Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiInternet

Recensione video screenshot e gameplay GTA 5

di Aggregator

Grand Theft Auto V costituisce un netto miglioramento rispetto ai suoi predecessori e non solo perché Rockstar North ha rifinito tutte le componenti di gioco, da quella relativa alla guida alla parte shooting, dallo stealth alle parti d’azione subacquea. Ma anche e soprattutto perché rappresenta una critica feroce alla società moderna, intesa anche come società fin troppo legata alla tecnologia dilagante in ogni ambito. E ciò risulta ancora più efficace perché c’è una granda attenzione alla parte psicologica. Gta 5, e lo si vede anche dall’interesse che ha suscitato, è più un fenomeno culturale che un semplice videogioco.

[adv1]

Nonostante la componente cinematografica di spessore, inoltre, Gta 5 è un capolavoro anche in termini di gameplay. Rockstar North si è sforzata di mantenere gli equilibri sempre alti, l’azione sempre intensa e l’adrenalina ai massimi livelli. Il tutto pensando a forme di interazione che variano continuamente nel corso della storia, che allo stesso tempo non facciano perdere in coerenza l’intera struttura di gioco e rispettino le differenti caratteristiche peculiari dei tre personaggi protagonisti.

Fonte

Autoradio con USB e Bluetooth per streaming MP3

di Aggregator

Alpine UTE-72BT gestisce il vostro smartphone via USB controllando e riproducendo la musica memorizzata nel dispositivo. In alternativa si può anche passare alla modalità APP Direct, gestendo qualsiasi applicazione dal display del dispositivo ed ascoltando l’audio direttamente dagli speaker del veicolo, mantenendo sempre in carica lo smartphone.

In aggiunta alla funzione viva-voce, il Bluetooth permette di gestire ed ascoltare la musica in audio streaming. Questa comoda funzione consente di collegare il telefono in modalità wireless, in modo da poter ascoltarne tutta la musica memorizzata su di esso. Inoltre sarà possibile ascoltare le stazioni radio internet e le radio web tramite le APP Spotify, TuneIn, AUPEO, Last FM e Audible.

Poiché questa sorgente supporta una alimentazione di 1 Ampere, è possibile collegare dei dischi rigidi portatili. Questo rende possibile la gestione di tutta la libreria musicale all’interno della tua auto. Tra le nuove funzioni si ricorda l’aggiornamento automatico della rubrica e la ricerca ricerca alfabetica. È inoltre possibile scorrere rapidamente i contatti della rubrica o cercare per nome.

[adv1]

CARATTERISTICHE TECNICHE

Max Power Output Ratings
Max Power Output: 4 x 50W

FM Tuner

Tuning Range: 87.5 – 108.0 MHz
Mono Usable Sensitivity: 0.7 µV
Alternate Channel Selectivity: 80 dB
Signal-to-Noise Ratio: 65 dB
Stereo Separation: 35 dB
Capture Ratio: 2 dB

MW Tuner

Tuning Range: 531 – 1,602 kHz
Usable Sensitivity (IEC Standard): 25.1 µV / 28 dB

LW Tuner

Tuning Range: 153 – 281 kHz
Usable Sensitivity (IEC Standard): 31.6 µV / 30 dB

USB

USB Requirements: USB 1.1/2.0
Max. Power Consumption: 1,000 mA
USB Class: Mass Storage Class
File System: FAT 12/16/32
MP3 Decoding: MPEG Audio Layer-3
WMA Decoding: Windows Media™ Audio
AAC Decoding: AAC-LC Format ”.m4a” File
Number of Channels: 2-Channel (Stereo)
Frequency Response: 5 – 20k Hz (±1 dB) *May differ depending on the encoding software and bit rate.
Total Harmonic Distortion (at 1kHz): 0.008 %
Dynamic Range (at 1kHz): 95 dB
Signal-to-Noise Ratio: 105 dB
Channel Separation (at 1kHz): 85 dB

Bluetooth

Bluetooth Version : Bluetooth V3.0
Output Power: +4 dBm Max. (Power Class 2)
HFP: Hands Free Profile
HSP: Head Set Profile
A2DP: Advanced Audio Distribution Profile
AVRCP: Audio/Video Remote Control Profile v1.3

Sound Tuning

Subwoofer Level Adjustment: 0 to 15
Subwoofer Phase Setting: 0° or 180°
High Pass Filter: Off, 60/80/120/160 Hz
Low Pass Filter: Off, 60/80/120/160 Hz
Bass Level Control Range: -14 to +14 dB
Bass Center Frequency: 60/80/100/120 Hz
Bass Bandwidth Adjustment (Q): 4 Choices (0.5=wide, 1.0=medium, 1.5=medium, 2.0=narrow)
Mid Level Control Range: -14 to +14 dB
Mid Center Frequency: 500/1k/1.5k/2k Hz
Mid Bandwidth Adjustment (Q): 4 Choices (0.75=wide, 1.0=medium, 1.25=medium, 1.5=narrow)
Treble Level Control Range: -14 to +14 dB
Treble Center Frequency: 7.5k/10k/12.5k/15k Hz
Treble Bandwidth Adjustment (Q): 2 Choices (0.75=wide, 1.25=narrow)

