Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Oggi è venerdì, c’è Vodafone Happy Friday: ecco i regali proposti

di Marco Grasso

Oggi è venerdì, 12 luglio 2019, e questo vuol dire che ci sono dei nuovi regali per i clienti Vodafone grazie al programma a premi Vodafone Happy Friday disponibile da qualche anno.

L'articolo Oggi è venerdì, c’è Vodafone Happy Friday: ecco i regali proposti proviene da TuttoAndroid.

Come modificare lo sfondo delle note su iOS

di Roberto Cocciolo
L’applicazione “Note” su iOS è probabilmente la più utilizzata dai possessori di iPad e questo ovviamente grazie soprattutto al supporto completo di Apple Pencil. Sin dal rilascio di iPad Pro infatti, il suddetto servizio non leggi di più...

Cuffie Xbox One: le migliori da comprare

di Fabrizio De Santis
In questa guida dedicata agli utenti Microsoft vi proponiamo le migliori cuffie Xbox One disponibili attualmente in commercio. Analizzeremo insieme alcuni aspetti e alcune caratteristiche che sono cruciali al momento della scelta di una periferica leggi di più...

Controller Xbox One: i migliori da comprare

di Fabrizio De Santis
In questa guida vi proporremo il miglior controller Xbox One perfettamente compatibile con la console di casa Microsoft. Potrete consultare la nostra selezione dei migliori modelli disponibili attualmente all’acquisto. Prima di tutto però, è necessario analizzare leggi di più...

Volante Xbox One: i migliori da comprare

di Fabrizio De Santis
Se amate i giochi di corsa, una periferica che non può assolutamente mancare nel vostro setup è il miglior volante Xbox One che potete trovare in commercio. Grazie ai volanti per la console di Microsoft leggi di più...

LineageOS non ufficiale finalmente disponibile anche per ASUS ZenFone 6

di Giovanni Pardo

La LineageOS 16 in veste non ufficiale è arrivata per ASUS ZenFone 6 assieme al Kirisakura Kernel per deliziare gli appassionati del modding che hanno da poco acquistato quest'ottimo smartphone.

L'articolo LineageOS non ufficiale finalmente disponibile anche per ASUS ZenFone 6 proviene da TuttoAndroid.

Vodafone e Tiscali porteranno la fibra FTTH di Open Fiber in tutti i 7.635 comuni delle “aree Infratel”

di Lorenzo Spada
Vodafone Tiscali Open Fiber fibra ottica FTTH aree Infratel

Open Fiber ha annunciato ufficialmente di aver raggiunto un accordo estremamente importante con Vodafone e Tiscali per garantire l’accesso alla rete in fibra ottica in tutti i 7.635 comuni delle “aree Infratel”. L’accordo, già in essere in 271 città, riguarda ora l’intero perimetro del piano di cablaggio FTTH di Open Fiber che prevede la copertura […]

L'articolo Vodafone e Tiscali porteranno la fibra FTTH di Open Fiber in tutti i 7.635 comuni delle “aree Infratel” proviene da TuttoTech.net.

Il nuovo aggiornamento per Samsung Gear S3 risolve il fastidioso inconveniente con la sveglia

di Gerardo Orlandin

Samsung ha rilasciato un nuovo aggiornamento software per lo smartwatch Gear S3, il primo dopo il principale update One UI che l'azienda ha distribuito un paio di mesi fa. L'aggiornamento migliora l'affidabilità del sistema, ma soprattutto disabilita la sincronizzazione automatica degli allarmi tra lo smartwatch e lo smartphone al quale è connesso, un inconveniente che è emerso dopo l'aggiornamento dell'interfaccia One UI.

L'articolo Il nuovo aggiornamento per Samsung Gear S3 risolve il fastidioso inconveniente con la sveglia proviene da TuttoAndroid.

Come creare lista libri da leggere su Apple Books

di Roberto Cocciolo
A partire da iOS 12, iBooks, nota applicazione presente su tutti i dispositivi iOS, ha subito un’importante evoluzione. Ad oggi è infatti conosciuta come Apple Books, piattaforma molto più completa e funzionale, capace di mettere leggi di più...

Mercato smartphone in crescita nel 2020, al contrario della diffusione di Android

di Giuseppe Biondo

L'analisi per il 2020 degli uomini di Strategy Analytics consegna una buona notizia nelle mani dei produttori ed una cattiva per Android

L'articolo Mercato smartphone in crescita nel 2020, al contrario della diffusione di Android proviene da TuttoAndroid.

