Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Nasce il Support Forum

di Alessandro Giorgis
In collaborazione con MatteoCavalli.it è nato il Support Forum, uno spazio dedicato all'analisi e alla risoluzione delle problematiche legate all'informatica.


Il progetto nasce con l'idea di poter offrire uno spazio comune dove scambiare idee e affrontare insieme i problemi legati all'informatica, perciò se avete dubbi o richieste non esitate ad iscrivervi al portale.

L'iscrizione è semplicissima, basta cliccare su questo link e compilare i campi. A presto!


Questo articolo è di proprietà de Il Diario del Sistemista Non è consentito ripubblicarne, anche solo parzialmente, i contenuti senza l'attribuzione al suo autore. I contenuti sono protetti dalla licenza Creative Commons.

Buone Feste!

di Alessandro Giorgis
Il Diario del Sistemista augura a tutti Buon Natale e Felice Anno Nuovo!
Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che mi seguono e che hanno collaborato con me per rendere questo blog sempre ricco di soluzioni per tutti!

Tornerò prestissimo con nuove guide! Nel frattempo se avete problematiche da espormi potete, come sempre, contattarmi via mail oppure iscrivermi al Support Forum!

A presto!!!

Alessandro


Questo articolo è di proprietà de Il Diario del Sistemista Non è consentito ripubblicarne, anche solo parzialmente, i contenuti senza l'attribuzione al suo autore. I contenuti sono protetti dalla licenza Creative Commons.

Buon Natale dal Diario del Sistemista!

di Alessandro Giorgis
Tantissimi Auguri di Buon Natale! Con gli auguri vorrei anche ringraziarvi per il sostegno che date al blog con le vostre visite, commenti e richieste!
E vorrei ancora scusarmi con tutti voi se in questo periodo ho postato poche guide ma lo staff è composto da un solo elemento e negli ultimi tempi (per fortuna) il lavoro è parecchio e mi lascia poco tempo libero..

Con il 2014 spero di riuscire a sfornare con più frequenze nuove guide! Nel frattempo tantissimi auguri!!!


Questo articolo è di proprietà de Il Diario del Sistemista Non è consentito ripubblicarne, anche solo parzialmente, i contenuti senza l'attribuzione al suo autore. I contenuti sono protetti dalla licenza Creative Commons.

Buone Ferie e Benvenuto Windows 10!

di Alessandro Giorgis
Benvenuto Windows 10! L'attesa è finita e il nuovo S.O Microsoft è tra noi. Molti hanno già ricevuto l'aggiornamento, altri stanno ancora aspettanado la notifica. Se ancora non avete ricevuto la notifica non disperate, potete decidere di pazientare oppure usare il Media Creation Tool specifico di Mricrosoft.
A breve preparerò una breve guida sull'uso di questo tool, nel frattempo mi prendo qualche giorno di ferie, ma già da metà agosto tornerò con nuove guide e soluzioni.

A tal proposito sono alla ricerca di nuove idee e perciò chiedo il vostro aiuto. Se avete qualche argomento che desiderate approfondire, oppure qualche guida che vorreste veder realizzata scrivetemi attraverso l'apposito modulo dei contatti, verificherò la fattibilità delle vostre idee e le metterò in pratica!

 Grazie a tutti e buone ferie a tutti!  E ricordate: La tecnologia non va in vacanza...e voi andate in vacanza con la tecnologia!

Questo articolo è di proprietà de Il Diario del Sistemista Non è consentito ripubblicarne, anche solo parzialmente, i contenuti senza l'attribuzione al suo autore. I contenuti sono protetti dalla licenza Creative Commons.

Microsoft annuncia i nuovi Lumia 950 e 950XL con Windows 10 Mobile

Nel corso dell'evento #Windows10devices Microsoft ha svelato i nuovi Lumia 950 e 950XL, i primi smartphone con Windows 10 Mobile. Ecco tutte le novità








La porta USB sta per compiere 20 anni, ma sapete chi l'ha inventata?

A gennaio 2016 lo standard USB compirà 20 anni. Lento a diffondersi sul nascere, adesso viene utilizzato su circa 10 miliardi di dispositivi in tutto il mondo e non ne possiamo fare a meno








Ecco la prima pagina web andata online 25 anni fa

La prima pagina web è stata messa online esattamente 25 anni fa da Tim Berners-Lee, l'informatico britannico considerato co-inventore del World Wide Web.








