Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Produrre PS5 costa più del previsto: Sony non riesce a decidere sul prezzo. Aspetterà Xbox

di Alessandro Cucca
https://cdn.dday.it/system/uploads/news/square_crop_img/34134/block_dualshock4_thumb.jpg

Quanto costerà la nuova PS5? Sony ancora non lo ha dichiarato e probabilmente sta aspettando le mosse di Microsoft per Xbox Series X, ma nel frattempo Bloomberg ha riportato che il solo costo dei componenti necessari per assemblare una PS5 arriva a 450 dollari per unità.

Si...Continua

  • 14 Febbraio 2020 ore 12:49

Swift Playground arriva su anche su Mac. Con Windows e Linux potrebbe diventare la piattaforma di coding perfetta

di Roberto Pezzali
https://cdn.dday.it/system/uploads/news/square_crop_img/34135/block_switft.jpg

Swift Playground è uno strumento meraviglioso, la miglior risorsa oggi disponibile per imparare non solo la programmazione ma anche tutto quello che ruota attorno alla programmazione e al mondo digitale. Apple lo ha creato per un motivo specifico: spingere l’insegnamento, e quindi la diffusione, del suo linguaggio di programmazione Swift,...Continua

  • 14 Febbraio 2020 ore 12:29

Xiaomi attenta alla privacy, nuova funzione in arrivo su MIUI 11

di Lucia Massaro
Il tema della privacy e della sicurezza dei dati diventa sempre più centrale in ambito tecnologico. Sempre più spesso sentiamo parlare di qualche applicazione che ha accesso a determinati dati senza esplicito consenso da parte dell’utente. Android 10 ha già introdotto delle novità per gestire meglio le autorizzazioni date alle applicazioni, Xiaomi ora vuole dare […]

Quantic Dream: lo studio sarà più aperto al mondo PC grazie all’autopubblicazione

di Gianluca Saitto
Quantic Dream è stato affiancato per anni alle produzioni in esclusiva Sony, essendo stato per un lungo periodo uno degli studi facenti parte del roster di PlayStation. Da quando il team francese si è slegato da Sony e ha raggiunto l’indipendenza, saranno molte le cose che cambieranno con le future produzioni dello studio, questo soprattutto […]

CyberChallenge.it, al via i test di ammissione per la scuola di hacker etici

di Antonino Caffo
Il 17 febbraio in tutta Italia si terranno i test di ammissione a CyberChallenge.IT, il programma nazionale di formazione per i giovani hacker etici del futuro. Organizzata dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del Cini (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica), CyberChallenge.IT è l’unica iniziativa a livello europeo nella quale il mondo accademico e le scuole coinvolgono […]

Disney mette in cantiere il sequel di Aladdin

di Walter Ferri
Disney starebbe lavorando a un sequel di Aladdin, live-action che l’estate scorsa ha annichilito i botteghini e che ha portato agli studios più di un miliardo di dollari. A rivelarlo in esclusiva è il magazine Variety, il quale annuncia anche che lo script sia stato affidato a John Gatins e Andrea Berloff. Il primo ha in […]

Final Fantasy 7 Remake: pubblicato il filmato d’apertura

di Marco Padovese
Tanto si è detto di questo Final Fantasy 7 Remake e tanto si potrà dire in futuro sino a quando non potremmo metterci mano sul, si presume, primo capitolo di un progetto che ha generato senza dubbio sentimenti decisamente variegati. Se da prima la nostalgia ne fa da padrona, la realtà dei fatti porta sempre una cauta […]

Magic: The Gathering, cosa sono i “Secret Lair”?

di Lorenzo Ferrero
Magic: The Gathering (o nella sua forma italianizzata “Magic: L’Adunanza”) e’ uno dei giochi di carte collezionabili più famosi al mondo e vanta un’incredibile quantità di espansioni che si sono susseguite nel corso degli anni. Nel Dicembre del 2019, pero’, la compagnia produttrice Wizard Of The Coast ha deciso di mette in commercio una serie […]

Gmail per Android si aggiorna e ci svela un paio di novità in arrivo

di Roberto F.

Il team di Gmail ha rilasciato un nuovo aggiornamento della versione destinata ai dispositivi Android del popolare client di posta di Google

L'articolo Gmail per Android si aggiorna e ci svela un paio di novità in arrivo proviene da TuttoAndroid.

