Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 26 Marzo 2019RSS feeds

HONOR 20, 20 Pro, Huawei P Smart Z e Y5 2019 potrebbero presto arrivare in Europa

di Paolo Giorgetti

Quattro nuovi smartphone Android sarebbero passati dalla certificazione della EEC russa: ecco ciò che sappiamo su HONOR 20, HONOR 20 Pro, Huawei P Smart Z e Huawei Y5 2019.

L'articolo HONOR 20, 20 Pro, Huawei P Smart Z e Y5 2019 potrebbero presto arrivare in Europa proviene da TuttoAndroid.

Il nuovo Xiaomi Mi Notebook Air 12.5 è leggero, sottile, estremamente versatile e costa solo 475 euro

di Lorenzo Spada
Xiaomi Mi Notebook Air 12.5

Attraverso un evento di presentazione in Cina, Xiaomi ha tolto il velo sulla nuova generazione di Mi Notebook Air 12.5. Il principio base della serie Air non è stato snaturato, visto che ci troviamo di fronte a un laptop leggero, sottile ma estremamente versatile. Dal punto di vista estetico, il Mi Notebook Air 12.5 può contare su […]

L'articolo Il nuovo Xiaomi Mi Notebook Air 12.5 è leggero, sottile, estremamente versatile e costa solo 475 euro proviene da TuttoTech.net.

Ieri — 25 Marzo 2019RSS feeds

Honda HR-V 2019: più confortevole ma anche sportiva

di Redazione

In produzione dalla fine del 2018, la rinnovata Honda HR-V, uno dei modelli di punta della Casa nipponica, è pronta a offrire anche in Europa la sua nuova e ampliata gamma e le molte migliorie apportate con il modello 2019 della sorella minore della CR-V. Si tratta di un restyling concentrato soprattutto sulle finiture esterne (prese d’aria più accentuate e luci di posizione a Led) e sui materiali interni, più piacevoli e di qualità migliorata, ma anche sotto l’aspetto tecnico le novità no mancano.

PIÙ MOTORI, MENO RUMORE

Alla gamma iniziale, composta dal 1.5 i-VTEC da 130 CV e dal turbodiesel 1.6 i-DTEC si aggiunge la versione sovralimentata del primo, i l 1.5 Turbo VTEC da 182 CV, disponibile come l’altro anche con cambio automatico CVT dotato di interessanti logiche di gestione: ci sono infatti le due funzioni Early Downshift During Braking e Fast Off, che alzano il regime motore in decelerazione per rendere più efficace il freno motore e più veloce l’accelerazione nell’uscita dalle curve o nei sorpassi in autostrada. Nuovi il sistema Active Noise Cancellation, che compensa i rumori a bassa frequenza tramite speciali onde sonore contrarie emesse dagli altoparlanti del sistema audio. Di serie sugli allestimenti superiori e affianca l’Active Sound Control che rende più piacevole il suono del motore in accelerazione.

SPORTIVA E PRATICA

La nuova gamma concede un tocco in più alla sportività con l’allestimento Sport, dotato di spoiler frontale, minigonne laterali, sagomature dei passaruota e un paraurti posteriore più aggressivo, gusci neri per i retrovisori, terminale di scarico sdoppiato, specifici cerchi in lega da 18’ e fari “full Led”, sospensioni “Performance Damper” che assicurano maggiore stabilità in curva e sterzo a rapporto variabile. Non si trascura, però, nemmeno la praticità: di serie su tutti i modelli troviamo il Magic Seat, un divano posteriore con sedute sollevabili e schienali abbattibili.

ASSISTENZA ALLA GUIDA, MOLTO IN UN SOLO PACK

La dotazione di sicurezza conferma gli ottimi contenuti introdotti sin dal lancio su HR-V, che dispone su tutta la gamma di CityBrake Active System, con arresto automatico in presenza di ostacoli o pedoni attivo fino a 32 km/h di velocità, mentre a partire dagli allestimenti medi è presente il pacchetto ADAS con cinque distinte funzioni tutte realizzate grazie a telecamere e sensori radar: andiamo dall’FCW che segnala il rischio di collisione, al TSR che legge la segnaletica stradale, al cruise control intelligente ISL fino all’avviso di cambio di corsia LDW e alla gestione automatica dei fari abbaglianti HSS.

L'articolo Honda HR-V 2019: più confortevole ma anche sportiva proviene da SicurAUTO.it.