Bep’s nuovo megastore Reggio Emilia

di redazione

Bep's Reggio Emilia

Bep's apre un nuovo megastore a Reggio Emilia! Nella terra dei motori e dei grandi campioni, vicino al Cavallino Rampante e alle 2 ruote italiane più famose al Mondo, Bep's il più grande negozio di accessori auto e moto d’Italia, unico nel suo genere, ha aperto a Reggio Emilia il suo 13° Megastore. Bep's Reggio Emilia Bep's Reggio Emilia Bep's Reggio Emilia Così in Emilia Romagna si bissa con le aperture. L’anno scorso era toccato a Bologna ed ora è il turno di Reggio Emilia. Proprio nella terra emiliana dove sono nati e cresciuti i grandi miti automobilistici e motociclistici che sono poi diventati i più grandi simboli del made in Italy, Bep’s raddoppia la sua presenza. Questa occasione è stata colta da migliaia di visitatori che non si sono lasciati sfuggire l’opening event. Motociclisti ed appassionati delle quattro ruote hanno affollato il nuovissimo store in Via Nicolò Copernico 32/A. Un successo più che atteso visto che gli altri punti vendita, dislocati per ora nel nord-est d'Italia, forte di ben 70.000 articoli in grado di soddisfare sempre più clienti e appassionati di tuning di tutte le fasce di età, offrendo loro tutto quello che si può desiderare per le 2 e 4 ruote. Il megastore Bep's è inconfondibile grazie al "vestito rosso”, il colore aziendale che contraddistingue da sempre questa catena, felice connubio di modernità e originalità in un ambiente familiare dove il cliente può davvero sentirsi “a casa”. Bep's Reggio Emilia Tutti i dettagli sono studiati nei minimi particolari, gli arredi interni sono realizzati con metalli grezzi e lamiere stirate quasi a ricordare le origini, da dove nasce un’auto o una moto. L’impianto completamente a led è stato sapientemente studiato per garantire un’illuminazione che risalti il materiale esposto, ogni singolo prodotto e i suoi dettagli. Entrando nel megastore Bep's di Reggio Emilia, come anche in tutti gli altri 12 punti vendita, si scopre che il mondo dell’automobilismo e motociclismo non è mai stato così vasto con una gamma di prodotti eccezionale e unica nel suo genere, può sembrare difficile avventurarsi alla ricerca di ciò che serve ma lo spazio è sapientemente organizzato in reparti ben distinti tra loro. Si passa dalla pulizia e cura della propria auto, al reparto rivolto solo alle due ruote con ben 25.000 articoli dedicati agli amanti delle 2 ruote: abbigliamento uomo e donna delle migliori marche, oltre 300 modelli di caschi integrali/modulari/jet e cross in pronta consegna, accessori estetici, borse, ricambi, interfoni, videocamere e tanti altri articoli, anche per fuoristrada. Per gli amanti del tuning sono disponibili le migliori marche di preparazione; che dire poi dell’ampia scelta di ricambi auto in pronta consegna, pastiglie, filtri, spazzole tergi, olio e additivi e ricambi di qualsiasi tipo per la tua auto, dal fanale al disco freno! Bep's Reggio Emilia Bep's Reggio Emilia Oltre allo spazio dedicato ai fanatici di Hi-Fi Car e dell'elettronica da auto, ricordiamo il reparto “portatutto" dove si trovano oltre 20 modelli di portabici, box tetto, barre per auto e furgoni. E ancora, ampia gamma di coprisedili, tappeti su misura e universali, il "bimbi a bordo", il reparto “Camper e Camion" e per il trasporto in auto di cani e gatti. Grande novità,  il "reparto dedicato alle biciclette", una vera isola dedicata alle 2 ruote: caschi, bici per bambini e biciclette pieghevoli per adulti, pedali e manopole, cestini e pompe pedale, ciclo computer e un'ampia gamma di luci anteriori e posteriori, parafanghi e campanelli, oltre a tanti  ricambi: copertoni e camere d'aria delle migliori marche, pastiglie, dischi freno e selle. Inoltre è disponibile il servizio di ricambistica: tutti i ricambi potranno essere ordinati e saranno disponibili in 24/48h. Un servizio utile per le sempre più numerose persone che cercano di effettuare il tagliando o sistemare l’auto in autonomia. Un successo mondiale - Tutto il successo che circonda il mondo Bep’s nasce più di 40 anni fa. Ferruccio Battaglia, meglio noto come Bepi, grazie al suo intuito ed entusiasmo ha dato via a questa storia che negli anni si è evoluta. Da una piccola bottega vicino a Treviso si è poi espanso fino a diventare la solida realtà di oggi. Mr. Bep's Ferruccio BattagliaBepi ha fortemente voluto mantenere il senso di familiarità anche all’interno dei moderni negozi, è riuscito a trasmettere al personale l’importanza del rapporto con la clientela. Per questo il personale di vendita è scrupolosamente selezionato e formato al fine di dare ascolto e soddisfare tutte le richieste ed esigenze della clientela.  E sicuramente non è tutto! Bep’s non intende di certo fermarsi, visto che altre grandi novità sono previste entro l’anno.    

