Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiElaborarE

Ferrari 812 N-Largo top car elaborazione 840 CV

di redazione

Una Ferrari 812 Superfast trasformata in una top car Ferrari 812 N-Largo con carrozzeria allargata e 840 CV nel cofano, grazie all’elaborazione del tuner tedesco Novitec!

Ferrari 812 N-Largo elaborata

La Ferrari 812 N-Largo elaborata da Novitec è dotata di carrozzeria wide-body e segue di alcuni mesi quella in veste non allargata, provvista di uno specifico aerokit in carbonio, assetto ribassato, ruote maggiorate e unità motrice da 800 CV inalterata.

Un tuning tedesco non esagerato che ha lasciato perplessi i fan Novitec che si aspettavano una versione ben più hard della già potentissima Ferrari 812 Superfast. Così di recente Novitec ha presentato la versione 812 N-Largo che si aggiunge ad altre esclusive realizzazioni con abito allargato.

Ferrari 812 N-Largo modificata

Il clou della modifica, naturalmente, verte su un inedito body-kit in carbonio che prevede una muscolosa estensione di tutti i parafanghi, con quelli posteriori che aumentano la larghezza totale dell’auto da 197 a 211 cm, ben 14 cm in più. La modifica ha comportato l’introduzione di nuovi spoiler frontale, minigonne sottoporta, specifici ingressi e sfoghi aria su muso e fiancate, nonché diffusore posteriore rivisitato.

Ferrari 812 N-Largo top car elaborazione 840 CV
Ferrari 812 N-Largo top car elaborazione 840 CV

Con una veste estetica tanto aggressiva anche il meraviglioso 6,5 litri V12 aspirato da 800 CV della 812 Superfast non poteva che essere rivisitato sulla 812 N-Largo. Dopo un’adeguata cura by Novitec, il motore ora tocca quota 840 CV con una coppia di oltre 750 Nm. Per raggiungere questo risultato, il tuner ha provveduto a rimappare la centralina elettronica e ad installare un nuovo impianto di scarico ad alte prestazioni.

Scheda tuning Ferrari 812 N-Largo by Novitec
Stesse caratteristiche della Ferrari 812 Superfast con le seguenti modifiche:
Motore: aggiornamento centralina elettronica, nuovo impianto di scarico inox (in Inconel a richiesta), potenza max 840 CV (617 Kw) a 8.750 g/m, coppia max 751 Nm (76,5 kgm) a 7.300 g/m
Ruote: Vossen forgiate, ant. 10,0Jx21”, post. 12,5Jx22”, pneumatici Pirelli PZero, ant. 275/30 ZR 21, post. 335/25 ZR 22
Corpo vettura: Kit estetico N-Largo by Novitec
Sospensioni: assetto con molle ribassate -35 mm, sollevatore idraulico +40 mm per dossi rallentatori e rampe garage
Dimensioni e pesi: largh. 2,11 m, alt. 1,245 m
Prestazioni: velocità max 345 km/h, accelerazione 0-100 km/h 2,8 s
Prezzo N.D.

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Ferrari 812 N-Largo by Novitec è su Elaborare 253.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019



L'articolo Ferrari 812 N-Largo top car elaborazione 840 CV proviene da ELABORARE.

Fiat 500 L auto storica con preparazione DCgarage

di redazione

Questa Fiat 500 L auto storica con preparazione del tuner DCgarage
ha una potenza di soli 30 CV ma è molto particolare, perché frutto della passione del suo proprietario, che in quattro anni l’ha trasformata da vecchio macinino a grintosa vettura pronta a catturare l’attenzione del pubblico nei raduni tuning!

Fiat 500 L elaborata

All’esterno di questa Fiat 500 L spicca la colorazione indiavolata di un bel rosso corsa con l’aggiunta di brillantini rossi (realizzata da House of Kolor) in luogo del blu scuro di serie, mentre il cofano wrappato di nero opaco sostituisce un precedente adesivo con il disegno della nuova 500 Abarth.

La scocca è stata sottoposta a un restauro completo eliminando la ruggine, rinforzandola in più punti e adottando anche lamierati nuovi (porte, fiancate e cofani). Inoltre la carrozzeria è allargata di 3 cm, con archi delle ruote realizzati in vetroresina e raccordati con le nuove minigonne e lo spoiler anteriore in lamiera.

Fiat 500 L auto storica con preparazione DCgarage
Fiat 500 L auto storica con preparazione DCgarage

Fiat 500 L modificata

L’abitacolo della Fiat 500 L by DCgarage è stato totalmente rifatto con l’adozione di sedili anteriori della Fiat Barchetta e la rimozione di quelli posteriori. La moquette è nera e l’illuminazione interna è tutta a led bianchi. Pedaliera e pomello del cambio sono Sparco, mentre il volante è un modello Personal ulteriormente personalizzato.

Il propulsore di partenza è stato sostituito con quello della Fiat 126 completamente revisionato, con testa lavorata e cilindrata portata a 680 cc. Anche alternatore e carburatore sono di derivazione 126. In aggiunta ci sono pistoni nuovi con relative camicie, un filtro dell’aria sportivo a cono e lo scarico artigianale dal diametro maggiorato realizzato da DC Garage.

Scheda tuning Fiat 500 L by DCgarage
Motore Fiat 126 portato a 680 cc
Camicie e pistoni nuovi
Coppa olio maggiorata Abarth
Alternatore deriv. 126
Carburatore deriv 126
Filtro aria sportivo Pilot
Scarico artigianale diametro maggiorato (DC Garage)
Batteria 60 ah

TELAIO/ASSETTO
Scocca rinforzata e irrigidita in fase di restauro
Ammortizzatori a stelo corto
Molle post. sportive
Balestra anteriore occhio rovesciatio
Barre duomi ant. e post. artigianali
Freni ant a disco deriv. Cinquecento
Fuselli deriv. 126
Attacchi fuselli modificati
Bracci post. rinforzati
Cerchi da 5.5Jx13” BWA deriv. Alfa Romeo
Pneumatici 165/55 R13

INTERNI
Sedili ant. Fiat Barchetta
Sedili post. rimossi
Moquette nera
Illuminazione a led bianchi
Pedaliera Sparco
Leva marce corta
Pomello Sparco
Sotto cruscotto e plancia artigianale in lamiera
Strumentazione aggiuntiva: temp. olio, press. olio, volt
Switch per controllo illuminazione
Staccabatteria
Volante mod. Personal personalizzato
Accensione a pulsante
Spruzzino lavavetri elettrico

AUDIO
Sorgente Lexsis DVD, usb, tvd ecc.
2 woofer ant. da 16.5
2 woofer post. a 3 vie ovali + amplificatore

AUDIO ESTERNO
Monitor da 10″
2 woofer da 20 + amplificatore

ESTERNI
Scocca restaurata
Sostituzione di tutti i lamierati
Allargamenti da 3 cm in vetroresina
Minigonne e baffo ant. in lamiera
Paraurti eliminati
Carrozzeria completamente lisciata
Colore carrozzeria rosso corsa con aggiunta di flakes della “House of Kolor”
Alzacofano Abarth
Cofano ant. wrappato nero opaco
Specchietti mod. California
Vetri post. specchiati
Fari post. trasparenti
Illuminazione convertita tutta a led
Led sotto scocca
Convogliatore aria motore personalizzato

Costa totale intervento tuning oltre 10.000 Euro

Motore Fiat 500 L auto storica con preparazione DCgarage
Motore Fiat 500 L auto storica con preparazione DCgarage

Cerca la Fiat 500 L nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Fiat 500 L by DCgarage è su Elaborare 253.

Fiat 500 L auto storica con preparazione DCgarage

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Fiat 500 L auto storica con preparazione DCgarage proviene da ELABORARE.

Lancia Fulvia Barchetta auto storica con preparazione Scuderia Tricolore

di redazione

La Lancia Fulvia Barchetta è un’auto storica da 140 CV che con la preparazione della Scuderia Tricolore rappresenta appieno l’epoca eroica dell’automobilismo sportivo.

Lancia Fulvia Barchetta elaborata

In occasione di un intervento di messa a punto generale, la Fulvia Barchetta è tornata presso l’officina di Ezio Campoli che, conoscendo i nostri gusti per le leggende del passato, non ha esitato a proporci un test in pista.

La testata, gioia e dolore di ogni preparatore specializzato su Lancia V4, è dotata di valvole di aspirazione da 38 mm e scarico da 34 mm, ovviamente abbinate a nuove geometrie e finiture dei condotti per adeguarli ai nuovi funghi. Le molle valvola su questa sono da 70 kg. Gli alberi a camme con profilo Colombo & Bariani e fasatura 48/84 80/44 hanno richiesto un rapporto di compressione geometrico di 11,3:1.

Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore
Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore

Lancia Fulvia Barchetta modificata

Su questa Barchetta modificata i pistoni Mondial sono quelli di serie, ma il modello variante 1016. Le bielle originali hanno subìto le dovute lavorazioni di alleggerimento e bilanciatura. Anche il volano della è stato messo a dieta e portato ad un peso di soli 5,5 kg, per poi essere equilibrato insieme all’albero motore, opportunamente rivisto nei passaggi olio dagli specialisti della Tani e Giannini.

Scheda tuning Lancia Fulvia Barchetta by Scuderia Tricolore
Motore
Preparazione testa con valvole maggiorate da 38 mm e 34 mm
Molle valvola 70 kg
Alberi a camme Colombo & Bariani
Pistoni Mondial 1016 rapporto di compressione 11,3:1
Bielle alleggerite e bilanciate
Albero motore rivisto
Volano alleggerito
Carburatori Weber DCOE 45 mm
Impianto di scarico completo
Cambio ravvicinato Bacci completo di coppia conica corta

Assetto
Bracci sospensione anteriore modificati per camber negativo
Ammortizzatori anteriori Delta Car Catania
Ammortizzatori posteriori Peugeot modificati
Modifica barra antirollio, balestre e geometrie ruote

Freni
Pinze anteriori Girling 4 pompanti
Pompa freni con pompante da 22 mm

Corpo vettura
Fulvia Coupé modificata con accorciamento di 30 cm, eliminazione tetto, creazione tonneau copertura passeggero, frangivento

Motore Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore
Motore Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore

Cerca la Lancia Fulvia nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Lancia Fulvia Barchetta by Scuderia Tricolore è su Elaborare 253.

Lancia Fulvia Barchetta by Scuderia Tricolore

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Lancia Fulvia Barchetta auto storica con preparazione Scuderia Tricolore proviene da ELABORARE.

Grande Punto Abarth 2009 elaborata 240 CV con preparazione Autech

di redazione

La Grande Punto Abarth 2009 è stata elaborata dal tuner Autech con una preparazione che ha registrato una potenza di 240 CV a 6.570 g/m coppia 319 Nm a 3.840 g/m Peso/Pot. 4,93 KG/CV.

I 240 cavalli di oggi contro i 155 CV di partenza sono un bel punto di arrivo e il proprietario di questa Grande Punto Abarth si ritiene soddisfatto dell’upgrade by Autech di Lecce. L’elaborazione ha riguardato anche assetto e freni così da poter viaggiare sicuri e affrontare qualche track day in pista.

Grande Punto Abarth 2009 elaborata

Per quest’Abarth Grande Punto nel 2009 il proprietario nel 2015 ha voluto regalarle un bel upgrade di potenza e per questo intervento si è affidato all’esperienza della Autech di Lecce. Con una spesa contenuta ha ottenuto una vettura affidabile da poter utilizzare tutti i giorni, anche grazie a due differenti mappe da 221 o 240 CV, ma volendo può altresì cimentarsi nei track day.

Grande Punto Abarth 2009 modificata

La base di partenza per questa Grande Punto Abrth modificata è il classico Fiat T-Jet 1.4 turbo da 155 CV. Il 4 cilindri ha visto l’adozione di pistoni forgiati realizzati su progetto e bielle ad H in acciaio della ZRP, montate sull’albero motore di serie equilibrato. La testata è stata lavorata nelle camere di scoppio, mentre a spingere con più forza ci pensa un turbocompressore TD04 (Il kit è quello plug&play della Saito), alloggiato sul collettore originale e collegato ad una linea di scarico artigianale da 65 mm con centrale diretto e terminale silenziato.

Grande Punto Abarth 2009 elaborata 240 CV con preparazione Autech
Grande Punto Abarth 2009 elaborata 240 CV con preparazione Autech

Scheda tuning Grande Punto Abarth 2009 by Autech
Motore
Pistoni forgiati realizzati su progetto Autech
Bielle H rovesciata ZRP
Lavorazione della testata
Equilibratura albero motore
Iniettori da 390 cc Bosch EV14
Intercooler maggiorato
Turbo TD04
Raccordatura flangia collettori/turbo
Downpipe specifico scat
Aspirazione diretta artigianale tipo CAI con filtro BMC
Linea di scarico artigianale in inox da 65 mm
Riprogrammazione centralina elettronica Autech
Sensori Tmap e Pboost
Solenoide pierburg Abarth GPA SS
Blow off Malpassi
Ricircolo vapori olio eliminato

Assetto e freni
Kit ammortizzatori Bilstein B8
Molle H&R
Distanziali Sparco 12 mm
Cerchi 17” OZ Superleggera
Pneumatici Brigestone Potenza RE002 215/45 R17 360
Tubi freno in treccia
Pastiglie Brembo HP2000
Totale 2.000 Euro

Interni
Sedili sportivi FK
Manometro pressione turbo e olio, temperatura olio Depo
Strumentazione EGT
Turbo timer HKS
Totale 800 Euro

Costo totale intervento tuning 7.800 Euro

Motore Grande Punto Abarth 2009 elaborata 240 CV con preparazione Autech
Motore Grande Punto Abarth 2009 elaborata 240 CV con preparazione Autech

Cerca la Grande Punto Abarth nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Grande Punto Abarth by Autech è su Elaborare 253.

Grande Punto Abarth 2009 elaborata 240 CV con preparazione Autech

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Grande Punto Abarth 2009 elaborata 240 CV con preparazione Autech proviene da ELABORARE.

Abarth Punto Evo elaborata 268 CV con preparazione Elaborazioni Taglienti

di redazione

L’Abarth Punto Evo elaborata 268 CV con preparazione Elaborazioni Taglienti è stata realizzata “a motore chiuso”. Questo Multiair infatti è più coppioso, regolare e piacevole da guidare di un T-Jet con pari elaborazione, più rapido a salire di giri oltre i 5.000 e più pieno da 2.000 a 4.000 g/m.

Forse, con una preparazione estrema e con camme più spinte, il T-Jet può dare qualcosa di più agli alti regimi, ma se consideriamo il punto di partenza e quanto fossero indecenti i primi Multiair elaborati, ci si può rendere conto di quanto le cose possano trasformarsi in modo più o meno veloce, anche quando hai in mente un’idea ben radicata.

Abarth Punto Evo elaborata

La preparazione di questa Abarth Punto Evo è stata eseguita “a motore chiuso” su un’unità che ha percorso oltre 120.000 km. La proprietaria ci ha tenuto a sottolinearlo in quanto, almeno nei primi periodi, il Multiair si fece conoscere per la delicatezza del sistema di fasatura e alzata variabile della camma di aspirazione.

Abarth Punto Evo elaborata 268 CV con preparazione Elaborazioni Taglienti
Abarth Punto Evo elaborata 268 CV con preparazione Elaborazioni Taglienti

Se è vero che alcuni inconvenienti furono riscontrati nelle prime forniture, è altrettanto vero che in molti non seguirono le precise indicazioni Fiat in merito al tipo di olio motore da utilizzare e agli intervalli di manutenzione. Chi ha sempre usato il giusto lubrificante, e soprattutto, chi ha effettuato i tagliandi ad intervalli più frequenti, di problemi ne ha avuti molti meno di chi non è stato altrettanto ligio.

Abarth Punto Evo modificata

Sulla Abarth Punto Evo modificata la messa a punto della mappatura della centralina elettronica di gestione è stata effettuata sul banco prova frenato di Elaborazioni Taglienti, dove si sono ottenuti 268 CV di potenza a 6.000 g/m e 34 kgm di coppia a 3.700 g/m con una pressione di sovralimentazione di 1,6 bar di picco e 1,5 costanti. Valori praticamente da record in Italia, ma quello che conta di più è l’andamento delle curve: a 3.500 g/m ci sono già 165 CV a disposizione. Infine troviamo il camber kit da 1,75°, gli ammortizzatori Bilstein B12 con molle Eibach e gli immancabili tubi freno in treccia.

Scheda tuning Abarth Punto Evo by Elaborazioni Taglienti
Turbocompressore Mitsubishi TD04 con girante in avional 900€
Intercooler frontale 8 lt 350€
Airbox BMC CDA 200 €
Iniettori Bosch EV14 390 cc 150€
Impianto di scarico artigianale completo da 63 mm 350€
Tubazioni intercooler in alluminio €300
Pop- off HKS 170€
Mappatura ECU Elaborazioni Taglienti 500€ 
Ammortizzatori Bilstein B12, molle Eibach 1.000€
Camber kit da 1.75° 120€
Tubi freno in treccia €200
Manodopera €1.500

Motore Abarth Punto Evo elaborata 268 CV con preparazione Elaborazioni Taglienti
Motore Abarth Punto Evo elaborata 268 CV con preparazione Elaborazioni Taglienti

Cerca l’Abarth Punto Evo nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Abarth Punto Evo by Elaborazioni TAglienti è su Elaborare 253.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Abarth Punto Evo elaborata 268 CV con preparazione Elaborazioni Taglienti proviene da ELABORARE.

