Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiSicurAUTO

Guidare l’auto in inverno: la velocità è il maggiore rischio in Europa

di Donato D'Ambrosi

Guidare l’auto in inverno può essere un problema a causa dell’asfalto bagnato e delle condizioni di luce, almeno è così molti neopatentati alle prime armi. Secondo un sondaggio commissionato da Nokian invece, gli errori nella guida su neve e ghiaccio sono secondi a un’abitudine di pestare il piede sull’acceleratore. Ecco quali sono i maggiori rischi della guida invernale in Germania, Francia, Italia, Polonia e Repubblica Ceca.

GUIDARE IN INVERNO: I RISCHI MAGGIORI IN EUROPA

Il pericolo legato alla velocità è sottolineato in particolare dai polacchi e dai tedeschi (rispettivamente il 57% e 56% degli intervistati). La velocità è anche il principale fattore di rischio per i cechi (52%) e gli italiani (43%). Gli automobilisti francesi sono stati gli unici a indicare le strade scivolose e innevate come il fattore di rischio più importante (45%), mentre solo il 32% degli intervistati ha dichiarato che la velocità è il comportamento più pericoloso quando si è alla guida. Negli altri Paesi coinvolti nel sondaggio, le strade ghiacciate sono state indicate come la seconda minaccia più importante (ad eccezione della Germania). Il terzo fattore di rischio più rilevante di guidare in inverno è il mancato rispetto della distanza di sicurezza dal veicolo che precede. La distanza di sicurezza è un rischio più sentito dai tedeschi (il 50% rispetto al 25% e al 33% degli altri Paesi).

GLI PNEUMATICI INVERNALI E I RISCHI IN INVERNO DELLE GOMME NON CONFORMI

In media, solo il 29% degli intervistati ha indicato l’uso di pneumatici usurati come fattore di rischio sulla strada, un dato basso, all’ottava posizione tra i fattori di rischio. Allo stesso tempo, alla domanda specifica sulle possibilità di migliorare la sicurezza in inverno, gli automobilisti hanno indicato più spesso l’uso di pneumatici invernali (quasi due su tre; circa l’80% in Italia). Il secondo miglior modo per aumentare la sicurezza, secondo gli intervistati, è quello di controllare l’usura del battistrada, mentre il terzo è quello di verificare le condizioni del sistema frenante dell’auto.

GUIDARE IN INVERNO CON LE CATENE DA NEVE: I PAESI CHE LE USANO DI PIU’

Pochi automobilisti sentono la necessità di utilizzare le catene da neve sulle strade invernali: solo il 14% degli automobilisti europei, infatti, ha indicato che questo accessorio ha contribuito a migliorare la sicurezza. Questo è dovuto, probabilmente, al fatto che le catene da neve sono necessarie solo su specifici tratti in salita, ad esempio in montagna. Ciò spiega in gran parte perché questo equipaggiamento è importante per quasi un quarto dei francesi e una percentuale leggermente più bassa di italiani.

The post Guidare l’auto in inverno: la velocità è il maggiore rischio in Europa appeared first on SicurAUTO.it.

Nokian Powerproof e Wetproof SUV: 4 novità dei nuovi pneumatici UHP

di Donato D'Ambrosi

Nokian ha appena presentato le nuove gomme estive Powerproof e Wetproof SUV. Ma cosa cambia tra le due nuove gomme UHP (Ultra High Performance)? Come scegliere la gomma giusta? Intanto bisogna dire che entrambi nuovi pneumatici si basano sulla tecnologia Dual Safety Zone. Vediamo quali sono le 4 novità delle nuove gomme estive Nokian e cosa differenzia le Powerproof e le Wetproof SUV.

NOKIAN POWERPROOF PER SUV DI GRANDI DIMENSIONI

Le nuove gomme Nokian Powerproof e le Wetproof SUV sono progettate e realizzate per i SUV di grandi dimensioni e il clima dell’Europa centrale. Ok, ma ti starai chiedendo cosa cambia tra le due visto che entrambi i nuovi pneumatici estivi si basano sulla Dual Safety Zone. Sulle gomme Nokian Powerproof SUV si differenzia la Power Zone, responsabile della precisione di guida (su gomme dal battistrada simmetrico da 17 a 21 pollici indispensabile). La Wet Safety Zone sul lato interno del pneumatico massimizza la sicurezza sulle strade bagnate. Le scanalature del flusso trapezoidali dividono la nervatura centrale e la costola più vicina alla spalla interna. Il design ampio e sinuoso del fondo della scanalatura consente un’efficace prevenzione dell’aquaplaning conservando l’acqua e accelerandone la rimozione tra lo pneumatico e la superficie stradale.