Bep’s nuovo megastore Como

di redazione

Bep's Reggio Emilia

Bep's apre un nuovo megastore in provincia di Como!  A soli due mesi dall’apertura del nuovo store di Reggio Emilia in Emilia Romagna, Bep’s leader italiano nella vendita di accessori auto e moto, riconferma la sua presenza in Lombardia, dopo Brescia e Bergamo, con il 14° punto vendita aperto a Luisago in provincia di Como. Bep's Megastore ComoBep's Megastore Como Anche questa inaugurazione è stata colta da migliaia di visitatori che non si sono lasciati sfuggire l’opening event. Motociclisti ed appassionati delle quattro ruote hanno affollato il nuovissimo store in Via Risorgimento 3. Un successo più che atteso visto che gli altri punti vendita, dislocati per ora nel nord-est d'Italia, forte di ben 70.000 articoli in grado di soddisfare sempre più clienti e appassionati di tuning di tutte le fasce di età, offrendo loro tutto quello che si può desiderare per le 2 e 4 ruote. Il megastore Bep's è inconfondibile grazie al "vestito rosso”, il colore aziendale che contraddistingue da sempre questa catena, felice connubio di modernità e originalità in un ambiente familiare dove il cliente può davvero sentirsi “a casa”. Bep's Megastore ComoBep's Megastore Como Tutti i dettagli sono studiati nei minimi particolari, gli arredi interni sono realizzati con metalli grezzi e lamiere stirate quasi a ricordare le origini, da dove nasce un’auto o una moto. L’impianto completamente a led è stato sapientemente studiato per garantire un’illuminazione che risalti il materiale esposto, ogni singolo prodotto e i suoi dettagli. Entrando nel megastore Bep's di Luisago, come anche in tutti gli altri 13 punti vendita, si scopre che il mondo dell’automobilismo e motociclismo non è mai stato così vasto con una gamma di prodotti eccezionale e unica nel suo genere, può sembrare difficile avventurarsi alla ricerca di ciò che serve ma lo spazio è sapientemente organizzato in reparti ben distinti tra loro. Si passa dalla pulizia e cura della propria auto, al reparto rivolto solo alle due ruote con ben 25.000 articoli dedicati agli amanti delle 2 ruote: abbigliamento uomo e donna delle migliori marche, oltre 300 modelli di caschi integrali/modulari/jet e cross in pronta consegna, accessori estetici, borse, ricambi, interfoni, videocamere e tanti altri articoli, anche per fuoristrada. Bep's Megastore ComoBep's Megastore Como Per gli amanti del tuning sono disponibili le migliori marche di preparazione; che dire poi dell’ampia scelta di ricambi auto in pronta consegna, pastiglie, filtri, spazzole tergi, olio e additivi e ricambi di qualsiasi tipo per la tua auto, dal fanale al disco freno!  Ma Bep’s pensa anche “Green”, realizzando l’intero impianto d’illuminazione a led, garantendo una luce che risalti il materiale esposto ed ogni singolo prodotto nei suoi dettagli. Bep's Megastore ComoBep's Megastore Como Oltre allo spazio dedicato ai fanatici di Hi-Fi Car e dell'elettronica da auto, ricordiamo il reparto “portatutto" dove si trovano oltre 20 modelli di portabici, box tetto, barre per auto e furgoni. E ancora, ampia gamma di coprisedili, tappeti su misura e universali, il "bimbi a bordo", il reparto “Camper e Camion" e per il trasporto in auto di cani e gatti. Grande novità,  il "reparto dedicato alle biciclette", una vera isola dedicata alle 2 ruote: caschi, bici per bambini e biciclette pieghevoli per adulti, pedali e manopole, cestini e pompe pedale, ciclo computer e un'ampia gamma di luci anteriori e posteriori, parafanghi e campanelli, oltre a tanti  ricambi: copertoni e camere d'aria delle migliori marche, pastiglie, dischi freno e selle. Inoltre è disponibile il servizio di ricambistica: tutti i ricambi potranno essere ordinati e saranno disponibili in 24/48h. Un servizio utile per le sempre più numerose persone che cercano di effettuare il tagliando o sistemare l’auto in autonomia. Bep's Megastore ComoBep's Megastore ComoBep's Megastore Como Un successo mondiale - Tutto il successo che circonda il mondo Bep’s nasce più di 40 anni fa. Ferruccio Battaglia, meglio noto come Bepi, grazie al suo intuito ed entusiasmo ha dato via a questa storia che negli anni si è evoluta. Da una piccola bottega vicino a Treviso si è poi espanso fino a diventare la solida realtà di oggi. Mr. Bep's Ferruccio BattagliaBepi ha fortemente voluto mantenere il senso di familiarità anche all’interno dei moderni negozi, è riuscito a trasmettere al personale l’importanza del rapporto con la clientela. Per questo il personale di vendita è scrupolosamente selezionato e formato al fine di dare ascolto e soddisfare tutte le richieste ed esigenze della clientela.  E sicuramente non è tutto! Bep’s non intende di certo fermarsi, visto che altre grandi novità sono previste entro l’anno. Bep’s Luisago Via Risorgimento, 3 Luisago (CO) Tel. 031/928795 www.beps.it/negozi/como - www.beps.it/como

