Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiAndroid HDBlog

YouTube: in arrivo video offline in 1080p. Messaggi riceve cambiamenti grafici

di HDblog.it

YouTube e Messaggi per Android tornano ad aggiornarsi sul Play Store, introducendo alcune novità e preparandosi all'arrivo di nuove funzionalità. A darne conferma sono i colleghi di Android Police che, attraverso i rispettivi teardown delle versioni più recenti degli APK, hanno svelato l'arrivo della funzionalità di salvataggio dei video in risoluzione FHD e la possibilità di rinominare le chat di gruppo.

YOUTUBE

La più recente release di YouTube analizzata da Android Police è identificata dalla numerazione 14.06.51. Le nuove stringhe di codice fanno riferimento all'arrivo di una nuova opzione per il salvataggio dei video in modalità offline.

A differenza di quanto accade ora, i video potranno essere memorizzati sulla memoria del dispositivo anche in risoluzione 1080p. Quest'ultima caratteristica, specifica la fonte, sarà disponibile solo per gli abbonati "Premium" e per i dispositivi con schermi con risoluzione FHD o superiore. Le opzioni per il salvataggio, dunque, includeranno 144p, 360p, 720p e 1080p.


Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 369 euro oppure da Unieuro a 497 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

LG G8 ThinQ: la versione con 128GB di storage potrebbe costare circa 900 dollari

di HDblog.it

LG G8 ThinQ sarà uno dei protagonisti del Mobile World Congress 2019 ed anche se il quadro delle specifiche tecniche non è ancora completo, sappiamo già che sarà dotato di fotocamera anteriore con sensore 3D TOF ed abbiamo avvistato alcuni render che potrebbero mostrare un design simile a quello definitivo.

Si torna ora a far luce sul nuovo flaghship di LG grazie a nuove indiscrezioni relative al presunto prezzo di vendita della versione dotata di 128GB di storage. Le indiscrezioni si basano sull'immagine condivisa da un utente reddit che mostrerebbe la schermata del database di un non meglio precisato operatore telefonico canadese: il prezzo sarebbe pari a 1.199 dollari canadesi, poco più di 900 dollari statunitensi, effettuando una conversione 1:1.

Il predecessore LG G7 ThinQ arrivò sul mercato canadese ad una cifra di poco più bassa, circa 1049 dollari (790 dollari statunitensi). Un aumento di prezzo abbastanza contenuto, a fronte di specifiche tecniche migliorate e un affinamento del design.

(aggiornamento del 11 February 2019, ore 16:16)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Huawei P30 in Europa anche in versione 5G | Rumor

di HDblog.it

E se Huawei P30 arrivasse anche in versione 5G? L’ipotesi - per nulla remota - è rimbalzata sul social network cinese Weibo, rivelando che il prossimo top di gamma in arrivo a fine marzo sarà venduto in Europa anche nella variante compatibile con il nuovo standard. Solo Europa, dunque, perlomeno in un primo momento.

Purtroppo non vi sono né conferme, né ulteriori dettagli in merito: l’indiscrezione, però, potrebbe essere sensata in quanto si sa che Huawei annuncerà il suo primo smartphone 5G già al MWC 2019 di Barcellona a fine mese, basato sul chip Balong 5000 multi-mode realizzato con processo a 7nm (QUI i primi dettagli sul modem).

A fianco di P30, P30 Pro e P30 Lite, dunque, potrebbe esserci anche la sorpresa di una variante P30 5G. Fino ad ora si sa solo che gli smartphone si differenzieranno tra loro per le dimensioni del display, per il sensore delle impronte digitali, per l’hardware e per il comparto fotografico. P30 e P30 Lite dovrebbero infatti condividere lo stesso schermo - perlomeno in termini di diagonale e risoluzione: 6” FHD+, il primo dei due con sensore integrato sotto il display - mentre la versione Pro avrà un pannello da 6,4” QHD+. Le cam posteriori saranno rispettivamente 2, 3 e 4 per il P30 Lite, P30 e P30 Pro.


Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Stockphone a 745 euro oppure da Amazon a 840 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meizu Note 9, foto reali grazie al TENAA e benchmark su AnTuTu

di HDblog.it

Aggiornamento 22/02

Nelle scorse ore sono emersi i benchmark del dispositivo sulla nota piattaforma AnTuTu. Il device, identificato con il nome in codice M1923, ha registrato quasi 176.000 punti con il suo Snapdragon 675. Tra le altre caratteristiche emerse, segnaliamo 6 GB di RAM e 128 GB di archiviazione interna, display 1080p "allungato" e Android 9.0 Pie preinstallato.

Articolo originale - 11/02


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Techinshop a 519 euro oppure da Amazon a 569 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy S10+ con 12GB di RAM e 1TB di storage in arrivo il 15 marzo | Rumor

di HDblog.it

Mentre mancano meno di due settimane alla presentazione della nuova lineup di smartphone Galaxy S10, presso il sito ufficiale di Samsung Filippine è stata già attivata la pagina dedicata ai preordini (link in FONTE). Seguendo le istruzioni riportate per procedere alla prenotazione di uno dei nuovi Galaxy S10, si scopre la data di disponibilità della Limited Edition del Galaxy S10 Plus, fissata per il 15 marzo prossimo.

Nello specifico, la pagina dei preordini permette di scegliere tra quattro opzioni (ved immagine in apertura): la suddetta Limited Edition di S10 Plus (Option A), la versione ''standard" di Galaxy S10 Plus (Option B), S10 (Option C) e S10e (Option D). In base a precedenti indiscrezioni, la Special Edition di Galaxy S10 Plus sarebbe equipaggiata con 12GB di RAM e 1TB di storage; nella dotazione di serie rientrerebbe anche la parte posteriore della scocca realizzata in materiale ceramico.

Mancano conferme esplicite sulla data di disponibilità effettiva delle versioni non limited edition, ma tendenzialmente l'arrivo è previsto per l'inizio del mese prossimo, al termine del periodo dedicato a preordini che dovrebbe giungere a conclusione il 7 marzo, come suggerito dal sito ufficiale di Samsung Russia. Resta da accertare se la data del 15 marzo sopra indicata sarà valida a livello globale o se Samsung prevederà tempistiche di distribuzione differenziata per i vari mercati.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 870 euro oppure da Amazon a 1,159 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google premia chi scopre bug su Android (e non solo): 3,4 milioni di $ solo nel 2018

di HDblog.it

Google ha reso noto i risultati per il 2018 del Vulnerability Reward Program, il programma che premia coloro che individuano bug “sfuggiti” agli sviluppatori di app e software dell’ecosistema Android e non solo. Lo scorso anno sono stati erogati premi per un totale di 3,4 milioni di dollari, cifra superiore rispetto ai 2,9 milioni elargiti l’anno precedente.

La metà - 1,7 milioni di dollari - è stata destinata alle ricompense per la scoperta di vulnerabilità specifiche in Android e Chrome, in crescita rispetto agli 1,1 milioni del 2017. In totale, dal 2010 (anno di nascita del programma) ad oggi l’azienda di Mountain View ha destinato più di 15 milioni di dollari alla causa.

Questi i numeri del 2018:


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 870 euro oppure da Amazon a 1,159 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Pixel 4 offrirà un vero supporto dual SIM | Rumor

di HDblog.it

Negli ultimi mesi abbiamo spesso parlato dell'arrivo di nuove versioni di smartphone Google Pixel. L'azienda californiana, come ben sappiamo, potrebbe immettere sul mercato in questi primi mesi del 2019 le versioni Lite dei Pixel 3 e Pixel 3 XL (QUI parliamo dei numeri modello e degli eventuali prezzi). Nel frattempo, nonostante manchi ancora tanto tempo prima del prossimo evento Made by Google, sul web cominciano a girare i primi rumor riguardanti i Pixel 4.

Grazie ad un commit del progetto Open Source Android, il Gerrit ci suggerisce che Google sta aggiungendo nuove righe di codice nel framework e nel servizio Telefonia per stabilire se un dispositivo ha il supporto hardware per le funzionalità multiSIM. Risulta però ancora più interessante un commento lasciato da un googler in uno dei commit: il Pixel 2019 avrà funzionalità dual SIM.