Generali

Power Requirement: 14.4 V.DC (11-16V allowable)
Pre Output Voltage (Before Clipping): 2V / 10k ohms
Aux In: 1.4V / 10k ohms
Maximum Mounting Angle: 35°
Weight: 1.5 kg

Dimensioni
Din Size: 1 DIN
Chassis Size (W x H x D) mm: 178 x 50 x 161 mm
Nose Piece Size (W x H x D) mm: 170 x 46 x 25 mm

Fonte

Ricevitore Bluetooth Aukey BR-C2 per streaming e vivavoce

di Aggregator

Aukey BR-C2 è un ricevitore Bluetooth che porta lo streaming musicale da smartphone/tablet su vecchi stereo e in auto, con tanto di opzione per gestire le telefonate in vivavoce. Buttare il vecchio stereo soltanto perché non ha il Bluetooth è uno spreco. La stessa cosa vale per l’autoradio della macchina: sebbene ancora completamente funzionante, potreste volerla cambiare per comprarne una tecnologicamente avanzata, con Bluetooth, per poter trasmettere la musica in streaming dall’iPhone e gestire le telefonate in vivavoce ascoltando quella dell’interlocutore direttamente dall’impianto stereo dell’automobile. La soluzione a tutto questo esiste e si chiama Aukey BR-C2, un piccolo ricevitore Bluetooth che costa appena 16 euro e porta il Bluetooth a vecchi Stereo e autoradio senza bisogno di cambiarle.

Molto piccolo ( 4,9 x 2,4 x 1 centimetri) e leggero (14 grammi), arriva a casa all’interno di una scatola molto più grande perché in realtà, all’interno, insieme ad esso sono inclusi il manuale utente, il cavo microUSB per la ricarica, il cavo jack-jack da 3,5 mm ed un più piccolo e comodo connettore jack-jack in alluminio. E’ completamente in plastica, gommata per quanto riguarda cassa e tasti (+) e (-), lucida opaca per il tasto Multifunzione, leggermente incavato che, come scopriremo più avanti, è semi-trasparente in quanto al di sotto di esso si trova un indicatore LED. Alla base troviamo il connettore jack, da un lato quello microUSB.

Tutto quello che bisogna fare, dopo averlo tirato fuori dalla scatola, è ricaricarlo. Se totalmente scarico, la ricarica completa avviene in circa 2 ore: nel nostro caso era sufficientemente carico ed abbiamo impiegato solo 15 minuti per far spegnere la luce LED rossa.

A questo punto è sufficiente mantenere la pressione sul tasto Multifunzione per qualche secondo per accendere il dispositivo: la luce LED che prima era rossa, lampeggerà costantemente di blu, simbolo che è in modalità “accoppiamento”. Basterà cercare la sigla del dispositivo tra quelli visibili dalla lista su iPhone per abbinare il telefono in pochi secondi al ricevitore: al termine dell’operazione, la luce blu sarà costantemente accesa e non resterà altro da fare che collegare il cavo jack o il più piccolo connettore all’Aukey, collegandolo successivamente all’ingresso AUX di un vecchio stereo, dell’autoradio o qualsiasi speaker dotato di tale porta.

Fonte Aukey® Ricevitore Bluetooth Auto Audio senza fili, Bluetooth 3.0 Receiver Wireless, Ricevitore Adattatore Portatile per Sistema di Stereo in Auto e Casa, e per Telefono Cellulare con 3,5 mm Jack Audio. (Nero)

Apple Car: sarà un van elettrico?

di Marco Grigis

L’auto elettrica di Apple, la misteriosa Apple Car che il gruppo starebbe preparando all’interno del suo Project Titan, sarebbe in realtà un van. È quanto spiega un sito tedesco, Manager Magazin, sulla base di alcune informazioni raccolte da fonti vicine ai gruppi ingegneristici di Apple Park. Naturalmente, la società di Cupertino non ha al momento confermato le indiscrezioni emerse.

Leggi il resto dell’articolo

Consumer Reports non consiglia le Tesla Model 3

di Filippo Vendrame

Brutte notizie per Tesla. Consumer Reports, l’organizzazione senza scopo di lucro che valuta diverse tipologie di prodotti in modo da consigliare i consumatori, ha deciso di modificare la sua precedente valutazione sulla Model 3 non consigliandone più l’acquisto. Questa decisione sarebbe stata presa dopo aver analizzato una serie di nuovi dati sull’affidabilità giunti dai clienti di questa particolare autovettura elettrica.