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite in arrivo con Snapdragon 730 e Snapdragon 675?

di Lucia Massaro
Le nuove indiscrezioni sui prossimi smartphone Android One di casa Xiaomi annullano le speculazioni precedenti. Al momento della presentazione dei recenti CC9 e CC9e basati rispettivamente su Snapdragon 710 e Snapdragon 665, si è pensato che questi potessero essere la base per i prossimi Mi A3 e Mi A3 Lite. L’ipotesi potrebbe essere completamente errata. […]

Ecco come ottimizzare tutte le app, incluse quelle di sistema, sui dispositivi OnePlus

di Giuseppe Biondo

Alcuni produttori sono intervenuti sulle impostazioni energetiche per indirizzare la propria personalizzazione di Android, e tra questi rientra OnePlus

L'articolo Ecco come ottimizzare tutte le app, incluse quelle di sistema, sui dispositivi OnePlus proviene da TuttoAndroid.

Apple disattiva l’app Walkie-Talkie su Apple Watch: rischio vulnerabilità

di Lucia Massaro
Apple ha disattivato momentaneamente l’applicazione Walkie-Talkie disponibile su Apple Watch dopo aver individuato una vulnerabilità che potrebbe mettere a rischio la privacy degli utenti. L’app, infatti, potrebbe consentire a una persona di ascoltare tramite iPhone qualcun altro senza il consenso di quest’ultimo. Walkie-Talkie consente a due utenti che hanno reciprocamente accettato l’invito di ricevere messaggi […]

La prima TV di OnePlus è più vicina: il telecomando è stato certificato dal Bluetooth SIG

di Vincenzo

Il telecomando compatibile con la prima smart TV di OnePlus ha appena ottenuto la certificazione del Bluetooth Special Interest Group (SIG). 

L'articolo La prima TV di OnePlus è più vicina: il telecomando è stato certificato dal Bluetooth SIG proviene da TuttoAndroid.

Pneumatici auto: le novità ETRTO 2019 per gommisti e automobilisti

di Donato D'Ambrosi

L’Organizzazione Tecnica Europea per gli Pneumatici ed i Cerchi ha pubblicato le nuove linee guida 2019 e le raccomandazioni per un corretto montaggio e uso degli pneumatici. Il documento è indirizzato soprattutto ai gommisti e installatori ma anche a tutti gli automobilisti, motociclisti e cicliti che vogliono restare aggiornati sul modo corretto di conserva e fare manutenzione agli pneumatici. Ecco tutte le novità più importanti sull’invecchiamento, lo stoccaggio e il rodaggio degli pneumatici.

ETRTO 2019, LE NOVITA’

Rispetto alla precedente edizione (2013) l’ETRTO 2019 introduce nuove indicazioni integrative rispetto a quanto era già stato delineato in passato. Nulla che spazzi via quanto già si sapeva sul corretto montaggio e uso degli pneumatici ma trafiletti chiarificatori sulle domande e gli argomenti che anche i professionisti si sono trovati a fronteggiare. Ad esempio è necessario fare il rodaggio agli pneumatici? Cosa bisogna fare per limitare l’invecchiamento degli pneumatici, visto che legalmente il CdS tiene conto solo della profondità del battistrada?

STOCCAGGIO PNEUMATICI CON E SENZA CERCHI

Le novità ETRTO 2019 sullo stoccaggio degli pneumatici interessano non solo i gommisti ma anche gli automobilisti che alternano il treno di gomme alle invernali e le conservano in garage. “Gli pneumatici montati su veicoli quali caravans e carrelli rimorchio per barche che vengono lasciati fermi per lunghi periodi tendono ad invecchiare ed a screpolarsi più rapidamente di quelli usati di frequente. In questi casi è importante alleggerire gli pneumatici dal peso che grava su di essi, sollevando su supporti il veicolo e ricoprirli per proteggerli dalla luce direttaRiservare particolare attenzione agli pneumatici delle ruote di scorta”. In generale, vale il consiglio di non usare pneumatici non nuovi di cui non si conosce la storia del loro impiego, della loro manutenzione o delle condizioni di stoccaggio.

RODAGGIO E TEMPERATURA VALVOLE

L’ETRTO chiarisce ulteriormente anche una domanda che riguarda il rodaggio degli pneumatici dopo la prima installazione. Un’indicazione che riguarda soprattutto i motociclisti “gli pneumatici nuovi non dovrebbero essere sottoposti a brusche accelerazioni, sterzate e frenate improvvise per almeno i primi 100 chilometri. Se non si rispetta questo consiglio si potrebbe andare incontro a delle perdite di controllo del veicolo.” Poi l’ETRTO ricorda anche agli installatori l’importanza di conservare nel modo corretto anche le valvole in gomma da sostituire al montaggio delle gomme. “Se la temperatura di stoccaggio è al di sotto dei 15°C, la valvola dovrebbe essere portata a temperatura ambiente prima dell’installazione”. Per calzarla nel cerchio si tira con un utensile specifico. “Anche se immagazzinati in maniera corretta i componenti in gomma delle valvole potrebbero diminuire l’elasticità con l’invecchiamento” Una condizione piuttosto restrittiva che non tutte le officine di montaggio pneumatici potrebbero seguire fedelmente.

