Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiAndroid HDBlog

Motorola razr e Samsung Galaxy Z Flip: prime segnalazioni di schermi k.o.

di HDblog.it

Quanto sono resistenti i nuovi smartphone dotati di schermi flessibili? E' una domanda ricorrente, soprattutto tenuto conto che si tratta di prodotti equipaggiati con una tecnologia innovativa, ma ancora acerba, e che il loro costo non è trascurabile. A fornire una riposta, più che i test di laboratorio effettuati in condizioni di utilizzo che non rispecchiano quelle reali, sono i riscontri provenienti dagli utenti li utilizzano quotidianamente. Dopo l'avvio della commercializzazione del Motorola razr e del Samsung Galaxy Z Flip, arrivano le prime segnalazioni dei danni ai rispettivi schermi.

MOTOROLA RAZR: SCHERMO SEPARATO DALLO STRATO PROTETTIVO

Il primo caso documentato di rottura dello schermo flessibile del Motorola razr viene riportata da Raymond Wong del sito Input: dopo appena una settimana dall'acquisto ed averlo recensito - non si trattava quindi di un'unità fornita dall'azienda alla stampa per i test, ma di un modello regolarmente in commercio - lo schermo plastic OLED ha iniziato ad aprirsi in due in corrispondenza della cerniera.

Dalle immagini fornite (ved. anche quella in apertura articolo) appare evidente che il pannello OLED si è separato dallo strato protettivo in plastica posizionato sopra di esso. Il risultato è una vistosa bolla che incide negativamente non solo sull'aspetto estetico ma anche dal punto di vista funzionale: la superficie deformata complica l'interazione con il touch-screen, che in corrispondenza di quella zona non risponde più con la stessa reattività. Il proprietario aggiunge che lo smartphone non ha mai ricevuto colpi e che non è stato esposto a liquidi.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, compralo al miglior prezzo da Amazon a 429 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola Moto G8 Power Lite (XT2055-1) certificato in Thailandia

di HDblog.it

Moto G8 Power Lite è in arrivo a rafforzare le fila della famiglia: il dispositivo è stato certificato in Thailandia, e ci permette finalmente di inquadrare definitivamente l'enigmatico "Blackjack" che ha visitato la FCC qualche giorno fa. Il dispositivo di oggi ha nome in codice XT2055-1, mentre quello testato in America XT2055-2; due varianti dello stesso smartphone, insomma. Per la prima volta, oggi compare un'associazione chiara e incontrovertibile tra il codice modello e il nome commerciale.

Quindi in Thailandia abbiamo scoperto il nome, negli USA la capienza della batteria, pari a ben 5.000 mAh. Tutto il resto rimane completamente avvolto nell'ombra. Se dovessimo azzardare un'ipotesi, ci pare scontato dire che costerà meno del fratello maggiore Moto G8 Power, che in Italia è disponibile da qualche giorno a un prezzo di listino di 250 euro (e che vedete nella foto di apertura). Non è tuttavia detto che i due competeranno direttamente l'uno contro l'altro: potrebbero essere rilasciati in mercati diversi. Per il momento non abbiamo conferme, però. Resta anche da capire in quale aspetto Motorola avrà "alleggerito" il dispositivo.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ, compralo al miglior prezzo da Amazon a 375 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy Z Flip vs Motorola Razr, un drop test da brividi

di HDblog.it

La nuova generazione di dispositivi pieghevoli ha fatto irruzione sui mercati con due modelli che sembrano finalmente dare un senso a questa tecnologia display, inaugurata lo scorso anno da Galaxy Fold e, se vogliamo, perfezionata con i Motorola Razr e Galaxy Z Flip. Due dispositivi unici con design a conchiglia, davvero simili anche nella resistenza ad eventuali cadute, come evidenzia il video che vi proporremo a breve. Parliamo ovviamente del tanto temuto drop test, in grado di evidenziare limiti strutturali e punti deboli attraverso una serie di cadute a diverse altezze e diversi orientamenti dei dispositivi. Per quanto riguarda Razr, con cui abbiamo passato tre giorni intensi di utilizzo, abbiamo apprezzato la soluzioni ingegneristiche emerse dal recente teardown di iFixit.

