Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 21 Gennaio 2020RSS feeds

iPad Pro: meccanismo a forbice anche sulla Smart Keyboard 2020 | Rumor

di HDblog.it

Apple si prepara ad aggiornare la gamma di iPad Pro nel 2020, ma sembra che anche la Smart Keyboard - uno dei principali accessori della serie Pro - sarà protagonista di un'importante novità.

A suggerircela è un nuovo report di DigiTimes - ancora in fase di pubblicazione al momento della stesura dell'articolo - che sembra suggerire l'arrivo del meccanismo a forbice anche per i tasti della Smart Keyboard che verrà rilasciata nel 2020. Ricordiamo che si tratta dello stesso tipo di tastiera che abbiamo visto in azione nella recensione del MacBook Pro 16, presentato da Apple per ovviare a tutti i problemi causati dalla precedente versione con tasti a farfalla.

Ad onor del vero, la Smart Keyboard non presenta gli stessi difetti, dal momento che la copertura dei tasti impedisce l'accumulo di detriti che possano alterarne il funzionamento, tuttavia è interessante notare come - qualora il rumor dovesse essere confermato - Apple stia pensando di uniformare l'esperienza di scrittura sui suoi dispositivi.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iPhone 12, un altro round di rumor: secondo alcuni potrebbe essere più alto e stretto

di Giuseppe
iPhone 12 sarà più sottile e slanciato, parola di Mac Otakara
Un nuovo rumor in rete vuole la prossima generazione di iPhone 12 più sottile della precedente, ma anche più grande: tutti i dettagli del report nell'articolo.

E “SE” iPhone 12 fosse il compatto che stiamo aspettando? Ecco le dimensioni dei probabili quattro nuovi iPhone!

di Canna
Continuano le indiscrezioni riguardo la prossima generazione di iPhone che potrebbe finalmente aggiungere un device molto richiesto in questi anni: un iPhone compatto. E no, non stiamo parlando di un nuovo iPhone SE ma di un iPhone 12. La nuova […]

Apple è al lavoro su tecnologie sanitarie preventive: la conferma di Tim Cook

di Lucia Massaro
Apple sta studiando le tecnologie di assistenza sanitaria che potrebbero contribuire a identificare in maniera preventiva alcuni problemi di salute. A dichiararlo è Tim Cook, il CEO di Apple durante un incontro organizzato in Irlanda in cui la società californiana ha ricevuto un riconoscimento per i 40 anni di investimenti nel Paese. Alla domanda su […]

Apple: cifratura end-to-end dei backup iCloud bloccata da pressioni dell'FBI

di HDblog.it

Nel corso delle ultime settimane si è riaperto lo scontro tra Apple e l'FBI sul tema della privacy, riaccesosi in occasione della richiesta di sblocco di alcuni iPhone appartenenti all'autore della strage di Pensacola.

Oggi non torniamo a parlare di questo caso nello specifico, ma di un'indiscrezione emersa nel corso del recente dibattito, grazie a Reuters. Secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa, sembra che Apple abbia abbandonato l'idea di introdurre la cifratura end-to-end per i backup archiviati su iCloud. Il motivo di questa decisione non è chiaro, dal momento che non esistono documenti ufficiali sulla vicenda, ma pare che l'FBI potrebbe aver giocato un ruolo fondamentale nella scelta di Apple.

Attualmente tutti i backup presenti sui server di iCloud sono protetti da cifratura, tuttavia le chiavi d'accesso ai dati sono nelle mani di Apple. Questo significa che, nel momento in cui viene emesso un mandato, Apple ha i mezzi per fornire alle autorità competenti delle informazioni leggibili e utilizzabili provenienti dai backup dei dispositivi. Non ha invece modo di accedere ai dati presenti in locale.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Touch ID ovunque sul display, nuovo brevetto Apple

di HDblog.it

Diverse volte nei mesi passati abbiamo sentito voci che parlano di una possibile reintroduzione di un sistema di sblocco Touch ID, magari più avanzato ma simile nella sostanza.