Da Unieuro a San Valentino “È amore al primo acquisto”: ecco le offerte Android con buono sconto

di Paolo Giorgetti

Unieuro lancia il nuovo volantino "È amore a primo acquisto", ricco di offerte su smartphone, tablet Android e non solo: ecco come ottenere buoni sconto da 20 euro ogni 100 di spesa!

L'articolo Da Unieuro a San Valentino “È amore al primo acquisto”: ecco le offerte Android con buono sconto proviene da TuttoAndroid.

Galaxy S20 e Galaxy S20+: avvistati nuovi colori

di Elena Tocci

Nuovi render hanno svelato i nuovi Samsung Galaxy S20 e Galaxy S20 Plus in interessanti tonalità: vale a dire bianca, blu e rossa.
  • 14 Febbraio 2020 ore 12:44

Samsung e CHILI ti offrono la luna in 8K

di Carla Stea

samsung chili luna 8k

Samsung e Chili insieme per offrire all'utente uno spettacolo semplicemente unico in 8K: preparati a guardare la luna come non l'hai mai vista.
  • 14 Febbraio 2020 ore 11:52

Patente digitale: in Polonia i documenti in auto non serviranno più

di Donato D'Ambrosi

La patente digitale come la dematerializzazione dei documenti da tenere in auto è uno dei programmi di cui si parla da tempo anche in Italia. La Polonia però è tra i Paesi che stanno attivamente approvando i controlli su strada della Polizia tramite lo smartphone che conterrà la Patente digitale e altri documenti di identità. Ecco cosa cambierà con la patente digitale e in che modo la Polonia si è preparata alla Patente digitale.

LA PATENTE DIGITALE COME ALTRI DOCUMENTI DI IDENTITA’ E DELL’AUTO

In Polonia la patente digitale attende solo l’approvazione del Governo e poi potrà essere ufficialmente  dematerializzata come avviene già per la carta d’identità e il libretto di circolazione dell’auto. In caso di controlli infatti la Polizia può accedere al database per risalire ai dati dell’auto e del proprietario. Nulla di tecnologicamente più evoluto di quanto sarebbe già nelle disponibilità anche delle forze dell’ordine in Italia. Quello che invece è tecnologicamente legato alla patente digitale in Polonia, è l’applicazione ufficiale del Governo “mObywatel”. Lo smartphone potrà memorizzare la patente di guida e tramite lo stesso si potrà mostrare il documento in caso di richiesta di un pubblico ufficiale.  

I DOCUMENTI AUTO OBBLIGATORI IN ITALIA

Quante volte vi è successo di dimenticare a casa la patente o i documenti da tenere in auto? Ad oggi l’unica innovazione ai documenti dell’auto da esibire riguarda solo l’esposizione del tagliando dell’assicurazione. Una situazione che ha generato non poco caos, ed è per questo che tanti automobilisti continuano ad esibirlo sul parabrezza. In realtà le forze dell’ordine sono già in grado di controllare nel database se l’assicurazione è attiva oppure no. Ma resta valido l’obbligo di mostrare il Certificato di assicurazione, il Libretto dell’auto e la Patente di guida (o equivalente/integrativa licenza a condurre il veicolo).

DIMENTICARE LA PATENTE A CASA: MULTA E OBBLIGO DI VISIONE

Dimenticare a casa la patente o il libretto di circolazione dell’auto, secondo l’art.180 del CdS, può costare una multa da 42 a 173 euro, con l’obbligo di esibire comunque i documenti presso gli uffici di polizia. Se ci si dimentica di portare i documenti auto in caserma per mostrane l’effettiva validità, la multa cresce fino a un importo da  431 a 1.734 euro. Un rischio che se la patente e il libretto dell’auto fossero digitali o non obbligatori in auto semplificherebbe non poco la vita degli automobilisti. Intanto che la legge si adegui alla tecnologia, Google ha annunciato che entro la fine del 2020 il nuovo sistema operativo Android avrà una funzionalità di Identity Credential. Lo smartphone potrà memorizzare la patente digitale, la carta d’identità e i documenti dell’auto, ma prima occorre una legge che ne approvi la dematerializzazione.

The post Patente digitale: in Polonia i documenti in auto non serviranno più appeared first on SicurAUTO.it.

OPPO A31 è tornato: tre fotocamere, 128GB di memoria | Prezzo Indonesia

di HDblog.it

Oppo A31 è ufficiale. No, non siamo nel 2015, anno in cui le cornici degli smartphone potevano tranquillamente essere spesse senza che gli utenti storcessero il naso. Cinque anni fa, infatti, il produttore cinese lanciava sul mercato... Oppo A31, e ora - che fantasia, le aziende! - lo rilancia: in altre parole, stesso nome, ma dispositivo diverso.

