Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 20 Agosto 2019RSS feeds

Apple Music disponibile sugli Amazon Echo anche in Italia

di Lorenzo Spada
Apple Music su AMazon Echo

Apple Music è disponibile sugli smart speaker Amazon Echo e comunque su tutti i dispositivi che supportano Alexa anche in Francia, Germania, Italia e Spagna

L'articolo Apple Music disponibile sugli Amazon Echo anche in Italia proviene da TuttoTech.net.

Apple Powerbeats Pro si mostrano in nuove colorazioni, disponibili dal 30 Agosto

di Giuseppe
Apple Powerbeats Pro nuove colorazioni

Siete interessati all'acquisto delle Apple Powerbeats Pro ma il colore nero proprio non vi attira? A partire dal 22 Agosto potrete preordinare queste ottime cuffie bluetooth in tre nuove colorazioni

L'articolo Apple Powerbeats Pro si mostrano in nuove colorazioni, disponibili dal 30 Agosto proviene da TuttoTech.net.

Apple Music si integra con Amazon Alexa e lancia Shazam Discovery Top 50

di Vincenzo

Apple Music si integra con tutti i dispositivi Amazon Alexa anche in Italia e guadagna la nuova playlist Shazam Discovery Top 50.

L'articolo Apple Music si integra con Amazon Alexa e lancia Shazam Discovery Top 50 proviene da TuttoAndroid.

Apple TV+ potrebbe arrivare a Novembre con un costo mensile simile a Netflix

di Giuseppe

Il servizio di video in streaming Apple TV+ arriverà in autunno con alcuni contenuti inediti prodotti da grandi registi ed attori di Hollywood, ma qual è la strategia di Apple per contrastare i suoi competitor come Netflix e Amazon?

L'articolo Apple TV+ potrebbe arrivare a Novembre con un costo mensile simile a Netflix proviene da TuttoTech.net.

Apple Music, nuova playlist "Top 50" dei brani di tendenza su Shazam

di HDblog.it

Su Apple Music è disponibile una nuova playlist con le 50 canzoni più di tendenza cercate su Shazam. La playlist si chiama, semplicemente, Shazam Discovery Top 50; è disponibile in tutti i mercati in cui è presente Apple Music, ma conteggia "solo" le ricerche fatte su Shazam in determinati Paesi. L'Italia è inclusa, e l'elenco completo è:

Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Italia, Messico, Regno Unito, Russia, Spagna e Stati Uniti.

Si tratta comunque di un numero cospicuo di dati - Apple dice oltre 20 milioni di ricerche. La playlist sarà aggiornata ogni settimana, precisamente di martedì.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 479 euro oppure da Euronics a 529 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

L’ex dirigente di Apple Siri Bill Stasior ha abbandonato l’azienda per passare a Microsoft

di Giuseppe

Bill Stasior ufficializza la sua nuova posizione lavorativo presso Microsoft: secondo indiscrezioni sarà a capo di una divisione al lavoro sull'intelligenza artificiale, assumendo il ruolo di vice direttore tecnologico

L'articolo L’ex dirigente di Apple Siri Bill Stasior ha abbandonato l’azienda per passare a Microsoft proviene da TuttoTech.net.

Apple Music, nuova playlist "Top 50" dei brani di tendenza su Shazam

di HDblog.it

Su Apple Music è disponibile una nuova playlist con le 50 canzoni più di tendenza cercate su Shazam. La playlist si chiama, semplicemente, Shazam Discovery Top 50; è disponibile in tutti i mercati in cui è presente Apple Music, ma conteggia "solo" le ricerche fatte su Shazam in determinati Paesi. L'Italia è inclusa, e l'elenco completo è:

Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Italia, Messico, Regno Unito, Russia, Spagna e Stati Uniti.

Si tratta comunque di un numero cospicuo di dati - Apple dice oltre 20 milioni di ricerche. La playlist sarà aggiornata ogni settimana, precisamente di martedì.


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple Arcade costerà 4.99 dollari al mese secondo un nuovo report

di Nicola Armondi
Sono passati solo pochi mesi da quando il colosso di Cupertino ha annunciato il proprio nuovo servizio a sottoscrizione mensile dedicato a videogame premium: Apple Arcade. La società ha spiegato l’idea alla base della propria proposta, ma attualmente non ci sono informazioni ufficiali su uno dei dettagli che più interessano al pubblico: il prezzo. Come […]

Alla scoperta di nuova musica con la Shazam Discovery Top 50 di Apple Music

di Lorenzo Spada
Apple Music Shazam Discovery Top 50

Al fine di mettere in risalto i migliori artisti emergenti e per far scoprire nuova Musca agli utenti, Apple ha annunciato di aver integrato nel servizio di Apple Music la nuova Shazam Discovery Top 50

L'articolo Alla scoperta di nuova musica con la Shazam Discovery Top 50 di Apple Music proviene da TuttoTech.net.