Un nuovo brevetto Apple sembra suggerire che l'azienda sta lavorando ad una tecnologia in grado di sfruttare il Touch ID su qualunque punto di un display di tipo OLED. La documentazione numero 10.541.280 identifica un sistema chiamato "Rilevamento del tocco e identificazione dell'utente basata su OLED", che punta ad un riconoscimento basato sulla luce riflessa e sull'impronta digitale spettrale rilevata dagli OLED.

Si parla di sensore tattili capacitivi coadiuvati da sensori ottici per il riconoscimento dei dettagli minori, un sistema in grado di distinguere la natura dell'oggetto a contatto in base alle proprietà ottiche. Si parla delle diverse larghezze di banda di assorbimento, dove ad esempio l'acqua si posiziona a 1.700 nm, mentre le dita introno a 1.000-1.500 nm.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple: Tim Cook in Irlanda parla di realtà aumentata e salute

di HDblog.it

Tim Cook si è recentemente recato in Irlanda per la consegna di un riconoscimento per i 40 anni di attività di Apple nel Paese. In questa occasione il CEO della società di Cupertino ha avuto modo di rilasciare diverse interviste, tra cui una - riportata da Silicon Republic - nella quale viene affrontato un tema importante: quale sarà la prossima grande rivoluzione nel mondo della tecnologia.

Chi ha prestato attenzione alle interviste di Cook rilasciate negli ultimi anni saprà già la risposta: la realtà aumentata. Anche a questo giro, infatti, il CEO è tornato sul tema evidenziando come l'AR sia una tecnologia in grado di portare enormi benefici in diversi campi, non solo quello dei videogame, che resta comunque al centro delle attenzioni di Apple. D'altronde, proprio in questi giorni, Cook ha visitato gli studi degli sviluppatori irlandesi di War Duck, una piccola società attiva nella creazione di giochi AR.

Le potenzialità della realtà aumentata possono però essere applicate anche ad altri settori, aggiunge Cook. Ad esempio, durante una conferenza è possibile fare in modo che tutti i partecipanti restino concentrati sul tema della discussione e, allo stesso tempo, accedere a documenti o altro materiale menzionato semplicemente usando un dispositivo AR.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iPhone 12, design uguale agli 11 e prime indiscrezioni sulle dimensioni | Macotakara

di HDblog.it

Il blog giapponese Macotakara svela qualche piccola anticipazione sulle dimensioni degli Apple iPhone di nuova generazione, citando fonti nella catena di fornitori. Ecco, per punti, cosa è emerso; si parte dal presupposto secondo cui a settembre saranno presentati quattro modelli - sostanzialmente iPhone 12, iPhone 12 Max, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max (i nomi non sono confermati ufficialmente, ma si va un po' a senso basandosi sulla gamma attuale, ecco), con diagonali da, rispettivamente, 5,4, 6,1, 6,1 e 6,7 pollici.

  • iPhone 12 Pro da 6,7 pollici sarà leggermente più alto dell'iPhone 11 Pro Max
  • iPhone 12 Pro Max da 6,7 pollici sarà notevolmente più sottile dell'11 Pro Max: 7,4 millimetri contro 8,1.
  • iPhone 12 Pro Max da 6,7 pollici avrà un sensore fotocamera di dimensioni più grandi della sua controparte di attuale generazione.

