Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

AC Schnitzer ACL2 tuning 570 CV

di redazione

AC Schnitzer ACL2 570 CV

Presentata al Salone di Ginevra con la sigla ACL2, ha 570 CV e un rapporto peso/potenza da far rabbrividire una Porsche GT3. Per ora è solo una one-off, ma il preparatore tedesco è pronto a metterla a listino. Meccanica, aerodinamica, interni, ogni aspetto stato rivisto e innalzato di categoria. Stavolta chiamarla “the beast”, la bestia, non è sbagliato! AC Schnitzer, studio di engineering tedesco noto per le elaborazioni su base BMW, l’ha svelata al Salone di Ginevra ed è stata una delle supercar più ammirate dello show. Il punto di partenza è la BMW M235i. L’imponenza della ACL2 infatti, con le carreggiate allargate e la carrozzeria di colore verde acido non hanno certo deluso le attese. (...) AC Schnitzer ACL2 570 CV Motore e scarico - Il propulsore della M235i ha lasciato il posto a quello TwinTurbo della sorella maggiore M4, che ha 431 CV standard. Ovviamente la centralina è stata rimappata; poi troviamo un differenziale autobloccante a slittamento limitato con percentuali di bloccaggio dal 25 al 95% (...) AC Schnitzer ACL2 570 CV Freni e sospensioni - I freni sono a a sei pistoncini all’anteriore con dischi da 400 mm e a quattro pistoncini al posteriore con dischi da 380 mm. Le sospensioni, come schema, sono ancora una volta quelle della M4, ma con ammortizzatori e molle AC Schnitzer Clubsport regolabili sia in estensione sia in compressione. Aerodinamica e assetto - Il preparatore tedesco ha curato molto l’alleggerimento dell’auto, tanto che tutto il cofano motore è stato realizzato in carbonio. Le carreggiate sono allargate di 70 mm per lato, dunque complessivi 14 cm in più rispetto alla vettura standard. (...) Abitacolo - Anche l’abitacolo è stato stravolto. Ora presenta rivestimento bicolor in nappa, sedili racing in carbonio, volante a tre razze AC Schnitzer e cruscotto con tachimetro che ha il giusto fondoscala: 330 km/h. (...) AC Schnitzer ACL2 570 CV L'articolo completo con tutti i dettagli del test sulla AC Schnitzer ACL2 è  su Elaborare 215. ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 215

Impianti di scarico Mustang

di redazione

Impianto scarico Mustang Ragazzon

Ragazzon propone un'ampia scelta di impianti di scarico per la Mustang 5.0 V8. Per la poderosa supercar di casa Ford, Ragazzon ha infatti ultimato numerose soluzioni per personalizzare l’impianto di scarico. Partendo dalla più semplice, è possibile sostituire il doppio silenziatore di scarico con un elemento inox e doppi terminali tondi (2x90 mm): il codice è 50.0528.60 per una spesa di 1.000 Euro. Volendo è disponibile anche il codice 50.0528.75 con finitura dei terminali Carbon Shot. Per ricercare anche l’incremento prestazionale, oltre al miglioramento del sound, è necessario intervenire anche sulla restante parte dell’impianto, a partire dai catalizzatori. Di tipo metallico a 200 cpsi, vengono forniti in coppia (sinistra-destra), ed essendo maggiorati, richiedono il montaggio di un “centrale” specifico; cod. 50.0529.80 offerti a 2.196 Euro. In abbinamento a questi componenti vengono proposti un centrale e posteriore inox con diametro maggiorato di 76 mm, terminali doppi tondi da 90 mm Sport Line sfalsati e valvola a depressione dotata di telecomando. Il codice è 50.0531.58 proposto a 3.340 Euro. Anche in questo caso si può optare per la finitura Carbon Shot scegliendo il codice 50.0531.78. Tutte le informazioni e le note di applicazione possono essere verificate sul sito dell’Azienda veneta. Impianto scarico Mustang Ragazzon

