Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Comparativa Smartphone Android a meno di 200 euro

di Aggregator

Comparativa di nove modelli di Smartphone Android, venduti a meno di 200 euro. I modelli in comparativa sono: Samsung Galaxy Next, LG Optimus Life e Chat, Sony Ericsson Xperia X10 Mini/Pro, Xperia X8, LG Optimus One, Motorola Dext e Huawei Ideos. Android è un sistema operativo per smartphone democratico. Dalle sue prime incarnazioni in modelli da centinaia di euro, ora è possibile acquistare un telefonino basato sull’OS Google a poco più di 100 euro. Con questi prezzi i produttori di cellulari normali, non smartphone, non hanno vita facile, poiché l’unica fascia di prezzo ancora appetibile è quella molto bassa, al di sotto dei 100 euro. Se potete spendere qualche decina di euro in più, un terminale Android è l’unica scelta consigliabile.

Qual è lo smartphone Android migliore a meno di 200 euro? In una valutazione generale, il Life e il One di LG sono i modelli che guadagnano più punti. Il Life è un terminale equilibrato per quanto concerne le caratteristiche fisiche. La fotocamera non è eccezionale, ma è alla pari con quella degli altri modelli, e Android è presente nella versione 2.2. Cosa più importante, il costo è di solo 150 euro, praticamente è il più economico di questa comparativa.

[adv1]

Optimus One offre 256 MB di memoria in più e gode di uno schermo più grande e risoluzione maggiore. Anche se il maggior quantitativo di memoria è comodo ma non incide troppo sull’uso quotidiano (a patto che si tengano sotto controllo le risorse), la risoluzione maggiore migliora l’ergonomia d’uso. Queste due caratteristiche incidono sul prezzo finale per circa 30 euro, un rincaro più che giustificato.

Fonte

Google Music, Google TV, Film, Domotica e Aggiornamenti Android

di Aggregator

Google, in soli 55 minuti di conferenza di questa edizione del Google I/O ha annunciato non pochi cambiamenti e non altrettante novità: Google Music, Google TV, Google Movies, Domotica e interazione tra oggetti e dispositivi Android e una rete di aggiornamenti più fiscale.

Ecco riassunte le novità principali presentate:

Google Music: verrà introdotta un’applicazione per Smartphone, Tablet, PC, Mac e una pagina Web dalla quale si potrà cercare la propria musica preferita in base ad Autore, Genere e quant’altro e creare librerie e playlist che saranno automaticamente sincronizzate su tutti i nostri dispositivi in modo gratuito. Il servizio è temporaneamente disponibile solo negli USA.
Google TV: riceverà l’aggiornamento ad Android Honeycomb 3.1 e sarà disponibile l’Android Market anche per questa pattaforma.
Google Movies: il nuovo servizio cloud di noleggio di film sarà disponibile direttamente dall’Android Market. Anche in questo caso verranno rilasciate applicazione per Smartphone e Tablet. Saranno disponibili migliaia di film aggiornati a partire da 1.99$.
Domotica ed interazione con oggetti: Tramite il nostro dispositivo Android e il movimento del nostro corpo ora potremo comandare oggetti presenti nella nostra stanza. Durante la conferenza hanno fatto vedere come sarà possibile accendere o spegnere una lampada semplicemente muovendo il nostro corpo.
Nuove linee guida per gli aggiornamenti: Google ha predisposto che le più conosciute case produttrici di dispositivi Android dovranno garantire gli aggiornamenti per almeno 18 mesi dalla data di rilascio. Tra le case abbiamo: Verizon, HTC, Samsung, Sprint, Sony Ericsson, LG, T-Mobile, Vodafone, Motorola, AT&T e ovviamente la stessa Google.

[adv1]

Fonte

Recensione video e test Sony Smartwatch 2

di Aggregator

Sony Smartwatch 2 è il nuovo orologio intelligente presentato da Sony all’IFA di Berlino, il quale fondamentalmente consiste in un perfezionamento della versione precedente che soffriva di alcuni problemi abbastanza evidenti, due su tutti la batteria e la visibilità al sole. Tutto ciò sembra essere stato risolto completamente nella nuova versione dello smartwatch, che ora può godere anche di una costruzione al top con la certificazione IP57, fondamentale per un device indossabile da utilizzare quotidianamente.