Certo anche i Google Pixel 2 e i Google Pixel 3 supportano in un certo senso la dual SIM, ma si limitano ad un normale slot SIM abbinato ad una eSIM. Tali embedded SIM, ovvero SIM incorporate all’interno del dispositivo, su Pixel 2 e Pixel 3 non permettono di utilizzare la rete SIM fisica e la rete eSIM contemporaneamente. Ciò significa quindi che gli ultimi Pixel supportano sì il dual SIM, ma in Single Standby (DSSS), ovvero pur disponendo di due SIM non è possibile ricevere chiamate o SMS nello slot SIM inattivo.

(aggiornamento del 11 February 2019, ore 13:56)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung Galaxy S10: inganniamo l'attesa con i primi sfondi ufficiali

di HDblog.it

Samsung Galaxy S10 torna nuovamente sotto i riflettori a meno di due settimane dal lancio ufficiale. Tra un leak e l'altro - l'ultimo in ordine temporale riguardava le dimensioni dei diversi tutti i modelli e alcune colorazioni - vi riportiamo un nuovo tweet di Ice universe che ci regala il primo sfondo ufficiale che troveremo a bordo della prossima gamma di smartphone.

L'immagine è stata estratta da un Samsung Galaxy S10 ad una risoluzione di 2048 x 996 pixel con rapporto d'aspetto 18:5:9, mentre lo stile particolarmente semplice e minimalista, contraddistinto solo da alcune sfumature di colore, ricorda vecchi wallpaper presenti in altri dispositivi della linea Galaxy.

Galaxy S10 wallpaper(1) pic.twitter.com/BQnYE6w2Mc


Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 369 euro oppure da ePrice a 623 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

BlackBerry KEY2 presto disponibile in rosso in Europa | Rumor

di HDblog.it

Torniamo a parlare di KEY2, lo smartphone dotato di tastiera full QWERTY in perfetto stile BlackBerry che il brand canadese - ora in mano a TCL - ha annunciato a giugno dello scorso anno (QUI la nostra recensione). Potrebbe infatti sbarcare presto in Europa una variante inedita di colore rosso, che andrebbe dunque ad affiancarsi alle già esistenti Black e Silver.

Il rosso non è di certo una novità per i dispositivi BlackBerry: basti vedere infatti la versione Atomic Red di KEY2 LE, svelato a fine agosto 2018 anche nelle colorazioni Slate e Champagne. Per dare un nuovo impulso alle vendite, BlackBerry sembra dunque essere intenzionata a tornare a proporre il proprio smartphone di punta in una variante inedita, strizzando l’occhio magari anche ad un pubblico più giovane intenzionato comunque ad affidarsi alla tastiera fisica per inviare messaggi e svolgere attività lavorative.

Ricordiamo che BlackBerry KEY2 offre un display IPS da 4,5” con risoluzione 1620x1080 e rapporto 3:2, un SoC Qualcomm Snapdragon 660, 6GB di RAM, 64/128GB di memoria interna espandibile, connettività 4G LTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0 LE, NFC, una cam anteriore da 8MP FF, una doppia posteriore da 12MP (f/1.8) + 12MP (f/2.6), un sensore delle impronte digitali integrato nella barra spaziatrice e una batteria da 3500mAh con supporto alla ricarica Quick Charge 3.0.

(aggiornamento del 11 February 2019, ore 10:46)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

TIM GigaSpot: chiude l'app che fa guadagnare GIGA visualizzando annunci pubblicitari

di HDblog.it

Aggiornamento 10/02:

Dopo poco meno di un anno dalla sua pubblicazione, Gigaspot chiude definitivamente. A partire dal prossimo 10 marzo non sarà dunque più possibile ottenere GIGA aggiuntivi guardando spot pubblicitari, anche se sino a tale data il servizio resterà comunque attivo.

Articolo originale - 02/03/2018


La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Stockphone a 489 euro oppure da Amazon a 589 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google lavora per aggiornare la UI della verifica in due passaggi su Android

di HDblog.it

L'autenticazione a due fattori è qualcosa che probabilmente tutti gli utenti dovrebbero utilizzare per rendere più sicuro qualsiasi account. Tale pratica può però risultare scomoda per molti, dato che nella maggior parte dei casi è necessario l'abbinamento di un numero di telefono per la ricezione di un SMS.

