Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Siete guidatori stressati? Jaguar-Land Rover sta sperimentando un’auto che si adatta al vostro umore

di Alessandro Signori

Il gruppo britannico sta sperimentando, grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale, un’applicazione che, andando a rilevare l’umore del conducente, andrà regolare vari settaggi dell’abitacolo interno, rendendolo più confortevole. (...)
Continua a leggere Siete guidatori stressati? Jaguar-Land Rover sta sperimentando un’auto che si adatta al vostro umore su Androidiani.Com


© alessandrosignori for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

La Beta 5 di Android Q è disponibile su tutti i Pixel e porta la nuove gesture

di Alessandro Signori

L’azienda californiana ha dato il via alla distribuzione, su tutti gli smartphone Pixel, della nuova beta 5, ovvero la penultima prima della versione ufficiale per il pubblico, e porta significativi cambiamenti nella navigazione a gesture. (...)
Continua a leggere La Beta 5 di Android Q è disponibile su tutti i Pixel e porta la nuove gesture su Androidiani.Com


© alessandrosignori for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Galaxy Book S con Windows on ARM e Snapdragon 8cx in arrivo in autunno?

di Alexandre Milli

Samsung potrebbe lanciare il successore del suo tablet PC con Windows on ARM, Galaxy Book 3, entro la fine dell’anno. 03 LUGLIO 2019 | Il solito leaker Evleaks ha pubblicato tre nuovi render del presunto modello Samsung Galaxy Book S; il portatile avrà Windows 10, jack audio da 3,5 mm, una porta USB Type-C e […]

Puoi leggere l'articolo Galaxy Book S con Windows on ARM e Snapdragon 8cx in arrivo in autunno? in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Vodafone e Tiscali porteranno la fibra FTTH di Open Fiber in tutti i 7.635 comuni delle “aree Infratel”

di Lorenzo Spada
Vodafone Tiscali Open Fiber fibra ottica FTTH aree Infratel

Open Fiber ha annunciato ufficialmente di aver raggiunto un accordo estremamente importante con Vodafone e Tiscali per garantire l’accesso alla rete in fibra ottica in tutti i 7.635 comuni delle “aree Infratel”. L’accordo, già in essere in 271 città, riguarda ora l’intero perimetro del piano di cablaggio FTTH di Open Fiber che prevede la copertura […]

L'articolo Vodafone e Tiscali porteranno la fibra FTTH di Open Fiber in tutti i 7.635 comuni delle “aree Infratel” proviene da TuttoTech.net.

Le 10 auto a km 0 più vendute nel 2018

di Antonio Elia Migliozzi

Quando si pensa all’auto nuova in tanti non scartano l’ipotesi km 0. Si tratta delle tante vetture praticamente nuove che affollano i piazzali delle concessionarie e con le quali si possono fare veri e propri affari. Un portale online ha stilato la classifica delle 10 auto a km 0 vendute più velocemente nel corso degli ultimi 60 giorni. La ricerca premia la Dacia Duster che si afferma con il suo mix di prezzo conveniente e formato crossover. Secondo posto per la Jeep Compass che, nonostante il prezzo medio da vero SUV premium, convince gli italiani. Chiude il podio la Renault Clio complice l’attesa per l’arrivo nelle concessionarie della nuova generazione. A scorrere la lista dei 10 modelli in classifica stupisce l’assenza di vetture a marchio Fiat da sempre sostenitrice della strategia del km 0. Diamo uno sguardo dettagliato ai numeri.

OCCASIONI A KM 0

In un mercato sempre più in affanno come quello italiano capita che un’auto su tre venga immatricolata negli ultimi tre giorni del mese. A fare volume ci pensano le auto “km 0” che sono immatricolate a nome delle varie concessionarie per poi essere rivendute con ai clienti con forti sconti. Si tratta infatti di vetture ufficialmente usate perché chi le compra di fatto è il secondo proprietario. Questa politica consente di liberare i piazzali delle fabbriche, alleggerendo il processo produttivo e, soprattutto, dona respiro ai bilanci mensili dei marchi portando un segno positivo. Va detto però che il valore di questo usato molto giovane è molto basso perché la concorrenza tra le km 0 è davvero serrata. Il portale online Autouncle.it ci offre la classifica delle auto km 0 del 2018 vendute in meno giorni.