Renault Mégane RS III test in pista Modena

di redazione

Renault Mégane RS III

E' davvero la reginetta della pista di Modena la Renault Mégane RS III preparata da Franco Alosa, che vanta un super assetto ed una potenza 322 CV con una coppia di 471 Nm, rivelandosi efficacissima in pista, ma anche piacevole nella guida di tutti i giorni. (...) Il  test sulla Renault Mégane RS III, una delle migliori sport compact a trazione anteriore che sia mai stata realizzata, è una vettura dalla linea accattivante, che ha nell’handling il suo punto di forza. Piacevole sulle strade di tutti i giorni, in pista molla una valanga di secondi a tutte quelle supercar da 400 CV “a motore chiuso” che vanno forte solo sul rettilineo (dalla terza in su, altrimenti pattinano per una buona mezz’ora). La Mégane RS è una vera auto da corsa, neanche troppo addomesticata, e messa su strada. È dedicata a chi sa ancora girare il volante e non si fa prendere in giro da strane sigle di falsi differenziali autobloccanti elettronici e ridicoli cambi stile F1. Franco Alosa ha preparato diverse RS per track day e per Time Attack. (...) Renault Mégane RS III (5)Renault Mégane RS III (1) Il tuning - La base di partenza di questa Mégane RS è la versione 265 CV fornita di serie con differenziale Torsen, un vero autobloccante, non uno di quei giocattolini elettronici che frena la ruota motrice quando perde aderenza, con il piacevole effetto di mandare alle stelle le temperature dei dischi e lasciarti senza freni dopo un paio di staccate! La linea di scarico ora impiega un impianto Supersprint composto da centrale e finale in acciaio inox, abbinato ad un downpipe con catalizzatore 200 celle realizzato artigianalmente da Alosa. Renault Mégane RS III (3) Scheda tuning Renault Mégane RS III Impianto di scarico Supersprint in acciaio con downpipe, centrale e terminale 1.500 Euro Catalizzatore 200 celle 400 Euro Kit aspirazione diretta Injen 380 Euro Riprogrammazione centralina al banco prova frenato 500 Euro Assetto coilover KW Clubsport 2.400 Euro Kit Powerflex anteriore 80 Euro Pastiglie freno Pagid gialle RS29 370 Euro Cerchi in lega Fondmetal 9RR 8Jx18” 980 Euro Costo finale intervento tuning 6.600 Euro Renault Mégane RS III (4) L'articolo completo della Renault Mégane RS III con dati strumentali, tuning, caratteristiche originali, scheda preparatore e prova in pista è su Elaborare 216. ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 216

