Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiSoftware

Linux / Ubuntu su notebook: migliorare la durata della batteria attivando la sospensione S3, Suspend-to-RAM (STR, S2RAM, deep)

Il kernel Linux offre varie modalità di sospensione, ovvero lo stato a basso consumo energetico che addormenta il PC per risparmiare batteria quando non è in uso ma consentire di riprendere quasi-istantaneamente il lavoro. Sfortunatamente, capita che la configurazione di default selezioni il pessimo Suspend-to-Idle (detto anche S2I oppure S2Idle) invece del migliore Suspend-to-RAM (altresì chiamato STR, S2RAM o S3). Vediamo allora come verificare la modalità di sospensione in uso sul portatile e selezionare Suspend-to-RAM (S3) con Linux (Ubuntu)

›› Leggi tutto

  • 1 Dicembre 2019 ore 00:00

Cerchio (alone tondo) su touchpad MacBook: cosa fare?

Dopo solo un anno di utilizzo ho notato la comparsa di un alone di forma circolare sul touchpad del mio MacBook Pro. La macchia, se così la vogliamo chiamare, è visibile solo guardando il touchpad con un angolo di 30° circa. Pur provando a pulirlo con delicatezza ma decisione, il cerchio rimane

›› Leggi tutto

  • 1 Dicembre 2019 ore 00:00

Attenzione alla truffa dello scambio dei regali, uno schema piramidale coi fiocchi

La CNN mette in guardia il popolo del web: le festività natalizie sono ormai alle porte e anche quest'anno sta iniziando a circolare la truffa dello scambio dei regali, altresì nota come "Secret Sister Gift Exchange". Se uno sconosciuto su Internet ti promette un regalo di Natale, fai attenzione: è una truffa che mette a rischio i tuoi dati sensibili e ti coinvolge in uno schema piramidale illegale

›› Leggi tutto

  • 30 Novembre 2019 ore 10:26

Cyber Monday Fotocamere: i migliori sconti

Le migliori offerte Cyber Monday Fotocamere
  • 29 Novembre 2019 ore 20:45

Offerte PS4 Cyber Monday: i migliori sconti

Le migliori offerte PS4 Cyber Monday in Italia
  • 29 Novembre 2019 ore 19:50

Nintendo Switch Cyber Monday: i migliori sconti

Le migliori offerte Cyber Monday Nintendo Switch nel 2018 in Italia
  • 29 Novembre 2019 ore 19:43

Questa settimana su TLI (30 novembre 2019)

Non hai tempo di leggerci tutti i giorni? nessun problema! ecco a te il riepilogo di quanto proposto da TurboLab.it nel corso della settimana in conclusione.

›› Leggi tutto

  • 30 Novembre 2019 ore 00:00

Pulizia disco, si può cancellare tutto quanto viene proposto?

Windows integra una comodissima utilità, Pulizia disco, che permette di rimuovere file ed elementi, di solito superflui, che sono ancora conservati sul sistema in uso.
In Windows 10 Pulizia disco è stata dapprima migliorata per poi essere affiancata da un altro strumento che, anch'esso, aiuta a recuperare spazio su disco.

Per avviare l'utilità più tradizionale, basta digitare Pulizia disco nella casella di ricerca di Windows oppure premere la combinazione di tasti Windows+R e digitare cleanmgr.exe.

Pulizia disco, si può cancellare tutto quanto viene proposto?

Per servirsi dello strumento per liberare spazio che è stato introdotto in Windows 10, basta digitare Archiviazione o Impostazioni di archiviazione nella casella di ricerca del menu Start.
Pulizia disco, si può cancellare tutto quanto viene proposto?

Pulizia disco e funzionalità 'Archiviazione': le differenze

L'utilità Pulizia disco lavora su due differenti livelli: in prima istanza, presenta gli oggetti che possono essere certamente rimossi senza problemi e che hanno a che fare con l'attività del singolo utente (rimozione dei file temporanei, pulizia del cestino, le anteprime dei file e delle immagini,...).
L'impiego del secondo livello dello strumento Pulizia disco, invece, richiede i diritti di amministratore perché - cliccando sul pulsante Pulizia file di sistema - consente di esaminare quali elementi, ricollegabili al funzionamento di Windows, continuano a occupare spazio.

La finestra Archiviazione di Windows 10, offre le stesse possibilità di Pulizia disco cliccando su File temporanei con la differenza che da un'unica finestra si può provvedere alla disinstallazione dei programmi inutili (vedere anche Disinstallare programmi inutili in Windows: alcuni suggerimenti) e controllare la quantità di spazio impegnata da altri elementi e componenti di sistema (punti di ripristino compresi).

