Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Costi auto al km 2020: benzina, diesel ed elettriche a confronto

di Donato D'Ambrosi

Costi auto elettriche, benzina, diesel ed ibride a confronto: l’indagine sui costi auto al km 2020 nei primi 5 anni di utilizzo

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Consumi auto elettriche e ibride: il test su 10 modelli a confronto

di Donato D'Ambrosi

Consumi di auto elettriche, ibride, Plug-in e termiche a confronto: quanto consumano realmente 10 modelli più recenti a confronto nel test ADAC

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Bere o soffiarsi il naso distrae come usare il cellulare alla guida

di Donato D'Ambrosi

Le distrazioni più frequenti in estate: bere acqua o soffiarsi il naso distrae come usare il cellulare alla guida. Ecco cosa succede al volante, in bici o sul monopattino

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Auto Ibrida Plug-in: quanto conviene davvero? 10 modelli a confronto

di Donato D'Ambrosi

Quanto conviene davvero un’auto ibrida plug-in? Ecco i risultati di 10 modelli a confronto con l’equivalente versione tradizionale a benzina o diesel

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Gomme estive strette o larghe? Cosa cambia in frenata e consumo di benzina

di Donato D'Ambrosi

Meglio scegliere gomme estive strette o larghe? Ecco il test che spiega come cambiano sicurezza, comfort e costi passando da gomme da 15 a 18 pollici

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Le avarie più frequenti e le auto più affidabili del 2020

di Donato D'Ambrosi

Le avarie più frequenti del 2020 mettono ko auto vecchie e nuove: ecco le auto più affidabili tra marche premium ed economiche soccorse dall’ADAC

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Test AEB furgoni: la frenata automatica non è pronta all’obbligo 2022

di Donato D'Ambrosi

La frenata automatica sui VAN ha molte più lacune delle auto: dal test AEB furgoni emerge che non è pronta all’obbligo 2022 nelle situazioni più frequenti

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

I giovani 18-24 fanno più incidenti da soli: l’indagine 2019 in Germania

di Donato D'Ambrosi

I giovani tra 18 e 24 anni al volante sono sempre meno esperti, lo rivela un’indagine dell’Automobile Club Tedesco che ha analizzato le cause di incidenti con una sola auto in Germania. Nonostante la percentuale di mortalità giovanile sia diminuita del 28%, il 30% dei giovani esce fuori strada o fa un incidente solitario più degli anziani (19%). Ecco dove e perché si sono verificati più incidenti in Germania che hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso ADAC.

INCIDENTI FREQUENTI ANCHE CON UNA SOLA AUTO TRA I GIOVANI

Dal 2008 in Germania è possibile guidare un’auto da 17 anni purché ci sia una persona esperta accanto. Una misura che ha ridotto il numero di incidenti mortali di circa -18% negli ultimi 10 anni. Tuttavia l’inesperienza continua ad avere un’influenza importante sul numero di incidenti con una sola auto con al volante un giovane tra 18 e 24 anni. La velocità non adatta o eccessiva è la causa principale degli incidenti con al volante giovani guidatori. 1 indicente su 10 avviene in fase di sorpasso per un’errata valutazione delle condizioni del traffico. Mentre molti altri quando la velocità non è adatta alle condizioni dell’asfalto scivoloso o della curvatura della strada. In totale l’ADAC ha soccorso 702 conducenti tra 18 e 24 anni e 2083 conducenti di età maggiore.

LE CAUSE PRINCIPALI DEGLI INCIDENTI TRA GIOVANI 18-24 ENNI

L’alcol e la distrazione sono cause influenti sui giovani come sui guidatori più esperti. Chiaramente il report dell’ADAC è legato agli interventi in cui è stato richiesto l’elisoccorso. Questi rapporti quindi si riferiscono ad incidenti avvenuti per l’80% dei casi nelle aree extraurbane, mentre in area urbana intervengono altre unità di soccorso più adatte al contesto. Nella foto qui sotto si può capire, anche se in tedesco, che l’abbandono della corsia (46,5%) e la velocità inadatta (29,6%) siano maggiori tra 18 e 24 anni rispetto alla media degli altri guidatori. A seguire poi ci sono malore, alcol e sorpasso.

1 AUTO SU 2 IN MANO AI GIOVANI E’ POCO SICURA

Quello che emerge dal rapporto dell’ADAC è che le auto guidate da giovani conducenti hanno mediamente 1 anno in più di quelle possedute da conducenti più adulti. Non è certo una novità che ai neopatentati venga affidata la seconda auto di famiglia più vecchia o se ne compri una un po’ malmessa per fare pratica. L’ADAC dice che quasi la metà (il 46%) delle auto dei giovani coinvolti in un incidente aveva 11 anni o più (rispetto alla media del 37% di tutti i guidatori). Un aspetto da non sottovalutare quando la scarsa protezione di auto che a malapena avevano qualche airbag si combina con l’inesperienza dei conducenti giovani. Eco perché vi consigliamo sempre, a prescindere dall’età del conducente, di verificare quanto è sicura nei crash test l’auto che state per acquistare.

The post I giovani 18-24 fanno più incidenti da soli: l’indagine 2019 in Germania appeared first on SicurAUTO.it.

❌