Mansory 4XX Siracusa top tuning 790 CV

di redazione

Mansory 4xx Siracusa

La Mansory 4XX Siracusa è un top tuning da 790 CV... è un falso, ma la scena è garantita! Il “fake” della Mansory 4XX Siracusa è un'incredibile trasformazione di una Ferrari 488 GTB in una sorta di FXX-K, che i più distratti potrebbero addirittura scambiare per autentica! Che tutto ciò sia discutibile o meno non sta a noi stabilirlo, ma a nostro avviso se criticarla è lecito lo è anche spendere i propri soldi come meglio si crede, purché nei modi consentiti! Carrozzeria e interni - Tralasciando sterili discussioni sulla liceità del tuning effettuato da Mansory sulla 488 GTB è evidente che il risultato, ovvero la 4XX Siracusa, lascia a bocca aperta tanto è curato nei dettagli. La vettura è stata esposta in anteprima allo scorso Salone di Ginevra in una squillante livrea gialla, evitando il classico rosso Ferrari che, paradossalmente, l'avrebbe resa più scontata e perciò meno visibile al pubblico. Le analogie con la FXX-K, dovute a un pregevole kit estetico in carbonio realizzato sottovuoto in autoclave, sono davvero impressionanti e solo alcuni elementi non hanno consentito di effettuarne un vero clone. (...) Mansory 4xx Siracusa Meccanica - Il tuning effettuato sulla 4XX Siracusa non si è fermato al solo comparto estetico, ma ha riguardato anche quello meccanico a partire dal nuovo 3.9 V8 Biturbo che anima la Ferrari 388 GTB, capace di 670 CV e 760 Nm di coppia. Le modifiche apportate al motore hanno interessato la gestione elettronica dell'alimentazione tramite un congruo upgrade e l'installazione di un nuovo impianto di scarico ad alte prestazioni. Così elaborata l'unità vanta ben 120 CV in più, attestandosi intorno ai 790 CV con una coppia incrementata fino a 870 Nm. (...) Mansory 4xx Siracusa I numeri della Mansory 4XX Siracusa 2016 – Anno di presentazione 790 – CV potenza max 870 – Nm coppia max 341 – Km/h velocità max 2,9 – Secondi accelerazione 0-100 km/h 20 – Millimetri ribassamento assetto 20 – Pollici diametro ruote anteriori 21 – Pollici diametro ruote posteriori Scheda tuning Mansory 4XX Siracusa Stesse caratteristiche della Ferrari 488 GTB con le seguenti modifiche: Motore: upgrade centralina elettronica, impianto di scarico ad alte prestazioni, potenza max 790 CV (581 Kw) a 8.000 g/m, coppia max 870 Nm (88,7 kgm) a 3.000 g/m Ruote: ultraleggere forgiate a 10 razze, ant. 9,0Jx20”, post. 12,0Jx21”, pneumatici ant. 255/30 ZR20, post. 325/25 ZR21 (ruote con fissaggio monodado centrale a richiesta) Corpo vettura Esterno: kit estetico in carbonio a vista, colore parti carrozzeria verniciate su richiesta. Interno: kit finiture in carbonio, pedaliera in alluminio, rivestimenti in pelle patinata bicolore con cuciture in contrasto a richiesta Sospensioni: assetto ribassato (-20 mm), sistema di sollevamento idraulico lift-system a richiesta Prestazioni: velocità max 341 km/h, accelerazione 0-100 km/h 2,9 s. Prezzo: N.D. Mansory 4xx Siracusa L'articolo completo della Mansory 4XX Siracusa con tutti i dettagli del tuning effettuato è su Elaborare 216. ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 216

