Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Amazon Kindle Paperwhite (2015)

di Cristiano Ghidotti

In concomitanza con la commercializzazione del Kindle Voyage in Italia, Amazon ha presentato silenziosamente anche la nuova versione del suo Kindle più famoso e comprato negli ultimi anni: il Paperwhite.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Kindle Fire tablet potente ma economico

di Aggregator

Veloce e reattivo: Il veloce processore quad-core integra quattro core da 1,3 Ghz a elevate prestazioni, per un avvio rapido delle applicazioni, giochi fluidi e nell’insieme un’ottima esperienza di utilizzo.

Spettacolare schermo IPS da 7″: Fire dispone di un brillante schermo IPS 1024×600 con 171 ppi, per colori vivaci e bianchi più bianchi. Goditi una visione eccellente anche dalle angolazioni più ampie grazie alla combinazione della tecnologia IPS (in-plane switching) e un avanzato filtro polarizzante.

Niente più preoccupazioni riguardo allo spazio di archiviazione: Conserva musica, foto e giochi grazie allo slot per scheda micro SD che permette di aggiungere fino a 128 GB di memoria al tuo tablet. Archiviazione illimitata e gratuita nel Cloud per tutti i tuoi contenuti Amazon e le foto scattate con il tuo dispositivo Fire.

Carico quando ti serve: Trovare una presa elettrica non sarà più un incubo: la batteria dura fino a 7 ore di utilizzo misto, per godere della massima flessibilità ovunque tu sia.

Cattura i momenti più belli: Fire dispone di una fotocamera posteriore da 2 MP per scattare foto o registrare video in HD a 720p. La fotocamera frontale VGA è perfetta per le videochiamate Skype.

Resistente ai colpi: Nei test di caduta i tablet Fire sono risultati 1,8 volte più resistenti rispetto a iPad Air 2.

Creato per l’intrattenimento: Scegli tra milioni di eBook a prezzi contenuti e riviste in HD dai colori vivaci, o tra gli 800.000 titoli di Kindle Unlimited.

Divertiti: Rimani connesso con le tue applicazioni social preferite come Facebook, Twitter e Pinterest. Goditi migliaia di giochi tra i più scaricati. I tablet Fire consentono l’accesso immediato a migliaia dei più popolari giochi gratuiti e non, come SimCity Buildlt e Candy Crush Soda Saga.
Fire OS 5 – Bellini
Fire OS 5

Trova più facilmente i tuoi contenuti preferiti: Il nuovo Fire OS 5 offre la miglior esperienza di intrattenimento su un tablet e consente facile accesso a ciò che usi più frequentemente. La nuova schermata iniziale include le pagine dei contenuti come libri, giochi, applicazioni, video e musica, per riprendere le tue attività facilmente, da dove le avevi interrotte. Grazie al potente motore di raccomandazioni di Amazon, puoi scoprire libri, applicazioni e giochi consigliati apposta per te.

Leggi più velocemente con Lettura Rapida: Lettura Rapida è un nuovo divertente modo per leggere più rapidamente. Mantiene i tuoi occhi concentrati sul centro della pagina e mostra ogni parola esattamente nel punto che stai fissando. Con Cadenza Ritmica, Lettura Rapida rallenta automaticamente in presenza di parole difficili, punteggiatura e a capo. Quando inizi a leggere, la velocità selezionata viene raggiunta gradualmente. Se perdi qualcosa, basta toccare e tenere premuto lo schermo per attivare il Freno; Lettura Rapida sarà messa in pausa e potrai facilmente tornare indietro e riprendere da dove preferisci. Disponibile su una selezione di libri in inglese.

Condividi con i tuoi bambini: Salvaguarda i tuoi bambini con il Parental Control, facile da usare. Basta aggiungere una password dal menu delle impostazioni per limitare l’accesso a internet, ai contenuti già presenti sul tuo Fire e bloccarne l’acquisto di nuovi.

I preferiti dei bambini: La nostra selezione di contenuti offre dozzine di proposte per bambini come libri educativi, giochi e storie da ascoltare prima di andare a dormire.