Addio a Roberto Fiocchi Sprint Filter

di Giovanni Mancini

Roberto Fiocchi Sprint Filter

Roberto Fiocchi, fondatore della Sprint Filter, la più vecchia azienda del Mondo produttrice di filtri aria speciali,  è mancato domenica 24 luglio a Milano all’età di 82 anni, dopo una lunga malattia.
Lascia i figli Enzo e Wilma, già alla guida della azienda da diversi anni, ed una enorme eredità nel mercato automotive. A lui si devono infatti, il primo filtro aria con struttura in materia plastica quando prima erano tutti in  metallo, il primo sistema di trombette orientabili, costruite in pressofusione per l’allora Autodelta dell’Ing. Carlo Chiti, il primo filtro aria in tessuto di poliestere elettrostatico, il primo sistema di aspirazione dinamico, tuttora in produzione con il nome di KD1. Proprio quest’ultimo prodotto, ancora attualissimo, è stato il capostipite di tutti gli attuali kit di aspirazione che anche molti concorrenti producono e da cui hanno preso spunto, a volte copiandolo integralmente. Le capacità di Roberto Fiocchi negli anni ’60 e ’70 sono state ampiamente riconosciute anche da colossi come Dell’Orto e Weber che vendevano nel loro catalogo prodotti Sprint Filter come collettori di aspirazione completi di filtri aria speciali.

[video] Tutte le novità di Windows 10 Anniversary Update

di Biagio Catalano

Anniversary Update, da qualcuno conosciuto con il nome in codice Redstone 1, è il più grande aggiornamento rilasciato a un anno dal lancio di Windows 10. Dopo una lunga gestazione resa possibile grazie anche al programma Windows Insider, il 2 agosto è stato rilasciato al pubblico come upgrade gratuito. Qui di seguito elenchiamo tutte le […]

Puoi leggere l'articolo [video] Tutte le novità di Windows 10 Anniversary Update in versione integrale su WindowsBlogItalia.
Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

PROMOZIONI | Lumia 950 a -138€ | Lumia 950 XL a -138€ | Lumia 650 a -40€ | Lumia 550 a -26€ | Band 2 a -50£ | Surface Pro 3 a -547€

ECU Come programmare centraline elettroniche (gratis)

