Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Porsche 911 Cabrio test in pista Isam

di redazione

Porsche 911 Cabrio

Sulla pista del'Isam la Porsche 911 Cabrio 3.2 elaborata da Scuderia Tricolore vanta ora una potenza di 250 CV (dichiarata). "Perché le Porsche non si rompono mai!” . Quante volte vi avranno urlato questa frase nelle orecchie, mentre rimettevate insieme i cocci del vostro motore? A me è successo spesso. Ma non sempre le ciambelle riescono col buco e infatti questa storia inizia proprio con la rottura dell’indistruttibile, o quasi, 6 cilindri boxer di una 911! Ezio Campoli mise mano su questa Porsche, potenziandone il motore e lavorando sull’assetto per renderla più divertente e piacevole da guidare. Certo, niente di trascendentale essendo una Cabrio, una vettura nata per godersi la passeggiata piuttosto che per andare forte in pista. Però, con una buona manciata di cavalli in più e un assetto più specialistico, la 911 è una “nonnetta” temibile, divertente e di nuovo affidabile come un tempo. Anche perché, da quel fatidico giorno, non ha più pensato di pulirla con l’acquasanta o compiere altri atti sacrileghi sull’altare del Dio della Velocità! Porsche 911 Cabrio Il tuning - L’idea di base con la quale Ezio Campoli ha iniziato il lavoro di revisione del motore di questa 911 Cabrio del 1984 era quella di renderlo più pronto in accelerazione, più potente e pieno in termini di erogazione per esaltare il piacere di guida. Ovviamente anche l’assetto avrebbe dovuto essere rivisto: lo scopo era quello di ridurre drasticamente il sottosterzo di un’auto, che ha fatto di questa peculiarità una sorta di spiacevole biglietto da visita. I detrattori del Marchio, infatti, chiamano la 911 “il fuoribordo”, data la posizione del propulsore che non assicura un bilanciamento ottimale della vettura e tende a favorire questo comportamento a causa di un'eccessiva leggerezza dell’avantreno. (...) Porsche 911 CabrioPorsche 911 CabrioScheda tuning Porsche 911 Cabrio Motore Bilanciatura bielle Lavorazione teste (condotti, sedi, guide) Valvole al Nimonic con stelo da 8 mm Molle valvola Porsche 911 RS Incremento rapporto di compressione Messa in fase alberi a camme di serie Complessivo frizione alleggerito Impianto di scarico su disegno Campoli Assetto Intervento su barre di torsione per abbassamento avantreno 35 mm Ammortizzatori Koni rossi regolabili Spesa complessiva intervento tuning 9.000 Euro Porsche 911 Cabrio L'articolo completo della Porsche 911 Cabrio con rilevamenti, scheda tuning e prova in pista  è su Elaborare 217. ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 217

Porsche 911 elaborazione 478 CV

di redazione

Porsche-911-by-Franco-Alosa

La Porsche 911 elaborata da Franco Alosa conta ora su ben 478 CV! E'infatti una preparazione aspirata di qualità per l’ultima Porsche 911 quella curata dal tuner toscano. Il motore è stato maggiorato a 3,9 litri e dotato del volano leggero della GT3 RS, mentre i collettori di aspirazione arrivano direttamente dalla GT3 RSR. L’impianto di scarico in acciaio è realizzato artigianalmente dal preparatore fiorentino. Completano l’elaborazione il filtro aria K&N e la mappatura al banco prova frenato, che ha permesso di ottenere un picco di potenza di 478 CV a 8.150 g/m e una coppia massima di 453 Nm a 5.130 g/m. Un ottimo risultato per un aspirato con una potenza specifica di oltre 120 CV/litro!

Porsche 911 DLS elaborazione 500 CV

di redazione

La Porsche 911 DLS by Singer, derivata da una Porsche 911/964, pesa appena un migliaio di chili ed ha un eccitante look rétro, flat-six air cooled da 500 CV, nonché prestazioni da supersportiva odierna. È di trent’anni fa. Infatti c’è un’Azienda che nel giro di pochi anni è diventata un riferimento assoluto del genere: la californiana Singer. Dal 2009, infatti, questa tuning-factory si dedica al Restomod delle 911 prima maniera con particolare riguardo alla citata serie 964 che, curiosamente, viene ammodernata dal punto di vista meccanico e nel contempo retrodatata da quello estetico con risultati davvero stupefacenti. In pratica, Singer trasforma la 911/964 mantenendo rigorosamente il motore “flat-six” raffreddato ad aria, dotandola dei più moderni aggiornamenti tecnici e mutandone il look alla maniera delle 911 ante 1974 (quelle prive di “bumpers” USA), considerate esteticamente le più genuine, con particolare riferimento alla Carrera RS provvista di “ducktail”, il caratteristico spoiler posteriore a coda d’anatra.