Mercedes AMG GT-RSR by Piecha Design

di Gianluca Bottiglieri

mercedes-amg-gt-rsr-piecha-front

Grande attesa al Motor Show tedesco per vedere per la prima volta dal vivo la sportiva della casa di Stoccarda customizzata dal noto tuner Era stata mostrata per la prima volta durante lo scorso settembre dopo diversi rendering che offrivano in anteprima le immagini della sua reale forma in versione tuning. Questa volta il modello più aggressivo della super car di Stoccarda, sottoposta alle operazioni del team Piecha Design è pronto a mostrarsi dal vivo al Salone di Essen. Tanta aereodinamica ma soprattutto potenza per distinguersi dal modello standard offerto da Mercedes e per rendere di conseguenza, la propria AMG GT-RSR più esclusiva. mercedes-amg-gt-rsr-piecha-front-02Le caratteristiche Design: la somiglianza con il modello autentico è, chiaramente, ben evidente ma le piccole variazioni apportate alla forma dello splitter e alle prese d’aria, donano maggior sportività alla coupè tedesca. Merito anche di quattro terminali di scarico spostati due per parte sui lati anziché al centro. Al retrotreno si può scorgere un profilo diverso impreziosito da deviatori di flusso e un alettone compreso in un kit completo interamente composto di fibra di carbonio. Sempre nello stesso kit sono comprese delle minigonne laterali nere lucide che presentano 5 led di cortesia per proiettare luce sul terreno in fase di apertura delle portiere. I paraurti e le prese d’aria sono stati maggiorati per supportare un flusso aereodinamico migliore. Il costo del kit completo è di oltre 19 mila euro. mercedes-amg-gt-rsr-piecha-retromercedes-amg-gt-rsr-piecha-motoreMotorizzazione: a differenza del modello autentico, questa Mercedes AMG GT-RSR, guadagna ben 27 cavalli, passando da 585 a 612 e una coppia di 840 Nm grazie ad un motore biturbo V8 realizzato in collaborazione con Perfommaster in grado di raggiungere i 330 km/h e uno 0-100 in soli 3,7 secondi. Le gomme montate: Yokohama Advan Sport V105 La fornitura di gomme per questa super sportiva sarà fornita da Yokohama. Il produttore giapponese infatti sarà presente a bordo con le sue Advan Sport in dimensione 275/35 R19 all’anteriore e 305/30 R20 al posteriore. Parliamo di un tipo di gomma sviluppato per le alte prestazioni e per vetture sportive. E’ un prodotto progettato per chi sente l’esigenza di spingere al massimo le performances della propria auto. Questo pneumatico è caratterizzato da un profilo asimmetrico che offre a Mercedes AMG GT-RSR un handling maggiore. Quattro ampie scanalature circonferenziali permettono, inoltre, un rapido drenaggio dell’acqua verso l’esterno così da ottenere ottimi riscontri prestazionali anche su superfici bagnate e viaggiando in tutto sicurezza con un’elevata resistenza al fenomeno dell’aquaplaning e un basso coefficiente alla resistenza al rotolamento in grado di offrire una guida silenziosa che non fa altro che andare a vantaggio di un comfort acustico che rende ancor più piacevole la guida al bordo di un bolide del genere. Nessun pericolo, inoltre, per quanto riguarda l’usura: la struttura interna, infatti, è rinforzata con due cinture in acciaio avvolte in spirali di nylon che donano un miglior assorbimento degli shock consentendo il contrasto dell’usura e una buona resa chilometrica. Questo tipo di gomma è disponibile per la vendita online sul sito www.euroimportpneumatici.com che offre una vasta scelta di prodotti del catalogo gomme Yokohama. mercedes-amg-gt-rsr-piechaMercedes AMG GT-RSR by Piecha Design, come detto in precedenza, sarà ufficialmente presentata al Salone dell’auto di Essen che si terrà dal 26 novembre al 4 dicembre. Con 300.000 visitatori in media e oltre 500 espositori, il Motor Show di Essen, tra i più importanti d’Europa, rappresenterà una grande occasione per raccogliere consensi per il lavoro svolto dal tuner tedesco in una vetrina che, tra l’altro, privilegia in particolar modo gli appassionati che hanno il desiderio di personalizzare la propria vettura, con i tanti componenti esposti per donare maggior sportività alle proprie auto.

Mercedes S Coupé elaborazione 630 CV

di redazione

Mercedes-S-Coupé-by-Franco-

La Mercedes S Coupé V12 AMG elaborata dall’officina di Franco Alosa è l’ultima ad essere stata messa a punto dal tuner fiorentino, da sempre specializzato nella preparazione di supercar di ogni tipo. Questo poderoso motore eroga di serie una potenza di 630 CV. Con la riprogrammazione della centralina elettronica, ovviamente effettuata con l’ausilio del banco prova frenato per verificare l’efficacia degli interventi, si sono raggiunti ben 710 CV con un guadagno complessivo di 80 CV e 8 kgm di coppia massima. È stato possibile anche spostare il limitatore velocità fino alla soglia dei 360 km/h.

Honda NSX elaborazione 415 CV by Simoni Racing

di redazione

La Honda NSX elaborata da Simoni Racing, prestigiosa factory emiliana di accessori auto, vanta ben 415 CV aspirati!
La Honda NSX è ancora capace di infiammare gli animi degli appassionati, grazie alle sue grandi doti di handling, così l’azienda Simoni Racing ha voluto realizzare la preparazione di una NSX davvero eccezionale, che sarà pronta a breve. Oltre al kit estetico widebody Rocket Bunny, infatti, si è lavorato molto sul poderoso V6 nipponico, portando la cilindrata a 3,5 litri grazie ad un kit stroker Brian Crower abbinato ad una batteria di 6 corpi farfallati separati.
In questa configurazione la potenza massima raggiunta dalla Honda NSX by Simoni Racing è di 415 CV, con ben 408 Nm di coppia massima: una supercar d’annata di nuovo in grado di graffiare.
Sarà pubblicata sulle pagine di Elaborare con un approfondito test in pista sul numero in edicola a febbraio 2018

Info: www.simoniracing.com

L'articolo Honda NSX elaborazione 415 CV by Simoni Racing proviene da ELABORARE.