L''interruttore' Sensore memoria può liberare automaticamente spazio su disco…, il primo che si trova sotto il titolo Archiviazione consente di rimuovere automaticamente oggetti inutili allorquando lo spazio disponibile su hard disk o SSD iniziasse a scarseggiare.
Cliccando su Configura Sensore memoria o eseguilo ora, si può definire il comportamento della funzionalità integrata in Windows 10.

Videosorveglianza professionale, senza tenere acceso alcun PC

I kit videosorveglianza, soprattutto se di taglio professionale, possono costare migliaia di euro. Alcune soluzioni, poi, a dispetto degli investimenti economici particolarmente onerosi che richiedono, sono di difficile gestione e non risultano interoperabili. Il risultato è che telecamere per la videosorveglianza di alcuni produttori non risultano compatibili con quelle degli altri.
Nell'articolo Videosorveglianza: integrazione e gestione di videocamere completamente differenti l'una dall'altra abbiamo visto come allestire un sistema di videosorveglianza che permette di gestire da un unico pannello telecamere di tanti produttori diversi.

Synology Surveillance Station è un sistema di sorveglianza affidabile e intuitivo per proteggere l'azienda, la casa e altri ambienti: è integrato in molteplici prodotti (a partire dai NAS, anche quelli più a buon mercato, sempre di casa Synology) e consente di configurare e gestire a distanza telecamere IP di oltre 7.300 produttori nonché tutti i dispositivi che aderiscono allo standard ONVIF.
Nell'articolo Telecamere videosorveglianza: come sceglierle abbiamo pubblicato alcuni suggerimenti al fine di selezionare i migliori prodotti, con un'offerta di mercato che è davvero vasta e variegata.

Synology Surveillance Station può essere installato sui principali NAS dell'azienda come spiegato a suo tempo nell'articolo Videosorveglianza IP in ufficio e a casa con i NAS Synology e il sistema si può configurare in maniera tale che i flussi video vengano registrati in tempo reale sugli hard disk locali e/o caricati su servizi di storage cloud (in questo modo si possono avere sempre disponibili i contenuti delle registrazioni video anche nel caso in cui il NAS dovesse essere danneggiato o rubato).
Grazie al meccanismo di motion detection integrato, Synology Surveillance Station può inviare una notifica - anche su smartphone - ogniqualvolta una o più telecamere IP dovessero rilevare un movimento sospetto (si può ricevere anche una foto con l'immagine della potenziale violazione).

Synology VisualStation VS960HD, telecamere di videosorveglianza sempre sotto controllo senza neppure accendere un solo PC

A complemento di Surveillance Station, Synology mette a disposizione la VisualStation VS960HD, un dispositivo di dimensioni ultracompatte (misura appena 13x13x3,2 cm) che permette di visualizzare su qualsiasi schermo dotato di ingresso HDMI i flussi video provenienti in tempo reale dalle telecamere IP del proprio impianto di videosorveglianza.


Synology VisualStation VS960HD integra due porte HDMI 1080p e 4K UHD, una porta 1 Gigabit Ethernet RJ-45, una USB 3.0 e due USB 2.0.

iPad Pro Black Friday: le migliori offerte

Le migliori offerte su iPad Pro Black Friday 2019
  • 28 Novembre 2019 ore 11:06

Telegram: come bloccare i gruppi spam e impedire che mi aggiungano automaticamente

Se utilizziamo Telegram per partecipare a gruppi di discussione molto trafficati (quelli sulle criptovalute, ad esempio) ci sarà certamente successo di ritrovarci automaticamente iscritti ad altri canali e gruppi Telegram senza che ne avessimo fatto richiesta. È opera dei promoter che fanno incetta di utenti, prendendo i nominativi dai gruppi pubblici legittimi per poi aggiungerli ai gruppi del committente. Da lì, veniamo tempestati di messaggi che ci invitano ad acquistare i loro prodotti. Una vera e propria forma di "spam su Telegram", insomma. Fortunatamente, basta modificare l'impostazione giusta per bloccare gli spammer ed impedire che ci iscrivano ad altri gruppi Telegram

›› Leggi tutto

  • 29 Novembre 2019 ore 00:00

Fix problemi con le dock Thunderbolt con Windows 10

di Alexandre Milli

Diversi utenti stanno segnalando problemi con il funzionamento di periferiche e device collegati tramite una dock Thunderbolt su Windows 10. Fix problemi con dock Thunderbolt Tutte le versioni di Windows 10 sembrerebbero affette da un problema con le dock collegate con porte Thunderbolt al PC. Nello specifico sembrerebbe che la sospensione del PC causerebbe il […]

Puoi leggere l'articolo Fix problemi con le dock Thunderbolt con Windows 10 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Addio all’app di LinkedIn per PC e tablet Windows 10

di Alexandre Milli

A circa due anni dal lancio, Microsoft si appresta a terminare il supporto dell’app di LinkedIn del Microsoft Store di Windows 10. Adio all’app di LinkedIn per Windows 10 Nonostante sia uno degli ultimi acquisti più ingenti e la piattaforma social network più di successo posseduta da Microsoft, l’applicazione ufficiale di LinkedIn per Windows 10 […]

