Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 20 Ottobre 2019Sport

Houston elimina gli Yankees e vola alle World Series contro Washington

di Stefano Arcobelli
Houston elimina gli Yankees e vola alle World Series contro Washington
Decisivo un fuoricampo da 2 punti di Altuve al 9° inning

Tour of Guangxi, la quarta tappa è di Mas

Tour of Guangxi, la quarta tappa è di Mas
Arrivo in salita alla Nongla Scenic Area e il 24enne si impone e diventa il nuovo leader. Japan Cup: successo di Mollema

“Sulla sicurezza non si risparmia”: bici e nuovo codice, norme rinviate

di Luca Gialanella
“Sulla sicurezza non si risparmia”: bici e nuovo codice, norme rinviate
Al convegno di Bologna si chiede meno burocrazia. Il ministero delle Infrastrutture ferma le novità sulla distanza a 1,5 m

Lazio: "Atalanta, offese inaccettabili". E la Dea risponde: "Diritto di critica legittimo"

Lazio: "Atalanta, offese inaccettabili". E la Dea risponde: "Diritto di critica legittimo"
I bergamaschi replicano alle accuse della società biancoceleste: "Stupiti dai commenti verso il nostro tecnico. Nessuna tesi strampalata o fantasiosa, ha soltanto espresso un parere"

Inseguiti in estate, ora temuti: Balo&Tonali all’esame Fiorentina

di Gian Paolo Laffranchi
Inseguiti in estate, ora temuti: Balo&Tonali all’esame Fiorentina
I due gioielli del Brescia sarebbero potuti andare a Firenze: ora proveranno a batterla

Marquez: "Ho temuto per la benzina". Dovi: "Mezzo giro ed ero 2°, ma..."

Marquez: "Ho temuto per la benzina". Dovi: "Mezzo giro ed ero 2°, ma..."
Lo spagnolo felice: "Ma non è stato semplice per i consumi". Dovi: "Buon ritmo in gara, ma non siamo veloci come l'anno scorso: è un week end che dà indicazioni utili"

Pioli parte con Conti a destra. Piatek fuori: Leao, è il tuo momento!

Pioli parte con Conti a destra. Piatek fuori: Leao, è il tuo momento!
La probabile formazione dei rossoneri per il match di San Siro contro il Lecce
  • 20 Ottobre 2019 ore 09:47

Diretta Milan-Lecce ore 20.45: probabili formazioni e dove vederla in tv

La prima di Pioli a San Siro deve essere un successo: i rossoneri hanno bisogno dei tre punti per svoltare, ma i giallorossi di Liverano in trasferta hanno già dimostrato di essere competitivi


Diretta Udinese-Torino ore 15: probabili formazioni e dove vederla in tv

I granata di Mazzarri, a secco di vittorie da due partite, cercano i tre punti. I bianconeri di Tudor provano a far proseguire il trend positivo in casa. Fin qui gli unici due successi sono arrivati alla Dacia Arena


Diretta Parma-Genoa ore 18: probabili formazioni e come vederla in tv

Al Tardini i rossoblu guidati da Andreazzoli cercano la seconda vittoria stagionale per risalire la classifica. D'Aversa, senza Bruno Alves infortunato, puntano alla terza vittoria consecutiva in casa


Juve, vittoria e polemiche. MotoGp, monologo Marquez

Vibranti proteste del Bologna per il mani di De Ligt in area a pochi secondi dalla fine del match contro i bianconeri. La Lazio risponde alle accuse del tecnico dell'Atalanta Gasperini. Per l'Inter e la Roma trasferte insidiose, esordio di Pioli sulla panchina del Milan. Il pilota spagnolo già campione del Mondo vince anche in Giappone


Qualcuno ci spieghi le regole del gioco

Qualcuno spieghi agli sportivi italiani quali sono le regole del fallo di mano in area, perché da ieri sera il calcio è un rebus inestricabile, dove il rischio che la parola “arbitro” coincida con “arbitrio” è altissimo. A pochi secondi dal termine di Juve-Bologna, nel tentativo di rinviare, De Ligt scivola e calcia il pallone all’indietro, poi nella caduta lo intercetta con il braccio aperto e alzato, perpendicolare alla linea del corpo. Irrati e il Var in pochi secondi decidono che si può continuare. I casi sono due: o hanno sbagliato, e sarebbe gravissimo che una simile decisione fosse stata assunta senza la verifica al monitor delle immagini da parte del direttore di gara; oppure il criterio della volontarietà è uscito dalla porta ed è rientrato dalla finestra. Il che non sarebbe un male. Se, però, qualcuno lo avesse detto prima.