Galaxy Z Flip dal canto suo, durante una 24 ore di prove ha evidenziato nella cerniera uno dei punti di forza, molta curiosità ruota inoltre attorno al rivestimento Ultra-Thin Glass, che dovrebbe in teoria assicurare una maggior resistenza ai graffi per il display principale. Ma arriviamo al punto, tanta attenzione ai dettagli costruttivi si tradurrà in una buona resistenza alle cadute? Vi lasciamo alla visione del drop test realizzato da CNET, prima di analizzare i risultati a seguire.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ, compralo al miglior prezzo da Amazon a 375 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola razr: riparabilità vicina allo zero, ma è un miracolo ingegneristico

di HDblog.it

Chi pensa di smontare e riparare il Motorola razr 2019 con metodi 'fai-da-te' dovrebbe accantonare l'idea: senza (adeguate capacità e senza) avere a portata di mano la documentazione che spiega come procedere, l'impresa rischia di trasformarsi in un incubo.

Lo sottolinea iFixit, illustrando il risultati del teardown a cui è stato sottoposto il primo pieghevole con schermo flessibile della casa Alata. L'autorevole fonte riconosce che si tratta del terminale più complicato mai smontato, lo boccia in termini di riparabilità con un voto pari a 1 su 10, ma esalta al tempo stesso le soluzioni ingegneristiche usate dall'azienda.

In breve, mettere insieme così tanti componenti - tra cui anche parti meccaniche, come quelle che compongono la cerniera che permette allo schermo di piegarsi e di restare teso una volta aperte le due metà del razr - non è impresa da poco, a maggior ragione se si tratta un prodotto che presenta soluzioni tecniche innovative a partire dal display flessibile.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 455 euro oppure da Amazon a 545 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

TIM Party mette in palio dieci Motorola Razr fino al 19 febbraio

di HDblog.it

Siete degli utenti TIM e vi interessa il nuovo Motorola Razr? Da oggi potete provare a vincerlo grazie al nuovo concorso a premi indetto dall'operatore telefonico italiano su TIM Party. E per l'occasione, non dimenticate di dare un'occhiata alla nostra video anteprima in cui vi raccontiamo i primi giorni di utilizzo del pieghevole di casa Motorola.

La nuova iniziativa, valida fino al prossimo 19 febbraio 2020, è basata sulla modalità di gioco instant win ed è rivolta a tutti i consumatori maggiorenni residenti in Italia e nella Repubblica di San Marino che siano intestatari di un contratto di linea telefonica fissa TIM/Telecom o mobile attiva.

Per poter partecipare al concorso basterà accedere al sito TIM Party, compilare l'apposito form di iscrizione indicando manualmente i propri dati e aprire il Razr cliccando sullo schermo.


Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 175 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola One Action: Android 10 si fa vedere in Russia

di HDblog.it

Buone notizie per tutti i possessori di Motorola One Action, smartphone presentato durante la scorsa estate che si caratterizza per la sua forma allungata - display da 6,3" in formato 21:9 - e per la presenza di Android 9 Pie, quasi del tutto stock.

La scelta di integrare una distribuzione priva di troppe personalizzazioni, dovrebbe premiare una certa tempestività nel rilascio degli aggiornamenti, e proprio a questo proposito, Android 10 ha iniziato a diffondersi su questo modello, a partire dal mercato russo.

Il nuovo firmware è identificabile grazie alla numerazione QSB30.62-19 e porta con sé anche le patch di sicurezza di dicembre 2019, oltre a tutte le novità integrate da Google sull'ultima versione del proprio sistema operativo.

