Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Tenetevi pronti, il nuovo Android Auto sta per arrivare

di Gerardo Orlandin

Nel corso del Google I/O 2019 abbiamo appreso che Android Auto avrebbe ricevuto un'importante revisione del suo design e nell'ultimo aggiornamento dell'app si vede come Google stia gettando le basi per questa riprogettazione denominata "Boardwalk" in vista del suo rilascio previsto per questa estate.

L'articolo Tenetevi pronti, il nuovo Android Auto sta per arrivare proviene da TuttoAndroid.

Presto ordinerete il cibo con Google Assistant, Maps e Ricerca

di Giuseppe Biondo

Google ha annunciato oggi la possibilità, in arrivo tra pochi giorni, di ordinare del cibo a domicilio direttamente da Maps, Assistant e Ricerca

L'articolo Presto ordinerete il cibo con Google Assistant, Maps e Ricerca proviene da TuttoAndroid.

Google semplifica la vita dei pendolari con Google Pay e Google Assistant

di Gerardo Orlandin

La città di New York ora si unisce alla lista delle città in cui è possibile pagare i trasporti pubblici con Google Pay e a partire dal 31 maggio la Metropolitan Transportation Authority (MTA) abiliterà la funzionalità "pay per ride" sullo smartphone presso alcune stazioni della metropolitana e gli autobus di Staten Island senza bisogno di mettersi in fila per una MetroCard.

L'articolo Google semplifica la vita dei pendolari con Google Pay e Google Assistant proviene da TuttoAndroid.

Google rilascia Character Alarms sugli smart display, incluso Nest Hub

di Irven Zanolla

Google annuncia la disponibilità della funzione Character Alarms su Google Assistant per gli smart display, ma solo per USA e Canada.

L'articolo Google rilascia Character Alarms sugli smart display, incluso Nest Hub proviene da TuttoAndroid.

Google Assistant è disponibile in 30 lingue e 80 Paesi

di Vincenzo

Google Assistant dovrebbe essere disponibile ufficialmente in 30 lingue e 80 Paesi, ma sarebbe il caso che Google facesse chiarezza su questi numeri.

L'articolo Google Assistant è disponibile in 30 lingue e 80 Paesi proviene da TuttoAndroid.

Google illustra la transizione da Works with Nest a Google Account

di Irven Zanolla

Google fornisce maggiori dettagli relativi alla transizione dall'account Nest all'account Google, che sarà completata prima dell'autunno.

L'articolo Google illustra la transizione da Works with Nest a Google Account proviene da TuttoAndroid.

Ora è possibile avviare le routine dalla Home degli Smart Display

di Gerardo Orlandin
Google Nest Hub Max

L'ultimo firmware di Google Home è stato ampiamente diffuso ieri agli altoparlanti e agli Smart Display. Su Google Nest Hub è presente una nuova scorciatoia per avviare rapidamente le routine Google Assistant. Scorrendo verso il basso per accedere alla vista Home su Smart Display viene mostrato un nuovo collegamento Routine che carica l'elenco delle macro impostate. Oltre a essere implementato su vari dispositivi Nest Hub, questa funzione è disponibile anche su Lenovo Smart Display.

L'articolo Ora è possibile avviare le routine dalla Home degli Smart Display proviene da TuttoAndroid.

Google Assistant è in test con un aspetto completamente diverso dal solito

di Paolo Giorgetti

Che ne direste di un Google Assistant con questo aspetto? Sembra che Google stia testando su Android una nuova schermata per il suo assistente virtuale.

L'articolo Google Assistant è in test con un aspetto completamente diverso dal solito proviene da TuttoAndroid.

Google semplifica il controllo dei dati che raccoglie da Google Assistant

di Gerardo Orlandin

Ultimamente Google ha cercato di essere più trasparente con le informazioni che raccoglie e di recente consente agli utenti di eliminare le loro registrazioni "OK Google" dai suoi database. La società continua a semplificare la revisione delle informazioni in suo possesso che riguardano l'utente, aggiungendo un'opzione per accedere ai dati di Google Assistant direttamente nelle impostazioni dell'app.

L'articolo Google semplifica il controllo dei dati che raccoglie da Google Assistant proviene da TuttoAndroid.

Ecco come cancellare le registrazioni della hotword “Ok Google” e altri dati dai database di Google

di Irven Zanolla

Se avete deciso di abbandonare Google Assistant, magari per passare ad Alexa o per altri motivi, ecco come fare a cancellare i vostri dati, registrazioni audio comprese.

L'articolo Ecco come cancellare le registrazioni della hotword “Ok Google” e altri dati dai database di Google proviene da TuttoAndroid.