SUV E CROSSOVER

Quello delle vetture a km 0 è un mercato principalmente italiano visto che nelle altre nazioni il fenomeno è molto raro se non del tutto assente. Eppure è facile fare degli affari. Scorrendo la classifica i tempi medi di vendita di una km 0 vanno dai 50 giorni della prima ai circa 80 dell’ultima. Nella “top 10” c’è solo un’auto appartenente al gruppo FCA ed è strano visto che è stata proprio Fiat la prima casa ad aprire a questo mercato in Italia. Nei fatti emerge una certa omogeneità tra i segmenti delle vetture presenti in classifica: si va dal SUV, all’utilitaria passando per la berlina. Primo posto per la Dacia Duster, il crossover del gruppo Renault conferma la formula vincente dell’ottimo rapporto qualità prezzo. Secondo posto per il SUV Jeep Compass la cui seconda serie è stata presentata nel 2017, ed costruito sul pianale della Renegade.

IL PREZZO CONTA

Chiude il podio la Renault Clio che, presentata nel 1990 come erede della R5, ha portato nel segmento B tecnologie di fascia superiore. Quarto posto per la VW Tiguan che piace nonostante il prezzo medio elevato. Dopo quasi 10 anni di carriera la Tiguan si affianca alla T-Cross, Tuareg e T-Roc, quinta a metà classifica. Sesto e settimo posto rispettivamente per le due francesi Renault Megane e Citroën C3. Si piazza ottava la Jeep Renegade, che conferma il suo successo dopo che lo scorso mese è riuscita a soffiare alla Lancia Ypsilon il secondo posto tra le auto nuove più vendute in Italia. Non a caso è la prima auto in classifica per esemplari venduti. Nono posto per l’Alfa Romeo Stelvio, primo SUV del biscione che paga il prezzo medio più alto rispetto alle altre auto di questa top 10. Ultima, a conferma che il prezzo basso non è tutto, la più economica tra tutte ovvero la citycar VW up!.

The post Le 10 auto a km 0 più vendute nel 2018 appeared first on SicurAUTO.it.

Giochi per distrarre i bambini durante i viaggi in auto

di Redazione

Giochi bambini viaggi in auto

I viaggi in auto con i bambini sono sempre un po’ problematici perché, oltre ad avere esigenze di un certo tipo (dalla pappa ai bisognini fisiologici), i bimbi mal sopportano i tragitti molto lunghi, mettendo a dura prova la pazienza di mamma e papà. Le tante ore in automobile risultano infatti particolarmente pesanti per i passeggeri più piccoli, che di solito, dopo l’entusiasmo iniziale, tendono a diventare facilmente capricciosi e intrattabili. Per questo è utile pensare e organizzare dei giochi per distrarre i bambini durante i viaggi in auto. Scopriamone alcuni.

COME PREPARARE UN VIAGGIO IN AUTO CON I BAMBINI?

Finché gli spostamenti in auto riguardano il percorso da casa a scuola non c’è quasi il tempo di annoiarsi. Ma in occasione dei lunghi viaggi in auto con i bambini, cosa devono fare mamma e papà per non far sembrare il tragitto interminabile (e sentirsi ripetere ogni 5 minuti la fatidica domanda “Ma quando arriviamo?”)? Innanzitutto prima di partire vanno prese tutte le precauzioni affinché i bimbi non soffrano il mal d’auto, circostanza che può renderli ulteriormente irritabili. E poi la macchina va attrezzata al meglio con gli accessori auto più utili per i bambini, dalle tendine parasole ai vassoi da viaggio. Praticamente tutto il necessaire per metterli a proprio agio. Fatto ciò siamo già a buon punto, ma per ridurre al minimo i disagi durante il cammino serve ben altro. Bisogna farli distrarre e giocare, cercando di non esagerare con i dispositivi elettronici.

COSA FANNO I GENITORI PER DISTRARRE I BAMBINI IN AUTO?