The post Pneumatici auto: le novità ETRTO 2019 per gommisti e automobilisti appeared first on SicurAUTO.it.

The Division 2: data e dettagli per l’episodio “Spedizione nei sobborghi di D.C.”

di Alessandro Niro
Ubisoft ha annunciato nuovi dettagli e la data di uscita del suo primo episodio nonché più importante aggiornamento per Tom Clancy’s The Division 2 soprannominato: Episodio 1 – Spedizione nei Sobborghi di D.C. Episodio incluso nel piano di contenuti gratuiti per l’Anno 1, Spedizioni nei sobborghi di D.C. porta la battaglia fuori dalle strade di Washington D.C. […]

Amate il Material Design? Provate questa personalizzazione, non ve ne pentirete (video)

di Alberto Giudice

Scoprite come personalizzare il vostro smartphone Android in pieno stile material design, con sfondi, launcher, icone e widget a tema!

L'articolo Amate il Material Design? Provate questa personalizzazione, non ve ne pentirete (video) proviene da TuttoAndroid.

I 4 Paesi dove si investe di più per produrre auto migliori

di Donato D'Ambrosi

Per comprendere quanto sia importante il settore automotive in Europa basta guardare agli investimenti che i Paesi fanno in diversi settori. Quello delle auto è tra gli ingranaggi più grandi che in Europa muovono l’economia. La Cina che begli ultimi anni ha imposto accordi con le Case costruttrici per poter produrre in Cina è molto lontana dai 57,4 miliardi che investe l’Europa. Ma ha un ritmo di crescita che supera Giappone e USA. Ecco quali sono i Paesi che fanno più ricerca e sviluppo nel settore automotive e dove invece investono più soldi per l’innovazione industriale.

QUANTO SI SPENDE NEL MONDO PER L’R&D AUTOMOTIVE

Dal più recente report dell’ACEA (Associazione Europea Costruttori di Auto) le case automobilistiche e i fornitori europei hanno aumentato gli investimenti in R&D del +6,7%, raggiungendo il massimo storico di 57,4 miliardi nel 2017. Questo rende il settore automobilistico responsabile del 28% della spesa totale dell’UE per la ricerca e lo sviluppo. Gli investimenti nell’innovazione automotive è più lenta in Giappone (-1,1% rispetto al 2016) e negli USA (-9,2% rispetto al 2016). Poi c’è la Cina che seppur al di sotto dei 10 miliardi di euro, 5,7 per l’esattezza, ha messo in atto quasi la stessa crescita dell’Europa (+5,9%). Bisogna anche dire però che negli USA ci sono tantissime Startup, molte più che in Italia, che si concentrano sull’IT e l’IoT, oltre che lo sviluppo hardware e software per la guida autonoma.

I PAESI CHE INVESTONO DI PIU’ E IN COSA

I diversi Paesi di riferimento però differenziano gli investimenti in settori strategici che per l’Europa e il Giappone sono sicuramente l’Automotive. Lo si intuisce anche dal numero di brevetti depositati. Mentre gli USA investono molto su Biotecnologie e Industrie farmaceutiche; Hardware; Software. C’è un segnale che tra le righe non va sottovalutato, oltre alla crescita degli investimenti nel settore automotive della Cina, che riguarda la quota generica “Altre industrie” come si vede nel grafico qui sopra. L’Europa dal suo canto ha i tecnici, progettisti e inventori più brillanti di tutti: oltre la metà dei brevetti automotive sono in Europa!

LA GERMANIA IN TESTA PER NUMERO DI BREVETTI

Il 53% dei brevetti depositati in ambito automotive nel 2018 sono europei, circa il doppio rispetto al Giappone (27,6%) e circa 5 volte quelli USA (11,9%). La Cina che negli ultimi anni ha dato ampie dimostrazioni di saper prendere spunti dalla concorrenza occidentale si ferma ad appena 1,8%. Secondo l’Ufficio Europeo dei Brevetti, la Germania è in assoluto il Paese europeo più attivo (2988 brevetti depositati), seguita da Francia (980), Svezia (444), Italia (403) e Regno Unito (340).

The post I 4 Paesi dove si investe di più per produrre auto migliori appeared first on SicurAUTO.it.

Project xCloud: Microsoft brevetta un controller per smartphone e tablet

di Lucia Massaro
Microsoft sta sperimentando nuovi prototipi di controller Xbox per smartphone e tablet. Gli accessori sono pensati per collegarsi ai lati dei dispositivi per offrire un’esperienza simile a quella di Nintendo. L’obiettivo dell’azienda è quello di potenziare l’esperienza di gioco mobile con i controlli fisici come si legge in un documento di ricerca di Microsoft scovato […]
❌