(aggiornamento del 11 February 2020, ore 18:40)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

In viaggio con Motorola Razr: tre giorni con il pieghevole a conchiglia | Video

di HDblog.it

"Per fortuna qualcosa si muove", mi viene da pensare guardando le nuove soluzioni come il Motorola Razr 2019, che tanto abbiamo atteso e finalmente è sbarcato anche in Italia dal 6 di febbraio. La tecnologia mobile avanza rapidamente, è vero, tanto che è difficile per noi, addetti ai lavori, trovare ormai particolari differenze tra smartphone e smartphone, mossi spesso dagli stessi chip, su una base Android/iOS.

La mia non vuol essere una critica forzata al sistema, l'evoluzione ci ha portati rapidamente verso un appiattimento delle novità e modelli sempre più completi, funzionali e, a volte, difficile da distinguere. Per questo motivo la discriminante principale è diventata il punto prezzo, a "parità" di performance e potenzialità (soprattutto multimediali), spesso a fare la differenza è proprio il costo, le offerte e i bundle (cuffiette, smartwatch e altri accessori in regalo).

Da questo collo di bottiglia solo i pieghevoli ci possono salvare. Seppur potrebbe sembrare un puro esercizio di stile la verità è ben più profonda: nuovi design, nuove forme, nuove categorie di prodotto senza un'etichetta ben precisa. L'idea che ci siamo fatti è che la "modularità" di due (o più) schermi, composta, come nel caso del Microsoft Surface Duo o più naturale, come nel caso del Razr e degli altri pieghevoli visti fino adesso, sia la chiave di una nuova era.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 530 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola razr, arrivano le torture di JerryRigEverything

di HDblog.it

Estremamente fragile. Potrebbe essere sintetizzato così il grado di resistenza del nuovo Motorola razr ai test, o meglio alle torture che gli sono state inflitte da Zack Nelson nel consueto video pubblicato sul canale JerryRigEverything.

Gli smartphone pieghevoli sono ancora molto lontani dall'essere resistenti tanto quanto quelli tradizionali. Ci sono dei limiti evidenti. In primis il display flessibile, che essendo realizzato in materiale plastico è decisamente soggetto a graffi permanenti anche causati da una leggera pressione di un'unghia.

A tal proposito sembrerebbe che Samsung sul Galaxy Z Flip abbia trovato la soluzione: un vetro sottilissimo denominato "Samsung Ultra Thin Glass" in grado di assicurare maggiore protezione. Per testarne l'efficacia, tuttavia, dovremo attenderne l'arrivo sul mercato.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ, compralo al miglior prezzo da Amazon a 375 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il nuovo Razr si piega ma non si spezza? Secondo Motorola sì, e durerà anni

di HDblog.it

Motorola risponde ai primi dubbi sulla fragilità del razr, e in particolare della cerniera che consente allo schermo di piegarsi.

L'atteso dispositivo, che da pochissimi giorni è disponibile anche in Italia, non ha fatto in tempo a raggiungere gli scaffali dei negozi che già sono arrivate le prime critiche sulla stabilità costruttiva. Una preoccupazione che è particolarmente viva nei confronti della nuova categoria dei pieghevoli: sia perché effettivamente sono più portati a presentare delle criticità, sia perché i costi di riparazione sarebbero poi particolarmente salati. A proposito: il primo teardown del razr descrive un dispositivo praticamente impossibile da riparare.

Così è arrivato il video pubblicato poche ore fa su YouTube dall'azienda alata, con un titolo che ribadisce la fiducia dell'azienda nella solidità del proprio prodotto: il razr può "piegarsi per anni".


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 514 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Moto G8 Power e G Stylus ufficiali: specifiche, prezzi | G8 preordine su Amazon

di HDblog.it

Aggiornamento 20/02

Primi segnali di disponibilità in Italia di Moto G8 Power: lo smartphone annunciato pochi giorni fa (v. articolo originale a seguire) è in pre-ordine su Amazon con consegna il 1 aprile. Il prezzo è quello ufficiale: 249,99 euro.

Articolo originale - 07/02


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Moto G8 Power si avvicina: immagini dal vivo e scheda tecnica completa

di HDblog.it

Motorola Moto G8 Power è più vicino alla presentazione ufficiale: dopo l'apparizione presso Amazon UK nella giornata di ieri (la pagina è stata poi cancellata), lo smartphone dell'azienda Alata è apparso in alcune immagini dal vivo che confermano quanto emerso sino ad ora.

