Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 19 Febbraio 2019RSS feeds

Netflix ha cancellato sia Jessica Jones che The Punisher

di Lorenzo Spada
The Punisher

Purtroppo quello che ci aspettavamo è avvenuto: dopo aver sospeso le serie TV di Daredevil, Luke Cage e Iron First, Netflix ha cancellato anche Jessica Jones e The Punisher. Si tratta della conclusione definitiva di tutti gli eroi Marvel a bordo del servizio di streaming Netflix. Ci sono stati rapporti contrastanti su quale azienda alla fine […]

L'articolo Netflix ha cancellato sia Jessica Jones che The Punisher proviene da TuttoTech.net.

Huawei P30, presentazione ufficiale il 26 marzo a Parigi

di Andrea Genovese

Huawei P30 sarà presentato ufficialmente il prossimo 26 marzo a Parigi. A confermare la notizia è stata la stessa azienda tramite un video promozionale pubblicato su Twitter.

(...)
Continua a leggere Huawei P30, presentazione ufficiale il 26 marzo a Parigi su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Huawei P30, annuncio a Parigi il 26 marzo

di Luca Colantuoni

Huawei parteciperà al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, ma il protagonista dell’evento organizzato il 24 febbraio sarà lo smartphone pieghevole. I nuovi Huawei P30 e P30 Pro debutteranno invece a Parigi il 26 marzo. Il teaser condiviso su Twitter dal produttore cinese contiene un indizio sulla principale novità hardware.

Leggi il resto dell’articolo

SosTariffe ora è anche App: assicurazioni, offerte mobile, preventivi e molto altro!

di Manuel Baldassarre
Vi abbiamo parlato innumerevoli volte della nostra sezione risparmio, ma sappiamo bene che ci sono molte persone che non hanno il tempo di mettersi al PC per sfruttare al massimo il nostro comparatore di offerte, curato leggi di più...

Pictionary Air: disegnare parole misteriose con la realtà aumentata

di Mabelle Sasso
Pictionary fa un salto nel futuro con Pictionary Air. Nel 1985 veniva lanciato Pictionary, un classico dei giochi da tavolo. Il gioco ideato da Robert Angel e Gary Everson si basava su una meccanica molto semplice ed immediata: tradurre in segno grafico un concetto o una parola. In ogni partita i giocatori si dividono in […]

Vulnerability Assessment, cos'è e perché i test di laboratorio sono importanti

Il tema della sicurezza informatica ormai fa rima con prevenzione, rilevazione e risposta. La valutazione delle vulnerabilità in ambito aziendale è di fondamentale importanza per proteggere il proprio business, i dati dei clienti (spesso personali o sensibili), per offrire garanzie in termini di sicurezza e professionalità all'utenza, per adeguarsi agli adempimenti normativi previsti dal GDPR.

I criminali informatici agiscono su più fronti e adoperano molteplici strumenti diversi tra loro: i loro obiettivi sono la sottrazione di informazioni personali (ad esempio credenziali d'accesso e dati bancari), dati sensibili e segreti industriali; l'apertura di backdoor per poter successivamente accedere all'infrastruttura aziendale in modalità remota; attacchi che possano provocare danni (ad esempio la perdita di dati o il malfunzionamento di apparecchiature industriali) ai concorrenti.

Alcune minacce sono progettate e sviluppate dai criminali informatici per lanciare attacchi su larga scala (si pensi ai ransomware che prendono di mira quanti più utenti possibile per chiedere loro un riscatto in denaro) ma sono in continua crescita anche le aggressioni APT (advanced persistent threat) che prendono di mira un singolo professionista o un'impresa ben precisa.


Vulnerability Assessment come parte integrante della prevenzione e del monitoraggio della rete aziendale

La prevenzione è sempre il primo passo per difendersi dalla stragrande maggioranza degli attacchi informatici nello studio professionale come in azienda, indipendentemente dalla sua dimensione.

Non è raro imbattersi in aziende che fanno uso di sistemi operativi e applicazioni non aggiornati contenenti falle già risolte ma per le quali non sono state installate le corrispondenti patch; che impiegano dispositivi hardware costantemente collegati alla rete Internet (addirittura resi raggiungibili anche dall'esterno) come router, NAS, telecamere di sicurezza, device IoT ma ai quali di frequente non viene riservata l'attenzione che meritano (ad esempio si usano firmware non aggiornati che soffrono di vulnerabilità conclamate).