BMW 335i M Sport elaborata 410 CV con preparazione Maizza Autofficina

di redazione

BMW 335i M Sport elaborata 410 CV con preparazione Maizza Autofficina è un biturbo che vanta un motore 6 cilindri in linea, che come i suoi omologhi è fra i più interessanti mai prodotti.

Il test drive di questa BMW 335i M Sport è illuminante per capire le scelte del tuner Maizza Autofficina che ha lavorato sodo e portato a casa un buon risultato dal punto di vista delle prestazioni come valore assoluto, completando il tutto con un assetto dedicato e un potenziamento dell’impianto frenante, cosa non sempre scontata.

Quest’ultimo è stato “preso in prestito” direttamente da un’Audi RS6, la wagon dei Quattro Anelli nota in tutto il mondo per le sue performance e poi è… Brembo! Tornando al motore della BMW 335i M Sport tutto si è incentrato sulla maggiorazione delle turbine e dell’intercooler, abbinate a nuovi downpipe e ad un’accurata rimappatura della centralina. Poi sono stati eseguiti altri ovvi interventi su questa BMW 335i M Sport by Maizza Autofficina come filtro aria e impianto di scarico, ma nulla di eccessivamente visibile.

BMW 335i M Sport elaborata 410 CV con preparazione Maizza Autofficina
BMW 335i M Sport elaborata 410 CV con preparazione Maizza Autofficina

Scheda tuning BMW 335i M Sport by Maizza Autofficina
Turbine maggiorate
Intercooler alluminio Mishimoto da 17 litri
Downpipe, centrale e terminale in acciaio inox
Filtro a pannello BMC
Mappatura dedicata
Dischi e pinze ad 8 pistoni Brembo derivazione Audi RS6 e pastiglie EBC ialle
Assetto a ghiera regolabile Kw
Manometro turbo e voltmetro
Volante sportivo tagliato

Costo totale intervento tuning: 8.500 Euro

Motore BMW 335i M Sport elaborata 410 CV con preparazione Maizza Autofficina
Motore BMW 335i M Sport elaborata 410 CV con preparazione Maizza Autofficina

Cerca la BMW 335 nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della BMW 335i M Sport by Maizza Autofficina è su Elaborare 253.

ACQUI ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo BMW 335i M Sport elaborata 410 CV con preparazione Maizza Autofficina proviene da ELABORARE.

Eventi auto, raduni club Ottobre 2019 Calendario Date

di redazione

Eventi auto a ottobre 2019! Con la fine della stagione estive non viene meno la passione per i raduni club motori tuning, eventi club, fiere, auto preparate e auto d’epoca, vetture sportive e motori rombanti, feste e tanto divertimento che si svolgono nel mese di ottobre 2019.

6 ottobre 9a Tappa Campionato DB Sound Competition | Trapani

La nona tappa del Campionato DB Sound Competition, patrocinata da Elaborare, si svolgerà in Piazzale Stenditoio a Castellamare del Golfo, con gare di tuning, Spl, audio, expo e rombo. Ci saranno auto d’epoca e in palio premi speciali.
Salvo Tel. 339/7495982

 9a Tappa Campionato DB Sound Competition
9a Tappa Campionato DB Sound Competition

6 ottobre Capena Tuning | Capena (RM)
Il circuito 2X Onetuning&OneDB Show, con il patrocinio di Elaborare, organizza presso il ristorante “La Riserva del Principe Bacco” sulla via Tiberina un evento con gare di tuning, Spl, rombo ed expo. Alle 9.30 si terranno le iscrizioni e alle 18,30 le premiazioni.
Marina Tel. 348/6117262 – segreteria@onetuning.eu – www.onetuning.eu

Capena Tuning
Capena Tuning

13 ottobre Memorial Luca Proietto | Latina
L’Abarth Club Roma organizza presso il Circuito Internazionale di Latina “Il Sagittario” un raduno aperto a tutte le vetture d’epoca e non, alle auto tuning e alle moto, con la possibilità di turni in pista per tutta la giornata. Si tratta di un evento solidale in memoria di Luca Proietto, membro storico e fondatore del club, venuto a mancare un anno fa all’età di 37 anni.

È prevista la partecipazione di diversi Club Abarth Ufficiali provenienti dalle altre regioni. In programma expo statico delle vetture nel paddock del circuito; inoltre servizio fotografico ufficiale, spettacolo di sexy car wash, punto bar e ristoro. I turni in pista saranno in totale circa 15 e ognuno prevede la partecipazione di 8 vetture. Infine ci sarà un’estrazione per la vincita di 3 premi.
Letizia Tel. 338/9507275 (prenotazione turni) – segreteria Tel. 348/2937437 – www.abarthclubroma.it

Memorial Luca Proietto
Memorial Luca Proietto

13 ottobre 13h Cantertuning Day | Marcallo con Casone (MI)
Ritorna il grande raduno di auto elaborate organizzato da Stefano Cantergiani in una location tutta nuova, diversa dalle precedenti edizioni! La manifestazione si svolgerà nel Parco Comunale Ghiotti in un’area di 22.000 mq, coperta da zona boschiva e non. L’evento è a scopo benefico e il ricavato andrà devoluto all’ASD Happyippo di Robecco sul Naviglio.

L’evento sarà suddiviso in aree contraddistinte per caratteristiche e modifiche delle vetture. Vi sarà la possibilità di esporre negli stand di vendita in una zona coperta da tensostruttura limitrofa all’area premiazioni. Moltissime le categorie in gara, spettacoli, sexy car wash e 10 premi speciali!
Info: cantergianistefano375@gmail.com

13h Cantertuning Day
13h Cantertuning Day

20 ottobre Tappa Speciale RonnjArt Tuning Show | Trappeto (PA)
Domenica 20 ottobre sul Lungomare Ciammarita di Trappeto si svolgerà la Tappa Speciale “The show must go on!”, un evento organizzato da ASD RonnjArt Tuning Show, con gare urlo, truck, 4×4, expo, audio, tuning auto d’epoca, moto e rombo.
Info: 380/6916936 – FB Ronnjart Tuning Show 2019

27 ottobre U.I.T. Halloween | Castelnuovo Magra (SP)
Appuntamento a Castelnuovo Magra presso il Centro Commerciale “La Miniera”, dalle ore 10.00 alle 18.30, con un raduno di auto sportive ed elaborate, con molte categorie in gara (Sq, Dj, Spl, Full, Estetica, Trofeo like, Baby tuning lady&boy dedicata ai piccoli tuner), oltre a trofei e premi gastronomici. Riconoscimenti speciali anche per veicoli 2 ruote storici e americani, fuoristrada e tanto altro.
Samuele Tel. 329/1295473 – Lara Tel. 338/8063185

U.I.T. Halloween
U.I.T. Halloween

L'articolo Eventi auto, raduni club Ottobre 2019 Calendario Date proviene da ELABORARE.

Team Building Aziendali: corsi di guida sportivi in pista con Ferrari

di Marco Savo

Fare team building aziendale è uno dei modi più efficaci per far felice il proprio team e migliorare la profittabilità della propria impresa. Farlo nel modo giusto e scegliere la giusta attività è un punto a favore dell’impresa. Tra le attività preferite per il team building aziendale, soprattutto per gli amanti dell’adrenalina, la scelta giusta potrebbe essere la guida in autodromo su Ferrari da competizione.

Che cos’è il team building?

Il significato letterale è “costruire una squadra” ed è una metodologia educative nata del 1941 per opera del pedagogo Kurt Hahn. Alle origini di questa pratica aziendale c’è una ricerca condotta nel anni ’20, che mostra come la produttività dei lavoratori di un’azienda migliorasse in relazione alla considerazione riservata ai membri del team dai parte dei loro responsabili.

Da allora il team building è diventato uno dei metodi più utilizzati dalle aziende per aumentare la felicità dei loro dipendenti, migliorandone significativamente la produttività e di conseguenza le prestazioni aziendali.

Team Building
Il Team Building è nato nel 1941

Team Building Guida Sportiva a bordo di una Ferrari

Fare team bulding in pista con un’auto sportiva come la Ferrari è una proposta nata dall’esigenza di accrescere la produttività delle risorse interne, cercando di incrementare la brand awareness aziendale con obiettivo finale di ottimizzare l’efficienza aziendale.

Negli ultimi anni sempre più aziende si sono dimostrate inclini a questo tipo di attività per incentivare e motivare il personale, la cui efficacia è ormai comprovata.

Team Building Guida Sportiva a bordo di una Ferrari
In pista al volante di una Ferrari

Perché un corso di guida a bordo di una Ferrari in pista?

corsi di guida sportiva, con giri pista di bordo di una Ferrari da competizione all’interno di un vero autodromo, sono ideali per creare la giusta sinergia all’interno dell’azienda.

Guidare una Ferrari è una delle esperienze più emozionanti, soprattutto per gli amanti delle auto. Si vive una giornata con una scarica di adrenalina che coinvolge la mente ed il corpo: da oggi questa esperienza è realtà. I partecipanti si troveranno a stretto contatto con queste vetture straordinarie e potranno toccare con mano la loro potenza, lasciandosi travolgere dall’adrenalina scatenata dalla guida di auto tecnologiche, di alta classe, ma soprattutto potenti.