Recensione Huawei P Smart+ 2019: nuovo comparto fotografico e prezzo sempre OK

di Matteo Virgilio

Abbiamo provato Huawei P Smart + 2019, arriva dopo poche settimane dal P Smart (senza +) e corregge il comparto fotografico deludente. Ora ne varrà la pena?

L'articolo Recensione Huawei P Smart+ 2019: nuovo comparto fotografico e prezzo sempre OK proviene da TuttoAndroid.

Apple: il prossimo iPhone potrebbe ricaricare in modalità wireless altri dispositivi

di Christian Mazza
Dopo Huawei e Samsung anche Apple sarebbe pronta ad includere la modalità di ricarica wireless inversa, peculiarità che permetterebbe ai nuovi iPhone di condividere la propria energia con altri dispositivi. Ad occuparsi della questione è il portale giapponese Macotakara, specificando inoltre che le novità non si fermerebbero qui. Il blog giapponese, non citando fonti ufficiali, […]

Ghenos Games al Modena Play 2019

di Davide Vincenzi
Al Modena Play 2019, che si terrà nella città emiliana dal 5 al 7 aprile 2019, non poteva certo mancare Ghenos Games, importante realtà editoriale italiana nell’ambito dei giochi da tavolo. Corposa la line-up che Ghenos Games porta all’evento modenese e che comprende sia titoli già presenti sul mercato sia alcune interessanti novità. I partecipanti […]

Mancalamaro presenta un mare novità al Modena Play 2019

di Davide Vincenzi
Mancalamaro, realtà editoriale del mercato italiano del gioco da tavolo prolifica ed attiva sulla scena da un paio di anni, sarà presente alla fiera del gioco Modena Play 2019. Molte le novità presenti nella line-up di Mancalamaro, tra espansioni e nuovi prodotti, vediamole insieme. Le espansioni Kanagawa: Yokai: Kanagawa cala i giocatori nei panni di pittori […]
Meno recentiRSS feeds

Codemotion: nuove partnership con Google Cloud, Facebook Developer Circles e Nexi

di Raffaele Giasi
Google Cloud, Facebook Developer Circles e Nexi uniscono le forze assieme a Codemotion, per la nascita di un progetto straordinario, che mira a proporre percorsi di formazione gratuita e online per sviluppatori di ogni tipo. Il progetto è stato ufficializzato in occasione dell’edizione 2019 di Codemotion Rome, la nona per la precisione, che ospitata all’interno […]

Need Games! fa le cose in grande al Modena Play 2019

di Davide Vincenzi
Need Games!, casa editrice italiana molto attiva sul fronte dei giochi di ruolo, in occasione di Modena Play 2019 ha deciso di mettersi in piena mostra, con la presentazione di ben otto nuovi prodotti, la presenza di cinque ospiti illustri e un evento serale davvero interessante per gli appassionati del Mondo di Tenebra. I prodotti […]

3 Emme Games: una montagna di novità per Modena Play 2019

di Davide Vincenzi
La manifestazione Modena Play 2019 si fa sempre più vicina e si susseguono gli annunci dei vari editori che presentano le novità che sarà possibile toccare con mano durante l’evento; oggi è il turno di 3 Emme Games, che sarà presente alla kermesse modenese con titoli già a catalogo e con alcune interessanti novità. Per […]

dV Giochi: una campagna social e tante novità per Modena Play 2019

di Davide Vincenzi
Dal 5 al 7 aprile 2019 anche dV Giochi sarà presente a Modena, in occasione di uno dei più importanti appuntamenti italiani dedicati ai giochi da tavolo e di ruolo: il Festival del gioco Modena Play, e per l’occasione lancia una campagna promozionale dal simpatico risvolto social attraverso cui i partecipanti potranno ottenere imperdibili offerte. Grazie […]

Smau Padova 2019, dal 28 al 29 marzo per fare il punto sull’innovazione

di Dario D'Elia
Smau Padova 2019, dal 28 al 29 marzo presso il Padiglione 11 di PadovaFiere, si prepara ad accendere i riflettori sulle eccellenze innovative del Nordest, e non solo. Il calendario prevede eventi, momenti di confronto con le migliori startup, workshop formativi e appuntamenti con i principali attori del settore ICT come Cisco, Consorzio CBI, HPE, […]