Costruito per resistere: Fire è creato per resistere a urti accidentali e graffi così da poter lasciare giocare i tuoi bambini senza preoccupazioni.

amazon_fire

CARATTERISTICHE TECNICHE
-Tablet con spettacolare schermo IPS da 7” (171 ppi / 1024 x 600) che garantisce un’ottima resa per libri e riviste
-Veloce processore quad-core da 1,3 GHz che permette un cambio pagina reattivo e veloce.
-Fotocamere frontale e posteriore
-Archiviazione nel Cloud illimitata e gratuita per tutti i contenuti Amazon e le foto scattate con i dispositivi Fire. -Utilizza una microSD per aggiungere fino a 128 GB di spazio di archiviazione
-Fino a 7 ore di lettura, navigazione internet tramite Wi-Fi, video e musica
-Rimani connesso con la navigazione ultra veloce e il supporto per e-mail e calendario
-Con Kindle Unlimited puoi leggere quanto vuoi, scegliendo tra oltre 800.000 titoli.

Fonte Fire, schermo da 7″, Wi-Fi, 8 GB – Con offerte speciali

Come collegare lo smartphone alla TV

di Valentino Viscito
Spesso può risultare utile poter collegare lo smartphone alla TV, così da poter trasmettere contenuti in streaming o visualizzare su uno schermo più grande contenuti che, sul display dello smartphone, risulterebbero scomodi da visualizzare. Esistono leggi di più...

Amazon sconta il Kindle PaperWhite di 30 euro

di Filippo Vendrame

Amazon Italia, all’interno delle offerte per il suo quinto anniversario di attività in Italia, ha lanciato una ghiotta promozione che riguarda il suo noto ed apprezzato e-reader Kindle PapwerWhite che sino al 30 novembre potrà essere acquistato con uno sconto di 30 euro, anche nella sua declinazione con connettività 3G. Trattasi, quindi, di una ghiotta opportunità per tutti coloro che stessero cercando un regalo high tech interessante da fare anche in vista del Natale. Il Kindle Paperwhite potrà, dunque, per tutta la durata della promozione, essere acquistato a 99,99 euro, mentre la versione 3G costerà 159,99 euro.

Leggi il resto dell’articolo

Il corriere consegna un pacco danneggiato: ecco cosa fare

di Gianluca

L’acquisto di merce online è un’operazione spesso conveniente, però ai prezzi vantaggiosi corrispondono spesso dei rischi e uno dei principali è quello di ricevere merce guasta o danneggiata. In queste situazioni riportare il pacco danneggiato indietro è una situazione più complessa e lunga rispetto a quanto accade in negozio ma ci sono degli accorgimenti da fare se volete evitare qualunque problematica.

Firmare Con Riserva

La cosa più importante che potrete fare per proteggervi da eventuali danni alla merce in arrivo è quella di firmare con riserva la bolla di spedizione del corriere. Una firma con riserva significa che accettate il pacco danneggiato ma non avete la certezza che il suo contenuto sia integro, in questo modo se il contenuto dovesse essere danneggiato potrete facilmente avere ragione nei confronti del venditore. Questo metodo di accettazione dei pacchi nasce come garanzia degli acquirenti che non possono testare il contenuto del proprio ordine senza prima firmare l’accettazione dell’ordine stesso.cardboard-box-155563_960_720

Ovviamente non parliamo della panacea di tutti i mali dell’e-commerce, in quanto il corriere è tenuto ad accettare una firma con riserva solo se il pacco è esteticamente danneggiato, ovvero solo quando ci sono crepe o ammaccature sull’imballaggio. Non è una situazione molto comune, in quanto le società di spedizione che imballano da sé i pacchi si prendono molta cura della qualità degli imballaggi ed i problemi possono nascere da cadute accidentali magari causate dagli stessi corrieri.

Questa situazione entra in contrasto con i consigli dei negozi online che spesso chiedono sempre di accettare con riserva i pacchi, in quanto in questo modo i danni alla merce sarebbero automaticamente accollati alla società di spedizioni. Una buona pratica sarebbe quella di chiedere sempre se potete firmare con riserva: molti spedizionieri potrebbero non avere interesse a discutere su questa vostra richiesta ma qualora si rifiutino, e soprattutto qualora il pacco arrivato sia evidentemente danneggiato, l’unica cosa che vi resta da fare è rifiutare il pacco danneggiato e quindi rimandarlo indietro. Sarà cura del rivenditore assicurarsi dell’integrità del prodotto e rinviarvelo appena possibile.

Avete in questo modo evitato qualunque problematica successiva.