Per rispondere a questa domanda ci è venuto un soccorso un recente sondaggio sulle abitudini degli automobilisti con i figli. Per fortuna solo il 5% ha risposto di affidarsi quasi esclusivamente a film e cartoon da dare in pasto su smartphone e tablet (che non vogliamo demonizzare, basta solo non abusarne). Il 17%, fedele al motto ‘canta che ti passa’, sceglie invece di allietare i bambini durante i viaggi in auto con canzoncine divertenti, mentre l’11% inventa giochi di ogni tipo per far trascorrere il tempo più rapidamente. Il 23% non fa nulla di particolare (evidentemente i bimbi di queste persone provvedono da soli) e per finire il 6% si dedica ai racconti di aneddoti e vecchie storie. Insomma, va bene quasi tutto, basta evitare questi 10 tipici errori che si fanno in estate con i bambini a bordo.

QUALI GIOCHI PER I VIAGGI IN AUTO CON I BAMBINI?

Sempre nel medesimo sondaggio, il 37% dei genitori intervistati ha ammesso di inventarsi filastrocche, mentre il 20% preferisce affidarsi all’improvvisazione creando giochi sui colori delle altre macchine oppure sulle targhe. Tra gli adulti c’è anche un 7% talmente patito di motori da aver insegnato ai propri bambini tutti i modelli delle auto, tanto da farlo risultare un allegro diversivo. Infine il 32% del campione ha risposto di cimentarsi in ogni tipo di passatempo pur di evitare qualsiasi mugugno da parte dei suoi piccoli. In ogni caso è bene ricordare che i giochi per i viaggi in auto con i bambini, qualunque essi siano, non devono mai mettere in secondo piano la sicurezza, priorità imprescindibile a bordo dell’auto. Tenendo soprattutto a mente che i bambini in auto possono essere fonte di distrazione per chi guida, se non sono gestiti correttamente.

CONSIGLI UTILI PER DISTRARRE I BAMBINI DURANTE I VIAGGI IN AUTO

Quando si viaggia con bambini molto piccoli, diciamo al di sotto dei 2 anni, è preferibile, se non per tutto il percorso almeno per una buona parte, che la mamma (o il papà, ovviamente a turno) si sieda sul sedile posteriore accanto al seggiolino auto del piccolo per interagire più facilmente con lui ed eventualmente rassicurarlo con la sua vicinanza. Con i bambini più grandi la situazione è diversa e c’è meno bisogno di questo tipo di attenzioni. Occhio però alla fascia di età che comprende i bambini da 3 a 5 anni. È forse una delle più delicate quando si parla di viaggi in auto, perché a quell’età i bimbi cominciano a mostrare i primi veri segni di insofferenza per i tragitti in macchina troppo lunghi. Ma per fortuna sono anche più ricettivi, per cui si possono coinvolgere più facilmente in giochi e passatempi molto divertenti.

The post Giochi per distrarre i bambini durante i viaggi in auto appeared first on SicurAUTO.it.

Microsoft è sempre meno focalizzata su Windows?

di Alexandre Milli

Con la fine dell’anno fiscale è tempo di riorganizzazioni interne in Microsoft e a farne le spese potrebbe essere ancora una volta Windows. AGGIORNAMENTO | A un mese dall’evento Inspire, che non ha visto protagonista Windows, arriva un altro segnale del cambio di attitudine dell’azienda di Redmond nei confronti del suo sistema operativo. Anche stando […]

Puoi leggere l'articolo Microsoft è sempre meno focalizzata su Windows? in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Il prequel di Game of Thrones vedrà il grande ritorno degli Stark e degli Estranei

di Lorenzo Spada
Bloodmoon Game of Thrones Estranei

Al fine di far proseguire il grande successo mediatico che ha avuto la serie Game of Thrones, HBO ha dato mandato di creare 3 diversi spin-off. Uno di essi, al momento conosciuto come Bloodmoon, sarà ambientato 5000 anni prima delle vicende di Game of Thrones, durante l’epoca dei Primi Uomini e dei Figli della Foresta […]

L'articolo Il prequel di Game of Thrones vedrà il grande ritorno degli Stark e degli Estranei proviene da TuttoTech.net.