Sony Smarwatch 2 è gestito grazie ad un processore con frequenza di clock da 800 MHz. Il Display è di tipo transflettivo da 1.6 pollici con risoluzione di 220 x 176 pixel. Le dimensioni sono contenute (41.6 x 41.1 x 9 mm) e molto simili a quelle di un orologio digitale standard, quindi non risulta enorme al polso, ne tantomeno eccessivamente pesante visto i 123 grammi.

La batteria è come facile pensare uno dei punti più importanti per quanto riguarda un orologio che in primis deve dare affidabilità sotto questo punto di vista, senza costringere l’utente a caricarlo ogni sera. Sony dichiara che questo dispositivo durerebbe circa 3-4 giorni con utilizzo molto intenso e 7 giorni con utilizzo più blando.

[adv1]

Lo smartwatch 2 a differenza di alcuni suoi concorrenti è compatibile con tutti gli smartphone android. Da un punto di vista software lo smartwatch 2 è una sorta di extender del nostro telefono, nel senso che potrebbe essere considerato un display alternativo per lo smartphone da mettere al polso per visualizzare ed interagire con le notifiche ma non solo. Tra le varie applicazioni troviamo quella relativa al telefono di sony, con la quale possiamo digitare un numero di telefono ed avviare la conversazione sullo smartphone, oppure rifiutare una chiamata in arrivo ed inviare un messaggio tra quelli presenti di default che è possibile modificare mediante l’applicazione. Troviamo un’applicazione per gestire la musica dove avremo la possibilità di modificare il volume e visualizzare le anteprime delle copertine degli album oltre a mettere in play o in pausa un determinato file audio. Per il resto le applicazioni installabili sono davvero molte, alcune di esse le abbiamo mostrate nella video recensione, ma la cosa fondamentale è che sono in continua crescita grazie agli sviluppatori che pongono la loro attenzione su questo device.

Fonte

I migliori emulatori per console retrò

di Giuseppe F. Testa

I giochi per le console recenti sono pieni di effetti speciali, grafica ultra-realistica e colonna sonora da far invidia ad un film. Ma per molti aspetti manca, in alcuni giochi, una componente fondamentale: il divertimento puro. In un’epoca dove “tutto ciò che è bello deve essere graficamente impeccabile” potrebbe essere una buonissima idea abbracciare il retrogaming, giocando ai titoli che hanno fatto la storia della nostra infanzia (per alcuni almeno) o sono stati menzionati spesso sulle riviste o su YouTube.

Per riassaporare un po’ di storia video-ludica, può essere un’ottima idea provare uno di questi emulatori, perfettamente funzionanti su qualsiasi PC abbastanza recente.

NOTA: per funzionare gli emulatori richiedono il BIOS e le ROM originali delle console e dei giochi, reperibili online. Chimera Revo non segnalerà alcuna fonte illegale, ma sappiate che il Web è pieno di guide su come estrarre il BIOS dalla propria console (procedura legale) e su come scaricare BIOS e ROM (illegale).

I migliori emulatori per console retrò

Super Nintendo Entertainment System (SNES) -> ZSNES

ZSNES

Una pietra miliare del divertimento. Le cartucce all’epoca costavano un’occhio della testa, ma oggi le edizioni speciali sono diventate veri e propri oggetti da collezione. Possiamo giocare a tutti i titoli per SNES usando ZSNES, davvero molto ben fatto e con requisiti davvero minimi su cui girare (anche portatili di qualche anno possono farcela senza problemi). Da avere a tutti i costi insieme a titoli del calibro di Final Fantasy 4, Super Mario World, i celebri Chrono Trigger, Secret of Mana, Breath of Fire, Dragon Quest V e Terranigma.

LINK | ZSNES

Sega Saturn -> Yabause

emulatori per console

Successore del Mega Drive e con ben due CPU a 32 bit, il Sega Saturn non ha avuto la fortuna che meritava, anche per colpa di uno sviluppo di giochi molto difficile lato programmazione. Nonostante tutto i giochi non mancano, e l’emulatore funziona in maniera praticamente perfetta.

LINK | Yabause

Sony PlayStation -> PCSX-Reloaded

PCSX-Reloaded

Cosa dire di più? Ancora adesso è sinonimo di console per moltissimi. La console più venduta della sua generazione, sopravvissuta anche ai suoi successori visto lo sterminato parco di giochi disponibili per tale console (oltre 5000 titoli). Con PCSX l’emulazione è perfetta, possiamo davvero goderci tutti i titoli per questa gloriosa console senza timori, come fossimo sull’originale.