La fonte si è rivelata attendibile in passato, ma non sempre. Lo stesso si può dire di Ming-Chi Kuo, l'analista di TF Securities che parlava del redesign della prossima generazione. Come sappiamo, in fase di indiscrezioni (e quindi di sviluppo) le cose sono sempre in movimento: idee possono essere rimandate, modificate, adattate e anche scartate. A riprova di ciò, vale la pena osservare che è proprio Macotakara stesso che aveva diffuso, verso la fine del 2019, i primi presunti mockup dei prossimi iPhone con scocca più squadrata.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Come trasferire soldi da PayPal a conto gratuitamente

di Roberto Cocciolo
Una delle poche critiche mosse negli anni verso PayPal, è sicuramente la continua richiesta di commissioni per il trasferimento di denaro tra lo stesso servizio e una qualsiasi carta di pagamento. Fortunatamente però, oggi è leggi di più...
Meno recentiRSS feeds

MacBook touchscreen, c’è anche un brevetto che ne mostra le capacità

di Canna
E dopo Sidecar, funzione che permette di integrare iPad come secondo schermo del nostro MacBook, pare che l’azienda di Cupertino sia al lavoro per un ulteriore passo avanti in questa direzione. Come? L’integrazione sarebbe infatti estesa anche ad iPhone ma […]

iPhone 12 e 12 Pro: quattro modelli per il 2020?

di Canna
Col passare del tempo, la domanda ”come saranno i nuovi iPhone?” sembra essere passata in secondo piano, in favore di un’altra domanda: quanti saranno i nuovi iPhone? La risposta non c’è ancora ma, secondo quanto trapelato in queste settimane, pare […]

Apple acquisisce Xnor.ai, una startup per migliorare l’IA su iPhone

di Giuseppe
Apple acquisisce Xnor.ai per migliorare l'IA su iPhone
La startup di Seattle è specializzata in soluzioni IA per dispositivi a basso consumo energetico, e potrebbe migliorare notevolmente l'esperienza su iPhone.

Modificare numero e email per iMessage e FaceTime

di Roberto Cocciolo
Per quanto possa sembrare una procedura complicata da attuare, l’attivazione di iMessage e FaceTime risulta invece ben inglobata all’interno del sistema operativo. Sin dalla prima configurazione di iPhone, iPad o Mac, i due servizi vengono leggi di più...

I migliori accessori per iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

di Gaetano Abatemarco
Ho finalmente raccolto tutto il materiale necessario per creare questo video che tanto mi avete chiesto: i migliori accessori per iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max che a mio avviso meritano leggi di più...

Come creare sotto-promemoria su iPhone, iPad e Mac

di Roberto Cocciolo
Con il rilascio di iOS 13 e iPadOS, la produttività di iPhone, iPad e iPod Touch ha raggiunto davvero un livello notevole. Ovviamente al suo interno sono presenti funzioni parecchio avanzate, ma anche piccoli dettagli leggi di più...

Apple TV+, in arrivo tantissimi nuovi contenuti nei prossimi mesi

di HDblog.it

Apple TV+ ha annunciato l'arrivo di nuove produzioni originali, le date di rilascio di alcuni contenuti presentati in precedenza e molto altro ancora nel corso del weekend. Ecco tutti i dettagli, sintetici e in ordine:

  • Amazing Stories: il remake di Steven Spielberg della serie antologica è in lavorazione già da un bel po', ma è finalmente pronta per il rilascio: la data prefissata è il 6 marzo. È uno dei progetti più ambiziosi di Apple finora, almeno a giudicare dai nomi coinvolti: oltre a Spielberg come produttore esecutivo, i due showrunner sono Eddy Kitsis e Adam Horowitz, coppia che ha lavorato a Lost e C'era una volta; e i registi dei vari episodi hanno lavorato a grandi successi come The Americans, Game of Thrones, Succession e The Mentalist. Tra gli attori citiamo Josh Holloway (Sawyer in Lost), Dylan O'Brien (Maze Runner) e Robert Forster (jackie Brown) nel suo ultimo ruolo.
  • Defending Jacob: sarà una miniserie drammatica basata sul racconto omonimo di William Landay. Il cast principale includerà Chris Evans, AKA Capitan America nel Marvel Cinematic Universe, Michelle Dockery (nota per Downton Abbey) e Jaeden Martell (che ha partecipato al remake di It e Cena con Delitto - Knives Out, film che ha ricevuto molteplici candidature ai Golden Globe e agli Oscar 2020). La serie sarà ambientata in una piccola cittadina del Massachusetts, che viene sconvolta da un grave crimine. Evans interpreterà un procuratore distrettuale il cui figlio è sospettato di essere coinvolto nel delitto, ed esplorerà i dilemmi morali a cui è sottoposto. I primi tre episodi debutteranno il 24 aprile, i successivi arriveranno a cadenza settimanale, come al solito ogni venerdì.
  • Trying: è la prima serie TV britannica della piattaforma di streaming della Mela. Sarà una commedia, e parlerà di una coppia che vuole avere un bambino, ma non ci riesce. È prodotta da BBC Studios. La prima stagione sarà composta da otto episodi da mezz'ora. Sarà disponibile nella sua interezza dall'1 maggio.
  • Here We Are: Notes for Living on Planet Earth: sarà un corto animato a tema ecologico, basato sull'omonimo libro di Oliver Jeffers; tra i doppiatori figura Meryl Streep, oltre a Chris O'Dowd, Jacob Tremblay e Ruth Negga. Il film parlerà di un bambino di 7 anni che durante l'Earth Day viene istruito sulle meraviglie del pianeta dai suoi genitori. Sarà disponibile dal 17 aprile (L'Earth Day è il 22).
  • Dear...: è una docuserie ispirato dalla serie di spot pubblicitari Dear Apple, e racconta le storie delle più importanti personalità contemporanee usando lo stesso espediente narrativo - delle lettere scritte da persone a cui hanno cambiato la vita. Tra questi ci saranno Oprah Winfrey, Spike Lee, Stevie Wonder, la scrittrice/giornalista/attivista Gloria Steinem, l'attrice/attivista Yara Shahidi e il pupazzo Big Bird/Bibo. L'intera prima stagione sarà disponibile dal 5 giugno.
  • Home Before Dark: è una serie drammatica/mystery che parla di una giovane ragazza che torna nella piccola cittadina in cui è cresciuto suo padre. Scoprirà un misterioso caso che tutti gli abitanti, suo padre incluso, hanno cercato di insabbiare e nascondere. La serie è già stata rinnovata per una seconda stagione; i primi tre episodi saranno resi disponibili il 3 aprile, i successivi arriveranno a cadenza settimanale, di venerdì.
  • Home: è una docuserie di architettura annunciata pochi giorni fa, nel corso del festival SXSW. Ora abbiamo una data di rilascio: 17 aprile.
  • Central Park: è una serie di animazione musical anch'essa annunciata nel corso di SXSW. Arriverà all'inizio dell'estate.
  • Mythic Quest: Raven's Banquet, la serie comica che parla di uno studio di sviluppatori di videogiochi, è già stata rinnovata per una seconda stagione ancora prima del debutto.
  • Julia Louis-Dreyfus: la superstar della comicità di Saturday Night Live, Seinfeld e Veep ha firmato un accordo in esclusiva con la piattaforma di Apple: ciò significa che per i prossimi anni realizzerà contenuti esclusivamente per TV+. Non ci sono dettagli più precisi, ma sarà sia star sia produttrice esecutiva.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Rapporto trasparenza prima metà 2019: Apple ha ricevuto 31.778 richieste di dati

di HDblog.it

Apple ha pubblicato il nuovo rapporto sulla trasparenza, in cui illustra tutte le richieste di accesso ai dati e di rimozione di app dall'App Store da parte di autorità governative ed enti privati. Il rapporto riguarda la prima metà del 2019, quindi dall'1 gennaio al 30 giugno. Le informazioni sulla seconda metà del 2018 erano state pubblicate circa sei mesi fa.