di redazione

racetronic-centralina-01

Un corso gratuito per imparare a programmare le ECU, centraline elettroniche, unità di controllo e gestione motore e cambio automatico dei veicoli. Il 3 Dicembre ad Arce (FR) MagicMotorSport, azienda specializzata nel fornire tali soluzioni, offrirà un'imperdibile occasione per diventare un brillante meccatronico grazie ad un seminario gratuito, che approfondirà tutte le dinamiche di un settore in continua evoluzione. I partecipanti al seminario avranno così la possibilità di assistere alla presentazione della linea di prodotti MAGPro2 e di tutti i servizi di MagicMotorSport, un modo conveniente e approfondito per fornire alle officine specializzate e agli appassionati del tuning una panoramica completa della propria consulenza e attrezzatura, grazie ad una ventennale esperienza nel settore automotive e in particolare nella programmazione, riparazione e ricalibrazione delle ECU. Non solo, al seminario gratuito si potranno apprendere tutti i segreti relativi alle tecniche apertura ECU (Helpdesk) e all'utilizzo dei software MagicMotorSport. La presentazione dei prodotti e il seminario gratuito avranno luogo sabato 3 Dicembre presso il Circuito Valle del Liri ad Arce in provincia di Frosinone e, visto il numero limitato di iscrizioni al seminario e alle prove, tutti gli interessati a partecipare all'evento sono invitati a iscriversi quanto prima! PROGRAMMA DEL SEMINARIO Inizio alle ore 10.00 Presentazione MagicMotorSport Accenni sull’architettura di una centralina motore Linea Programmatori MAGPro2 Metodi di programmazione delle ECU con i prodotti MagicMotorSport OBD in vettura e a banco BDM Bootloader Introduzione all’Helpdesk e all’utilizzo di altri prodotti Tecniche apertura ECU (Helpdesk) Utilizzo dei Software MagicMotorSport Panoramica dei prodotti MagicMotorSport e degli accessori utili per la programmazione Pausa pranzo ore 13.00 Domande e chiarimenti Info: 091/7487722 - info@magicmotorsport.com - www.magicmotorsport.com Centraline-auto-Dimsport-produzione-Holdimtexa-diagnosis-contest-tuner

Fondo per l’innovazione della Digital News Initiative: al via le candidature per il terzo round di finanziamenti

di Claudio
Nel corso del 2016 il Fondo per l’innovazione della Digital News Initiative, un fondo del valore di 150 milioni di euro che abbiamo creato a sostegno dell'innovazione nel settore dell'informazione in Europa, ha offerto 51 milioni di euro a 252 progetti di giornalismo digitale, in 27 Paesi. Oggi, siamo lieti di annunciare il terzo round di candidature per il Fondo, da presentare entro il 20 aprile.

Fin dall'inizio, abbiamo creato il Fondo per premiare chi, nel settore dell'informazione, cerca spazio (e budget) per sperimentare. Perché lo facciamo? Perché a Google sappiamo per esperienza che anche le idee più grandi e coraggiose hanno inizio spesso dalle piccole cose. Attraverso il Fondo della DNI vogliamo dare a questi nuovi approcci la libertà di sperimentare, e forse anche di avere successo.

Siamo rimasti colpiti dal numero e dalla qualità delle domande di finanziamento che abbiamo ricevuto nei primi due round, e siamo orgogliosi di averne supportato centinaia tra cui molti impegnati in sfide importanti come il fact-checking e la verifica dei contenuti. Se desiderate sapere di più sui progetti finanziati potete visitare il nostro nuovo sito, che lanciamo oggi, digitalnewsinitiative.com. Per dare il tempo necessario di prepararsi a chi è interessato a partecipare, le candidature di quest'anno rimarranno aperte per le prossime sei settimane, fino al 20 aprile.

Siamo in cerca di progetti che dimostrino un nuovo modo di pensare nel giornalismo digitale, che sostengano lo sviluppo di nuovi modelli di business o che addirittura cambino il modo in cui gli utenti fruiscono delle news sul web. Nell'ultimo round abbiamo incentivato la partecipazione di progetti che facessero della collaborazione - nel settore o nell'area geografica - un loro tratto distintivo e naturalmente ci piacerebbe veder continuare questo trend. Questa volta vorremmo anche incoraggiare i candidati a esplorare nuove aree di monetizzazione per sbloccare potenziali flussi di ricavi aggiuntivi per il settore.

La Digital News Initiative, nata come una partnership tra Google e alcune organizzazioni europee nel settore dell'informazione, è diventata un ecosistema di oltre 180 organizzazioni che ora collaborano per sostenere il giornalismo di alta qualità attraverso la tecnologia e l'innovazione, come ad esempio con il progetto Accelerated Mobile Pages e YouTube Player for Publishers, utilizzato sui siti di news di tutta Europa. L'iniziativa DNI è aperta a chiunque lavori nel settore delle news digitali in Europa: entità grandi e piccole, affermate o appena nate.



Ecco come funziona il Fondo:

Progetti
Siamo in cerca di progetti che dimostrino un nuovo modo di pensare nel giornalismo digitale, che sostengano lo sviluppo di nuovi modelli di business o che addirittura cambino il modo in cui gli utenti consultano le news digitali. I progetti possono essere altamente sperimentali, ma devono avere obiettivi ben definiti e una componente digitale importante. Non è assolutamente necessario utilizzare i prodotti Google. I progetti selezionati dovranno essere innovativi e portare un impatto positivo per la produzione di giornalismo digitale originale e per la sostenibilità sul lungo termine del settore dell'informazione.