Mercedes AMG GT S top car elaborazione tuning tedesco 650 CV

di redazione

La top car Mercedes AMG GT S è un’elaborazione con tuning tedesco da 650 CV del tuner Fostla.de concepts che ha preparato questa top car elaborazione col contributo di alcune delle migliori aziende del car tuning. Come capofila del progetto, la nota Azienda tedesca Fostla.de concepts è specializzata in car-wrapping ed ha coinvolto alcuni dei più affermati produttori di componenti aftermarket per dare vita a questa esclusiva vettura.

Mercedes AMG GT S top car elaborata

“L’unione fa la forza” recita un noto proverbio! È proprio questo il presupposto con cui Fostla.de concepts ha effettuato l’elaborazione della Mercedes AMG GT S. Molti potranno sostenere che non si tratta di una genuina operazione di top tuning eseguita a misura di appassionato, ma piuttosto una sorta di shop-tuning chiavi in mano realizzato consultando freddamente un catalogo.

Mercedes AMG GT S modificata

Si può rendere più aggressiva una supercar come la Mercedes AMG GT S senza perdere in eleganza: è quello che ha fatto il tuner Fostla.de concepts installando sulla Gran Turismo di Stoccarda un aerokit widebody prodotto dalla tedesca Prior Design. L’allestimento prevede una serie di componenti realizzati in Duraflex, una fibra di vetro ad alta qualità, destinati a sostituire quelli di fabbrica ad iniziare dai parafanghi anteriori e posteriori opportunamente allargati.

Mercedes AMG GT S top car elaborazione tuning tedesco 650 CV

Mercedes AMG GT S tuning

Anche nel caso del comparto meccanico Fostla.de concepts si è avvalsa del contributo di ben note aziende del settore car-tuning. Ne è un esempio il 4 litri V8 biturbo da 522 CV ospitato nel vano anteriore della Mercedes AMG GT S, che la tedesca PP-Performance ha potenziato fino a 650 CV e 800 Nm di coppia grazie a un aggiornamento della ECU, all’impiego di filtri aspirazione sportivi firmati BMC e a un nuovo sistema di scarico con catalizzatori sportivi.
Mercedes AMG GT S top car elaborazione tuning tedesco 650 CV

Fostla.de concepts- Mercedes AMG GT S
2018 – Anno di presentazione
650 – CV potenza max (488 kW)
800 – Nm coppia max (81,5 kgm)
128 – CV aggiuntivi (94,1 kW)
130 – Nm aggiuntivi (13,2 kgm)

Mercedes AMG GT S (elaborata)
by Fostla.de concepts

Motore: a benzina, anteriore longitudinale, 8 cilindri a V, cilindrata 3.982 cc (alesaggio x corsa 83,0×92,0 mm), potenza max 522 CV (384 kW) a 6.250 g/m, coppia max 670 Nm (68,2 kgm) a 1.800 g/m, basamento e testate in alluminio, 2 alberi a camme in testa per bancata (catena), 4 valvole per cilindro, lubrificazione a carter secco, 2 turbocompressori con intercooler, iniezione diretta con iniettori piezoelettrici
Cambio: transaxle, automatico doppia frizione a 7 marce. Rapporti: I) 3,400:1; II) 2,190:1; III) 1,630:1; IV) 1,290:1; V) 1,030:1; VI) 0,840:1; VII) 0,630:1; rapporto finale al ponte 3,670:1
Trazione: sulle ruote posteriori, albero di trasmissione in carbonio, differenziale autobloccante, controllo elettronico di trazione e stabilità
Ruote: in lega leggera, ant. 9,0Jx19”, post. 11,0Jx20”, pneumatici ant. 265/35 ZR19, post. 295/30 ZR20
Corpo vettura: Coupé fastback, 2 posti, 3 porte
Sospensioni: indipendenti sulle 4 ruote, ant. e post. con doppi bracci trasversali in alluminio, ammortizzatori oleopneumatici e molle elicoidali sulle 4 ruote, barra antirollio ant. e post., regolazione elettronica assetto Ride Control AMG
Freni: dischi in carboceramica autoventilanti/forati sulle 4 ruote (diametro ant./post. 390/360 mm), pinze ant. a 6 pistoni, post. a 4 pistoni, ABS, BAS, EBD
Sterzo: a cremagliera con servoassistenza idraulica
Dimensioni e pesi: lungh. 4,55 m, largh. 1,94 m, alt. 1,29 m, peso 1.645 kg, serbatoio 65 litri, bagagliaio 350 dm³
Prestazioni: (omologate) velocità max 310 km/h, accelerazione 0-100 km/h 3,8 s, rapp. peso/potenza 3,15 kg/CV
Consumi: (omologati) urbano 8,2 km/l, extraurbano 12,8 km/l, misto 10,6 km/l
Prezzo: N.D. (solo su richiesta diretta)