Puoi leggere l'articolo Addio all’app di LinkedIn per PC e tablet Windows 10 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Windows e i permessi per l'accesso a file e cartelle: cosa sono i SID

Windows offre più livelli di protezione per i file e le cartelle. Nell'articolo Autorizzazioni cartelle condivise in Windows: come gestirle abbiamo visto com'è possibile condividere il contenuto di file e cartelle in rete locale stabilendo gli account che hanno titolo per accedere a una risorsa e quali permessi possono usare (ad esempio accesso in sola lettura o possibilità di modificare i contenuti).

A livello di file system ogni account presente sul sistema può avere o meno accesso a determinate risorse. Non solo file e cartelle ma anche chiavi di registro, stampanti, oggetti di sistema come processi, servizi, aree di memoria condivisa e così via.

Anche utilizzando un account amministratore, com'è noto, se si prova ad accedere a risorse per le quali non si dispone dei corrispondenti privilegi, si otterrà la comparsa del messaggio Non si dispone delle autorizzazioni necessarie per accedere alla cartella.


Questo è dovuto al fatto che Esplora risorse (explorer.exe) viene sempre eseguito con i diritti normali e non con i privilegi di amministratore.

Provate ad esempio a premere Windows+R quindi digitare C:\Users per accedere alla cartella di sistema contenente tutte le cartelle dei singoli account utente.
Facendo doppio clic su quella corrispondente a un account che non è il proprio si vedrà apparire il messaggio riprodotto nella figura pubblicata in precedenza.

Nel caso in cui si utilizzasse un account amministratore, però, basterà cliccare sul pulsante Continua per ottenere il 'via libera' per l'accesso alla cartella indicata.

In generale, comunque, tutti i processi godono solo dei diritti di un utente limitato, anche se vengono avviati con un account che fa parte del gruppo 'Administrators'.

Microsoft Ignite The Tour, l’evento per sviluppatori e IT a Milano il 27 e 28 gennaio

di Alexandre Milli

Microsoft Ignite, la conferenza annuale per sviluppatori e professionisti IT organizzata da Microsoft, fa tappa in Italia il 27 e 28 gennaio 2020. Microsoft Ignite The Tour @ Milano Dopo l’evento principale negli Stati Uniti a inizio novembre, l’appuntamento italiano si terrà al Milano Convention Centre e prevede oltre 100 sessioni tecniche e workshop, oltre […]

Puoi leggere l'articolo Microsoft Ignite The Tour, l’evento per sviluppatori e IT a Milano il 27 e 28 gennaio in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

300 consegne al giorno per gli addetti di Amazon: una missione impossibile

Come riportato dalla NBC, i problemi di sicurezza all'interno del sistema logistico di Amazon sono ben documentati, ma quel che sta a cuore ai vertici aziendali non è il benessere dei propri addetti, bensì l'aumento di volume delle consegne. E per raggiunge questo obiettivo, non si guarda in faccia a niente e a nessuno

›› Leggi tutto

  • 28 Novembre 2019 ore 11:48

Lavoratore morto in un magazzino: lo Stato sta dalla parte di Amazon

La morte di un dipendente di Amazon avvenuta nel 2017 in un magazzino dell'Illinois sarebbe da attribuire in toto all'azienda, colpevole di non aver formato adeguatamente il lavoratore per la mansione che stava svolgendo. Ma quel che è peggio è che le autorità statali avrebbero ridotto l'importo delle sanzioni imposte ad Amazon, per consentire a quest'ultima di ampliare la propria sede e di incrementare ulteriormente il proprio giro d'affari

›› Leggi tutto

  • 28 Novembre 2019 ore 10:59

Le novità di Microsoft 365 nell’aggiornamento di novembre 2019

di WindowsBlogItalia

Il team di Microsoft 365 ha annunciato le novità disponibili con l’aggiornamento di novembre 2019 per tutti i software inclusi nel nuovo piano di abbonamento. Le novità di Microsoft 365 nell’aggiornamento di novembre 2019 Sticky Notes in Outlook Web – Con la nuova funzionalità è possibile visualizzare, modificare e creare note direttamente in Outlook Web, […]

Puoi leggere l'articolo Le novità di Microsoft 365 nell’aggiornamento di novembre 2019 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Apple Watch Black Friday: le migliore offerte

I migliori sconti su Apple Watch Black Friday
  • 27 Novembre 2019 ore 14:02

Promozione smartwatch: i migliori sconti per Natale

La migliore promozione smartwatch al Black Friday
  • 27 Novembre 2019 ore 13:45
❌