Idoneità
Il Fondo è aperto a editori affermati, entità online, startup nel campo dell'informazione, partnership e individui residenti all'interno dell'Unione Europea e nei paesi dell'EFTA.

Finanziamenti
Sono disponibili tre categorie di finanziamenti: 
  • Prototipi: finanziamenti destinati alle organizzazioni e agli individui idonei che richiedono fino a € 50.000. Si tratta di progetti in fase iniziale, con idee ancora da realizzare e presupposti ancora da testare. Questi progetti avranno la priorità e riceveranno finanziamenti per il 100% del loro costo.
  • Progetti di medie dimensioni: finanziamenti destinati alle organizzazioni idonee che richiedono fino a € 300.000. Accetteremo richieste di fondi fino al 70% del costo totale del progetto.
  • Progetti di grandi dimensioni: finanziamenti destinati alle organizzazioni idonee che richiedono oltre € 300.000. Accetteremo richieste di fondi fino al 70% del costo totale del progetto. Il limite massimo dei finanziamenti è 1 milione di euro.

Sono contemplabili eccezioni al limite massimo di 1 milione di euro per progetti di grandi dimensioni che rappresentano collaborazioni (internazionali, all'interno del settore o che coinvolgono diverse organizzazioni) o che portano vantaggi significativi all'intero ecosistema dell'informazione.

Come candidarsi
Vistate il sito web della Digital News Initiative per tutti i dettagli, tra cui i criteri di idoneità, le condizioni e i moduli per la candidatura. Le candidature devono essere compilate in inglese e pervenire entro il 20 aprile 2017 per il terzo round di finanziamenti.

Governance
Abbiamo consultato molti esperti per assicurarci che i processi di candidatura e selezione del Fondo siano inclusivi e trasparenti. Il trattamento confidenziale delle informazioni è fondamentale: i candidati non dovranno condividere informazioni sensibili o altamente riservate. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito web della DNI.

La selezione iniziale dei progetti sarà effettuata da un team dedicato, composto da figure esperte nel settore e staff Google, che esaminerà tutte le candidature e ne valuterà l'idoneità, l'innovazione e l'impatto. Il team comunicherà le proprie raccomandazioni sui finanziamenti per i prototipi e i progetti di medie dimensioni al Consiglio del Fondo, che supervisionerà il processo di selezione. Il Consiglio voterà per i progetti di grandi dimensioni.

Membri del Consiglio:
Joao Palmeiro, President of the Portuguese publishers association and Chair of the DNI Innovation Fund Council
Alexander Asseily, Founder & CEO of State, Founder of Jawbone
Arianna Ciccone, Co-Founder and Director of the Perugia International Journalism Festival
Bartosz Hojka, CEO of Agora S.A.
Veit Dengler, CEO, Neue Zürcher Zeitung
Rosalia Lloret, Head of Institutional Relations, Online Publishers’ Association Europe
Bruno Patino, Dean of Sciences-Po Journalism School
Murdoch MacLennan, CEO of the Telegraph Media Group
Bart Brouwers, Professor in Journalism at Groningen University
Madhav Chinnappa, Director of Strategic Relations, News and Publishers,Google
Torsten Schuppe, Director of Marketing EMEA, Google
Ronan Harris, Vice President, Google

Annunceremo i vincitori all'inizio dell'estate. Non vediamo l'ora di ricevere le vostre candidature!

Scritto da: Ludovic Blecher per conto del team del Fondo per l’Innovazione della Digital News Initiative

L’etichetta Fact Check da oggi disponibile in tutti i paesi nella ricerca Google e in Google News

di Claudio
Google è stata creata con l’obiettivo di aiutare gli utenti a trovare informazioni utili, offrendo visibilità ai contenuti che gli editori creano.

Tuttavia, con migliaia di nuovi articoli pubblicati online ogni minuto di ogni giorno, la quantità di contenuti con cui si confrontano gli utenti può risultare eccessiva. E purtroppo, non tutti questi contenuti sono aderenti ai fatti o veri, rendendo così difficile per i lettori distinguere i fatti da ciò che è falso. Ecco perché ad ottobre, insieme ai nostri partner di Jigsaw, abbiamo annunciato che in alcuni Paesi avremmo iniziato a consentire agli editori di mostrare l’etichetta "Fact Check" in Google News. Questa etichetta consente di identificare in modo più immediato gli articoli di verifica dei fatti.