Alcatel 1X 2019: disponibile in Italia a 119 euro

di Lucia Massaro
TCL Communication ha annunciato la disponibilità sul mercato italiano di Alcatel 1X 2019. Si tratta di uno smartphone di fascia bassa dalle caratteristiche basilari destinato a “tutti coloro che si avvicinano al mondo degli smartphone per la prima volta”. Presentato in occasione del CES di Las Vegas all’inizio dell’anno insieme allo smartphone Android Go Alcatel 1C, […]

Mercedes GLC Coupé: più sicura e connessa con il restyling

di Redazione

Si aggiorna la variante sportiva del SUV medio della Casa della Stella. L’edizione 2019 della Mercedes GLC Coupé sorprende non tanto per le linee, sostanzialmente invariate rispetto alla versione precedente, quanto per i nuovi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida. A questi si aggiungono il sistema di infotainment di ultima generazione “Hey Mercedes” e dei nuovi inediti motori. Esternamente cambiano solo alcuni dettagli. Dietro, gli scarichi e il fregio del paraurti, mentre nella parte anteriore le prese d’aria più grandi, le nuove luci led diurne e una diversa slitta paracolpi nel fascione paraurti.

ARRIVA IL SISTEMA “HEY MERCEDES”

Le principali innovazioni della rinnovata Mercedes GLC Coupé si riscontrano soprattutto negli interni e nelle dotazioni. La Casa tedesca aggiorna il SUV sportivo fornendolo del sistema multimediale Mbux, dotato di svariate funzioni di assistenza alla guida a comando vocale. Il dispositivo è dotato anche del moderno navigatore con realtà aumentata, che indica la direzione da seguire sovrapponendo le frecce direzionali all’immagine in tempo reale della strada presente sullo schermo. A questo riguardo, la Mercedes GLC Coupé ne ha due: uno da 12”3 per la strumentazione e uno da 7”, o da 10”25 come optional, quello sulla consolle centrale. Con il nuovo sistema di infotainment scompare la rotella tra i sedili anteriori. Lascia il posto a un nuovo touchpad, dove si possono tracciare con le dita cifre e lettere, per comporre un numero o scrivere un indirizzo.

GUIDA DA SOLA IN COLONNA

La nuova Mercedes GLC Coupé è dotata di cruise control adatttivo con funzione automatica di guida in colonna. Permette di viaggiare nel traffico senza intervento del conducente grazie all’interazione del dispositivo con il navigatore Gps connesso in rete. Sul nuovo volante, inoltre, è presente un comando a sfioramento che attiva una funzione per adeguare la distanza di sicurezza. Così si può tarare il cruise control in base alle proprie preferenze.

ANCHE CON SOSPENSIONI ATTIVE

Sulla Mercedes GLC Coupé sono presenti anche i sistemi di frenata di emergenza e il parcheggio semi-automatico, che aiuta il conducente nelle manovre. La nuova Mercedes GLC Coupé potrà inoltre montare l’assetto regolabile Dynamic Body Control, che varia il molleggio delle ruote in base alle condizioni di viaggio (velocità, guida, fondo stradale). È abbinabile alle sospensioni pneumatiche Air Body Control.

NUOVI MOTORI IBRIDI

La nuova versione della Mercedes GLC Coupé monta moderni motori a 4 cilindri di 2,0 litri di cilindrata, benzina o Diesel, dotati di serie la trazione integrale 4Matic e cambio automatico a 9 marce. Nelle versioni Mercedes GLC Coupé 200 (da 197 CV) e 300 (da 258 CV) il motore benzina 2.0 è abbinato da un motore elettrico da 13,6 CV. Questo recupera energia in frenata e ricarica una batteria da 48 Volt. Il sistema ibrido taglia le emissioni e i consumi e, stando ai valori omologati, garantisce una media sul misto di 13,5 km/l. Le versioni Mercedes GLC Coupé 200d (da 163 CV), 220d (da 194 CV) e 300d (da 245 CV) montano invece il motore a gasolio da due litri che modifica soltanto gli step di potenza erogata

 

L'articolo Mercedes GLC Coupé: più sicura e connessa con il restyling proviene da SicurAUTO.it.

