Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 23 Gennaio 2019Android HDBlog

Galaxy S10 in nuove foto dal vivo, assieme al servizio Samsung Blockchain

di HDblog.it

Galaxy S10 si mostra finalmente in alcuni primi scatti dal vivo molto chiari e ben definiti. La variante standard del prossimo top di gamma Samsung - quindi quella con una sola fotocamera anteriore e 3 posteriori - è stata ritratta in un paio di foto che permettono di levare ogni dubbio riguardo l'aspetto dello smartphone.

La fotocamera anteriore è integrata nel display Infinity-O; Samsung ha scelto di posizionarla nell'angolo in alto a sinistra, spostando leggermente le icone della status bar. I bordi laterali sono estremamente sottili, mentre quello superiore risulta leggermente più spesso, in modo da alloggiare anche la capsula auricolare. Purtroppo non si riesce a valutare la dimensione effettiva di quello inferiore, anche se la prima foto lascia intuire che sia ancor più spesso degli altri tre.

Come potete notare, le immagini ritraggono anche una delle nuove applicazioni presenti nell'interfaccia di Galaxy S10. Parliamo di Samsung Blockchain KeyStore, un vero e proprio wallet dedicato alla gestione delle criptovalute direttamente dal proprio smartphone, con la possibilità di crearne uno nuovo o di importarne uno già esistente. L'app è posizionata all'interno del menù Impostazioni, Dati Biometrici e Sicurezza.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Play Store: oltre 25 app in promozione gratuita o in sconto

di HDblog.it

Le offerte su app, giochi ed icon pack proseguono senza sosta anche oggi sul Play Store di Android. Dopo le promozioni di due giorni fa, dunque, torniamo a riproporvi una lista delle più interessanti app in sconto o rese totalmente gratuite per un periodo di tempo limitato che può variare da diversi giorni a poche ore.

Buon download a tutti.

APP, GIOCHI e ICON PACK - GRATIS

APP, GIOCHI e ICON PACK - IN SCONTO


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy S10: nuove conferme per le 3 fotocamere dal materiale pubblicitario

di HDblog.it

La famiglia di smartphone Galaxy S10 è sempre più vicina e - dopo aver visto una prima immagine dal vivo - questa volta giungono ulteriori conferme sulle principali specifiche della versione standard, grazie a una foto che ritrae del presunto materiale pubblicitario dello smartphone.

Lo scatto è stato condiviso sul forum ufficiale della sezione sudcoreana della community Samsung Members. Nella foto possiamo notare una striscia di materiale plastico che include diverse informazioni su Galaxy S10. A giudicare dall'immagine, pare che si tratti di uno dei pezzi che compongono gli stand che Samsung è solita posizionare nei vari punti vendita (o durante gli eventi di presentazione), utilizzato per riassumere le specifiche chiave del prodotto pubblicizzato.

In questo caso il prodotto non è altro che Galaxy S10 e le specifiche messe in evidenza riguardano - in ordine dall'alto verso il basso - la presenza di un ampio display, del sensore di impronte sotto al display, di 3 fotocamere posteriori e della funzione di condivisione della carica della batteria in modalità wireless.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung Galaxy Note 8, disponibile la seconda beta di Android Pie

di HDblog.it

Samsung torna ad aggiornare la variante internazionale di Galaxy Note 8 con una nuova versione beta del firmware basato sul sistema operativo Android Pie 9.0.

Il nuovo update, disponibile per gli utenti iscritti al programma beta annunciato pochi giorni fa, ha un peso di 705MB e porta con sé numerose risoluzioni di errori riscontrati nella prima release, inclusi il mancato salvataggio dei file da Samsung Internet nella Micro SD, l'assenza dei contatti nella lista dopo una modifica e altro ancora. La nuova build è identificabile con la numerazione N950FXXU5ZSAB.