Carrozzeria e interni – È una vera Porsche o no? Domanda legittima ma, visto che la scocca portante in acciaio resta quella di fabbrica – seppur irrobustita con opportune saldature di rinforzo – e il propulsore conserva alcune parti di nascita, l’auto è ritenuta originale dalla Casa madre tedesca. Alcune perplessità potrebbero sorgere per le numerose modifiche effettuate su altre parti ma, evidentemente, esse non compromettono l’effettiva originalità del mezzo rispettando le normative vigenti. In pratica, per realizzare la Porsche 911 DLS è stata smontata totalmente una 911/964 del 1990 per poi ricostruirla in una nuova veste, mantenendo i numeri di serie di telaio e motore.

Meccanica – Se l’obiettivo del committente era quello di creare una 911 al passo con le più prestazionali supersportive attuali, Singer può ben dire di esserci riuscito anche dal punto di vista meccanico ad iniziare dal motore. Il 3.6 litri 6 clindri boxer da 250 CV della 964 del 1990, infatti, è stato maggiorato fino a 4 litri e dotato di testate a doppio albero a camme in luogo di quelle originali con singolo albero a camme e bilancieri.

I numeri della Porsche Singer 911 DLS
2017 – Anno di presentazione
964 – Sigla Porsche 911 di derivazione
75 – Esemplari previsti
500 – CV potenza max
990 – Kg peso a secco
1,98 – Rapp. Kg/CV (a secco)

Info: Singer SVD www.singervehicledesign.com

L’articolo completo con tutti i dettagli, il test e i segreti della Porsche Singer 911 DLS è su Elaborare 234.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 234 Gennaio 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 234

L'articolo Porsche 911 DLS elaborazione 500 CV proviene da ELABORARE.

Porsche GT Street RS top car elaborazione 770 CV by Techart

di redazione

Questa elaborazione top car della Porsche GT Street RS del noto tuner tedesco Techart è l’ultima fatica ed è stata presentata allo scorso Salone di Ginevra e verrà realizzata in soli 10 esemplari al costo di circa 150.000 Euro. Non stiamo parlando della vettura intera, ma della sola elaborazione. Ecco come nasce questa “Hyper 911”.

Porsche GT Street RS top car elaborata

Gli appassionati meno attenti potrebbero scambiare la Porsche GT Street RS top car elaborata con quella allestita da Techart nel 2016 a causa della livrea esterna simile, ma non è così. La GT Street RS infatti ne è l’evoluzione estrema e definitiva poiché la 911 serie 991 di derivazione è stata appena sostituita dalla nuova 992. Ciò non toglie che l’aerokit in carbonio della GT Street RS sia somigliante a quello della versione R e ne costituisca un affinamento generale. Il kit presenta all’anteriore prese d’aria maggiorate, splitter inferiore attivo, flap convogliatori alle estremità e un nuovo cofano finestrato. Di lato vanta invece archi passaruota aggiuntivi raccordati ad inedite minigonne, nonché prese e sfoghi aria specifici.

Porsche GT Street RS top car elaborazione 770 CV by Techart

Porsche GT Street RS top car modificata

La Porsche GT Street RS top car modificata vanta un power kit denominato TA 091/T3.1 che prevede nuove turbine maggiorate a geometria variabile, centralina aggiuntiva, sistema di aspirazione ad alte prestazioni e nuovo scarico in titanio dotato di elettrovalvola. Il risultato lascia senza parole con addirittura 770 CV di potenza e ben 920 Nm di coppia, che consentono all’auto di sfondare il muro dei 340 km/h autolimitati! Anche l’assetto che, sebbene sia regolabile a controllo elettronico già sulla vettura di derivazione, è stato ulteriormente affinato in senso pistaiolo e dotato di un indispensabile noselift, ovvero della possibilità di alzare il muso di 6 cm per salvaguardare il sottoscocca.

Porsche GT Street RS top car elaborazione 770 CV by Techart

I numeri della Techart – GT Street RS
2019 – Anno di presentazione
770 – Potenza max CV
920 – Coppia max Nm
340+ – Velocità max km/h
2,5 – Secondi 0-100 km/h
8,1 – Secondi 0-200 km/h
20 – Pollici diametro ruote

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della top car Porsche GT Street RS by Techart è su Elaborare 248.

Porsche GT Street RS top car elaborazione 770 CV by Techart

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 248 Aprile 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€  VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI 

Cover Elaborare 248 aprile 2019

L'articolo Porsche GT Street RS top car elaborazione 770 CV by Techart proviene da ELABORARE.