Per aggirare questo problema Google ha pensato di sviluppare l'applicazione Authenticator ed ha poi abilitato gli smartphone Android per gestire le richieste di approvazione delle verifica in due passaggi. Ora, a distanza di tempo, la stessa Google ha anche iniziato a svecchiare l'interfaccia di approvazione presente su Android.

Tramite un aggiornamento lato server, alcuni utenti hanno infatti iniziato a usare diversi template per gestire la verifica a due passaggi sui propri smartphone. Secondo le segnalazioni presenti sul web, Google starebbe precisamente testando due diverse UI, entrambe simili fra loro ma molto più moderne rispetto alla schermata ufficiale.


La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Stockphone a 489 euro oppure da Amazon a 589 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 9 PureView si mostra ancora con nuovi render

di HDblog.it

Uno degli smartphone più attesi del prossimo Mobile World Congress torna a far parlare di se. Dopo averne visto render di stampa e persino teaser ufficiali trapelati dalla stessa casa madre, il Nokia 9 PureView si mostra anche oggi con nuove immagini.

I due nuovi render da una parte confermano quanto avevamo visto già qualche giorno fa, ma dall'altra essendo immagini di qualità maggiore, riescono a offrire un'idea migliore di quello che sarà il nuovo top gamma di Nokia.

Lo smartphone, come avevamo già avuto modo di analizzare, non sarà dotato di alcun notch o foro sul display e manterrà bordi abbastanza marcati sulla parte inferiore e superiore. Qui troveremo poi la fotocamera anteriore, probabilmente da 12MP, ed il sensore di impronte digitale sotto lo schermo.


Tanta memoria interna e ottimo hardware a prezzo conveniente? Honor View 10 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 237 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google testa la modalità dark su Chrome Beta per Android

di HDblog.it

Dopo aver reso disponibile qualche giorno fa la modalità scura su Windows e macOS, Google nelle ultime ore ha rilasciato una nuova beta di Chrome per Android con la dark mode. Tale feature, ricordiamo, va ad anticipare alcune delle novità che Google introdurrà con Android Q, ovvero l'integrazione del Tema Scuro anche su tutte le sue applicazioni.

Questo nuovo tema al momento non sembra però che possa essere attivato dal browser stesso. Difatti l'utente è obbligato a rendere "sempre attiva" la modalità notte presente all'interno delle opzioni sviluppatore di Android Pie.

La nuova dark mode di Chrome su Android appare comunque in maniera evidente in fase di sviluppo. Ad esempio alcuni testi, come gli URL, non sono stati ancora ottimizzati ed utilizzano ancora il font nero, risultando in definitiva non leggibili.


Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, compralo al miglior prezzo da Amazon a 231 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Play Music: un bug impedisce la riproduzione in Cast dei brani più recenti

di HDblog.it

Google Play Music è protagonista di un bizzarro bug che impedisce la riproduzione in casting (ad esempio su un Google Home Mini) dei più recenti brani musicali rilasciati a partire da inizio 2019.

Il problema, segnalato dai colleghi di Android Authority, è attualmente presente anche in Italia. Dopo una serie di test compiuti nelle ultime ore, infatti, siamo in grado di confermare la presenza, anche nel nostro Paese, di questo errore nel servizio di streaming musicale proprietario dell'azienda di Mountain View.

Il bug non è poi così immediato da replicare e si verifica solo in un unico caso.


Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, compralo al miglior prezzo da Amazon a 231 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy S10: tutta la gamma nelle immagini senza watermark

di HDblog.it

Aggiornamento 11/02:

Mancava all'appello solo Galaxy S10+, ed ora possiamo apprezzare anche il top di gamma in alcuni render privi di logo. La fonte, come sempre, è Evan Blass.

Nel frattempo, lo stesso leaker ha pubblicato su Twitter un banner pubblicitario dedicato al Galaxy S10+:


L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 609 euro oppure da Media World a 819 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Xiaomi, brevetto immagina smartphone dal display completamente avvolgente

di HDblog.it

Xiaomi ha brevettato il design di uno smartphone “completamente edge”, ovvero dotato di display curvo su tutti e quattro i lati. La documentazione è stata depositata dalla società cinese presso il World Intellectual Property Office (WIPO) a gennaio dello scorso anno, ed è stata pubblicata appena pochi giorni fa, consentendoci di osservare più da vicino questa particolare - e innovativa - soluzione.