CHANGELOG UFFICIALE

  • Risolto un problema che comportava la chiusura forzata dell'app camera con l'utilizzo della modalità slow motion e super slow motion
  • Risolto un problema che non consentiva di visualizzare i contatti nella lista dopo la modifica
  • Risolto un problema con il tag località
  • Risolto un problema durante lo switch alla modalità Selfie Panorama
  • Risolto un problema che comportava un freeze dello schermo una volta digitato il numero PIN
  • Risolto un problema con anteprima della fotocamera che appare sfocata
  • Risolto un problema che non consentiva la visualizzazione della musica scarica
  • Risolto un problema con il riconoscimento della Micro SD
  • Risolto un problema con la visualizzazione dei file salvati nella Micro SD da Samsung Internet
  • Risolto un problema con alcuni file sconosciuti che apparivano nella cartella Download
  • Risolto un problema di visualizzazione della galleria con l'opzione Data e località

Bug conosciuti

(aggiornamento del 23 January 2019, ore 17:55)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Pixel 3 XL: regolazione ISO e tempi di esposizione con una mod Magisk

di HDblog.it

Pixel 3 e 3 XL hanno nel comparto fotografico uno dei punti di forza: è presente, sì, un solo sensore da 12,2 MP con apertura f1.8, capace però di regalare scatti di ottima qualità con una buona conservazione dei dettagli e un Auto Focus molto veloce.

Grandi capacità fotografiche confermate anche dalla nostra recensione completa, che la community di XDA ha pensato di migliorare ancora attraverso un modulo Magisk sviluppato appositamente per Pixel 3 XL. La mod realizzata da defcomg e Airbase64, due membri esperti del forum, permette di aumentare il tempo di esposizione fino ad un massimo di 60 secondi e di gestire il valore degli ISO fino a 14.000.

Il file compresso in formato .zip può essere installato come modulo tramite Magisk avendo cura di avere i permessi di root sbloccati. Lo sviluppatore conferma il funzionamento su qualsiasi applicazione fotografica, a partire dalla Google Camera stock. Per chi volesse procedere all'installazione, ricordiamo che si tratta di un'operazione delicata che richiede un minimo di esperienza con il modding.

(aggiornamento del 23 January 2019, ore 18:21)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Philips TV OLED 854 e 804: Android TV Pie con Dolby Vision e HDR10+

di HDblog.it

Philips ha presentato la nuova gamma TV 2019 (la prima parte: generalmente altri modelli vengono annunciati a IFA). Le novità per quanto riguarda gli OLED sono due: OLED 854 e OLED 804. A differenziare i prodotti sono elementi estetici: OLED 854 è provvisto di una cornice cromata e di un supporto da tavolo orientabile a forma di "T", mentre OLED 804 è invece più simile al precedente OLED 803: il supporto è costituito da due piedini molto sottili.

Il processore video è il P5 di terza generazione, più prestante e ora in grado di gestire anche il Dolby Vision. I TV OLED Philips sono compatibili con tutti i principali formai HDR, sia con metadati statici che con quelli dinamici. Al Dolby Vision si aggiungono HDR10, HDR10+ e HLG. I pannelli utilizzati sono gli ormai canonici 55" e 65" con risoluzione Ultra HD e picchi di luminosità fino a 1.000 cd/m2 - nits (probabilmente su schermate al 2-5%). Ovviamente non può mancare la tecnologia Ambilight, una soluzione sviluppata per aumentare il coinvolgimento visivo tramite LED che riproducono i colori presenti nelle immagini su schermo. La versione integrata nei nuovi OLED è quella con LED collocati su tre lati (superiore, destro e sinistro).

La piattaforma Smart TV è costituita da Android TV in versione Pie, quindi più aggiornata rispetto ai modelli attualmente presenti sul mercato (manca invece la piattaforma di Google sui nuovi OLED Serie 7000). Vengono inoltre dichiarati il supporto a Google Assistant e la certificazione "Works with Alexa". L'assistente vocale di Amazon richiederà l'abbinamento con un dispositivo compatibile, come ad esempio un Amazon Echo. Per Google Assistant è invece sufficiente il microfono integrato nel telecomando.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google: nuovo ufficio a Berlino. Ampie aree produttive e futura sede di YouTube Space

di HDblog.it

Google ha aperto una nuova sede a Berlino, un intero palazzo di 8.500 metri quadrati suddivisi in quattro piani, nei quali verranno impiegati un massimo di 300 dipendenti che andranno a sommarsi ai 1.400 che lavorano nelle altre quattro sedi tedesche.