Come cancellare le registrazioni vocali di Alexa e Google Assistant

di Claudio Pomes
Gli assistenti vocali sono una delle novità tecnologiche più in voga in questi ultimi anni, visto che possiamo utilizzarli sia sugli smartphone sia tramite speaker intelligenti, pronti a captare ogni...

Continua...

Come creare lista libri da leggere su Apple Books

di Roberto Cocciolo
A partire da iOS 12, iBooks, nota applicazione presente su tutti i dispositivi iOS, ha subito un’importante evoluzione. Ad oggi è infatti conosciuta come Apple Books, piattaforma molto più completa e funzionale, capace di mettere leggi di più...

Agent Smith: il malware che ha colpito 25 milioni di devices Android.

di Canna
E si torna a parlare di malware su Android, un malware chiamato Agent Smith, che ha recentemente infettato ben 25 milioni di smartphone. Si tratta di un malware che infetta smartphone con a bordo Android dalla versione 7 o superiore, […]
  • 11 Luglio 2019 ore 18:44

Xiaomi Mi A3 e A3 Lite in arrivo, varianti Android One di CC9?

di Canna
Dopo la presentazione del sotto brand Xiaomi CC e l’ufficializzazione di Xiaomi CC9 e CC9e, arrivano sempre più conferme per l’arrivo della variante europea di quest’ultimi: Xiaomi Mi A3 e a A3 Lite.  In Italia, se questa notizia fosse confermata, […]

Amazon Music cresce più in fretta di Spotify e Apple Music

Secondo una ricerca pubblicata sul Financial Times, gli abbonati ai servizi musicali di Amazon stanno crescendo più velocemente rispetto a quelli dei leader di mercato Spotify e Apple.

›› Leggi tutto

  • 11 Luglio 2019 ore 18:38

GIGABYTE Z390 I AORUS PRO WIFI

GIGABYTE Z390 I AORUS PRO WIFI

Prestazioni convincenti per una piccolina tutto pepe che se la gioca ad armi pari con le varie top di gamma.

Dopo aver analizzato buona parte dei nuovi modelli dell'offerta AORUS per le recenti CPU Coffee Lake refresh, ci occuperemo oggi di una mainboard ultra compatta appartenente sempre a questa prestigiosa [...]

Wix: come creare un sito Web gratis con l'aiuto dell'intelligenza artificiale

di Claudio Pomes
Se si vuol creare un sito web ma non si è soddisfatti delle pagine statiche di un blog e non si è in grado di disegnare, tecnicamente, un tipo di sito dinamico con belle immagini, effetti e menu...

Continua...

Action cam, IP camera e prodotti per la casa smart in offerta su AMAZON

di Giuseppe Spera
APEMAN, fondata nel 2016, è uno dei leader nel mercato  action cam, dash camera e proiettori: prodotti di qualità e competitivi sul prezzo per chi cerca la massima qualità e risparmio, e che l’azienda ha leggi di più...

The Great Hack, il documentario Netflix su come Facebook e Google sanno tutto di tutti, in uscita il 24 luglio | Video Trailer

di Lorenzo Spada
The Great Hack - Privacy Violata Netflix

The Great Hack – Privacy Violata è un documentario molto interessante prodotto da Netflix e che si interseca alla grande con argomenti di estrema attualità legati alla sicurezza informatica. Con l’uscita prevista per il 24 luglio, il colosso dello streaming ha appena pubblicato il video trailer finale. The Great Hack affonda le radici nella profilazione […]

L'articolo The Great Hack, il documentario Netflix su come Facebook e Google sanno tutto di tutti, in uscita il 24 luglio | Video Trailer proviene da TuttoTech.net.

Mate 30 Pro: senza fori, senza tasti e con eSIM

di Redazione

Huawei Mate 30

Huawei lancia una sfida di design, con il prossimo Mate 30 Pro, un corpo solo in vetro, senza fori né pulsanti: ecco come verranno sostituiti.
  • 11 Luglio 2019 ore 17:12

Come scaricare estratto conto Paypal

di Roberto Cocciolo
Nonostante PayPal non rappresenti un vero conto corrente bancario, molti dei pagamenti effettuati online negli ultimi anni avvengono proprio con il suddetto servizio digitale. Ciò è dovuto principalmente alla sicurezza che la suddetta piattaforma ha leggi di più...
❌