motorsport è su Elaborare 230.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 230 Settembre 2017 QUI 
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

L'articolo Citroën Saxo VTS 16V preparazione 244 CV proviene da Tuning - ELABORARE Gt Tuning Sport & Magazine elaborazioni preparazioni modifiche track day.

Collettore per Peugeot e Citroen

di redazione

Collettore inozx per Peugeot by GMC Racing

Un collettore in acciaio inox per le piccole del Gruppo PSA. E' questa la novità approntata da Gmc-Racing per le Peugeot 106 Rallye/GTI e Citroën Saxo VTS. Gmc-Racing, azienda trentina specializzata nella produzione di kit elaborazione auto, ha ultimato la messa a punto di questo collettore che consente il montaggio del turbocompressore con wastegate esterna. Il componente Gmc-Racing è predisposto per il turbo Tial e attacco wastegate MVR Tial. Il prezzo del è 769,00€ + IVA. Sono disponibili anche con finitura a ceramicazione White del collettore.
❌