LE SCANALATURE SWOOP DELLE NOKIAN POWERPROOF SUV

Le scanalature poste fra i blocchi della spalla interna ottimizzano anche la resistenza all’aquaplaning delle Nokian Powerproof SUV. Le estremità della scanalatura poste nei blocchi del battistrada sono state allargate e i loro lati presentano una dentellatura a forma di corno. Queste scanalature Swoop facilitano ulteriormente la rimozione dell’acqua. Le ampie scanalature principali immagazzinano efficacemente anche l’acqua, migliorando la sicurezza in caso di pioggia. La nuova mescola di gomma Dynamic Grip SUV è ottimizzata per i SUV, in modo da migliorare aderenza e tenuta per questo segmento di vetture. La struttura del battistrada a più strati riduce anche la resistenza al rotolamento e il consumo di carburante, secondo Nokian.

LE NOKIAN WETPROOF PER SUV MEDIO-PICCOLI

Il nuovo Nokian Wetproof per SUV di piccole e medie dimensioni si caratterizza per le prestazioni di frenata sul bagnato e resistenza all’aquaplaning. Il sistema Responsive Lock sostiene le nervature longitudinali per agevolare il deflusso dell’acqua. Le scanalature delle nervature sono dotate di controparti ad incastro che rispondono fissandosi l’una contro l’altra quando i Nokian Wetproof premono contro la superficie stradale. Questo nuovo design aumenta la stabilità di guida senza compromettere la sicurezza sul bagnato.

IL DESIGN DELLE NOKIAN WETPROOF ABBATTE LA RUMOROSITA’

Il design della superficie che ricorda quello di una pallina da golf, controlla il flusso d’aria e impedisce la creazione di suoni sgradevoli. Le Nokian Wetproof sono progettate per ridurre anche la resistenza dell’aria, che raffredda la superficie del pneumatico. Per diminuire il rischio di aquaplaning, poi le aree delle spalle dello pneumatico sono dotate di scanalature a tromba. Le rientranze a forma di proiettile accumulano l’acqua tra pneumatico e strada, accelerandone il deflusso verso le scanalature trasversali e massimizzando l’aderenza. Il nuovo Nokian Wetproof SUV è disponibile nelle categorie di velocità H (210 km/h), V (240 km/h) e W (270 km/h) e la gamma delle misure offre 27 modelli da 16 a 19 pollici.

The post Nokian Powerproof e Wetproof SUV: 4 novità dei nuovi pneumatici UHP appeared first on SicurAUTO.it.

Nokian mostra in anteprima il suo mega Test Center in costruzione

di Donato D'Ambrosi

Il più grande proving test europeo di Nokian Tyres sta sorgendo in Spagna; è il polo di sviluppo e ricerca dove saranno messe a punto le gomme ecologiche ottenute dalle piante. Il circuito conterrà diverse piste, ognuna destinata a specifiche prove. La conclusione dei lavori è datata 2020 ma Nokian ha già pronta un’anteprima con l’avanzamento dei lavori del suo Centro Prove in Spagna.

SARA’ OPERATIVO DAL 2020

Sorge a 60 km a sud da Madrid il Centro Prove pneumatici di Nokian, esattamente a Santa Cruz de la Zarza, geograficamente strategico per effettuare test 365 giorni l’anno su pneumatici estivi e invernali. Ed è qui che in futuro mi mostreremo in anteprima i nuovi pneumatici Nokian. Il Costruttore di gomme infatti ha annunciato che una delle aree è riservata anche al test e lancio di nuovi prodotti, come spiega il video qui sotto.

I TEST NOKIAN IN SPAGNA

I lavori del Centro Prove Nokian sono iniziati nel 2018 e termineranno nel 2020, ma dalle dichiarazioni del Costruttore possiamo già anticiparvi le sue caratteristiche. All’interno del polo di Ricerca e Sviluppo su pista si stanno realizzando oltre 10 tracciati che saranno percorsi per i primi test ufficiali dalla primavera 2020. Tra i principali contesti di prova, gli pneumatici Nokian saranno messi alla prova sul tracciato per il Confort, su un anello bagnato per la tenuta in curva, su un tracciato per la maneggevolezza su bagnato e infine sul circuito ovale lungo 7 km con velocità massima di 300 km/h. Leggi qui il nostro long test delle gomme invernali Nokian WR 4.

LE GOMME ECOLOGICHE OTTENUTE DALLE PIANTE

Le piste più corte vengono utilizzate per diversi test, ad esempio su aderenza sul bagnato, aquaplaning e guida fuoristrada. All’interno del Centro Prove Nokian ci sarà anche un centro per la formazione, lo sviluppo di nuovi prodotti e il lancio di nuovi pneumatici. Il complesso si sviluppa sui principi di sostenibilità ambientale, per questo motivo sono già dedicate risorse anche allo sviluppo di pneumatici che impiegano la gomma estratta dalla pianta di Guayule.

The post Nokian mostra in anteprima il suo mega Test Center in costruzione appeared first on SicurAUTO.it.

❌