Dopo aver valutato i riscontri ricevuti da parte degli utenti e degli editori, abbiamo deciso di rendere disponibile l’etichetta Fact Check in Google News ovunque e di estenderla al motore di ricerca, a livello globale e in tutte le lingue. Per la prima volta, quando viene effettuata una ricerca su Google che restituisce un risultato che contiene la verifica dei fatti di uno o più affermazioni pubbliche, questa informazione verrà chiaramente visualizzata nella pagina dei risultati di ricerca. Lo snippet mostrerà informazioni sulla dichiarazione verificata, da chi è stata fatta e se una fonte ha verificato quella particolare dichiarazione.



Queste informazioni non saranno disponibili per qualsiasi risultato e potrebbero esserci pagine di risultati di ricerca in cui diverse fonti hanno verificato la stessa affermazione raggiungendo però conclusioni diverse. Queste verifiche dei fatti naturalmente non sono effettuate da Google e potremmo anche non essere d'accordo con i risultati, proprio come diversi articoli di fact checking potrebbero essere in disaccordo tra loro, tuttavia riteniamo che sia utile per le persone capire il grado di consenso attorno a un argomento e avere informazioni chiare su quali fonti concordano. Rendendo queste attività di fact checking più visibili nei risultati di ricerca, riteniamo che gli utenti possano esaminarle e valutarle con maggiore facilità per formarsi così opinioni e pareri informati.

Per poter usufruire di questa etichetta, gli editori devono utilizzare il markup ClaimReview di Schema.org sulle pagine nelle quali effettuano il fact checking di dichiarazioni pubbliche (informazioni maggiori qui) o usare il widget Share the Facts sviluppato dal Duke University Reporters Lab e Jigsaw. Solo gli editori che sono algoritmicamente determinati come fonte autorevole di informazioni si qualificheranno per essere inclusi. Infine, i contenuti dovranno rispettare le norme generali che si applicano a tutti i tag di dati strutturati e ai criteri di Google News Publisher per il fact checking. Se un editore o un articolo di fact checking non raggiunge questi standard o non rispetta tali norme, potremo, a nostra discrezione, ignorare il markup.



Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza l'aiuto di altre organizzazioni e senza il sostegno della comunità di fact checking, che è cresciuta fino a includere più di 115 organizzazioni. Se volete saperne di più visitate il nostro Centro assistenza per gli utenti.

Scritto da: Justin Kosslyn (Product Manager, Jigsaw) e Cong Yu (Research Scientist, Google Research) Justin Kosslyn, Cong YuProduct Manager, Research ScientistJigsaw, Google Research

Preparatori e tuners selezionati Elenco Indirizzi

di redazione

Domenico e Giancarlo Mittiga titolari Mittiga Tuning

Sei un bravo preparatore? Che aspetti a farti conoscere sul network di Elaborare (magazine, web, social, Tv), come hanno già fatto tanti altri esperti tuner italiani? I migliori vengono selezionati come "ELABORAR CHECK POINT"  con una grandissima visibilità. COME FARE?

Compila il seguente MODULO REGISTRAZIONE ELENCO PREPARATORI QUI

Ti ricontatteremo. Il tuo indirizzo completo sarà inserito nella lista dei preparatori ed officine selezionate da Elaborare. Se hai realizzato una preparazione interessante invia una mail posta@elaborare.org con 1 o 2 foto, oltre alla descrizione dell'intervento e con tutti i riferimenti dell'officina). Sarà valutata per la pubblicazione sulla rubrica "Preparazioni" della rivista Elaborare. Se la vettura sarà particolarmente interessante può anche essere candidata per un ampio servizio di prova sulla rivista stessa. ---------------------------- Nella foto Giancarlo (a dx) Mittiga e Domenico, noti tuners romani elaborare.com/?p=87581 - Elenco preparatori TOP TUNER selezionati da Elaborare elaborare.com/azienda-tuning-ricambi-tipo/tuner-preparatore/

Preparatori e tuners selezionati consigliati

di redazione

Sei un bravo preparatore? Che aspetti a farti conoscere sul network di Elaborare (magazine, web, social, Tv), come hanno già fatto tanti altri esperti tuner italiani?
I migliori vengono selezionati “ELABORARE CHECK POINT” con una grandissima visibilità.

COME FARE?

Compila il seguente
MODULO REGISTRAZIONE ELENCO PREPARATORI QUI

Ti ricontatteremo. Il tuo indirizzo completo sarà inserito nella lista dei preparatori ed officine selezionate da Elaborare.