Pagare con PayPal

paypal

Quando possibile scegliete sempre, come metodo di pagamento, PayPal. Il popolare servizio di pagamenti online è la migliore soluzione per acquistare prodotti in sicurezza perché evitate lo scambio di informazioni sensibili con il rivenditore (che non avrà i dati della vostra carta di credito) e soprattutto perché se nascono problemi inerenti al pacco arrivato potrete chiedere l’intermediazione della stessa società PayPal per avere un rimborso immediato o un nuovo prodotto spedito. Non è ovviamente una procedura veloce o semplice, come prima cosa dovete infatti dimostrare che il prodotto non sia stato danneggiato da voi o dallo spedizioniere: nel primo caso la responsabilità sarebbe vostra, nel secondo caso avreste ragione soltanto con una firma con riserva. In generale PayPal è un servizio indispensabile per l’acquisto tra privati, in quanto è l’unico modo per avere la possibilità di avere ragione qualora dall’altra parte ci siano venditori poco professionali o poco corretti.

Sfruttare il diritto di recesso

Su alcuni siti, soprattutto i più seri e importanti come Amazon, potrete in ogni caso provare a far valere i vostri diritti di consumatori sfruttando il diritto di recesso che, salvo indicazioni differenti, vale almeno 14 giorni dall’arrivo del pacco. In questi casi potrete inviare il pacco danneggiato indietro chiedendone la sostituzione con un altro articolo uguale. Questa procedura è influenzata dal rivenditore: rivenditori come Amazon tendono ad accettare sui loro prodotti facilmente il recesso, all’arrivo si preoccupano di controllare se la merce era effettivamente difettosa e hanno comunque la forza di contrattare con i fornitori un rimborso anche per loro.parcel-service-151369_960_720
I siti più piccoli però potrebbero non avere voglia di perdersi in questioni con i fornitori, e negarvi il diritto di recesso. Per la legge avrete però la possibilità di sfruttarlo comunque se riuscite a dimostrare che la responsabilità del danno al prodotto non è vostra, e preferibilmente non date la colpa al corriere, per evitare anche qui di farvi ricadere addosso la responsabilità di non aver firmato con riserva.

Di seguito alcuni nostri articoli che potrebbero tornarvi utili:

L'articolo Il corriere consegna un pacco danneggiato: ecco cosa fare appare per la prima volta su Chimera Revo - News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Kindle Fire: cosa fare se la batteria non si carica

kindle fire

Kindle Fire - Per i dispositivi Kindle di Amazon, le procedure di assistenza o di ripristino in caso di malfunzionamenti sono spesso diverse a seconda del tipo di Kindle utilizzato. In questo caso specifico andremo a vedere cosa fare se la batteria del nostro Kindle Fire non si carica (Amazon ci fa sapere che questa procedura funziona su Fire HD 6, Fire HD 7, Fire HDX 8.9, tutti di quarta generazione, Fire di quinta generazione e Fire HD 8 di sesta generazione). La prima cosa da fare è controllare di star usando il caricatore e il cavo micro-USB corretti: non avete idea di quante volte ho tentato di caricare il Kindle col caricabatterie del cellulare e viceversa. Questo ricordandosi che caricando dalla presa di corrente, la ricarica è più veloce, mentre se ricaricate tramite USB del computer ci potreste mettere decisamente più tempo (oppure semplicemente non carica).

Se avete usato i cavi giusti, controllate che siano collegati bene e che non ci siano prese staccate o ballerine. Se ancora così è tutto a posto, ma la batteria del vostro Kindle Fire non carica, provate a :

prosegui la lettura

Kindle Fire: cosa fare se la batteria non si carica pubblicato su Downloadblog.it 16 giugno 2017 13:00.

12 trucchi per usare al meglio Amazon

amazon

Amazon - Amiamo tutti fare ordini su Amazon, è così facile e veloce, anche se poi il nostro conto in banca piange lacrime amare. E tutti sappiamo usare Amazon. Tuttavia ecco che oggi andremo a vedere alcuni suggerimenti per utilizzare al meglio Amazon, soprattutto inerenti a come risparmiare tempo e denaro la prossima volta che ordineremo qualcosa su Amazon. Cosa assai utile sotto Natale quando tocca comprare parecchi regali per un sacco di amici in breve tempo:

  1. acquistare su Amazon Warehouse e Amazon Outlet: in queste due sezioni del sito web si trovano parecchie offerte. Amazon Warehouse ci offre articoli in saldo open-box, mentre su Amazon Outlet troverete offerte su nuovi articoli. Nel primo caso fate però molta attenzione alla condizione degli articoli venduti
  2. prosegui la lettura

    12 trucchi per usare al meglio Amazon pubblicato su Downloadblog.it 16 giugno 2017 16:00.