Amazon, spedizioni a zero emissioni entro il 2030

di Filippo Vendrame

Amazon vuole che metà delle sue spedizioni siano ad emissioni zero entro il 2030. La società di Jeff Bezos ha alle spalle una lunga storia di progetti focalizzati sulla sostenibilità ed il risparmio energetico. Si pensi, per esempio, ai programmi innovativi come Frustration Free Packaging e Ship in Own Container oltre alla sua vasta rete di parchi solari ed eolici, senza dimenticarsi degli investimenti nell’economia circolare con il Closed Loop Fund.

Leggi il resto dell’articolo

Microsoft porta SHA-2 su Windows 7

di Filippo Vendrame

Microsoft terminerà ufficialmente il supporto esteso a Windows 7 tra meno di un anno. Nonostante al pensionamento ufficiale del vecchio sistema operativo della casa di Redmond non manchi molto, la società ha comunque deciso di inserire una piccola novità sul fronte della sicurezza. Microsoft, infatti, ha deciso che introdurrà all’interno di Windows 7 lo standard SHA-2 per offrire agli utenti una migliore crittografia negli aggiornamenti.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Gaming Week, tanti sconti per i giocatori

di Filippo Vendrame

Buone notizie per tutti gli appassionati di gaming. Amazon, infatti, ha lanciato la nuova promozione Gaming Week. Sino al 24 febbraio, il colosso dell’ecommerce proporrà tantissimi sconti su una ricca selezione di prodotti dedicati al gaming come videogiochi, tastiere, mouse, monitor, accessori vari e tantissimo altro ancora.

Leggi il resto dell’articolo

Telefonia, tariffe scese grazie ad Iliad

di Filippo Vendrame

Grazie all’arrivo in Italia di Iliad, le tariffe dei cellulari sono calate sensibilmente e diventate molto più interessanti. Secondo una nuova analisi di Facile.it, il 2018 è stato per il settore della telefonia mobile un anno di grandi cambiamenti; l’ingresso di nuovi operatori sul mercato italiano ha spinto le compagnie telefoniche ad una vera e propria gara nell’accaparrarsi nuovi clienti.

Leggi il resto dell’articolo

TIM, 10 GB gratis con TIM Party

di Filippo Vendrame

Buone notizie per tutti i clienti TIM iscritti al programma fedeltà TIM Party. L’operatore, infatti, ha deciso di offrire in regalo 10 GB di traffico Internet alla massima velocità da consumarsi entro 7 giorni dall’attivazione in Italia e nei Paesi europei. Una volta riscattata la promozione, l’effettiva attivazione del bonus sarà comunicata attraverso un SMS.

Leggi il resto dell’articolo

Ieri — 18 Febbraio 2019RSS feeds

10 GB di internet gratis: ecco il nuovo regalo per i clienti TIM

di Biagio Petronaci

Ottima è l’iniziativa rivolta ai clienti TIM iscritti al programma TIM Party: l’operatore ha deciso di regalare ad alcuni fortunati 10 giga di traffico dati. TIM Party è il programma di fedeltà con cui l’operatore ha deciso di premiare i propri clienti. I regali sono distribuiti in varie sezioni: Nuovi clienti, ovvero chi ha una SIM […]

L'articolo 10 GB di internet gratis: ecco il nuovo regalo per i clienti TIM proviene da TuttoAndroid.

Il capo divisione della Marvel crede che Daredevil, Luke Cage e Iron First torneranno in futuro

di Lorenzo Spada
Daredevil, Luke Cage e Iron First e Jessica Jones

Come sicuramente saprete, da Netflix e Marvel sono state cancellate di recente tre serie TV che avevano, chi piu chi meno, emozionato gli utenti di tutto il mondo. Stiamo parlando del trio Daredevil, Luke Cage ed Iron Fist. Parlando della questione però, Jeph Loeb, presidente della divisione televisiva della Marvel, sembra fiducioso su un revival di queste tre serie. Non sarei […]

L'articolo Il capo divisione della Marvel crede che Daredevil, Luke Cage e Iron First torneranno in futuro proviene da TuttoTech.net.