Come già noto, Moto G8 Power sarà dotato di un display piuttosto ampio con cornici ridotte e singola cam frontale posizionata in un foro sul display. Sul retro, oltre al sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, troverà spazio un modulo formato da una quadrupla cam posteriore con sensori disposti verticalmente. Le immagini permettono inoltre di dare uno sguardo alla confezione di vendita, anche se ripresa solo frontalmente.

I dettagli trapelati nelle ultime ore non si limitano alle sole immagini. A fornirci ulteriori informazioni a riguardo ci pensa l'operatore telefonico Telekom SK, che ha pubblicato la scheda tecnica completa del prodotto nel sito ufficiale.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 515 euro oppure da ePrice a 593 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola Razr nella prova di resistenza da laboratorio si ferma a 27000 aperture

di HDblog.it

Che i nuovi dispositivi pieghevoli con schermo flessibile siano più delicati e da trattare con maggiore cura rispetto agli smartphone dotati di display tradizionali non è un mistero: lo ribadiscono le case produttrici, invitando gli acquirenti a seguire scrupolosamente le prescrizioni per utilizzarli senza causare danni. Lo ha fatto Motorola pochi giorni fa quando hanno preso il via le vendite del suo razr, lo aveva fatto in precedenza Samsung in vista della distribuzione del Fold.

Resta il fatto che chi è disposto a spendere cifre importanti per entrare in possesso di uno dei nuovi pieghevoli vuole una risposta alla domanda: quante volte lo posso piegare senza riportare danni? C'è chi in rete prova a dissolvere il dubbio, seppur con test di resistenza strumentali in un ambiente controllato.

In breve: Motorola Razr si piega ma non si e si spezza non riuscendo a superare il test delle 100.000 aperture e chiusure effettuato dai colleghi di CNET - avevano sottoposto ad analoga prova il Fold di Samsung. Si ferma molto prima, con circa 27.000 cicli di apertura/chiusura: la cerniera ha ceduto, non consentendo più alla macchina di chiudere le due parti dello smartphone. Per leggere il dato in prospettiva, si ricorda che il Galaxy Fold si era rotto dopo 119.380 aperture e chiusure.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Moto G8, G8 Power e G Stylus si mostrano in nuovi render; piccoli dubbi sulle fotocamere

di HDblog.it

Moto G8, G8 Power e G Stylus si mostrano grazie all'infaticabile Evan "@evleaks" Blass; e il G8 Power compare addirittura su Amazon, con tanto di scheda tecnica completa (non confermata, naturalmente, ma che combacia alla perfezione con quanto emerso dalle precedenti indiscrezioni.

I tre dispositivi appaiono sostanzialmente identici tra loro: design "tutto schermo", fotocamera frontale inserita nell'angolo in alto a sinistra del display e modulo fotocamera posteriore perfettamente identico nella forma (anche se nella composizione ci saranno, a quanto pare, alcune divergenze). Giusto qualche giorno fa su G Stylus con pennino sono emersi molti dettagli, con tanto di foto dal vivo e prime indicazioni sulla scheda tecnica.

La pagina di Amazon UK su G8 Power è ancora online, il che probabilmente significa che il rilascio non è poi così lontano. Vengono confermate le specifiche principali, ovvero batteria da 5.000 mAh (con autonomia stimata fino a 3 giorni), fotocamera posteriore quadrupla, display da 6,4" FHD+ e 4 GB di RAM. Al momento non c'è una scheda tecnica completa, ma possiamo consolarci con una galleria di render piuttosto completa che mostra il dispositivo da ogni angolazione.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 638 euro oppure da Amazon a 697 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola One 2020, il ritorno alla fascia alta: 5G e display waterfall | Foto

di HDblog.it

Motorola porterà a Barcellona tanti inediti dispositivi: nel corso dell'evento programmato per il prossimo 23 febbraio, il marchio di proprietà di Lenovo annuncerà infatti molto probabilmente Moto G8 e la sua variante Power (ne abbiamo parlato diffusamente QUI). Ma non pare essere finita qui: ci saranno altri due smartphone, in questo caso di fascia alta e medio-alta, uno dei quali sarà il tanto vociferato Edge+ apparso su GeekBench appena pochi giorni fa.