LINK | PCSX-Reloaded

Nintendo 64 -> mupen64plus

emulatori per console

Avete presente Super Mario 64, il miglior gioco platform del mondo, anche nel 2015? Bene, potete giocarci emulando la console Nintendo più sottovalutata dell’epoca, che ebbe poca fortuna (al di fuori degli appassionati Nintendo), nonostante l’enorme potenziale, anche per colpa dell’exploit di PlayStation. Tantissimi titoli divertenti vi aspettano, basta solo cercare le ROM.

LINK | mupen64plus

Sega Dreamcast -> nullDC e lxdream

Lxdream

Se il Nintendo 64 è stato sottovalutato, Dreamcast è rimasto solo un “sogno” per i piani di gloria di Sega, al punto da diventare l’ultima console prodotta dalla famosa casa produttrice. Eppure non le mancava nulla: multiplayer online, CPU a 128bit (la PS2 sarebbe arrivata molto dopo) e molti titoli originali, con una grafica irraggiungibile per l’epoca persino dai PC. Ora possiamo goderci i suoi giochi al meglio con due emulatori: uno per Windows e l’altro per Mac e GNU/Linux. Occhio: la potenza richiesta per l’emulatore sale vertiginosamente; consiglio di provare ad emularla solo se avete almeno un dual core e 4 GB di memoria RAM, oltre che ad una scheda video discreta.

LINK | nullDC (Windows)

LINK | lxdream (Mac e GNU/Linux)

Sony PlayStation 2 -> PCSX2

PCSX2

L’erede della console più diffusa al mondo è un concentrato di potenza e prestazioni, e ha fatto la fortuna di chi non possedeva ancora un (costosissimo) lettore DVD per i film: potevi avere console e lettore DVD in un unico prodotto, una trovata geniale! La console è perfettamente emulabile e quasi tutti i giochi più famosi vi girano senza problemi, ma è richiesta una potenza del PC adeguata (almeno dual-core e 4 GB di RAM).

LINK | PCSX2

Nintendo GameCube -> Dolphin

Dolphin

Il GameCube è la console della riscossa per Nintendo: l’obiettivo è battere PS2, e la missione è parzialmente riuscita. Confermati tutti i titoli famosi della casa nipponica, qui disponibili con una grafica decisamente più accurata, con tanto di esclusiva Resident Evil 4 (poi uscito anche su PS2 per questioni di marketing). Emulatore discreto, ma potrebbe dare problemi con alcuni giochi meno noti.

LINK | Dolphin

Microsoft Xbox -> DxBx

DxBx

L’inizio di tutto per Microsoft. Un’impresa impossibile per alcuni, ma non per il colosso che ha portato nelle nostre case Windows. La console è potente, i giochi non mancano (specie i primi Halo), basta solo un PC sufficientemente potente per godere appieno dell’emulatore.

LINK | DxBx

L'articolo I migliori emulatori per console retrò appare per la prima volta su Chimera Revo - News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Recensione SONY EAR DUO cuffie wireless e asistente vocale

di Andrea Galeazzi
Con queste cuffie di Sony, true wireless, ovvero non collegate tra loro con un cavo, è amore e odio. Amore per le caratteristiche uniche: il mix audio tra il rumore ambientale e il suono, i comandi con i movimenti della […]

Microsoft e Sony collaborano per creare giochi migliori

di Filippo Molinini

Sebbene siano rivali nel campo del gaming, Microsoft e Sony hanno deciso di unire le forze per creare giochi HDR migliori. Giochi HDR migliori grazie a Microsoft e Sony I due big del settore gaming hanno unito le forze per creare l’HGIG (HDR Gaming Interest Group), un gruppo industriale con l’obiettivo di migliorare l’esperienza degli […]

Puoi leggere l'articolo Microsoft e Sony collaborano per creare giochi migliori in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Sony Xperia XZ2 Premium finalmente in vendita anche in Italia!

di Canna
Dopo qualche mese dalla presentazione, Sony mette finalmente in vendita il suo Xperia XZ2 Premium sul nostro mercato. Lo smartphone era già in vendita sul mercato asiatico, arriva solo ora da noi attraverso lo store ufficiale Sony nella sola colorazione […]

LIVE IFA 2018

di Canna
E come ogni anno, eccoci al consueto appuntamento di IFA a Berlino, la fiera in cui quasi tutti i maggiori produttori porteranno le novità che vedremo a partire da questo fine 2018. (il video cantinetta vi ha già suggerito qualcosa) […]