Mercedes-AMG GT S (serie)

  • Velocità massima 310 km/h
  • Accelerazione 3,8 s (0-100 km/h)
  • Classe ambientale Euro 6
  • Emissioni Co 2262 g/km
  • Autonomia 700 km
  • Consumo urbano 15,5 l/100 Km
  • Consumo extra-urbano 9,1 l/100 Km
  • Consumo combinato 11,5 l/100 Km

    PREZZI CARATTERISTICHE TECNICHE

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Mercedes AMG GT S elaborata dalla tedesca Fostla.de è su Elaborare 244.

Mercedes AMG GT S top car elaborazione tuning tedesco 650 CV

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 244 Dicembre 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 244 dicembre 2018 - magazine

L'articolo Mercedes AMG GT S top car elaborazione tuning tedesco 650 CV proviene da ELABORARE.

Kit compressore Harrop per Lotus Exige V6: fino a 500 CV!

di redazione

Guidare una Lotus Exige V6 è sicuramente una magnifica esperienza, ma con il kit Harrop da 500 CV è ancora più esaltante! La base di partenza è un compressore Eaton R1900 TVS, debitamente elaborato e abbinato ad un intercooler correttamente dimensionato, ad un corpo farfallato maggiorato e ad una mappatura specifica.

Sono disponibili diversi diametri di puleggia a seconda della pressione di sovralimentazione desiderata. Con la giusta accessoristica e una corretta messa a punto ci si può spingere fino a 500 CV che, abbinati ai 1.100 kg di questa supercar, garantiscono prestazioni mozzafiato.

www.harrop.com.au

L'articolo Kit compressore Harrop per Lotus Exige V6: fino a 500 CV! proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo 4C Zeus top car elaborazione 351 CV

di redazione

L’Alfa Romeo 4C Zeus è una top car del tuner Pogea Racing che l’ha elaborata con look esclusivo, cura dimagrante da 100 kg e una potenza di 351 CV.

Alfa Romeo 4C Zeus top car elaborata

L’AR 4C Zeus top car elaborata dal tuner tedesco Pogea Racing dà ragione a chi ha guidato un’Alfa 4C su un misto veloce ed ha avuto la chiara sensazione che la vettura fosse in grado di fare molto di più delle sue pur brillanti prestazioni, dovute ai 240 CV erogati dal 4 cilindri 1.750 cc montato dietro l’abitacolo a due posti secchi.

Così il desiderio di metterla alla prova con una cavalleria ben più consistente non si è fatta attendere date le esuberanti doti telaistiche, e Pogea Racing ha dato vita alla 4C Zeus.

Non è la prima volta che il tuner tedesco mette le mani sulla vettura, avendo già proposto la 4C Centurion con 332 CV spremuti dal sopracitato 4 cilindri e soprattutto l’esagerata 4C Nemesis, animata da un inedito 2 litri turbo da ben 477 CV.