Gli uffici ospitano varie realtà del panorama Google come lo sviluppo di intelligenze artificiali, i servizi Cloud, Google Play, oltre ad alcune startup e team specializzati in marketing, vendite e policy. Entro la fine dell'anno verrà spostato in questa nuova sede lo YouTube Space, area dedicata a tutti i creator in cui si potranno imparare le più recenti tecnologie per la produzione di contenuti, con l'opportunità di confrontarsi con la community e dar sfogo alla propria creatività.

Come testimoniato anche dalle immagini, all'interno della struttura sono presenti aree relax, un ristorante attrezzato, un centro fitness con zona massaggi, un auditorium e sale per conferenze alle quali sono stati dati i nomi di alcune delle più leggendarie canzoni berlinesi come "99 Luftballons" di Nena e "Heroes" del cantante David Bowie.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Honor Play riceve le patch di gennaio 2019 in Italia

di HDblog.it

Honor ha avviato la distribuzione di un nuovo update per Honor Play, smartphone dell'azienda cinese annunciato a fine agosto e recentemente aggiornato in Italia ad Android Pie 9.0.

La nuova release, già disponibile per il download via OTA anche nel nostro Paese con la build COR-L29 9.0.0.161 (C432E1R1P9), ha un peso poco superiore ai 250MB e porta con sé un'unica novità. Secondo quanto citato nel changelog ufficiale, viene migliorata la sicurezza del sistema operativo Android con le patch di gennaio 2019.

Non dovrebbero mancare i classici miglioramenti prestazionali e la risoluzione di bug riscontrati nelle precedenti release.

(aggiornamento del 23 January 2019, ore 18:26)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola Moto Z3: Android 9 Pie, supporto software al 5G e patch di gennaio

di HDblog.it

Motorola ha rilasciato un importante aggiornamento per Moto Z3, smartphone top di gamma attualmente venduto in esclusiva da Verizon e presentato come il primo a poter supportare le reti 5G (tramite Mods). La non disponibilità sul mercato del Moto Mods con il Modem Snapdragon X50 integrato e il software dello smartphone non ancora compatibile con il nuovo standard hanno di fatto reso impossibile l'accesso alla rete di nuova generazione. Sembra però che la situazione stia lentamente cambiando.

E' infatti disponibile un update che porta finalmente con sé il supporto software alle reti 5G. Non mancano poi le patch di sicurezza Google di gennaio e, soprattutto, l'atteso aggiornamento ad Android 9 Pie.

Tra le novità elencate nel changelog ufficiale (consultabile cliccando sul link inserito in FONTE) troviamo la gestione adattiva della batteria capace di ottimizzare e aumentare l'autonomia, l'implementazione del tasto di rotazione temporanea del display, un miglioramento delle impostazioni rapide, della gestione delle notifiche e, in generale, delle prestazioni.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung Gear aggiornata su Android: nuova UI, scheda watchface e altro

di HDblog.it

Samsung ha avviato il rilascio di un nuova versione di Gear S Plugin, il componente aggiuntivo dell'app Samsung Gear che consente di sincronizzare gli smartwatch della gamma Gear (recentemente aggiornata) con un dispositivo Android.

Con questo update, segnalato come disponibile via OTA per alcuni utenti negli Stati Uniti, l'azienda coreana migliora l'interfaccia utente dell'app introducendo nuove funzionalità e una scheda dedicata esclusivamente alla visualizzazione e all'impostazione dei quadranti.

La nuova scheda mostra un totale di 9 watchface offrendo la possibilità di settarle velocemente dal proprio smartphone. Nella parte alta, invece, viene visualizzata un'anteprima del quadrante attualmente presente sullo smartwatch. Ulteriori funzionalità implementate nell'aggiornamento fanno riferimento alla possibilità di rimappare il pulsante home per l'apertura di un'app specifica attraverso una doppia pressione.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung Galaxy M20 sembra convincere nelle prime prove

di HDblog.it

I nuovi Galaxy M verranno svelati ufficialmente da Samsung nel corso di un evento che si terrà il 28 gennaio in India, come confermato anche dagli ultimi rumor. La gamma sarà composta dai modelli M10, M20 e M30, con i quali Samsung punta a rafforzare la sua offerta sulla fascia bassa del mercato, mantenendo contenuti i costi grazie anche alla scelta di venderli esclusivamente online.