Elaborare Novembre n° 254 2019

di redazione

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 254 Novembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

app-digitali-magazine-tuning-elaborare

Test Drive – Porsche 911-991 GT3 RS 500 CV,  Opel Insignia 2.0 Turbo 4×4 263 CV | Adda, BMW 320d E46 190 CV | Officina Maizza, Fiat 126 Plus 175 CV | Cataldo Prototipi, Punto Sporting 105 CV|DCGarage

CLICCA QUI

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Elaborare Novembre n° 254 2019

L'articolo Elaborare Novembre n° 254 2019 proviene da ELABORARE.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

di redazione

Questa Porsche 911-991 GT3 RS elaborata con 500 CV è poesia e musica, va al di là del concetto di prestazione pura. Esplora l’intimo di chi la guida, si fonde col suo pilota, lo porta al limite delle sue capacità, convincendolo ad entrare in ogni curva più forte di quanto avrebbe fatto in quella precedente. E’ la compagna ideale per i track day in pista!

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata

Questa Porsche rappresenta una delle ultime evoluzioni della GT3. Porsche, infatti, non ha mai stravolto i suoi concetti di base, preferendo lavorare sull’affinamento delle proprie vetture. Ha sempre cercato di migliorare e di intervenire solo dove fosse realmente necessario.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV
Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

Tutto ciò negli anni ha reso grande la 911 e di conseguenza anche il marchio Porsche, donandogli un’aura di affidabilità ed efficienza che ha fatto dimenticare gli sbagli commessi con progetti più complessi realizzati sulle auto nate “ex novo” (chi non ricorda le problematiche delle Boxster o delle 996: prima 911 raffreddata a liquido…).

Porsche 911-991 GT3 RS modificata

La politica dei piccoli passi l’ha sempre premiata. Sulla 991 il 6 cilindri boxer ha subìto una serie di miglioramenti per quanto concerne la riduzione degli attriti interni, in modo da raggiungere quota 9.000 g/m e una potenza di 500 CV che, su 4 litri di cilindrata, determinano una potenza specifica di 125 CV/litro: un risultato eccellente per un aspirato a fronte delle normative antinquinamento cui ha dovuto sottostare.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV
Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

Scheda tuning Porsche 911-991 GT3 RS
Montaggio terminale di scarico Porsche Cup con dekat
Rivisitazione altezze e geometrie ruote

Cerca la Porsche 911 nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Porsche 911-991 GT3 RS è su Elaborare 254.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV
Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 254 Novembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Novembre n° 254 2019



L'articolo Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV proviene da ELABORARE.

Porsche 911 Carrera 4S elaborata con 510 CV con preparazione TechArt

di redazione

Questa sportiva Porsche 911 Carrera 4S elaborata è diventata un’hypercar con 510 CV grazie al preparazione tuning del preparatore tedesco TechArt.

Porsche 911 4S – Carrozzeria e interni

Dal punto di vista estetico TechArt ha realizzato per quewsta 911 uno speciale aerokit in carbonio che ne accentua la sportività senza stravolgerne l’aspetto generale. È costituito da un nuovo spoiler frontale con splitter integrato, scudo paraurti con sfoghi aria laterali e modifica alle prese d’aria principali.

Porsche 911 4S by TechArt - Carrozzeria e interni
Porsche 911 4S by TechArt – Carrozzeria e interni

Porsche 911 4S – Meccanica

In attesa della versione Turbo di prossima presentazione, il tuning meccanico by TechArt si è concentrato sulla versione top di gamma della 992, ovvero la Carrera 4S da 450 CV. L’elaborazione motoristica prevede un power-kit che eleva la potenza di 60 CV e la coppia di oltre 8 Nm. In tale configurazione, il 3 litri flat-six biturbo della 992 raggiunge 510 CV e 610 Nm di coppia con prestazioni migliorate non poco rispetto alla versione stock.

Porsche 911 4S by TechArt - Posteriore
Porsche 911 4S by TechArt – Posteriore

Scheda tecnica tuning Porsche 911 Carrera 4S by TechArt

  • Stesse caratteristiche della Porsche 911 (992) Carrera 4S Coupé con le seguenti modifiche:
  • Motore: TechArt performance Kit (+60 CV), impianto di scarico sportivo con sound regolabile. Potenza max 510 CV (375 kW), coppia max 610 Nm (62,2 kgm)
  • Ruote: TechArt “Daytona II” forgiate
  • Corpo vettura: Esterno – AeroKit in carbonio. Abitacolo – riverstimenti sedili e pannelli porte in pelle e lana pregiata, volante personalizzato in pelle, battitacco porte illuminati, pedaliera in alluminio
  • Sospensioni: assetto ribassato (-30 mm)
  • Prestazioni: N.D. (stima velocità max 310 km/h, accelerazione 0-100 km/h 3,3 s
  • Prezzo: N.D (stima tuning completo da circa 35.000 Euro a salire)

Cerca la Porsche 911 nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Porsche 911 Carrera 4S by TechArt è su Elaborare 257.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 257 Febbraio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020
Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020

L'articolo Porsche 911 Carrera 4S elaborata con 510 CV con preparazione TechArt proviene da ELABORARE.

❌