Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Qlik consolida la posizione SaaS con nuove risorse a supporto dei clienti

di Antonino Caffo
Qlik, uno dei leader nel settore della data analytics, ha deciso di migliorare i servizi del cosiddetto “customer success” per rispondere in maniera ottimale alle esigenze dei clienti, soprattutto in ambito SaaS. Secondo la compagnia, gli utenti hanno bisogno di ricavare più valore dai dati attraverso le analytics e per questo dipendono dai propri vendor […]

Talkwalker

di Isabella Costa
Talkwalker è una piattaforma di social analytics che permette di aggregare dati provenienti da più social network, analizzandoli in modo dettagliato. Leggi Talkwalker

Facebook Analytics

di Isabella Costa
Come usare Facebook Insight, piattaforma di social media analytics sviluppata da Facebook e pensata per analizzare i dati di questo social network. Leggi Facebook Analytics

Introduzione

di Isabella Costa
Introduzione ai social media analytics: a cosa serve l'analisi dei dati in una campagna di social media marketing, e quali piattaforme utilizzare. Leggi Introduzione

Google Analytics e gli adeguamenti al GDPR

di Claudio Davide Ferrara

Tra pochi giorni, per la precisione il 25 maggio 2018, il nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’Unione Europea (GDPR) entrerà a regime e tutti i siti e i servizi web dovranno allinearsi alle normative europee. Abbiamo recentemente parlato dei potenziali effetti di questo regolamento sul cloud development. Oggi il nostro focus si sposterà sulle piattaforme utilizzate per controllare ed analizzare il traffico di utenti, ed in particolare esamineremo le modifiche effettuate da Google Analytics per conformarsi al GDPR.

Già da inizio maggio il servizio di Big G ha iniziato ad inviare alla sua utenza delle mail che …

The post Google Analytics e gli adeguamenti al GDPR appeared first on Edit.

Guida statistiche per webmaster Google Analytics

di Aggregator

Questa guida illustra il funzionamento di Google Analytics, uno strumento fornito gratuitamente da Google per effettuare il tracciamento e l’analisi delle visite. Verranno illustrate le caratteristiche del servizio, i suoi limiti e i modi per sfruttarlo a fondo sul proprio sito.


[adv1]

Realizzare e mantenere un sito Web è un’operazione che può rivelarsi molto semplice o terribilmente complicata, ma in entrambi i casi è fatta con uno scopo: ottenere visite. All’atto pratico, un sito Web esiste solo nel momento in cui qualcuno ne visualizza almeno una pagina e fruisce dei suoi contenuti, diversamente è solo un insieme di bit nel disco fisso di un server. Ne consegue che il monitoraggio e l’analisi degli accessi riveste un ruolo fondamentale per capire chi visita il nostro sito, cosa guarda e cosa fa, se la sua esperienza utente è soddisfacente e se esegue, o meno, gli obiettivi che ci siamo preposti quando il sito è stato pubblicato.

Fonte

❌