Guidare una Ferrari è un sogno che si realizza

MONZA Un luogo di particolare rilievo è l’Autodromo di Monza, tempio sacro dell’automobilismo mondiale e teatro di numerosi duelli tra i più grandi piloti della storia. Dopo una parte teorica, dedicata allo studio dei dettagli, del tracciato e della tecnologia della vettura, si passerà alla corsa in pista!

Come si svolge il Team Bulding con la Ferrari a Monza?

Si tratta di una vera e propria gara simile ad un Grand Prix dove i partecipanti, divisi in team, potranno mettere in pratica le spiegazioni teoriche e guidare una vera e propria Ferrari.

Dopo una parte teorica si può scendere in pista al volante di una Ferrari a Monza

Quali sono i benefici del Team Building?

I format come questo con le auto sportive sono importanti per creare le giuste dinamiche di gruppo. Vengono messi in risalto la creatività, lo spirito di squadra, la comunicazione, la fiducia e la capacità di gestire i conflitti. Tutti aspetti decisamente importanti all’interno di un team aziendale.

Trovarsi in una situazione come questa potrebbe essere una buona occasione per il team di migliorarsi e migliorare i rapporti interpersonali e aziendali. Si verrà a rafforzare il rapporto tra i dipendenti e le performance miglioreranno sicuramente, non solo per il team, ma per l’azienda nel suo complesso.

Team Building
Il Team Building rafforza lo spirito di squadra

Se hai un’azienda e pensi che un Team Building con la Ferrari possa essere utile per rafforzare il tuo team, contatta La.Na SrldiFano (PU) al numero +39.0721.807232 o manda una mail ainfo@drivecenter.it

L'articolo Team Building Aziendali: corsi di guida sportivi in pista con Ferrari proviene da ELABORARE.

Elaborare Ottobre n° 253 2019

di redazione

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

app-digitali-magazine-tuning-elaborare

Test Drive – BMW 335i M Sport 410 CV | Maizza Autofficina, Abarth Punto Evo 268 CV | Elaborazioni Taglienti, Abarth Grande Punto 240 CV|Autech

CLICCA QUI

 VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Elaborare Ottobre n° 253 2019 proviene da ELABORARE.

Abarth 695 70° Anniversario, serie limitata!

di Marco Savo

Arriva la nuova serie speciale Abarth 695 70° Anniversario, che celebra i 70 anni del marchio Abarth. Si tratta di una serie super limitata a sole 1.949 unità, tante come l’anno di fondazione della società.

Questo nuovo bolide è stato presentato all’Abarth Days 2019, il più grande raduno europeo dello Scorpione che, fino al 6 ottobre, si svolge nell’avveniristico MIND (Milano Innovation District).

Paraurti anteriore sportivo Abarth 695 70° Anniversario
Paraurti anteriore sportivo Abarth 695 70° Anniversario

Abarth 695 70° Anniversario con alettone regolabile manualmente

La nuova Abarth 695 70° Anniversario è equipaggiata con il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile, messo a punto dagli ingegneri Abarth nella galleria del vento di FCA ad Orbassano (Torino).

La nuova Abarth 695 70° Anniversario è un oggetto per collezionisti ed all’esterno colpisce subito per il nuovo alettone posteriore. Lo spoiler è regolabile manualmente, in 12 posizioni con un’inclinazione da 0° a 60°. In posizione di massima inclinazione (60°), ad una velocità di 200 km/h, l’alettone aumenta il carico aerodinamico fino a 42 kg.

L’alettone regolabile manualmente migliora le prestazioni aerodinamiche della vettura: aumenta la tenuta nel misto veloce e la stabilità alle alte velocità. Ad esempio, lungo il curvone del circuito di Vallelunga lo Spoiler ad Assetto Variabile permette di ridurre di quasi il 40% le correzioni sullo sterzo.

Alettone Spoiler ad Assetto Variabile aperto a 60° Abarth 695 70° Anniversario
Alettone Spoiler ad Assetto Variabile aperto a 60°

Abarth 695 70° Anniversario motore turbo 180 CV

La nuova 695 70° Anniversario è equipaggiata con il propulsore più potente della gamma: il motore turbo da 1,4 litri da 180 CV e 250 Nm di coppia massima a 3.000 rpm.

Prestazioni Abarth 695 70° Anniversario: quanto fa?

Le prestazioni sono da autentica auto sportiva: da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e velocità massima di 225 km/h (con alettone regolato a 0°).

Vista frontale Abarth 695 70° Anniversario
Abarth 695 70° Anniversario da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi

Com’è fuori la nuova Abarth 695 70° Anniversario

ESTERNI Su quest’auto all’esterno balzano all’occhio anche una serie di alcuni elementi iconici del passato e del presente, quali lo scarico Record Monza attivo, la nuova livrea verde Monza 1958 e diversi dettagli in grigio Campovolo sullo Spoiler ad Assetto Variabile, nel Body kit, nel DAM anteriore e posteriore e sulle calotte degli specchi.

Della stessa tinta sono gli sticker dello Scorpione sul cofano e quello a scacchi sul tetto.

Tetto, bandiera a scacchi Abarth 695 70° Anniversario
Tetto, bandiera a scacchi Abarth 695 70° Anniversario

Che ruote monta?

Di serie ci sono i cerchi in lega SuperSport da 17″ da cui si intravedono le pinze rosse Brembo. In particolare il potente impianto frenante adotta pinze in alluminio a 4 pistoncini davanti e dischi autoventilati di 305 mm e di 240 mm al posteriore.

Alettone posteriore Abarth 695 70° Anniversario
Cerchi in lega SuperSport da 17″ Abarth 695 70° Anniversario

Interni Abarth 695 70° Anniversario

Nell’abitacolo dell’Abarth 695 70° Anniversario spiccano i sedili “Sabelt Tricolore”, una novità sviluppata appositamente per questa serie speciale. Dal glorioso passato racing del marchio arrivano anche i loghi sulla carrozzeria. che utilizzano lo storico font e lo scorpione dal disegno vintage.

All’interno dell’abitacolo c’è anche la targhetta numerata di ciascuno dei 1.949 esemplari. Al centro della plancia domina il sistema Uconnect 7″ HD che integra il navigatore, la Radio digitale DAB, Apple CarPlay e Android Auto. All’interno del sistema di infotainment c’è anche l’Abarth Telemetry, una applicazione integrata che consente di misurare le proprie prestazioni.

Sedili anteriori “Sabelt Tricolore” Abarth 695 70° Anniversario
Sedili anteriori “Sabelt Tricolore” Abarth 695 70° Anniversario

FOTO Abarth 695 70° Anniversario

L'articolo Abarth 695 70° Anniversario, serie limitata! proviene da ELABORARE.

VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica con preparazione Officina Labò

di redazione

Il VW Maggiolone 1303 Cabrio con preparazione Officina Labò è un’auto storica elaborata sportiva German style! Questa Cabrio è stata trasformata in un esemplare unico prendendo spunto dalle elaborazioni classiche degli anni ’70, utilizzando componenti di derivazione Porsche per triplicare la potenza e renderla più esclusiva. Ecco il perché della scritta “RS” sul cofano motore.

VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica preparata

Il VW in esame è un 1303 Cabrio Kharmann, il cosiddetto Maggiolone che si differenziava dal Maggiolino principalmente per la diversa configurazione con sistema McPherson dell’avantreno, costruito nel 1975 e trasformato secondo la filosofia “German Style” a fine anni ’90. Il Cabrio bianco del nostro servizio coniuga perfettamente soluzioni abbastanza spinte con la sobrietà del progetto nel suo complesso, diventando piacevole nell’aspetto senza mai essere provocatorio.

VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica elaborata

La base del 1303 Cabrio del 1975 era di per sé buona, cosicché non sono stati necessari interventi sostanziali di restauro né per la carrozzeria né per il tetto. Solo la moquette interna è rifatta integralmente ex novo. I sedili anteriori originali sono sostituiti con due Recaro recuperati da una Golf GTI, che hanno gli stessi attacchi a 3 guide come sul Maggiolone, e poi ritappezzati, insieme alla panchetta posteriore, in similpelle nera.

VW Maggiolone 1303 Cabrio  auto storica elaborata sportiva con preparazione Officina Labò
VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica elaborata sportiva con preparazione Officina Labò

VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica tuning

Gli interventi tuning sul motore del VW Maggiolone 1303 Cabrio sono stati radicali. “Buttato” integralmente il propulsore originale da 1.192 cc e 34 cavalli di potenza, al suo posto troviamo un monoblocco derivato dal 1600 boxer con pistoni Mahle da 94 mm mantenendo le bielle originali, alleggerite, in abbinamento ad un albero motore equilibrato Bugpack da 69 mm, con bronzine di biella e di banco KS, per arrivare alla cilindrata di 1.915 cc. Le teste sono delle Magnum speciali 044 S lavorate, con sedi valvole da 40/36 e valvole di aspirazione Manley.