Amazon potrebbe cominciare a vendere i biglietti per gli eventi negli Stati Uniti

biglietti

Amazon potrebbe entrare nel mercato della vendita dei biglietti per gli eventi, questo almeno secondo quanto rivelato dai Reuters. Secondo le fonti, Amazon avrebbe notato delle notevoli opportunità potenziali in questo settore, dominato negli Stati Uniti da Ticketmaster di Live Nation. Tale sistema viene spesso criticato dai clienti per via delle tasse e dei suoi sistemi di utilizzi, quindi le squadre sportive e gli organizzatori locali vedrebbero di buon occhio l'arrivo di un nuovo percorso di distribuzione in quanto potrebbe garantire un aumento nella vendita dei biglietti.

Ticketmaster finora è riuscito a sfidare tutti i potenziali concorrenti in arrivo, come Universe e Front Gate, ma Amazon, dalla sua, ha un bacino di utenza notevole e ha già rapporti stretti con il settore musicale. Secondo i Reuters, Amazon avrebbe parlato con Ticketmaster in merito a una potenziale partnership negli Stati Uniti, ma secondo le sue fonti tali colloqui sarebbero poi stati fermati. Si pensa che la vendita dei biglietti per gli eventi su Amazon possa diventare un ulteriore vantaggio per i clienti Prime, riservando a costoro ticket e vantaggi. Tuttavia Amazon potrebbe avere qualche problema relativamente ai dati dei clienti: gli organizzatori di eventi e i campionati sportivi vogliono informazioni specifiche sui clienti, ma i Reuters sostengono che Amazon sia molto riluttante a condividere tali dati.

prosegui la lettura

Amazon potrebbe cominciare a vendere i biglietti per gli eventi negli Stati Uniti pubblicato su Downloadblog.it 12 agosto 2017 16:00.

Amazon Prime Video per Android: l'app arriva sul Google Play Store

Amazon Prime Video per Android Sul Google Play Store è finalmente arrivata l'applicazione standard di Amazon Prime Video per Android.
Amazon Prime Video per Android Questo significa niente più caricamento in sideloading per l'app di Amazon Prime Video per Android.
Amazon Prime Video per Android Esattamente come prima, questa applicazione standard di Amazon Prime Video può farci vedere film e serie tv in streaming e scaricare spettacoli, inclusi quelli disponibili per chi ha un abbonamento Prime (anche se non tutti i Prime Video sono disponibili per la visione offline).
Amazon Prime Video per Android Manca ancora il supporto a Chromecast o ad Android TV, cosa che fa storcere il naso a parecchi utenti.
Amazon Prime Video per Android La speranza è che Amazon ascolti i suggerimenti degli utenti e porti ben presto queste funzioni sull'applicazione.

Amazon Prime Video - Finalmente sul Google Play Store è arrivata l'app di Amazon Prime Video. Bisogna dire che l'applicazione per Amazon Prime Video ha sempre avuto qualche problemino per quanto riguardava il supporto sulle varie piattaforme. Per esempio per funzionare su Android c'era bisogno di un'azione di sideloading. Tuttavia adesso quelli 9to5Google hanno sottolineato come l'app di Amazon Prime Video sia disponibile sotto forma di applicazione standard sul Google Play Store, non c'è in pratica più bisogno di un caricamento in sideloading.

Amazon e Netflix puntano al mercato dell'India

india

Sembra che Amazon e Netflix stiano puntando sul mercato dell'India per incrementare la loro crescita, il che vuol dire aumentare il bacino di utenza e gli utenti paganti. Per esempio sia Amazon che Netflix hanno investito in serie web basate sul cricket, visto che in India è uno sport molto popolare. Per esempio Amazon ha lanciato a giugno la serie Inside Edge, mentre Netflix ha annunciato a settembre l'arrivo di una serie similare. E' indubbio che i mercati internazionali possano aiutare a sostenere la crescita degli abbonati: Netflix ha più di 100 milioni di abbonati, mentre si parla di 80 milioni per Amazon Prime.

Aggiungiamo poi il fatto che sia Amazon che Netflix potranno ulteriormente crescere in India grazie anche ai crescenti livelli di connettività, anche se dovranno comunque fare i conti con le aziende indiane locali che si occupano dei media, soprattutto per quanto riguarda i contenuti originali. Ma vediamo come le due aziende potrebbero incrementare il loro numero di abbonati, senza soccombere fra l'altro a coloro che preferiscono utilizzare prodotti pirata:

prosegui la lettura

Amazon e Netflix puntano al mercato dell'India pubblicato su Downloadblog.it 14 settembre 2017 11:00.

❌