Apple Card disponibile ufficialmente per tutti negli USA

di Lorenzo Spada

Dopo diversi mesi di beta test, la Apple Card è finalmente disponibile per tutti i cittadini USA in possesso di un iPhone che ne fanno richiesta

L'articolo Apple Card disponibile ufficialmente per tutti negli USA proviene da TuttoTech.net.

Anche l'IA ha il suo 'calciomercato': ex responsabile di Siri passa a Microsoft

di HDblog.it

La battaglia tra assistenti virtuali si combatte anche a suon di dirigenti: così, dopo aver appurato che Google Assistant è il più preciso in generale (dati Loup Ventures) e Siri il migliore per impartire comandi per accedere a determinate funzioni, ecco una mossa di mercato che, a dirla tutta, era già stata prevista. Solo in parte, però.

Bill Stasior è l'ex responsabile dello sviluppo di Siri: lo è stato per sette anni fino allo scorso febbraio quando è stato ufficialmente rimosso dal suo ruolo. Fin qui, nulla di nuovo: la novità sta invece nel fatto che non rimarrà in Apple come inizialmente stabilito, ma si appresta a trasferirsi a Redmond in veste di VP of Technology di Microsoft: dovrà riportare direttamente a Kevin Scott, CTO dell'azienda, e guiderà il gruppo che si occupa di trovare soluzioni innovative nel campo dell'intelligenza artificiale. La scelta di togliergli i gradi di responsabile per Siri era scaturita dall'intenzione di cambiare strategia sullo sviluppo dell'assistente vocale, rinunciando ai piccoli aggiornamenti annuali in favore invece di una strategia di ricerca di lungo periodo.

Ora Siri passa ufficialmente sotto il controllo di John Giannandrea, da un anno SVP Machine Learning and AI Strategy: all'interno di questo dipartimento verrà data all'assistente vocale la possibilità di essere aggiornato in un'ottica di più largo respiro per consentire ad Apple di competere ad armi pari con una sempre più agguerrita concorrenza. Basti pensare ad HomePod, la cui quota di mercato è decisamente inferiore rispetto ai dispositivi compatibili con Alexa e Google Assistant (gli ultimi dati parlano di un 4,7% nel Q2 2019 con 1,4 milioni di dispositivi spediti).


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple TV+ costerà $10/mese e debutterà a inizio novembre | Rumor

di HDblog.it

Apple TV+ costerà 10 dollari al mese, e debutterà a novembre, secondo Bloomberg. Il giorno preciso non è noto, ma il Financial Times aggiunge che Apple starebbe cercando di anticipare il debutto di Disney+, che avverrà il 12 novembre; quindi il campo si restringe notevolmente.

È interessante osservare che anche in questo settore Apple si distinguerà per il prezzo, che sarà più alto di quello dei principali concorrenti. Disney+ costerà 7 dollari, e l'abbonamento base di Netflix ne costa 9 (ci riferiamo ai prezzi statunitensi, chiaramente). È un dato di fatto che Netflix ha un catalogo molto vasto, e per Disney+ possiamo assumere più o meno lo stesso vista la quantità di proprietà intellettuali di cui dispone (ricordiamo tra gli altri Star Wars e Marvel), mentre per Apple i dettagli sono ancora scarsi. Si sa che sono in produzione diverse serie e film: la società avrebbe investito intorno ai 6 miliardi di dollari. Ma difficilmente potrà competere ad armi pari con gli altri.

Apple starebbe quindi considerando varie strategie per massimizzare i profitti sui contenuti che ha. Una di queste potrebbe essere rendere subito disponibili i primi 2 o 3 episodi di una serie, e poi rilasciare gli altri con cadenza settimanale. È possibile che ci saranno interazioni profonde con altri servizi della Mela.


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple riapre una vulnerabilità su iOS 12.4 e gli hacker rilasciano subito il jailbreak

di HDblog.it

Per chi non lo sapesse, il jailbreak è una procedura che consente di rimuove le restrizioni software imposte da Apple nei dispositivi. Restrizioni volte ad offrire una maggiore sicurezza al sistema impedendo l'installazione di pacchetti software di terze parte non autorizzati da Apple. Per effettuare il jailbreak occorre sfruttare dei cosiddetti "exploit", delle vulnerabilità del sistema operativo in grado di "aprire le porte" all'installazione del codice.