MOTOROLA: RITORNO ALLA FASCIA ALTA

Il ritorno del brand alla fascia alta (e medio-alta in generale) richiedeva variazioni nel design: ecco dunque che la Casa alata abbraccia la filosofia del display waterfall, tanto in voga in questi ultimi mesi. Stando alle informazioni esclusive di XDA, non si tratterà di display "esagerati" stile Mate 30 Pro di Huawei, ma quel che è certo è che i bordi saranno comunque curvi.

E per restare al passo coi tempi, non poteva nemmeno mancare un foro per la fotocamera anteriore (non è la prima volta per Motorola, ovviamente). La novità risiede nelle specifiche del display FullHD+, che avrà un refresh rate a 90Hz.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, compralo al miglior prezzo da Amazon a 438 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola razr Blush Gold, prime immagini e una conferma: arriverà in primavera

di HDblog.it

Aggiornamento 10/02

Il rumor si è rivelato corretto: Motorola venderà il razr anche in versione Blush Gold, così come anticipato nei giorni scorsi (v. articolo originale a seguire). Lo conferma lo stesso brand, dichiarando che per poterlo acquistare sarà necessario attendere la prossima primavera - neanche troppo, dunque.

Nel frattempo possiamo conoscere meglio lo smartphone pieghevole con il nostro articolo (e video a corredo) in cui descriviamo le prime sensazioni dopo tre giorni di utilizzo.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, compralo al miglior prezzo da Amazon a 296 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola razr, impossibile ripararlo | Teardown

di HDblog.it

Avete intenzione di acquistare il razr, pronto al debutto in Italia con TIM da domani 6 febbraio? Trattatelo bene, perché dovesse necessitare di riparazione sarebbero guai. Era intuibile, ma il primo teardown pubblicato in rete del pieghevole Motorola conferma che sostituire componenti interne è pressoché impossibile.

Il lungo e dettagliato video pubblicato da PBKreviews mostra tutti i passaggi necessari per aprire lo smartphone e accedere ad ogni singola parte: e pare proprio che solo veri esperti dalla mano particolarmente ferma siano in grado di concludere l'operazione senza aggiungere danno al danno. Aprire la scocca posteriore (da chiuso) non sembra essere difficile, visto che è sufficiente staccarla facendo attenzione al connettore del sensore delle impronte digitali. Una volta effettuato questo passaggio, però, le cose si complicano.

Vuoi per le tantissime viti, vuoi per i connettori che tengono unite le componenti o per la colla che tiene la batteria ben attaccata alla scocca, il teardown si complica man mano che si va avanti. La parte cruciale riguarda soprattutto la rimozione della scocca anteriore per poter poi sfilare il display e la relativa batteria addizionale. Interessante vedere il frame di metallo con la cerniera al centro: ingegnosa soluzione implementata da Motorola per rendere lo smartphone il più resistente possibile e ridurre al minimo la fastidiosa piega del pannello.


Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 179 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola ha venduto 100 milioni di Moto G dal 2013 (30 negli ultimi due anni)

di HDblog.it

Motorola ha venduto oltre 100 milioni di smartphone appartenenti alla gamma Moto G sin dal lancio, avvenuto nell'ormai lontano 2013 con l'iconico Motorola Moto G di prima generazione (vale a dire colui che ha sancito l'era del "Meglio Moto G!" sul web).

Questo importante traguardo è stato annunciato da Sergio Buniac, il Presidente di Motorola che durante un'intervista riportata da Bloomberg, ha affermato come la celebre gamma (30 milioni di unità vendute soltanto negli ultimi due anni) rappresenti da sola circa il 40% delle vendite dell'azienda a livello globale e la metà di tutte quelle relative all'Europa.