Bethesda: confermata la conferenza dell’E3 2019

di Nicola Armondi
L’E3 è sempre uno dei momenti dell’anno più interessanti per noi giocatori. Le grandi compagnie preparano le conferenze per la kermesse losangeliana e dietro ai palchi fremono grandi sorprese. In questo 2019 le cose cambieranno un po’, con Sony che ha completamente abbandonato l’evento ed Electronic Arts che se ne è in parte slegato, eliminando […]

Skoda testa l’app per ricevere le consegne in auto

di Redazione

L’evoluzione dell’auto non passa soltanto per lo sviluppo di nuovi motori e la ricerca di inedite soluzioni per la mobilità. Si lavora anche per studiare funzioni in grado di facilitare la vita di chi utilizza l’auto quotidianamente. Un esempio di tale impegno arriva da Skoda. La Casa ceca ha iniziato lo sviluppo di un sistema per trasformare la propria auto in un nuovo indirizzo per la consegna degli acquisti online.

SI PARTE IN REPUBBLICA CECA

Il progetto pilota è partito grazie alla collaborazione tra Skoda, appunto, e i siti cechi di e-commerce Alza.cz e Rohlik.cz. Segue l’esperimento già compiuto tempo fa da Volvo, che ha studiato per i suoi modelli una soluzione simile. Ma come funziona questo nuovo metodo di consegna? Attraverso un’apposita app, dopo aver acquistato un prodotto, il cliente deve spuntare la casella di “consegna in auto”.

L’AUTO DIVENTA INDIRIZZO DI CONSEGNA

A questo punto il corriere troverà la posizione del veicolo per mezzo del gps e non dovrà fare altro che raggiungerlo. Poi, sempre attraverso la app, al corriere verrà dato accesso al vano bagagli dell’auto per un periodo di tempo limitato. Dopo aver riposto il pacco all’interno del veicolo è lo stesso corriere a richiudere la macchina servendosi del programma sullo smartphone. A quel punto, al cliente viene notificata l’avvenuta consegna. Come detto, altre Case hanno messo a punto un servizio analogo, ma il tema dell’e-commerce legato alle auto, al Ces 2019, è stato affrontato anche in numerosi altri modi.

LABORATORIO DI IDEE

Il nuovo progetto pilota per le consegne in auto nasce dal lavoro di Skoda Auto DigiLab, che si occupa anche di intelligenza artificiale. Si tratta del centro di sviluppo di nuovi servizi del produttore di Mlada Boleslav. Il lavoro principale del “lab” è la ricerca di nuove soluzioni tecnologiche e per la mobilità del futuro, attraverso la partnership non soltanto con realtà esterne già affermate, ma anche con tante start-up legate principalmente al mondo del web.

L'articolo Skoda testa l’app per ricevere le consegne in auto proviene da SicurAUTO.it.

Apple WWDC 2019, cosa aspettarsi: fate spazio ad iOS 13

di Saverio Alloggio
La WWDC 2019 – conferenza Apple dedicata agli sviluppatori – si terrà dal 3 al 7 giugno. L’annuncio è arrivato ieri, come vi abbiamo raccontato nell’articolo dedicato, e immediatamente è partito il tram tram mediatico in merito a ciò che l’azienda di Cupertino svelerà per l’occasione. In realtà, rispetto ad altri eventi, in questo caso […]

Download di software e videogiochi digitali senza spedizione da Amazon

di WindowsBlogItalia

Amazon Italia ha inaugurato un nuovo servizio che permette di scaricare software e videogiochi immediatamente dopo l’acquisto, senza dover attendere la spedizione. Software e giochi digitali su Amazon Su Amazon Italia trovate le due nuove sezioni Software Downloads e Game Downloads, dedicate e software e videogiochi digitali. Questi ultimi sono disponibili in formato digitale, in […]

Puoi leggere l'articolo Download di software e videogiochi digitali senza spedizione da Amazon in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Huawei sta reclutando beta tester per EMUI 9 su P20 Lite e Y9 in India

di Gerardo Orlandin

Huawei e Honor sono intenzionate a portare EMUI 9 su numerosi loro dispositivi nelle varie regioni, tra i quali Huawei P20 Lite e Huawei Y9 in India. In quest'ottica Huawei India ha pubblicato un tweet per invitare i possessori di questi due dispositivi a scaricare la beta di EMUI 9 dal suo sito web e partecipare al programma di test.

L'articolo Huawei sta reclutando beta tester per EMUI 9 su P20 Lite e Y9 in India proviene da TuttoAndroid.

❌