Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 20 Agosto 2019RSS feeds

Minecraft RTX Anteprima, lo abbiamo giocato a Gamescom

di Andrea Riviera
La Gamescom è ormai in procinto di iniziare, noi di GameDivision siamo già in terra tedesca per partecipare a una serie di pre-eventi e provare alcune novità del settore in anteprima. Nvidia, in particolare, ha messo in piedi un evento dedicato esclusivamente ai videogiochi che supporteranno presto la tecnologia RTX, tra questi Control, Watch Dogs […]
Meno recentiRSS feeds

Incidenti stradali 2018: – 1,6% di morti ma crescono in autostrada

di Donato D'Ambrosi

I dati degli incidenti stradali in Italia per l’anno 2018 diffusi da ACI raccontano una riduzione di incidenti e vittime promettente. Ma anche un aumento delle morti in autostrada e tra giovani e anziani. Un trend che tra il 2018 e il 2019 ha invertito il segno: secondo i dati anticipati dalla Polizia infatti le vittime sono in aumento del +7%. Anche se si tratta di dati parziali, quelli del 2019, mostrano chiaramente come il bilancio delle vittime e degli incidenti stradali in Italia sia fortemente fluttuante e mutevole. Vediamo nel 2018 cosa è cambiato per età delle vittime, utenti della strada e luogo dove avvengono gli incidenti.

CHI E’ STATO COINVOLTO DI PIU’ NEGLI INCIDENTI NEL 2018

Secondo il rapporto ACI-ISTAT, nel 2018 il 50% delle vittime stradali sono ancora gli utenti deboli, tra cui soprattutto gli anziani tra 70 e 74 anni (+22% rispetto al 2017. Più a rischio sulle strade però anche i giovani tra 15 e 24 anni (413 morti: 12,4% del totale). Gli uomini che hanno perso la vita in incidenti stradali sono tra 40-44 (200 morti), 20-24 (197) e 55-59anni (194). Le donne invece maggiormente coinvolte sono tra 70 e 84 anni (179). Nel 2018 sono state registrate 9 vittime in meno tra 0 e 14 anni (34 rispetto ai 43 del 2018). Tra tutti i conducenti coinvolti in incidenti nel 2018, è maggiore il numero di vittime tra i 40 e i 49 anni (21%), tra i giovani da 20 a 29 anni (19%) e gli anziani (8% con età 70 anni e più).

DOVE SONO AVVENUTI PIU’ INCIDENTI

Nel 2018 è diminuito il numero di incidenti in città (126.701; -2,9%) e sulle autostrade (9.372; -0,2%), mentre è aumentato sulle strade extraurbane (36.271; +3,4%). In città e in autostrada sono diminuiti anche i feriti (169.573 e 15.440 rispetto a 174.612 e 15.844 del 2017, pari a -2,9 e -2,5%). Ma il trend è inverso se si considerano i morti registrati: sono cresciuti (+10,5%) sulle autostrade (incluse le vittime di Genova del crollo del Ponte Morandi) e sono diminuite nei centri abitati (-4,4%) e sulle strade extraurbane (-1,2%).

LE CAUSE MAGGIORI DEGLI INCIDENTI IN CITTA’, AUTOSTRADE ED EXTRAURBANE

Cambiano i numeri rispetto agli anni passati ma non le cause che provocano incidenti e vittime in Italia. Anche nel 2018, le prime tre cause di incidente sono la distrazione, il mancato rispetto della precedenza o del semaforo e l’eccesso di velocità. Tra le altre cause più rilevanti sono numericamente maggiori la mancata distanza di sicurezza (20.443, 9,2%) e le manovre irregolari (15.192, 6,9%). Meno numerose ma non meno determinanti sono scorrettezze verso il pedone (7.243, 3,3%) o del pedone (7.021, 3,2%), buche o ostacoli accidentali (6.753, 3,1%). In città le prime cause di incidente sono il mancato rispetto della precedenza o semafori (17%) e la guida distratta (14,9%). Sulle strade extraurbane invece nel 2018 la guida distratta o indecisa (20,1%), la velocità troppo elevata (14%) e la mancata distanza di sicurezza (13,8%) sono state le cause più rilevanti di incidenti stradali registrati.

The post Incidenti stradali 2018: – 1,6% di morti ma crescono in autostrada appeared first on SicurAUTO.it.

WINDAY propone sconti su smartphone Huawei e gigabyte gratis da lunedì

di Angelo Falcone

Nuovi premi da lunedì con WINDAY che, oltre ai GB extra gratuiti, offrirà ai clienti aderenti al programma degli sconti su due smartphone Huawei.

L'articolo WINDAY propone sconti su smartphone Huawei e gigabyte gratis da lunedì proviene da TuttoAndroid.

Apple riparerà gratuitamente i MacBook Air 2018 con problemi alla scheda logica

di Lorenzo Spada

Sembra proprio che Apple e i Mac non stiano attraverso un periodo idilliaco. Dopo aver avviato il programma di sostituzione delle tastiere a farfalla nei confronti di coloro che riscontrano dei problemi e dopo aver avviato un programma di richiamo per questioni di sicurezza legati alle batterie dei MacBook Pro, Apple ha avviato un terzo […]

L'articolo Apple riparerà gratuitamente i MacBook Air 2018 con problemi alla scheda logica proviene da TuttoTech.net.

Bene, aggiornate i vostri Samsung Galaxy S7, S7 edge e A7 (2018): ecco le patch di giugno 2019

di Paolo Giorgetti

Samsung Galaxy S7, Galaxy S7 edge e Galaxy A7 (2018) ricevono un nuovo aggiornamento software, i primi due anche in Italia. I firmware in distribuzione includono le patch di sicurezza di giugno 2019 e qualche miglioramento.

L'articolo Bene, aggiornate i vostri Samsung Galaxy S7, S7 edge e A7 (2018): ecco le patch di giugno 2019 proviene da TuttoAndroid.

Android 9 Pie con One UI sbarca sul Samsung Galaxy Tab A 10.5 (2018) in Italia

di Roberto F.

Buone notizie per i possessori del Samsung Galaxy Tab A 10.5 (2018): Android 9 Pie è finalmente arrivato anche sui modelli no brand venduti in Italia

L'articolo Android 9 Pie con One UI sbarca sul Samsung Galaxy Tab A 10.5 (2018) in Italia proviene da TuttoAndroid.

Samsung Galaxy A20e e A8 (2018) si aggiornano in Italia con patch di maggio e non solo

di Paolo Giorgetti

Samsung Galaxy A8 (2018) e Galaxy A20e ricevono nuovi aggiornamenti in Italia: per il primo arrivano miglioramenti generici di sicurezza, il secondo accoglie le patch di sicurezza di maggio 2019 e non solo.

L'articolo Samsung Galaxy A20e e A8 (2018) si aggiornano in Italia con patch di maggio e non solo proviene da TuttoAndroid.

❌