Alcuni dei principali smartphone della gamma Moto G dal 2013 ad oggi. Clicca per un confronto.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola G Stylus, il ritorno del pennino: eccolo nelle prime immagini | Rumor

di HDblog.it

Continua l'operazione nostalgia di Motorola: il razr (in arrivo in Italia a partire dal 6 febbraio) ha riacceso le luci del settore sul marchio di Lenovo, che è pronto a riproporre un altro form factor del passato. Anche se non altrettanto iconico, non dello stesso fascino.

In occasione del MWC 2020 di Barcellona (ma in anticipo di un giorno sull'apertura della fiera), Il 23 febbraio, Motorola terrà un evento in cui dovrebbe svelare, oltre ai nuovi Moto G8 e G8 Power (potete consultare QUI le presunte caratteristiche dei due modelli) un altro modello di fascia alta, Edge+. E probabilmente, oltre a questi tre, ci sarà anche un quarto dispositivo che, secondo il noto leaker Evan Blass avrà un pennino.

Blass, nelle scorse ore, ha rivelato quello che dovrebbe essere il nome commerciale del dispositivo: Moto G Stylus (e non Edge+, ci tiene a precisare, dal momento che aveva rilasciato informazioni su ambedue i dispositivi in contemporanea, e questo aveva generato un po' di confusione).


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 516 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola: evento il 23/2 al MWC 2020 di Barcellona. Edge+ su Geekbench

di HDblog.it

Motorola terrà un evento al Mobile World Congress di Barcellona il 23 febbraio prossimo, ovvero un giorno prima che la fiera vera e propria apra i battenti. Sebbene non ci sia alcun indizio riguardo ciò che vedremo durante la conferenza, le ultime indiscrezioni lasciano presagire un buon ventaglio di prodotti in arrivo.

Dopo il lancio di razr (in arrivo a febbraio anche in Italia) che ha riacceso i riflettori sul marchio di Lenovo, serve approfittare del momento positivo. Ad aprire le danze sarà quasi sicuramente la nuova gamma Moto G8, protagonista questa mattina in un rumor in cui sono state anticipate le presunte caratteristiche per i modelli G8 e G8 Power, entrambi accomunati dal SoC Qualcomm Snapdragon 665 e Android 10 preinstallato di serie.

Al portafoglio dovrebbe poi unirsi anche un altro dispositivo, il Motorola Edge+. Il leaker Evann Blass ne ha rivelato il nome commerciale, e ha aggiunto poco altro: contestualmente ha poi pubblicato il render di uno smartphone con un ampio display contraddistinto da un foro in alto a sinistra - come su Galaxy S10 - ed un pennino che sembrerebbe strizzare l'occhio alla serie Galaxy Note, specificando tuttavia che non si trattava dell'Edge +, ma di un ulteriore terminale.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 518 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola Moto G8 e G8 Power in arrivo con Snapdragon 665 e Android 10

di HDblog.it

Motorola ha ufficializzato i Moto G8 Play e G8 Plus nell'autunno scorso - il secondo è arrivato anche nel mercato italiano con un prezzo di lancio di 269 euro. La più recente gamma di smartphone serie G di Motorola deve ancora completarsi con la variante standard e con quella Power - quest'ultima sigla contraddistingue i modelli che fanno del comparto batteria il loro punto di forza. Indiscrezioni sul Motorola G8 erano emerse a novembre con la condivisione di un breve video promozionale ad opera di Evleaks ed ora vengono nuovamente alimentate dalle informazioni fornite da XDA sulla coppia di smartphone e dall'immagine del G8 standard condivisa da 91mobiles.

Mishaal Rahman sostiene di aver ricevuto informazioni sulla doppietta di terminali Motorola da una fonte rivelatasi in altre occasioni attendibile: in breve, i due smartphone partiranno da una scheda tecnica condivisa per poi differenziarsi nel comparto fotocamera, nelle specifiche del display ed in quelle della batteria. Le caratteristiche comuni a Moto G8 e G8 Power comprenderebbero:


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