Scheda tuning VW Maggiolone 1303 Cabrio by Officina Labò

Di serie c’è rimasto ben poco: la carrozzeria, il tettuccio, i freni posteriori e i semiassi.
Tutto il resto è stato oggetto di trasformazione, adattamento o elaborazione.
Carrozzeria e abitacolo:
2 parafanghi ant. in vetroresina allargati di 4 cm € 260,00
2 parafanghi post. in vetroresina allargati di 4 cm € 260,00
Bocchettone carburante racing OMP € 150,00
2 sottomaniglie porta € 30,00
1 sottomaniglia baule € 10,00
2 pomelli sicure portiera cromate € 20,00
4 alzacristalli cromati € 120,00
2 sedili usati Recaro € 300,00
Tappezzeria sedili e pannelli porta € 700,00
Moquette abitacolo e vano bagagli € 400,00
Volante anatomico Antera in pelle € 200,00
Sistema SNAP-OFF volante Simoni Racing € 180,00
Cruscotto artigianale in fibra tipo Porsche 911. € 400,00
5 strumenti Porsche 911 revisionati e modificati € 700.00
Interruttori cruscotto originali Porsche 911 € 350,00
Consolle centrale copri-tunnel € 80,00
1 leva cambio Bug Trigger € 60,00
Quik shift leva cambio € 10,00
1 leva freno a mano cromata € 40,00
Pedaliera in alluminio € 50,00
Interruttore generale impianto elettrico € 50,00
2 fari profondità Cibiè Oscar € 200,00
2 indicatori direzione trasparenti Opel Tigra € 40,00
2 plastiche fari posteriori trasparenti € 40,00
Scritta RS cofano posteriore € 70,00

Ruote e freni:
Serie distanziali ruota in alluminio con attacchi centraruote € 200,00
Serie colonnette ruota con dadi € 160,00
4 cerchi in lega OZ Volcano 7,5Jx17” ET 35 € 1.200,00
4 pneumatici Continental 215/40 ZR17 € 1.000,00
1 cerchio in lamiera per ruotino soccorso 4Jx15” € 70,00
1 pneumatico di soccorso Michelin 125/80 R15 € 110,00

Impianto frenante Tar Ox costituito da: 2 dischi freno Viper autoventilanti, forati e baffati; 2 pinze in titanio a 4 pompanti; 1 pompa freno Porsche 944 a doppio circuito € 2.500,00
Serie raccordi e tubi freno in aeroquip € 230,00

Assetto
Testine sterzo rinforzate € 80,00
Bracci avantreno modificati e rinforzati € 180,00
2 perni fuso anteriori revisionati e modificati per freni a disco € 100,00
4 ammortizzatori Giraldi a doppio effetto modificati
€ 700,00
2 molle rinforzate e abbassate di 6 cm € 150,00
Barra antirollio posteriore con serie attacchi € 150,00

Motore:
Blocco motore 1.915 cc completo di: 4 pistoni compressi Mahle da 92 mm; 4 spinotti; 8 ferma spinotti in teflon; serie fasce elastiche; 4 cilindri incamiciati; 2 testate Magnum 044S con sedi valvole maggiorate; 4 valvole di aspirazione Manley da 40 mm; 4 valvole di scarico da 36 mm; molle valvola CB Performance; aste bilancieri e bicchierini CB Performance; tubi scorrimento aste bilancieri; albero a camme W 120 Engle 294° alzata 11 mm; albero motore bilanciato Bugpack da 69 mm; bronzine di banco e di biella KS; 4 bielle originali equilibrate; volano originale equilibrato;
pignoncini volano maggiorati
Totale € 5.500,00
Pompa olio maggiorata € 170,00
Coppa olio supplementare in alluminio € 130,00
Radiatore olio anteriore revisionato in alluminio spazzolato € 130,00
Termostato per radiatore olio € 40,00
Filtro olio esterno con adattatore € 70,00
Raccordi in treccia d’acciaio e tubi radiatore olio in aeroquip € 230,00
Kit 2 carburatori Weber 40 mm con collettori e tiranteria € 1.200,00
Pompa elettrica benzina € 170,00
Filtro benzina cromato € 20,00
Impianto scarico 4 in 1 CSP Super Competition € 1.338,00
Spinterogeno Bosch 009 cromato € 148,00
Bobina blu Bosch 12 V € 35,00
Puleggia millimetrata € 40,00
Convogliatore Porsche con ventola € 1.220,00
Frangifiamma “Firewall” cromato e alettato € 60,00

Trasmissione:
Kit frizione in rame € 350,00
Coppia conica 8:33 € 300,00

Manodopera:
h 400 X € 40,00=€ 16.000,00

Costo totale intervento tuning € 38.701,00

Motore VW Maggiolone 1303 Cabrio  auto storica elaborata sportiva con preparazione Officina Labò
Motore VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica elaborata sportiva con preparazione Officina Labò

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della VW Maggiolone 1303 Cabrio by Officina Labò è su Elaborare 252.

VW Maggiolone 1303 Cabrio  auto storica
VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 252 Settembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 252 settembre 2019



L'articolo VW Maggiolone 1303 Cabrio auto storica con preparazione Officina Labò proviene da ELABORARE.

AMG Performance Day 2019, track day a Misano

di Marco Savo

Sul circuito di Misano il 2 ottobre è in programma un imperdibile track day in compagnia delle sportive Mercedes-AMG. Sul circuito romagnolo infatti si svolge dunque l’AMG Performance Day 2019: una giornata ad alte prestazioni che vede protagonisti gli appassionati italiani del Marchio di Affalterbach.

Track day Mercedes-AMG a Misano

Si tratta di un’opportunità unica per riunire la grande famiglia Mercedes-AMG e vivere le emozioni della guida sportiva a bordo della propria vettura o al volante delle più esclusive Stelle di Affalterbach, affiancati dai piloti della AMG Driving Academy.

L’AMG Performance Day è anche l’occasione per festeggiare i 1.000 automobilisti italiani che nei primi nove mesi del 2019 hanno acquistato una sportiva tedesca.

AMG Driving Academy
AMG Driving Academy

La Mercedes-AMG A 45 4Matic + debutta in pista a Misano

In occasione del track day Mercedes-AMG di Misano è possibile ammirare anche la nuova A 45 4Matic + che debutta in Italia. L’ultima sportiva AMG è spinta dal nuovo 2,0 litri, completamente riprogettato, che in assoluto il più potente quattro cilindri turbo mai costruito per la produzione in grande serie ed è disponibile in due livelli di potenza: 285 kW (387 CV) e 310 kW (421 CV) nella versione S.

Mercedes-AMG A 45 S 4MATIC
Mercedes-AMG A 45 S 4MATIC

Gamma Mercedes-AMG

La gamma Mercedes-AMG conta oggi ben 60 modelli distribuiti tra ‘performance car’, ‘sports car’ e ‘street legal race car’: dalle compatte ai SUV, passando per berline, station wagon, shooting brake, coupé, roadster e cabrio. Da 306 a 639 CV; 4, 6 e 8 cilindri, anche in versione 53 ‘mild hybrid’, e con trazione integrale 4Matic.

Mercedes-AMG A 45 4Matic+

AMG Performance Center italiani

  • MERBAG – Via G. W. Daimler, 1 – Milano
  • Mercedes-Benz Roma – Via Salaria, 713 e Via Zoe Fontana, 220 – Roma
  • Autostar – Via Nazionale, 13 – Tavagnacco (UD)
  • Autotorino – Via S.S. Briantea, 2 – 22038 Como (CO)
  • GINO – Via Torino, 234 – 12100 Madonna Dell’Olmo (CN)
  • GMG – Via della Traversa Fiorentina 8 – Prato
  • Idea Uno – C.so Giulio Cesare, 304 – Torino
  • Bonera – Via Angelo Zammarchi, 3 – Brescia
  • Maldarizzi Automotive – S.S. 96 Km. 118,600 Zona Industriale – 70026 Modugno – Bari
  • Rossi – Via Gerardo Dottori, 60 – 06132 San Sisto, Perugia
  • Stefauto – Viale Carlo Berti Pichat, 10, – 40127, Bologna
  • Trivellato – Via degli Avieri, 8 – Torri di Quartesolo – 36040 Vicenza
Frontale Mercedes-AMG A 45 4Matic+

L'articolo AMG Performance Day 2019, track day a Misano proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo Giulia elaborate 233 e 244 CV con preparazione Autech

di redazione

Le due Alfa Romeo Giulia 2.2 TD elaborate 233 e 244 CV con preparazione Autech sono entrambe dotate del motore turbodiesel 2,2 litri Multijet, in versione orginale da 150 e 180 CV. È importante ricordare che è sostanzialmente lo stesso, dalla versione 136 alla 210, cambia soltanto il programma della centralina essendo il turbocompressore uguale su tutte le versioni.

Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata

La Giulia 180 CV passati a 233, di colore blu, è stata sottoposta dal tuner Autech ad un soft tuning basato sull’adozione di un downpipe libero senza catalizzatore e filtro antiparticolato, di un filtro aria a pannello BMC e sulla riprogrammazione della centralina elettronica. Il proprietario, ha preferito puntare su un’erogazione più fluida, rinunciando a qualcosa in termini di coppia e potenza massima. In questa configurazione, con una pressione turbo di 2,15 bar di picco e 2,05 costanti (contro 2 e 1,85 bar di serie) si sono ottenuti 232,2 CV a 3.830 g/m con una coppia di 506,3 Nm a 2.190 g/m.

Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 244 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 244 CV preparata Autech

Alfa Romeo Giulia 233 CV tuning

Per l’assetto della Giulia 233 CV è stato scelto un kit Bilstein B6 non regolabile con molle ribassate di 25 mm. Su questa vettura sono attualmente previsti alcuni upgrade tra cui la modifica del selettore DNA con modalità Race come sulla Quadrifoglio: in tal modo si potranno escludere completamente i controlli elettronici, cosa che in configurazione standard non è possibile.

Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 244 CV preparata Autech

Scheda tuning Alfa Giulia JTD m2 233 CV by Autech

Pack lusso
Pack clima
Pack convenience
Cruise Control adattivo
Android auto
Tetto panoramico
Motore 380€
Downpipe completamente libero in acciaio inox
Filtro aria BMC a pannello
Elettronica 400€
Mappatura centralina custom by Autech
Sospensioni-Telaio 800€
Assetto -2,5 cm con ammortizzatori Bilstein B6

Alfa Romeo Giulia 244 CV elaborata

La seconda Giulia, quella nera da 150 CV passati a 244, sempre elaborata da Autech ha subìto una preparazione più radicale. Il primo intervento ha riguardato il montaggio dei paddle del cambio al volante con relativa codifica della centralina. A livello di motore troviamo anche su questa macchina il downpipe senza catalizzatore e filtro antiparticolato, abbinato ad un terminale Giulia Quadrifoglio con le valvole by-pass aperte. Quanto all’elettronica, invece, la scelta è stata meno conservativa per avere molta più coppia anche a scapito della linearità di erogazione.

Scheda tuning Alfa Giulia JTD m2 244 CV by Autech

Motore 1.100,00
Downpipe completamente libero in acciaio inox
Terminali scarico Giulia Quadrifoglio con valvole bypass aperte
Elettronica 700€
Mappatura centralina custom by Autech
Installazione e codifica paddle cambio al volante

Sospensioni-Telaio 2.300€
Cerchi 19”
Pneumatici PZero Nero Corsa Asymmetric 2 245/35 anteriori e 285/30 posteriori

Allestimento 1.400€
Spoiler carbonio
Estrattore paraurti posteriore Giulia Quadrifoglio
Minigonna anteriore Giulia Quadrifoglio
Rimozione targa anteriore
Rimozione radar anticollisione

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti delle due Alfa Romeo Giulia 2.2 TD da 233 e 244 Cv by Autech è su Elaborare 252.

Alfa Romeo Giulia 2.2 TD elaborate

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 252 Settembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 252 settembre 2019

L'articolo Alfa Romeo Giulia elaborate 233 e 244 CV con preparazione Autech proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

di redazione

Con questa Alfa Romeo MiTo da 208 CV elaborata 208 CV con preparazione dello storico tuner capitolino Auto Alfa Mosca, ELABORARE ha partecipato alla terza tappa del Time Attack Italia a Vallelunga.

Alfa Romeo MiTo QV elaborata

La MiTo è stata elaborata per la categoria Racing Start, anche se il motore T-Jet 1.4 turbo da 155 CV non può essere elaborato più di tanto. Il 4 cilindri di origine Fiat quindi ha visto la sostituzione della turbina originale IHI con una Garrett 1446 di derivazione MiTo 170 CV, un intercooler maggiorato di derivazione Giulietta, ma anche la riprogrammazione della centralina e in aggiunta l’adozione di una linea di scarico artigianale da 65 mm dopo il catalizzatore, arrivando così a erogare 208 CV. Inoltre troviamo una pop-off Abarth, un coperchio olio Abarth e un filtro a pannello K&N nella scatola filtro originale.

Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca
Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

Alfa Romeo MiTo QV preparata

Esternamente la MiTo preparata da Auto Alfa Mosca, nonostante l’accattivante livrea wrappata Alfa Racing Club e la presenza delle minigonne tra i passaruota la facciano apparire oltremodo aggressiva, è come tutte le altre. Più sensibili però le modifiche nell’abitacolo: essendo una vettura allestita per le corse, l’interno è stato svuotato di tutto il superfluo. Ancora, i sedili sportivi sono della Sparco così come le cinture; inoltre a proteggere ulteriormente il pilota ci pensano un roll-bar specifico della Sassa e un estintore posto davanti al sedile passeggero.

Scheda tuning Alfa Romeo MiTo QV by Auto Alfa Mosca

Motore
Turbina Garrett 1446 derivazione Mito 170 CV
Intercooler maggiorato della Giulietta
Linea di scarico artigianale in inox da 65 mm
Riprogrammazione centralina elettronica
Pop-off Abarth
Coperchio olio Abarth
Filtro a pannello K&N
Impianto GPL BRC

Assetto e freni
Ammortizzatori a ghiera Bilstein
Molle Eibach
Distanziali 12 mm
Cerchi 17” OZ Superturismo GT
Pneumatici Hankook Ventus 215/615 R17
Tubi freno in treccia
Pastiglie Ferodo DS300

Interni
Rollbar Sassa
Estintore
Sedili sportivi Sparco
Cinture Sparco
Pedaliera Simoni Racing
Volante Simoni Racing
Pulsante accensione tipo aeronautico
Manometro turbo
Manometro stechiometrico

Esterni
Wrapping livrea Alfa Racing Club
Minigonne aggiuntive

Costo totale intervento tuning: 6.000 €

Motore Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca
MotoreAlfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Alfa Romeo MiTo QV by Auto Alfa Mosca è su Elaborare 252.

Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 252 Settembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 252 settembre 2019

L'articolo Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca proviene da ELABORARE.

Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage

di redazione

L’Abarth 695 Biposto elaborata con 320 CV è stata preparata dal tuner piemontese Old School Garage ed è protagonista del Time Attack Italia grazie al trapianto del motore 1.750 dell’Alfa Romeo 4C.

Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage
Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage

Abarth 695 Competizione elaborata

La base di partenza di questa preparazione è un’Abarth 695 Biposto. Sì, avete capito bene: quella superfiga che costa un sacco di soldi e ha come optional pure il cambio ad innesti frontali omologato e il differenziale autobloccante, ovviamente montati sulla vettura prima dell’elaborazione per il Time Attack. Il motore T-Jet 1.400 è stato completamente ricostruito, a partire dalla lavorazione del basamento proseguendo con bielle in acciaio ad H rovesciata e pistoni stampati.

Abarth 695 Competizione preparata

Se le sospensioni originali della Biposto hanno subìto solo una rivisitazione a livello di tarature, si è lavorato molto invece su tiranti, bracci, piastre camber e barre di irrigidimento per conferire il massimo della precisione di guida ad una vettura che in configurazione di serie non brilla sotto questo aspetto.

Abarth 695 Competizione modificata

Aggressiva anche da fermo, la 695 Biposto ha visto pochi ritocchi estetici per la carrozzeria, di fatto limitati all’adozione di uno specifico kit aerodinamico artigianale con alettone replica assetto corse Cadamuro Design e splitter in carbonio, mentre la grafica è curata dalla Graphic Wrap. Dentro spiccano i sedili differenziati fra passeggero e guidatore con il primo della Sparco e il secondo della Atech Racing. In evidenza la strumentazione AIM Mxl2 ben visibile attraverso le tre razze del volante a calice OMP.

Scheda tuning Abarth 695 Biposto by Old School Garage

Motore
Pistoni JE
Bielle artigianali
Alberi a camme Stella su specifiche
Testa lavorata e flussata
Basamento lavorato
Collettore aspirazione artigianale Old School Garage
Collettore scarico artigianale Old School Garage
Turbina Garrett G25
Skat artigianale
Tial esterna
Radiatore olio
Intercooler Orra Racing su specifiche
Sensoristica Bosch
Elettronica Ecumaster
Mappatura Old School Garage

Trasmissione
Cambio c510 manuale modificato
Differenziale Prina
Frizione multidisco ItalianRP

Assetto
Assetto originale 695 Biposto ritarato
Bracci specifici su uniball DNA Racing
Barra stabilizzatrice anteriore DNA Racing
Tiranti barra stabilizzatrice anteriore DNA Racing
Tiranti slitta DNA Racing
Barra stabilizzatrice posteriore DNA Racing
Uniball ponte posteriore DNA Racing
Piastre camber anteriore DNA Racing
Piastre camber posteriore DNA Racing
Barra duomi DNA Racing
Cerchi 17” Japan Racing
Pneumatici Yokohama Advan A052 215/45 R17

Freni
Pastiglie freno anteriore Carbone Lorraine
Tubi in treccia Goodrich

Telaio
Alleggerimenti e rinforzi telaio artigianali Garage Bassanini G&P
Alettone replica assetto corse Cadamuro Design
Kit aerodinamico artigianale Garage Bassanini G&P
Splitter anteriore in carbonio
Grafiche realizzate da Graphic Wrap

Interni
Volante OMP
Sedile guida Atech Racing
Sedile passeggero Sparco Pro 2000
P-Gear per rilevazioni

Motore Alfa Romeo 4C su Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage
Motore Alfa Romeo 4C su Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School GarageSchool Garage

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Abarth 695 Biposto by Old School Garage è su Elaborare 252.

Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 252 Settembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 252 settembre 2019

L'articolo Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage proviene da ELABORARE.

AUTOSHOW con ELABORARE Day 2019, sold out MODENA!

di redazione

All’Autodromo di Modena un successo strepitoso per l’edizione 2019 dell’AutoShow Elaborare con un pienone di pubblico e una moltitudine di partecipanti in pista e nel paddock gremito di oltre 600 auto, con stand di aziende del settore automotive: sold out per box, spazi paddock, turni di prove libere, ristorante e magazine distribuiti ai presenti.

Video AutoShow con ELABORARE a Modena 2019

Resconto live completo AutoShow con ELABORARE a Modena 2019

L’Abarth 695 di Old School Garage ha seminato il panico!

Evento motori a Modena, Auto Show

All’Auto Show con un programma molto ricco, sono stati ben 405 i turni in pista, 18 Club accreditati, 36 coppe per 12 categorie di Car Audio assegnate nel box Elaborare e ER Car Audio in serata, due concorsi con in palio il Navigatore Coyote NAV+, oltre a un premio riservato solo agli Abarthisti, un bel kit turbo Saito modello “Scorpio” con la pipeline integrata.

La Tesla Model S, racing di MagicMotorSport e gli Hot Lap

Il banco a rulli Dyno Mag di Magic Motorsport a pieno regime tutto il giorno per provare la potenza delle auto.

Tantissimi turni in pista con Hot laps speciali per i presenti a bordo della Peugeot 308 GTi, la Lotus Evora by Franco Alosa ed una spettacolare alla Tesla S by MagicMotorSport che ha regalato accelerazioni brucianti in uscita dalla corsia box ed ad ogni curva.

Pista bagnata, pista fortunata perché nonostante un temporale al primo mattino, la giornata pur con cielo coperto è trascorsa ha scatenato tanta adrenalina e forti emozioni, con una massiccia dose di divertimento e spettacoli che hanno decretato un bilancio finale di alto gradimento e di lusinghiero successo!

Nissan GT R aerografata con preparazione motoristica ed estetica all'Elaborare Day di Modena immersa nel pubblico.
Nissan GT R aerografata, in mezzo al pubblico, con preparazione motoristica ed estetica all’Elaborare Day di Modena

Tutti i dettagli e un ampio reportage sull’AutoShow Elaborare 2019 saranno pubblicati sulla rivista Elaborare n.253 in edicola a ottobre.

Peugeot 308 GTi sulla corsia box durante gli Hot Lap a Modena all'AutoShow di Elaborare
Peugeot 308 GTi sulla corsia box durante gli Hot Lap a Modena all’AutoShow di Elaborare

(foto/video Marco Ciavola e Davide La Monica)

L'articolo AUTOSHOW con ELABORARE Day 2019, sold out MODENA! proviene da ELABORARE.

Officina Paoloni preparazioni auto da corsa e d’epoca

di redazione

Giuseppe Paoloni 01
paoloni in officina
Giuseppe Paoloni 02
Giuseppe Paoloni
Officina Paoloni (6)
Paoloni e il motore
Paoloni e figli
Officina Paoloni (7)
Officina Paoloni (1)
Officina Paoloni (3)
Paoloni e la sua auto
Officina Paoloni (4)
Officina Paoloni (2)
Officina Paoloni (5)
Officina Paoloni (8)
Officina Paoloni (9)

A Moie di Maiolati Spontini, in provincia di Ancona e nel cuore delle Marche, si trova l’Officina Paoloni fondata da Giuseppe Paoloni quarantatre anni fa, che pochi anni dopo ha iniziato a correre e vincere nel Campionato Velocità su terra. Oggi “Peppe” Paoloni continua la sua opera aiutato dai figli e non ha perso il vizio di andare veloce!

Meccanico, progettista e pilota

Era il 1976 e “Peppe”, come lo chiamano tutti da queste parti, apriva la sua attività a soli 19 anni, facendo della sua passione un lavoro. Da allora nulla è cambiato e Peppe Paoloni continua a sporcarsi le mani di grasso e felicità, aiutato dai figli Stefano e Lorenzo. Nei locali di via Leonardo da Vinci si installano impianti GPL e si ripara di tutto, dalle auto di serie ai motorini, senza dimenticare gli “Apetti” dei tanti amici e conoscenti che non si fidano di altri se non dei Paoloni. Ma il capannone più interessante è sicuramente quello che il pubblico non vede: il garage personale di Peppe e anche suo luogo di rifugio lavorativo e spirituale.

Qui ci sono auto da corsa preparate per varie discipline, vetture storiche restaurate e altre ancora in lavorazione, progetti speciali e altri “in pausa”, in attesa di ispirazione, oltre ovviamente ai modelli dei clienti in fase di elaborazione: vetture che, quando il lavoro sarà terminato, andranno molto, ma molto più forte di prima. Volete qualche esempio? Protette dai teloni, o a volte nascoste, abbiamo potuto apprezzare una Fiat X1/9 prototipo con motore motociclistico e posto guida centrale, un’Alfa Romeo 147 GTA con trazione integrale preparata per il rallycross, una Lancia Y10 Turbo con estetica della Delta Integrale, una Fiat 500 Sporting con motore 1.242 cc turbo, ma anche una Mini Cooper degli anni Sessanta, una Radical, una Opel Astra da rally, una Fiat 600 con motore Abarth, una 500 con un bicilindrico da 80 CV completamente ricostruito e una 124 Spider in versione “hot rod”.

Dalle elaborazioni alle corse

Ma la storia di Peppe Paoloni non è solo quella di un ottimo meccanico e di un eccellente preparatore, ma anche di un pilota veloce e vincente, che, oltre agli allori, ha il gusto di condurre alla vittoria un’auto pensata e realizzata in proprio. Questo è il personale “hat trick” di Peppe, una versione nostrana, ma non per questo meno valorosa, di quello tradizionale della Formula 1: pole position, vittoria e giro veloce.

E di velocità mister Paoloni se ne intende, visto che dal 1982 ha iniziato a correre nel Campionato Italiano Velocità su terra, vincendo ben tre Titoli (due con la Fiat X1/9 e uno con la Lancia Delta Integrale) e dominando intere stagioni, fino al 2008, quando ha rivolto le sue attenzioni ad altre specialità, lasciando spazio ai figli. Anche Lorenzo ha vinto tre Titoli italiani con l’incredibile X1/9 proto, mentre a Stefano manca ancora l’alloro, pur essendo arrivato primo già in diverse gare.

Negli ultimi dieci anni invece, l’impegno di Peppe è stato rivolto alle gare in salita, allo slalom e al Formula Challenge: la Lancia Delta, protagonista sulla rivista Elaborare Classic di un emozionate test, è stata creata da lui e progettata proprio per questo.

Dalle corse alle auto d’epoca

Ma la passione che si respira nell’Officina Paoloni va anche oltre il mondo delle corse e sconfina in quello delle auto d’epoca. Due anni fa, in occasione del quarantesimo anniversario della fondazione dell’azienda, Peppe e i figli hanno organizzato un raduno con annessa visita del capannone dei “tesori”, un tour eno-gastronomico, l’esposizione delle auto partecipanti e la visione della MotoGP durante il pranzo.

L’evento ha avuto così tanto successo che è diventato un appuntamento con cadenza annuale e l’edizione 2018 si è conclusa con settanta auto iscritte. Tra queste una nutrita schiera di Fiat 500 più o meno preparate, diverse Lancia Delta, dalle 4WD alle Evo, una rara BMW M3 prima serie e una ancor più rara Renault Alpine A310, ma anche alcune berline Opel e Peugeot, una Fiat Multipla originale, diverse Mini, una Lancia Beta Montecarlo e un’Alfa Giulia spider, senza dimenticare le auto moderne, perché da queste parti la passione per i motori è a 360°.