Leggi il resto dell’articolo

MWC 2019, con BMW l’auto si controlla con la voce

di Filippo Vendrame

BWM porta tanta innovazione al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. Il costruttore automobilistico ha introdotto, infatti, alcune soluzioni che rivoluzionano il modo in cui i guidatori interagiscono con i loro veicoli. Alla fiera spagnola, il costruttore tedesco ha annunciato “BMW Natural Interaction”. Trattasi di una piattaforma che combina la tecnologia di comando vocale più avanzata sul mercato con controllo gestuale e riconoscimento facciale che permetteranno per la prima volta la totale multimodalità. Le prime funzioni di BMW Natural Interaction saranno disponibili sulla BMW iNEXT dal 2021.

Leggi il resto dell’articolo

MWC 2019, SEAT Minimó per la mobilità urbana

di Filippo Vendrame

SEAT porta la sua idea di mobilità urbana al Mobile World Congress 2019 di Barcellona presentando la Minimó. Trattasi di un veicolo elettrico compatto che racchiude tutti i vantaggi di un’auto e di una moto con l’obiettivo di muovere agilmente sino a due persone in ambito urbano. Esteticamente molto moderna, ricorda vagamente il progetto Twizy di Renault. Lunga 2,5 e larga 1,24 metri, questa concept car è sufficientemente compatta per districarsi anche nel traffico più congestionato ed entrare nei parcheggi più angusti.

Leggi il resto dell’articolo

Moto elettriche: Zero Motorcycles lancia Zero SR/F

di Filippo Vendrame

Zero Motorcycles ha ufficializzato la sua nuova moto elettrica Zero SR/F, una naked ad alte prestazioni che si caratterizza anche per il suo alto livello di connettività. L’azienda californiana è ben nota al pubblico per le sue moto elettriche tanto che più di qualcuno l’ha ribattezzata la Tesla delle due ruote. La nuova Zero SR/F è il modello più sofisticato che l’azienda americana ha mai realizzato nei 13 anni della sua esistenza.

Leggi il resto dell’articolo

La Porsche Macan sarà solo elettrica

di Filippo Vendrame

Porsche fa davvero sul serio nel settore delle mobilità elettrica ed ha annunciato che la futura Porsche Macan sarà completamente elettrica. La Macan, si ricorda, è attualmente l’auto più venduta di Porsche. La volontà di convertirla in un modello completamente elettrico è il chiaro indicatore di come il costruttore tedesco stia investendo nell’elettrificazione delle sue autovetture. La Porsche Macan non arriverà subito ma entrerà in produzione all’inizio del prossimo decennio.

Leggi il resto dell’articolo

Honda e Prototype, tutto sulla citycar elettrica

di Candido Romano

Honda e-Prototype è il nuovo veicolo elettrico urbano della casa nipponica e la sua più grande novità che sarà mostrata in anteprima al Salone dell’automobile di Ginevra. Il modello è sviluppato dall’Urban EV Concept del 2017 ed è parte essenziale della strategia europea sull’elettrificazione di Honda. Il design appare minimalista, ma propone una serie di funzionalità avanzate e pensate per l’ambiente urbano.

Leggi il resto dell’articolo

Polestar 2 getta il guanto di sfida alla Model 3

di Filippo Vendrame

La prima auto elettrica di Volvo è stata finalmente svelata. Polestar, il brand della casa svedese specializzato in auto ad alte prestazioni, ha presentato Polestar 2, l’auto che più di tutte si candida come la diretta concorrente della Model 3 di Tesla. Un’autovettura elettrica molto interessante da tanti punti di vista. Polestar 2 dovrebbe rendere l’ansia da ricarica un lontano ricordo visto che offre un’autonomia di quasi 500 Km con una singola ricarica grazie al pacco batteria da 78 kWh.

Leggi il resto dell’articolo

Tesla Model 3, arriva la versione Standard Range

di Filippo Vendrame

Tesla ha finalmente lanciato la Model 3 “Standard Range“, la variante entry level della sua “piccola” auto elettrica con prezzi a partire da 35 mila dollari. Questo annuncio era molto atteso da quando, alcuni anni fa, Elon Musk presentò al pubblico la Model 3. Secondo il “Master Plan” dello stesso Musk, la Model 3 aveva il compito di democratizzare l’auto elettrica grazie al suo prezzo base di appena 35 mila dollari. Tuttavia, Tesla ha fatto inizialmente debuttare solo le versioni più costose della Model 3 per ragioni prettamente legate ai costi di produzione ed alla necessità di ottenere profitti. Con il passare dei mesi, nonostante le rassicurazioni di Musk, la Tesla Model 3 “Standard Range” stava diventando sempre di più un miraggio.