Se hai realizzato una preparazione interessante invia una mail posta@elaborare.org con 1 o 2 foto, oltre alla descrizione dell’intervento e con tutti i riferimenti dell’officina).
Sarà valutata per la pubblicazione sulla rubrica “Preparazioni” della rivista Elaborare.
Se la vettura sarà particolarmente interessante può anche essere candidata per un ampio servizio di prova sulla rivista stessa.
—————————-
Nella foto Giancarlo (a dx) Mittiga e Domenico, noti tuners romani elaborare.com/?p=87581

ELABORARE CHECK POINT NEWS

PREPARATORI TUNERS SELEZIONATI

L'articolo Preparatori e tuners selezionati consigliati proviene da Tuning - ELABORARE Gt Tuning Sport & Magazine elaborazioni preparazioni modifiche track day.

Android 8.0 Oreo è arrivato, ecco le novità introdotte nella nuova versione

di Federico Cinque

Android 8.0 Oreo è ufficiale e sono molte le novità introdotte da Google nella nuova release del sistema operativo. Ecco una panoramica generale delle principali caratteristiche.

(...)
Continua a leggere Android 8.0 Oreo è arrivato, ecco le novità introdotte nella nuova versione su Androidiani.Com


© federicocinque for Androidiani.com, 2017. | Permalink |

Tags del post: , ,

iPhone: la storia dello smartphone di Apple fino al nuovo iPhone X

Apple ha presentato l'iPhone pronto a festeggiare il decimo anniversario di questo dispositivo. Quali sono stati i passaggi fondamentali che hanno caratterizzato la storia di iPhone dal 2007 ad oggi? Eccoli riepilogati in questo articolo.

Autobox diventa la più grande officina Petronas

di Marco Savo

Petronas ha inaugurato a Rivalta, vicino a Torino, una nuova officina In Italia. La nuova realtà, che si chiama Autobox Snc ed ha come titolare Roberto Comba, è uno dei Centri Auto più grandi presenti sul territorio nazionale che entra a far parte del già numeroso network di officine brandizzate Petronas.

Nata nel 1989 come piccolo negozio di accessori e ricambi, Autobox decide di ampliare il suo business allargando nel 2000. Questa scelta nel tempo si è rivelata vincente dato che stiamo parlando di uno dei maggiori rivenditori italiani di prodotti after-market dei brand più prestigiosi.

Con 1500 metri quadri interamente dedicati all’assistenza del cliente, l’officina Autobox è stata scelta da Petronas come il partner ideale per sviluppare la vendita del lubrificante Petronas Syntium con tecnologia °CoolTech, 4 volte campione del mondo di F1 con il team Mercedes AMG Petronas.

Attualmente in Italia ci sono 1.100 officine Petronas e la nuova Autobox a Sud-Ovest di Torino è la più grande. Il personale all’interno è molto qualificato dato che è costantemente aggiornato dai corsi di formazione in materia di lubrificanti offerti da PLI.

All’interno della nuova officina Petronas Rivalta Autobox inoltre si può trovare il Petronas Syntium Technology Corner, un sistema di erogazione del lubrificante, integrato con un Tablet che consente la consultazione di una Fluidtech Guide disponibile sul sito Web nell’apposita area.

Ad inaugurare l’officina, un ospite d’eccezione: Davide Valsecchi, ex pilota e attualmente presentatore TV. Dopo la cerimonia del taglio del nastro alla presenza del Management PLI e delle autorità locali, Davide Valsecchi si è esibito in alcuni giri in pista sul circuito kart della Cerrina dove ha fissato il suo tempo per la successiva sfida da parte dei partecipanti che sono giunti numerosi da diverse località limitrofe per partecipare al primo Petronas Network Grand Prix. Durante l’inaugurazione è stato possibile ammirare anche la monoposto del team di F1 Mercedes AMG Petronas e provare il simulatore originale del team.

FOTO INAUGURAZIONE

VIDEO intervista Alessandro Orsini, Responsabile Europa di Petronas

L'articolo Autobox diventa la più grande officina Petronas proviene da ELABORARE: News, Prove, Accessori x tuning, Magazine - Elaborare.com.

Calendario MotoGP 2018 con tutte le date e orari, dirette e differite

di Cristian Potenza
calendario motogp 2018

Per gli appassionati delle 2 ruote, il 18 marzo parte la nuova stagione del Campionato Motomondiale 2018-2019, costituito da ben 19 Gran Premi, con inizio il 18 marzo in notturna con il Gran Premio del Qatar e conclusione il 18 novembre a Valencia. Quest’anno troviamo un nuovo circuito, ovvero quello della Thailandia dove si correrà il 7 ottobre. […]

Calendario MotoGP 2018 con tutte le date e orari, dirette e differite

❌