Antivirus integrato in Chrome: cos'è e come si utilizza

Google è un'azienda che non ha mai realizzato soluzioni antivirus o antimalware in senso stretto. Certo, Chrome ha integrato fin dalle prime versioni meccanismi di sandboxing utili per creare una linea di demarcazione piuttosto netta tra quanto viene caricato nel browser e il resto del sistema operativo. È stato il primo browser ad allontanarsi rapidamente dall'utilizzo delle vecchie estensioni NPAPI che rappresentavano un rischio per la sicurezza (ne avevamo parlato già nel 2016: Usare Java e Silverlight se il browser non li supporta più).

Anche se qualcuno non lo sa, da tempo Google ha avviato una collaborazione con ESET (vedere anche questa pagina), una della società più note nello sviluppo e nella distribuzione di soluzioni per la sicurezza (chi non si ricorda dello storico antivirus NOD32…).
Il browser Chrome integra un antivirus che avvisa gli utenti nel momento in cui dovessero essere rilevate possibili minacce o software indesiderato.

ESET produce alcuni tra i migliori antivirus oggi disponibili sulla piazza e parte della tecnologia sviluppata e continuamente aggiornata dagli ingegneri software dell'azienda slovacca è stata portata in Chrome.

L'antimalware integrato in Chrome effettua periodicamente la scansione del sistema in uso e, in ogni caso, un controllo viene avviato nel momento in cui si aggiorna il browser.
La scansione non si riduce solamente al 'contenuto' del browser (ad esempio alle estensioni presenti; vedere L'antimalware integrato in Google Chrome rimuoverà anche le estensioni malevole più aggressive) ma viene estesa all'intero sistema, alla sua configurazione e ai file in esso memorizzati.

Digitando chrome://settings/cleanup nella barra degli indirizzi, è possibile accedere all'antivirus free integrato in Chrome.

Audi: le novità dedicate alla gamma Q

di Francesco Donnici

Debuttano numerose novità dedicate ai modelli Audi Q a partire dall’introduzione di nuovi motori fino ad arrivare a dotazioni più ricche e ricercate.

L'articolo Audi: le novità dedicate alla gamma Q proviene da Motori.it.

Proibite i robot killer o l’umanità sarà spazzata via: nuovo appello mondiale degli scienziati

di Alessandro Crea
Chi ha paura di Skynet? A giudicare dagli appelli da parte degli scienziati alle autorità mondiali, moltissimi. Riuniti nel più grande simposio mondiale infatti ieri, tantissimi scienziati e ricercatori, ma anche associazioni di attivisti e persino il segretario generale dell’ONU Antonio Guterres hanno nuovamente chiesto ai leader dei governi mondiali una moratoria per impedire la […]

Atlas Mundi’s Book of Battle Maps: un kickstarter per molte mappe

di Silvio Colombini
Yarro Studios ha recentemente lanciato la campagna kickstarter per finanziare la produzione di Atlas Mundi’s Book of Battle Maps, un libro-progetto costituito esclusivamente da mappe quadrettate da utilizzare nelle sessioni dei principali gdr fantasy (e non solo). La campagna è piuttosto parca di dettagli, e ad essere onesti c’è ben poco da dire e molto più da mostrare. […]

AGCM: Sky dovrà pagare 7 milioni di euro di multa per pubblicità ingannevole e pratica aggressiva

di Dario D'Elia
Su decisione dell’AGCM, Sky Italia dovrà pagare una sanzione di 7 milioni di euro per “condotta ingannevole inerente alla modalità di presentazione, sul web e tramite spot televisivi, dell’offerta del pacchetto SKY Calcio per la stagione 2018/19”. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato aveva avviato un’indagine nell’agosto del 2018 a seguito di numerose segnalazioni […]

L’app di Gearbest cambia logo e sfoggia un nuovo look moderno

di Gerardo Orlandin

L'app del negozio online di Gearbest abbandona il vecchio logo e lo rinnova all'insegna del buon umore, con una lettera "G" orientata in modo da creare un sorriso su uno sfondo giallo. L'interfaccia dell'applicazione appare ora più fresca e colorata, passando dal nero della precedente versione a colori più chiari che vedono il giallo e il bianco come predominanti.

L'articolo L’app di Gearbest cambia logo e sfoggia un nuovo look moderno proviene da TuttoAndroid.

❌