Officina Paoloni (contatti, indirizzo)
Via L.Da Vinci 5 – 60030 Moie di Maiolati Spontini (AN)
Contatti: Tel. 0731/700369
E-mail: off.paoloni@libero.it
Web: www.officinapaoloni.it

Persone di riferimento: Giuseppe, Lorenzo e Steafano Paoloni
Specializzazione: assetti, scarichi, rimappatuira centraline, impianti metano/Gpl, montaggio gomme, elettrauto, revisioni auto e moto
Marche Trattate: Motul, Falken, Bridgestone, Bilstein, Ohlins
Superficie: 850 mq (interno+esterno)
Personale: 2 Titolare e 2 Dipendenti
Attrezzatura: Banco Prova motore
Garanzia: dipende dall’intervento richiesto
Carta di Credito: sì
Anni di attività: 43 anni

logo-check-point-elaborare-tuning

L'articolo Officina Paoloni preparazioni auto da corsa e d’epoca proviene da ELABORARE.

Internet Poker Guide

di Claudio Anniciello

Internet Poker Guide

All the poker online entire world on the net had taken a good a nice touch recently. 3 with the finest online http://mybgcyouthsports.org/2019/08/innovative-leisure-guidelines-just-for-an/ sites got detected lets start on a handful of low light doings together with many different banks. It had been mostly during orders associated with, back and forth from on line poker accounts. As expected wagering isn’t legalised, for that reason must be waterproof come to be cunning with their money transactions. Sometimes individuals just weren’t good a sufficient amount of,or perhaps most of the people mixed up in websites happen to be so that you can cunning, with regard to their individual good.

 

We are going to even though, it is not concerning all those issues with these online poker trying to play sites. It really is much more from the doubt in, if ever the poker online mmorpgs are generally developed, ahead of online game truly starts. Quite a few tell you it’s just a occasional selection of notes put up each and every present, and maybe they are not. It’s my opinion all of them are created could possibly, meant for services to create the most money these potentially can.

 

I’m not against the are convinced they are being unfaithful someone, however when you enter into a to try out, you best get that privileged seat. I really are convinced shows the finest opportunity for winning. As expected it is really created closer to men and women that in fact aren’t able to have fun playing the game moreover,which means proficiency totally does carry out in to the probability of being successful while well. Keeping the opportune seat is the realistic secret weapon to success though. Every body truly does have a similar likelihood from the ones grateful seat designs, making it legitimized within some ways, but less throughout other sorts of ways.

 

The higher quality , poker funds smart, the more actual golf is without a doubt developed to” Are living Learning “.This rebuy on-line poker tourney’s, work best good examples to show that the activities are generally pre-programmed. The greater rebuys (getting bumped right out the tourney, and also rebuying playing again) the bigger the pots. You will see lots of crazy and amazing palm throughout these tourney’s that will you will never watch around others. (or in solid life) Everybody has noticed and / or viewed various fairly poor, bad defeats, nevertheless not ever as much as you’ll see from a rebuy tourney. Having it . almost any mind, definately will developed everything that I’m expressing, in an exceedingly short while about playing.

 

Then there are people are going to presume without consideration that every grip plus recreation is all random. I feel a good number of customers hoping earn their living because of trying to play texas holdem, thus they might view it just like a profession. The actual bet on on line poker is actually an amazing gameplay, that will virtually anyone could certainly acquire concerning any specific getting night. (someone gives you to make sure you win) It can be just a matter of what people, and ways in which speedily it may acquire wherever the web page is undoubtedly concern. (Time is actually money).

L'articolo Internet Poker Guide proviene da ELABORARE.

Top How to play Omaha Poker Secrets

di Claudio Anniciello

Top How <a href="http://studio2graphics.com/adventureassociates/page-190/">http://studio2graphics.com/adventureassociates/page-190/</a> to play Omaha Poker Secrets Omaha Texas hold’em, a new deriving with Hold’em, contains swiftly turn out to be one of the widely used game titles in the poker online scene. The whole set of bets solutions plus construction reflect Hold’em, so knowing bingo is short and easy.Before scuba diving straight to the version, you ought to get familiar your body Hold’em first. As the dissipated possible choices and additionally building looking glass Hold’em, it is possible to etymologizing? Within Omaha hold’em, you’re worked three golf hole greeting cards yet, the catch is without a doubt, you have got to exclusively begin using quite two of these to manner your own five-card hand.Similar to make sure you Hold’em, when practicing Omaha hold’em you’ll uncover a few town greeting cards traded within round. Of these 5 cards whilst, a person employ three or more for them. These a couple of playing cards, as well as the 2 problem plastic cards that you’ve decide to work with will probably develop your better 5-card hand. However slightly confounded? Let’s wait and watch the actual way it can begin to play out. Through Hold’em you need to use one of the target greeting cards as well as 3 associated with the city bank cards to produce a flush. You too can rely upon that 5 local community bank cards in order to create ones hand. This kind of is not going to work in Omaha even if, since you must use exactly a couple of hole notes and even four city business cards to form the most beneficial all five cartomancy hand. Whatever you can accomplish along with knowing how is usually that inside Omaha, by means of six ditch cards increasingly being dealt to every professional, typically the chance of hammering designed fists will be increased. As an illustration, you will find a larger chance of reaching holidays possibly a that is set in Omaha; it might be not too bizarre to help you secure by using a straight. Simply, keep an eye on just what exactly are an effective turn in Hold’em may well be a lot easier to make (and, hence, a lesser amount of premium) on Omaha. Gleam large prospects for cutting up pots. There’s two popular varieties involving Omaha.No-Limit Omaha suggests it is possible to guarantee any amount a lot more than the massive unsighted – that may choose all-in when you wantPot-Limit Omaha can be somewhat unique despite the fact that, being the bets ought to be in excess of the important oblivious and even soon add up to or perhaps a lot less than the magnitude of these pot. Both equally models of Omaha hold’em (Pot-Limit and additionally No-Limit) contain smaller than average giant blinds. If it’s a convert to share some of the coverings, no matter what approximately the caliber of handmade cards you possess; any window shading must remain paid. Once the round of golf is finally over, the tiny and also major your blinds relocate clockwise to a higher players. After the small , enormous blinds are actually submitted, the 4 gap notes usually are worked to each player, clockwise. Little leaguer using the large shades consistently usually takes its go carry on, so that the player straightaway left involving the experienced oblivious (the “under-the-gun” position) serves first.

L'articolo Top How to play Omaha Poker Secrets proviene da ELABORARE.

Where To Find Out Every thing There Is To Understand About Top 5 Ways to Gamble In 5 Simple Steps

di Claudio Anniciello

Where To Find Out Every thing There Is To Understand About Top 5 Ways to Gamble In 5 Simple Steps Texas hold’em:On-line poker is mostly a game of skill. Usually it takes many years for you to possibly find out the essentials after which you can more lengthy to understand the many tactics. Therefore kinds of models for the match, that make important things a lot more interesting. You may as well determine if to play from the internet or even away line and these is extremely different types of games. Substantially in the selling point regarding practicing poker is that it will do get a considerable amount of skill level and a lot of gambles are quite dangerous but concentrating on competency to perform a game after that it is doing eradicate the various risk. Slots:Spots may be perfect fun. There is quite a technique called for to experiment with pai gow poker and which could be why is all of them fun. They will are really comforting not to mention you should get you definitely cannot guilt on your own on the grounds that it will have not much about nearly anything that there is done. Made to topics having casino wars which means you can choose a house game which often fits you and may also transform it into a good deal more pleasurable seeing that well. Roulette:This is very a good deal some sort of gambling game for the reason that well. Computerized devices therefore much fun is the fact it is actually particularly poor found in that you must wait around for many years to see had been a basketball is going to land. This approach gathers the thrill and even this can be a fantastic thing. The possibilities of you will winning one thing will be based on in route you can guess and for that reason there offers some competency on training chances and then deciding upon no matter whether you want to take some sort of the upper chances and now have risking potential irresistible extra or even have a very good more affordable chances but yet win less. That is the verdict which in turn is to be applied on most game though. Lottery:Performing bingo or even the lottery are some things that is very popular, It’s an element that is normally being offered a number of online casino and also accessible using the web a lot. Various countries supply their particular lotteries. This lottery is totally dependant upon luck. You decide on some of quantity of course,if your site will be enticed you win some prize. The more often quantities everyone go with, the higher the prize. This can be once a relaxing match to perform because there is hardly any expertise associated along with being really inclusive as its not necessary to learn hints and also policies that will win. Sporting events Card-playing:Activities bets is usually excellent fun. It all can be really fantastic that will go through the gameplay or even run and decide who’ll succeed dependant upon their particular technique, present mode and then the conditions. The application appears particularly gratifying any time http://www.goldhairdesign.com/2019/08/26/astonishingly-enjoyable-at-home-functions-to-help/ you efficiently detect any victorious dependant on the assumptions. It is also not all right down to experience simply because you’ll encounter possibilities for each and every subject and so aboard whom these bookmakers plan to win and that will impression the way everyone bet.

L'articolo Where To Find Out Every thing There Is To Understand About Top 5 Ways to Gamble In 5 Simple Steps proviene da ELABORARE.

❌