Il dispositivo viene raffigurato con un pannello che copre l’intera scocca anteriore, privo dunque di qualsiasi tasto fisico. Il lettore di impronte digitali e la fotocamera vengono dunque ipotizzati integrati sotto il display, anche se non vi sono chiari riferimenti in tal senso nella documentazione. Nello specifico, l’ipotesi che la cam anteriore sia comunque prevista viene avvalorata dalla recente acquisizione di Meitu, specializzata proprio in soluzioni software dedicate alle fotocamere per i selfie.

Dai disegni a corredo del brevetto si osserva uno smartphone dagli angolo particolarmente arrotondati, dotato di una (probabile) doppia fotocamera posteriore con flash LED e porta USB Type-C nel bordo inferiore (di fatto l’unico foro sulla scocca del telefono).


Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OPPO F11 Pro: prime foto dal vivo nelle colorazioni a gradiente

di HDblog.it

Aggiornamento 14/02

Oppo F11 Pro continua ad essere protagonista di anticipazioni, questa volta, ad opera del leaker Ishan Agarwal. Secondo quanto affermato da uno dei suoi ultimi tweet, le prenotazioni per il mercato indiano dovrebbero prendere il via dal 22 febbraio, la presentazione potrebbe quindi tenersi durante la prossima settimana.

Per quanto riguarda le immagini, la prima a sinistra mostra lo smartphone dal vivo nelle due colorazioni a gradiente - blu e viola scuro - la seconda si riferisce invece ad un render, simile a quelli mostrati in precedenza, che non fa altro che confermare le potenzialità della fotocamera da 48MP.


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Xiaomi Mi 9 certificato a Singapore: il lancio potrebbe essere molto vicino

di HDblog.it

I rumor attorno Xiaomi Mi 9 sono sempre più insistenti: dopo aver visto un possibile primo scatto dal vivo, questa volta torniamo a parlare dello smartphone in seguito ad un avvistamento presso l'ente di certificazione IMDA (Info-Communications Media Development Authority) di Singapore.

Lo smartphone è identificato dal numero modello M1902F1G, e il portale singaporiano menziona esplicitamente il nome Mi 9, quindi ci sono pochi dubbi riguardo la reale identità del dispositivo. Come ogni altro ente di certificazione, anche l'IMDA non è in grado di fornirci dettagli riguardo le specifiche tecniche del terminale, tuttavia si tratta di un passaggio che permette di confermare l'arrivo ormai imminente di Xiaomi Mi 9.

Secondo le prime indiscrezioni, Mi 9 dovrebbe essere equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon 855 e offrirà un comparto fotografico posteriore caratterizzato dalla presenza di tre sensori, di cui almeno uno da 48 MegaPixel. Non dovrebbero mancare anche sino a 10GB di RAM e 512GB di memoria interna, mentre lo schermo dovrebbe essere un'unità AMOLED da 6,4" con sensore di impronte digitali integrato.


Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy S10: auricolari Buds in omaggio per chi preordina. Nuova conferma

di HDblog.it

Aggiornamento 13 febbraio:

Samsung Vietnam ha confermato che le nuove cuffiette Galaxy Buds saranno offerte gratuitamente per tutti coloro che effettueranno il preordine degli smartphone della famiglia Galaxy S10. Il bundle vietnamita è particolarmente ricco e include anche uno speaker Bluetooth impermeabile JBL Charge 3 e una custodia Clear View per lo smartphone scelto, per un valore complessivo di circa 300 dollari.

Si tratta di un'offerta davvero particolare, in quanto gli utenti possono già effettuare il preordine a partire dallo scorso 11 febbraio sino al 26; insomma, un vero e proprio atto di fede che garantisce bonus senza dubbio molto interessanti. D'altronde ormai sappiamo tutto dei nuovi top di casa Samsung, quindi perché attendere oltre?


Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, compralo al miglior prezzo da Amazon a 239 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Spotify dichiara guerra a chi aggira gli annunci pubblicitari | Anche in Italia

di HDblog.it

Aggiornamento 13/02

Spotify ha aggiornato i termini del servizio anche in Italia allineandosi a quelli statunitensi. Le nuove regole sono già in vigore.

Articolo originale - 08/02


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

  • 13 Febbraio 2019 ore 09:15
❌