Il tipo di dati dei clienti ricercati nelle richieste varia a seconda dei casi in esame. Ad esempio, in casi di dispositivi rubati, le forze dell'ordine generalmente cercano i dettagli dei clienti associati ai dispositivi o ai servizi Apple. Nei casi di frode con carta di credito sono generalmente ricercati i dettagli di sospette transazioni fraudolente.

Apple ha un processo centralizzato e standardizzato per la ricezione, il monitoraggio, l'elaborazione e la risposta a richieste legali da parte di forze dell'ordine, governi e soggetti privati in tutto il mondo, dal momento in cui viene ricevuta una richiesta fino a quando viene fornita una risposta.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Asphalt 9: Legends sfreccia anche su Mac

di HDblog.it

Asphalt 9: Legends, il gioco che si è aggiudicato l'Apple Design Award 2019 su App Store, è ora disponibile al download gratuito anche su macOS grazie alla tecnologia di Project Catalyst.

Il titolo Gameloft (che recentemente è approdato pure su Nintendo Switch) era atteso già per lo scorso ottobre, tuttavia il lancio è stato poi rimandato per migliorare il prodotto e garantire un'esperienza cross-play completa, che consente ai giocatori tramite i cross-saves di iniziare la modalità Carriera sul proprio dispositivo iOS e proseguirla poi sul proprio Mac, e viceversa. Sarà inoltre possibile trasferire i progressi già maturati sul gioco per dispositivi mobile.

Su macOS compare un'ulteriore opzione relativa ai comandi: la classica combinazione di mouse e tastiera.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iOS 13.3.1 beta 2, Apple introduce il toggle per disabilitare la localizzazione

di HDblog.it

Alla fine dello scorso anno, il sito KrebsOnSecurity scoprì con grande disappunto degli utenti che iPhone 11 Pro continuava a tenere traccia delle posizione anche quando tutti i servizi di rilevazione delle posizioni erano disattivati (tranne l'interruttore principale).

Se inizialmente Apple dichiarò che si trattava di "comportamento previsto", in seguito chiarì che la posizione veniva utilizzata per disabilitare la banda ultra larga in luoghi proibiti. La società ha quindi promesso di introdurre un interruttore in un futuro aggiornamento per risolvere il problema, ed a quanto pare è stata di parola.

Il nuovo toggle è stato individuato all'interno della beta 2 di iOS 13.3.1, posizionato in in Impostazioni> Privacy> Servizi di localizzazione> Servizi di sistema> Rete e wireless.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple, nuove accuse di concorrenza sleale da Tile e altre piccole aziende

di HDblog.it

Un gruppo di aziende tecnologiche ha richiesto un'udienza presso l'Antitrust degli Stati Uniti per parlare contro Apple, e della facilità con cui riesce a marginalizzare i "pesci piccoli" e a eliminarli dal mercato. Tra questi figura Tile, una società che vende dei piccoli accessori localizzabili attraverso diverse tipologie di comunicazione wireless. Questi tracker sono utili qualora si perda l'oggetto a cui essi sono attaccati, come il portafogli, le chiavi o lo smartphone.

Tile è stata in un certo senso partner di Apple per diverso tempo: i suoi tracker erano venduti sul sito e nei negozi ufficiali della Mela, e le due società avevano lavorato a stretto contatto per integrare l'assistente virtuale Siri nei prodotti. Poi, come abbiamo avuto modo di osservare seguendo le numerose indiscrezioni a riguardo, negli ultimi due anni Apple ha iniziato a sviluppare una propria versione del prodotto (nome provvisorio: AirTags), e per Tile le cose sono cambiate: i prodotti sono spariti da Apple.com e dall'Apple Store, per cominciare, e uno dei suoi sviluppatori si è licenziato per andare a lavorare proprio a Cupertino.

Dopo averci riflettuto a lungo e dopo aver cercato di parlarne con Apple per mesi attraverso i canali di comunicazione regolari, Tile ha deciso di continuare a sollevare la questione delle pratiche anticoncorrenziali di Apple.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Coop Online a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