Leggi il resto dell’articolo

Tesla Model 3, prezzi inferiori e più opzioni

di Filippo Vendrame

Tesla non si è limitata a presentare la versione “Standard Range” della Model 3. La società americana, infatti, ha annunciato importanti cambiamenti a livelli di prezzi e di opzioni per le varianti già in vendita. I prezzi di accesso delle Tesla Model 3 sono, infatti, calati sensibilmente. Contestualmente, però, la società di Elon Musk ha deciso di sdoppiare l’opzione Autopilot. Chi vorrà inserire le funzionalità di guida assistita nella sua Model 3 potrà adesso scegliere non un solo pacchetto ma due optional distinti.

Leggi il resto dell’articolo

Tesla Model S e Model X: nuove versioni e prezzi

di Filippo Vendrame

La rivoluzione di Tesla prosegue. Dopo aver lanciato la Model 3 Standard Range da 35 mila dollari e dopo aver messo mano al listino della sua piccola auto elettrica, la società di Elon Musk ha rivoluzionato anche le ammiraglie Model S e Model X. Trattasi di una novità inattesa visto che giusto un mese fa Tesla modificò il catalogo delle sue auto elettriche di punta, anche se solo in America.

Leggi il resto dell’articolo

Tesla Model Y, annuncio il 14 marzo

di Filippo Vendrame

Tesla Model Y sarà presentata ufficialmente il prossimo 14 marzo al Tesla Design Studio di Hawthorne a Los Angeles. Elon Musk ha condiviso questa importante notizia direttamente attraverso il suo profilo Twitter. Finalmente, la casa americana toglierà i veli sul suo crossover elettrico di cui si specula già da parecchio tempo. Che l’annuncio potesse arrivare già nel corso del mese di marzo non rappresenta una sorpresa. Più di un anno fa, lo stesso Elon Musk aveva fissato per la metà del mese di marzo 2019 il periodo utile per la presentazione della Model Y.

Leggi il resto dell’articolo

Tesla, Supercharger V3 al debutto questa settimana

di Filippo Vendrame

Tesla continua a stupire. Dopo agli annunci sulle Model 3, dei tagli di prezzi delle Model S e Model X e dopo l’annuncio del prossimo debutto della Model Y, Elon Musk ha condiviso la notizia che mercoledì aprirà i battenti il primo Supercharger V3 in grado di offrire una velocità di ricarica molto più rapida rispetto a quella permessa all’interno degli attuali Supercharger. Di questa nuova generazione di stazioni di ricarica si specula da tanto tempo. Su di lei ci sono state molte notizie anche se non tutte molto precise.

Leggi il resto dell’articolo

Tesla Pickup in arrivo alla fine dell’anno

di Filippo Vendrame

Tesla Pickup arriverà entro la fine dell’anno. Questa notizia arriva direttamente da Elon Musk, sotto forma di risposta ad un messaggio su Twitter da parte di un utente. Trattasi di una notizia molto interessante perché di questo particolare autoveicolo elettrico si specula già da un po’ di tempo. Già in passato il CEO di Tesla aveva accennato della possibilità che il Pickup potesse arrivare nel corso del 2019 ma la nuova dichiarazione di Musk sembra confermare quanto affermato in passato.

Leggi il resto dell’articolo

Mercedes-Benz svela la sua monoposto di Formula E

di Filippo Vendrame

Mercedes-Benz ha tolto i veli sulla sua prima auto da corsa interamente elettrica dedicata al campionato del mondo di Formula E, alla vigilia del Salone dell’Automobile di Ginevra del 2019. Trattasi della monoposto EQ Silver Arrow 01 che debutterà ufficialmente in pista alla fine del 2019. La Formula E è stata lanciata nel 2014 come alternativa completamente elettrica alla Formula 1 e agli altri sport motoristici classici.

Leggi il resto dell’articolo

Sion, l’auto elettrica che si ricarica con il Sole

di Filippo Vendrame

Sono Motors ha svelato il design della versione finale della sua innovativa auto elettrica Sion che si caratterizza per essere rivestita interamente con pannelli solari che saranno in grado di sfruttare l’energia del Sole per incrementare lievemente l’autonomia complessiva. Sion, infatti, è dotata di un classico pacco batteria da 35 kWh che può essere ricaricato normalmente attraverso una presa di corrente, oppure sfruttando l’energia ricavata dai pannelli solari che la rivestono.

Leggi il resto dell’articolo

Harman, le novità dal Salone dell’Auto di Ginevra

di Antonino Caffo

Durante il Salone dell’Auto di Ginevra 2019 attualmente in corso, Harman, controllata da Samsung Electronics, ha annuncia una serie di novità che riguardano prodotti connessi.

Leggi il resto dell’articolo

❌