Invece per tutta l’estate ci è stato spiegato che la volontarietà non esiste più. Il regolamento in vigore, diff uso dall’Aia agli arbitri e alla stampa, prende espressamente in considerazione una serie di ipotesi, che confi gurano una responsabilità per colpa desumibile da alcune situazioni concrete. Come quella in cui un calciatore commetta un fallo di mano, calciando maldestramente la palla addosso mentre cade: in tal caso, secondo la circolare degli arbitri, devono applicarsi due criteri interpretativi in contraddizione tra loro. Il primo sostiene che non è rigore “se la palla proviene direttamente dalla testa o dal corpo (compresi i piedi del calciatore stesso)”. Il secondo che non è rigore se le braccia si trovano “tra corpo e terreno per sostenere il corpo, ma non estese lateralmente o verticalmente lontane dal corpo”. Il braccio di De Ligt è invece chiaramente divaricato in quella che lo stesso regolamento defi nisce in un altro punto “una posizione innaturale, tale da aumentare lo spazio occupato dal corpo”. Si aggiunga che l’intervento del difensore è determinante nell’impedire che il pallone giunga al centro dell’area di rigore, dove si trovano diversi giocatori del Bologna.

La confusione, come si vede, regna sovrana, in assenza di un principio interpretativo logico e coerente. E nella confusione purtroppo prosperano sempre l’errore e il sospetto dell’arbitrio. Per fugare entrambi occorrerebbe quantomeno il benefi cio del dubbio e dell’approfondimento. Il direttore di gara non è un signor nessuno: è stato il capo del Var nella fi nale mondiale tra Francia e Croazia. Che di fronte a un episodio così dubbio, non abbia ritenuto di visionare le immagini, né sia stato indotto a farlo dai colleghi in cabina di regia, è una circostanza che getta un’ombra sull’esito della gara.


Spazio a Bastoni in difesa. A Lukaku e Lautaro le chiavi dell'attacco

Spazio a Bastoni in difesa. A Lukaku e Lautaro le chiavi dell'attacco
La probabile formazione dell'Inter per la sfida contro il Sassuolo
  • 20 Ottobre 2019 ore 09:46

Sarri: "Ultimamente siamo poco cattivi. Serve più determinazione"

Sarri: "Ultimamente siamo poco cattivi. Serve più determinazione"
Contro le piccole, secondo Sarri, la squadra fa un po' di fatica, ma la voglia e la fame arrivano solo lavorando
  • 20 Ottobre 2019 ore 09:38

"Mihajlovic è una persona fuori dal comune"

"Mihajlovic è una persona fuori dal comune"
"Ci siamo salutati a distanza perché io ho un po' di raffreddore e non volevo avvicinarmi più di tanto, ma lo stimo tantissimo". Ecco le parole che Sarri dedica a Sinisa
  • 20 Ottobre 2019 ore 09:34

Furia Neuer: "Questo non è il Bayern, c'è un problema di testa"

Furia Neuer: "Questo non è il Bayern, c'è un problema di testa"
Il portiere dei bavaresi dopo il 2-2 contro l'Augsburg: "Quattro vittorie in otto partite sono inaccettabili, non siamo ai nostri livelli"

Da Curry a... Doncic: ecco i 10 favoriti per l’Mvp 2020

di Davide Chinellato
Da Curry a... Doncic: ecco i 10 favoriti per l’Mvp 2020
I candidati al premio individuale più ambito: la nuova stagione potrebbe riservare sorprese

Gomez: "Il pareggio fa rabbia, ma che spettacolo questa Atalanta!"

Gomez: "Il pareggio fa rabbia, ma che spettacolo questa Atalanta!"
Il Papu su Instagram dopo il 3-3 dell'Olimpico con la Lazio: "Sfida tra due squadre che volevano vincere, restiamo positivi e orgogliosi"

"Io non voglio gestire le partite, io le voglio tritare"

"Io non voglio gestire le partite, io le voglio tritare"
Il tecnico bianconero non è soddisfatto dell'atteggiamento dei suoi dopo il 2-1. Lui vuole una squadra che non lasci scampo all'avversario. Ecco le sue parole
  • 20 Ottobre 2019 ore 09:28
❌