Alfa Romeo 4C Zeus top car elaborazione 351 CV
Alfa Romeo 4C Zeus top car elaborazione 351 CV

Alfa Romeo 4C Zeus top car modificata

L’obiettivo del preparatore era la riduzione della massa, che nella 4C Zeus si è concretizzata in circa 100 Kg con il montaggio di un inedito aerokit in carbonio e la rimozione di alcuni componenti dell’abitacolo ritenuti superflui come l’impianto audio.

Dopo l’intervento il look generale della 4C non appare affatto stravolto, ma senz’altro più sportivo e caratteristico grazie al nuovo scudo frontale con prese d’aria maggiorate e splitter integrato, ai copribrancardi modificati, al cofano motore in carbonio anziché trasparente in vetro, al nuovo diffusore con doppio scarico centrale al retrotreno, all’alettone di coda aggiunto e all’inedita fascia in carbonio tra i gruppi ottici posteriori.

Scheda tuning Alfa Romeo 4C Zeus by Pogea Racing
Stesse caratteristiche dell’Alfa Romeo 4C TBi Coupé con le seguenti modifiche:
Motore: rimappatura centralina elettronica, turbocompressore maggiorato, pompa benzina ad alta pressione, radiatore olio supplementare, filtro aria sportivo, nuovo impianto di scarico inox con terminali in carbonio, potenza max 351 CV (258 Kw) a N.D. g/m, coppia max 458 Nm (46,6 kgm) a N.D. g/m
Cambio: disco frizione in ceramica
Ruote: Pogea “ORBl5” ultraleggere forgiate, ant. 8,5Jx18”, post. 9,5Jx19”, pneumatici Michelin Pilot Sport 4S, ant. 225/40 R18, post. 265/35 R19
Corpo vettura: Esterno – Kit estetico Pogea Racing in carbonio. Interno – Nuovi rivestimenti in pelle e Alcantara. (Optional – eliminazione impianto stereo, racing trip computer, estintore omologato)
Sospensioni: assetto a ghiera regolabile KW (max -50 mm), sollevatore idraulico asse anteriore per marcia cittadina
Dimensioni e pesi: alt. 1,20 m, peso 904 kg, rapp. peso/potenza 2,57 kg/CV
Prestazioni: velocità max 304 km/h, accelerazione 0-100 km/h 3,4 s ,0-200 km/h 8,1 s
Prezzi: tuning completo 51.000 Euro (IVA, optional e vettura donatrice esclusi)

Alfa Romeo 4C Zeus top car elaborazione 351 CV
Alfa Romeo 4C Zeus top car elaborazione 351 CV

Cerca la Alfa Romeo 4C nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Alfa Romeo 4C Zeus by Pogea Racing è su Elaborare 254.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 254 Novembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Novembre n° 254 2019

L'articolo Alfa Romeo 4C Zeus top car elaborazione 351 CV proviene da ELABORARE.

Porsche 911 992 by DMC: ancora più aggressiva

di Redazione

L’ottava generazione della coupé-simbolo di Zuffenhausen “riveduta e corretta” dall’atelier di Dusseldorf con un bodykit dedicato e 60 CV in più.

L'articolo Porsche 911 992 by DMC: ancora più aggressiva proviene da Motori.it.

Elaborare Febbraio n° 257 2020

di redazione

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 257 Febbraio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

SUPERCAR – Porsche 911/992 510 CV | Techart

Test Drive –  Honda Integra Type R 483 CV by Autech – Volkswagen Golf MKV TDI 425 CV by Federico Motori/A.M. Service

Test Drive Classic – Alfa Romeo Alfetta GTV 220 CV – VW Golf MKI GTI 112 CV

CLICCA QUI

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020
Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020

L'articolo Elaborare Febbraio n° 257 2020 proviene da ELABORARE.

Lamborghini Squadra Corse: i test al banco della nuova sportiva

di Giuseppe Cutrone

Lamborghini Squadra Corse ha iniziato i lavori al banco della sua nuova creatura, una supersportiva con motore V12 di 6,5 litri aspirato da 830 cavalli.

L'articolo Lamborghini Squadra Corse: i test al banco della nuova sportiva proviene da Motori.it.

❌