Sony XZ3: prezzo, foto e video anteprima

di Canna
Come da tradizione, a IFA Sony presenta il nuovo smartphone flagship: Xperia XZ3. Si tratta di un top di gamma che si caratterizza per un display da 6″ in risoluzione QHD+ HDR OLED con il supporto della tecnologia BRAVIA dei TV […]

Sony XZ3 disponibile al preordine su Amazon Germania: microSD da 64GB in omaggio

di Canna
Probabilmente lo smartphone che più ha attirato l’attenzione dei presenti alla fiera di Berlino, Xperia XZ3. Dopo averlo visto nella nostra anteprima, il nuovo top di gamma di casa Sony arriva disponibile al preordine su Amazon Germania. Al momento nessun altro […]

Un’altra funzione comune di Windows è vittima di una falla di sicurezza

di Marco Fiore

F-Secure, compagnia che si occupa di sicurezza informatica, ha recentemente scoperto una nuova vulnerabilità che colpisce tutti i PC. Gli hacker – tramite questa falla – possono accedere alle informazioni crittografate contenute nell’hard-disk se il device è in modalità stand-by. Modalità stand-by vulnerabile I dettagli della criticità rilevata sono stati diffusi da F-Secure. Il problema […]

Puoi leggere l'articolo Un’altra funzione comune di Windows è vittima di una falla di sicurezza in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Sony presenta la PlayStation Classic: operazione nostalgia!

di Canna
Sony presenta una nuova PlayStation e non la PlayStation 5, per quella ci sarà ancora da attendere. Ad arrivare è la PlayStation Classic, una console che si ispira alla PlayStation 1 per puntare dritto al cuore dei nostalgici. Il design […]

Sony Xperia XZ3 LIVE BATTERIA 24 settembre h 5:00

di Canna
  Attesissimo il nuovo Sony che finalmente si rinnova anche nel design e porta con sè un display di assoluta qualità che sono curioso di provare. Arrivato settimana scorsa, ma ero impegnato con il nuovo iPhone Xs MAX, configurato nel […]

Recensione SONY XZ3

di Andrea Galeazzi
Scordatevi l’ergonomia di XZ1, l’immediatezza del sensore laterale e il design iconico SONY. La gente vuole cose fighe ma scomode. E anche SONY si piega al mercato. Probabilmente fa bene ma….bo? Di certo c’è il display più bello che io […]

Sony XZ3 da oggi in vendita in Italia!

di Canna
Lo avete visto nella recensione, il nuovo Sony Xperia XZ3 arriva oggi nel mercato italiano. Il prezzo consigliato è di 799 euro e sarà possibile acquistarlo sul sito ufficiale e su Amazon, oltre che nei classici punti vendita o in […]

TEST DRIVE Elettriche con VOI grazie a GTR. PLAY da Sony XZ3

di Andrea Galeazzi
Grazie a GTR che ha voluto condividere l’esperienza del test drive di 3 vetture elettriche (Tesla Model S, BMW i3 e Nissan LEAF) con noi ho avuto l’occasione di mettere sotto stress la camera del SONY XZ3. Ed è stato […]

CONFRONTONE FOTOGRAFICO FINE 2018

di Canna
E’ arrivato il momento, tutti i top gamma di questo fine 2018 sono ormai stati svelati, parliamo di: iPhone XS Max, Mate 20 Pro, Galaxy Note 9, Pixel 3 XL, OnePlus 6T, Xiaomi Mi Mix 3, ROGPhone, Sony XZ3, Oppo […]

10 TOP di gamma a CONFRONTO secondo semestre 2018

di Canna
Come di consueto, ogni semestre ecco a voi il confrontone tra tutti i top di gamma attuali, quindi: Galaxy Note 9, iPhone XS Max, Google Pixel 3 XL, Huawei Mate 20 Pro, OnePlus 6T, Xiaomi Mi Mix 3, Sony XZ3, […]

Sony Xperia: novità introdotte da Android 9 Pie

di Andrea Genovese

Sony è stata una delle prime aziende ad aggiornare i propri dispositivi ad Android 9 Pie. Infatti, l’azienda, ha iniziato ad aggiornare i propri Xperia alla nuova versione Android verso ottobre 2018.

(...)
Continua a leggere Sony Xperia: novità introdotte da Android 9 Pie su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post: , ,

Sony XZ4: tripla camera in arrivo?

di Canna
Lo abbiamo visto in offerta in questa settimana di sconti, Xperia XZ3 si appresta a lasciare il posto al suo successore? Sony XZ4 potrebbe essere il primo smartphone di Sony a montare più di una camera e si parla addirittura di […]
❌