Specialmente nei primi anni di vita di iOS, il jailbreak è stato abbastanza diffuso non solo perché permetteva di personalizzare iOS con nuove funzionalità ma anche perché rendeva possibile l'installazione illegale di giochi ed applicazioni venduti su App Store. Negli ultimi anni, tuttavia, questo fenomeno si è decisamente attutito ma c'è comunque chi ancora effettua questa procedura di sblocco e c'è, ovviamente, chi trova il modo di farlo.

Ogni vulnerabilità in iOS scoperta e sfruttata nel corso degli anni è sempre stata prontamente corretta da Apple, per cui è sempre stato abbastanza difficile avere il jailbreak sulle ultime versioni del sistema operativo. Con iOS 12.4 rilasciato lo scorso luglio, tuttavia, Apple ha commesso un errore "grossolano": ha riaperto una falla che aveva corretto con iOS 12.3.


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple TV+ arriverà a novembre, spesi oltre 6 mld di dollari per contenuti originali

di Alessandro Crea
Stando alle ultime anticipazioni riportate da Bloomberg, a Cupertino sarebbe tutto pronto per l’esordio del nuovo servizio di streaming a pagamento Apple TV+, che dovrebbe avvenire il prossimo novembre. Il costo dell’abbonamento, almeno per gli Stati Uniti, dovrebbe attestarsi sui 9,99 dollari al mese. Secondo il Financial Times inoltre l’azienda californiana avrebbe stanziato un budget […]

Apple CarPlay, con iOS 13 novità e interfaccia ridisegnata

di Lorenzo Spada
Apple CarPlay iOS 13

Ecco tutte le novità che verranno apportate sui sistemi di infotainment compatibili con Apple CarPlay con l'aggiornamento ad iOS 13

L'articolo Apple CarPlay, con iOS 13 novità e interfaccia ridisegnata proviene da TuttoTech.net.

Dall’assistenza di Siri a quella di Cortana per Bill Stasior

di Antonino Caffo
Microsoft ha assunto l’ex vicepresidente della divisione IA di Apple e capo del team responsabile di Siri, Bill Stasior. Il nuovo titolo di Stasior, aggiornato ad agosto 2019, è quello di vicepresidente aziendale del reparto Technology. Stasior farà parte dell’ufficio del Chief Technology Officer, Kevin Scott. Come originariamente riportato da The Information, il compito di […]
Meno recentiRSS feeds

Apple Arcade: svelato il costo mensile, consentirà il Family Sharing

di Giuseppe
Apple Arcade

Apple Arcade vuole proporre centinaia di titoli premium con un singolo abbonamento mensile, possibilità di giocare ad essi tramite tutte le piattaforme offerte dai prodotti Apple e anche con la possibilità di condividere il servizio con i membri della famiglia

L'articolo Apple Arcade: svelato il costo mensile, consentirà il Family Sharing proviene da TuttoTech.net.

Apple rilascia macOS Catalina Beta 6 per gli sviluppatori

di Giuseppe
MacOs Catalina beta 6

Qualche giorno dopo il rilascio della settima beta per iOS, iPadOS, WatchOS e tvOS è disponibile al download la sesta beta sviluppatori per macOS Catalina, il nuovo sistema operativo dell'azienda di Cupertino

L'articolo Apple rilascia macOS Catalina Beta 6 per gli sviluppatori proviene da TuttoTech.net.

Apple rilascia la sesta beta pubblica di macOS 10.15 Catalina

di HDblog.it

Aggiornamento 20/08

Apple ha reso disponibile la beta pubblica di macOS Catalina poche ore dopo il rilascio della versione dedicata agli sviluppatori.

Articolo originale - 19/08


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple TV+, pubblicato il primo trailer completo di The Morning Show

di HDblog.it

Apple ha iniziato a promuovere "The Morning Show", la sua prima grande produzione che trasmetterà sul nuovo servizio di streaming Apple TV+ che sarà disponibile in autunno.

Nelle scorse ore, la società di Cupertino ha pubblicato il trailer ufficiale della serie incentrata sulla "lotta per il potere" che nasce dietro le quinte di un telegiornale di un popolare network e che vedrà tra i suoi protagonisti Reese Witherspoon, Jennifer Aniston e Steve Carell.


L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