Google Home ora permette di giocare a Trivia Crack

di Gerardo Orlandin

Trivia Crack è approdato per i dispositivi Google Home ed è accessibile semplicemente pronunciando "Ok Google, gioca a Trivia Crack". Il gioco mette a disposizione due modalità: Solo, per giocatore singolo in formato Classico o Sfida, e Party che offre la possibilità di giocare fino a 4 squadre.

L'articolo Google Home ora permette di giocare a Trivia Crack proviene da TuttoAndroid.

Google Assistant arriverà finalmente su Sonos One e Sonos Beam a partire dalla prossima settimana

di Gerardo Orlandin

Sonos ha annunciato oggi nella sua relazione sui guadagni del secondo trimestre 2019 che Google Assistant arriverà finalmente su Sonos One e Sonos Beam a partire dalla prossima settimana. L'azienda si ritiene entusiasta di lanciare l'aggiornamento del software degli speaker intelligenti che supporteranno Google Assistant negli Stati Uniti, con più mercati in arrivo nei prossimi mesi.

L'articolo Google Assistant arriverà finalmente su Sonos One e Sonos Beam a partire dalla prossima settimana proviene da TuttoAndroid.

Le novità di Android Auto e il Driving Mode di Google Assistant dal Google I/O 2019

di Irven Zanolla

Al Google I/O 2019, che si è concluso ieri, c'è stato spazio per Android Auto e per la Driving Mode di Google Assistant. Vediamoli in alcuni video.

L'articolo Le novità di Android Auto e il Driving Mode di Google Assistant dal Google I/O 2019 proviene da TuttoAndroid.

Sonos One e Beam con Google Assistant dalla prossima settimana (per ora negli USA)

di Dario D'Elia
Sonos la prossima settimana renderà disponibile Google Assistant sui suoi smart speaker Sonos One e Sonos Beam. Ieri, nella lettera spedita agli azionisti dall’AD Patrick Spence, si è avuta conferma dell’atteso aggiornamento firmware. Inizialmente la novità sarà disponibile solo negli Stati Uniti, ma sono previsti progressivamente anche gli altri mercati nei prossimi mesi. “Questa funzione […]

Google Assistant e Fast Pair saranno sempre più diffusi grazie a Qualcomm

di Paolo Giorgetti

Grazie alla nuova versione della Smart Headset Platform di Qualcomm saranno sempre di più gli auricolari e le cuffie compatibili con Google Assistant e Fast Pair.

L'articolo Google Assistant e Fast Pair saranno sempre più diffusi grazie a Qualcomm proviene da TuttoAndroid.

Google sta testando le Mini-app nella Ricerca Google e in Google Assistant

di Gerardo Orlandin

Durante il keynote che ha dato il via al Google I/O 2019, l'azienda di Mountain View ha presentato una serie di miglioramenti relativi alla Ricerca Google sui dispositivi mobili. Le Mini-app, esperienze interattive simili alle app, aiutano gli utenti a trovare le informazioni che stanno cercando più rapidamente presentandosi nella Ricerca e a Google Assistant e vengono visualizzate su query che includono il nome del fornitore dell'app e accettano e rispondono all'input in-linea.

L'articolo Google sta testando le Mini-app nella Ricerca Google e in Google Assistant proviene da TuttoAndroid.

L’app Lookout per la visione assistita di Google raggiunge più dispositivi

di Gerardo Orlandin

Google ha ora esteso la disponibilità della sua applicazione Vision-Assistive AI verso numerose altre ammiraglie, consentendo a un maggior numero di utenti di svolgere una gamma più ampia di compiti senza chiedere aiuto. Lookout utilizza in modo sommario la visione artificiale per consentire agli utenti ipovedenti o non vedenti di vedere più chiaramente e dopo l'ultimo aggiornamento dovrebbe funzionare come minimo anche sulle ultime ammiraglie di Samsung e LG.

L'articolo L’app Lookout per la visione assistita di Google raggiunge più dispositivi proviene da TuttoAndroid.

Google amplia i servizi per la casa intelligente con nuove azioni e nuovi tipi di dispositivi inseguendo Amazon

di Gerardo Orlandin

Gli sviluppatori di azioni per i prodotti di casa intelligente di Google ora possono utilizzare 3 nuove azioni e 16 nuovi tipi di dispositivi come sistemi di sicurezza, porte da garage e scaldabagni. La documentazione è stata ora condivisa pubblicamente da Google, tramite un progetto di esempio su GitHub per supportare gli sviluppatori. Google ha inoltre annunciato al Google I/O 2019 che il numero di dispositivi domestici intelligenti supportati da Google Assistant è salito a 30.000 unità di 3.500 marchi.

L'articolo Google amplia i servizi per la casa intelligente con nuove azioni e nuovi tipi di dispositivi inseguendo Amazon proviene da TuttoAndroid.

❌