Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Tariffe a 28 giorni e rimborsi automatici: arriva il sì del Consiglio di Stato

di Lucia Massaro
Il Consiglio di Stato ha pubblicato una sentenza esprimendosi in favore dell’AGCOM e rigettando il ricorso fatto da Vodafone. L’Autorità aveva imposto il rimborso automatico di massa per tutti quegli utenti che avevano pagato una mensilità in più a causa delle tariffe a 28 giorni. Fino a questo momento, il rimborso è stato effettuato solo […]

Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb multate con 228 milioni di euro

di Lucia Massaro
L’Autorità Antitrust ha irrogato una sanzione a Fastweb, TIM, Vodafone e Wind Tre per un totale di 228 milioni di euro accertando un’intesa anticoncorrenziale relativa al repricing effettuato nel ritorno alla fatturazione mensile. È quanto comunicato poche ore fa dall’AGCM sul proprio sito. Le indagini dell’Autorità hanno accertato l’esistenza di un’intesa tra i quattro operatori […]

AGCM accusa Facebook di inottemperanza: rischia una multa fino a 5mln di euro

di Lucia Massaro
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento di inottemperanza nei confronti di Facebook per non aver attuato quanto prescritto nel provvedimento del 29 novembre 2018. Il riferimento è alla decisione presa dall’AGCM che aveva accertato la sussistenza di pratiche commerciali scorrette da parte del popolare social network che non forniva agli […]

DAZN, 500 mila euro di multa dall’Antitrust

di Filippo Vendrame

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust) ha multato DAZN con un’ammenda di ben 500 mila euro per due pratiche commerciali scorrette. L’AGCM ha comunicato di aver chiuso un’istruttoria iniziata lo scorso agosto nei confronti di Perform Investment Limited e Perform Media Services S.r.l. in cui ha accertato le criticità che hanno portato alla multa.

Leggi il resto dell’articolo

TIM, Wind Tre e Fastweb nel mirino dell’Antitrust

di Filippo Vendrame

TIM, Wind Tre e Fastweb sono finite nuovamente nel mirino dell’Antitrust. Come è possibile leggere all’interno dell’ultimo bollettino dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, agli citati provider sarebbero contestate alcune violazioni al Codice di Consumo per quanto concerne le loro offerte di connettività in fibra ottica. Più nello specifico, TIM, Wind Tre e Fastweb non avrebbe rispettato alcune precedenti delibere dell’Autorità.

Leggi il resto dell’articolo

L’AGCM sospende 4 siti Buy & Share: ecco quali!

di Canna
Le indagini effettuate, con la collaborazione del Nucleo Antitrust della Guardia di Finanza, hanno evidenziato che gli operatori in questione utilizzano la prima fase di promozione per acquisire credito attraverso un rapido scorrimento delle liste e la conseguente consegna dei […]
❌