Se ne era già parlato pochi giorni fa con le prime segnalazioni, e ora arriva la conferma: Oppo A31 (chiamiamolo 2020 per distinguerlo) esiste, ed è disponibile all'acquisto al momento sul mercato indonesiano. Si tratta di uno smartphone di fascia medio-bassa, comunque curato dal punto di vista estetico e proposto nelle colorazioni Fantasy White e Mystery Black. Il display da 6,5" è interrotto da un notch a V che ospita la fotocamera anteriore da 8MP, mentre sul retro troviamo il sensore delle impronte digitali e tre fotocamere (12+2+2MP). Buone notizie anche lato memoria interna (128GB) e batteria (4.230mAh).

OPPO A31 - SPECIFICHE TECNICHE

  • dimensioni e peso:
  • 163,9x75,5x8,3mm per 180 grammi
  • OS:
  • Android 9 Pie con ColorOS 6.1
  • display:
  • 6,5" HD+, 20:9
  • processore:
  • MediaTek MT6765V Helio P35 con GPU PowerVR GE8320
  • RAM:
  • 4GB
  • memoria interna:
  • 128GB
  • connettività:
  • dual SIM, 4G LTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, NO NFC, GPS, microUSB 2.0, jack 3,5mm
  • batteria:
  • 4.230mAh
  • radio FM:
  • sensore delle impronte digitali:
  • sul retro
  • fotocamera anteriore:
  • 8MP f/2,0
  • tripla fotocamera posteriore:
  • 12MP f/1,8, PDAF
  • 2MP f/2,4 27mm eq, 1/5", pixel da 1,75um
  • 2MP f/2,4, 1/5", pixel da 1,75um, sensore di profondità
  • flash LED, video 1080p @30fps

Oppo A31 è disponibile all'acquisto in Indonesia al prezzo di 2.599.000 rupie indonesiane, pari a circa 175 euro. Non si hanno al momento informazioni in merito ad un'eventuale commercializzazione in Europa.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, compralo al miglior prezzo da Amazon a 435 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Telegram, tutte le novità per San Valentino: ci sono anche le emoji animate

di HDblog.it

È tempo di aggiornamenti anche per Telegram: la popolare app di messaggistica istantanea festeggia San Valentino rilasciando la versione 5.15 dell'app per Android e iOS.

Le novità integrate sono come da tradizione piuttosto numerose: i cambiamenti sono stati dettagliati all'interno del blog ufficiale e includono un nuovo layout per le pagine profilo, la visualizzazione rapida dei media e nuove emoji animate. Evolve anche la funzionalità "Persone nelle vicinanze" introdotta per la prima volta la scorsa estate con la versione 5.8.

Di seguito tutti i dettagli:


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, compralo al miglior prezzo da Amazon a 435 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Renault, risultati finanziari: bilancio in rosso nel 2019

di Giuseppe Cutrone

Renault conferma le difficoltà degli ultimi mesi chiudendo il 2019 con un bilancio in rosso che non si vedeva dal 2009.

L'articolo Renault, risultati finanziari: bilancio in rosso nel 2019 proviene da Motori.it.

Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour 2020

di Giuseppe Cutrone

Le montagne di San Martino di Castrozza hanno ospitato nelle scorse settimane l’edizione 2020 del Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour. Vediamo alcune immagini dell’evento che ha visto i modelli giapponesi disimpegnarsi sulla neve.

L'articolo Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour 2020 proviene da Motori.it.

Formula 1 2020: svelata la Mercedes W11

di Redazione

Pronta a prendersi tutto anche se Ferrari e Red Bull sono più agguerrite che mai

L'articolo Formula 1 2020: svelata la Mercedes W11 proviene da Motori.it.

Formula 1: la McLaren MCL35 è pronta a stupire

di Redazione

Tante novità per ridurre la distanza dalle monoposto di riferimento e ambire a risultati migliori

L'articolo Formula 1: la McLaren MCL35 è pronta a stupire proviene da Motori.it.

E' la tecnologia Foveros al centro del futuro sviluppo dei processori Intel

Grazie alla tecnologia Foveros i processori Intel della famiglia Lakefield abbineranno chip diversi per caratteristiche e costruzione montandoli uno sopra l'altro: potenza flessibile in formato compatto
❌