Pare che la casa di Seoul sia intenzionata a portare avanti una campagna marketing molto aggressiva, visto che ha già cominciato ad inviare alcune unità di Galaxy M20 a dei fortunati iscritti al programma Samsung Members. Uno di questi ha scattato qualche foto del dispositivo e ha condiviso le sue prime impressioni.

L’utente in questione ha espresso apprezzamenti molto positivi per quanto riguarda la qualità dello schermo Infinity-V presente su questo modello. Ricordiamo infatti che si tratta di uno dei primi smartphone di casa Samsung ad adottare il notch a goccia, mostrato per la prima volta nel corso della SDC 2018.. Pareri positivi anche per quanto riguarda l’autonomia, grazie alla batteria da 5.000 mAh che sembra permettere al dispositivo di ottenere risultati molto interessanti, come si può notare della foto condivisa poco sopra.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meizu Zero ufficiale: nessun tasto, foro o slot nel concept interamente in ceramica

di HDblog.it

Meizu Zero è la nuova proposta del produttore cinese anticipata dai rumor dei giorni scorsi e oggi finalmente presentata dal Senior VP Li Nan durante un live broadcast. A dire il vero ci si aspettava uno smartphone dotato di fotocamera integrata sotto il display, ma così non è stato. Restano comunque tanti particolari innovativi, frutto di 75 tecnologie brevettate su cui l’azienda ha lavorato per due anni, a partire dalla totale assenza di tasti, fori, porte o tagli lungo le cornici laterali.

Tutto è dunque liscio, un tutt’uno interamente incentrato su un design Unibody 3D in ceramica che non può che far piacere alla vista. Dispiace però per l’assenza della cam sotto il display, “sostituita” da una più tradizionale da 20MP posizionata - va detto - in un bordo superiore estremamente sottile.

Come ovviare all’assenza della porta di ricarica e persino dello slot per SIM? Semplice: Meizu Zero si ricarica in modalità wireless Super mCharge a 18W, mentre per le telefonate e la connessione alla rete in modalità cellulare si dovrà fare affidamento alla eSIM. Manca un altro dettaglio che riguarda l’audio: se non ci sono fori da dove esce? Anche in questo caso la risposta è “semplice”: Meizu ha dotato Zero di un display con tecnologia mSound 2.0 che consente di trasmettere il suono attraverso il pannello OLED da 5,99 pollici.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

ASUS Zenfone Max M2 e Pro M2 ufficiali in Italia a 199 e 299 euro

di HDblog.it

Giornata ASUS centrica oggi, dopo aver visto ieri Honor View 20 in tutti i nostri classici test. Annunciato alle 9 di questa mattina, trovate già recensione e live batteria dell'ASUS ZenFone Max Pro (M2) il nuovo battery phone dell'azienda che migliora il look and feel di questa serie.

Novità però che ancora non abbiamo provato è l'ASUS ZenFone Max (M2), modello molto simile per estetica, ma differente a livello hardware, pur rimanendo un prodotto con autonomia da record.

Entrambi sono disponibili a partire da oggi in Italia, rispettivamente al prezzo di 299 euro per ZenFone Max Pro (M2) e di 199 euro per ZenFone Max (M2).

(aggiornamento del 23 January 2019, ore 17:21)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google News, se passa la riforma sul copyright sarà chiusura in Europa

di HDblog.it

Google News potrebbe sparire del tutto dall’Europa, se verrà approvata la riforma UE sul copyright. La nuova “minaccia” (che poi tanto nuova non è, visto che era stata paventata anche a novembre scorso) viene riportata da Bloomberg, che ricorda come la discussione si sia interrotta visto che gli stessi Paesi Membri non sono stati ancora in grado di trovare un accordo sul contenuto - articoli 11 e 13 su tutti. Tutto rimandato al post elezioni, in programma in Europa il prossimo maggio.

Così, dopo aver mostrato come rischierebbe di apparire la pagina delle ricerche una volta approvata la legge - una sfilza di snippet completamente vuoti - Google torna sull’argomento, e lo fa attraverso il responsabile delle politiche pubbliche per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa Jennifer Bernal, che ribadisce l’intenzione (“a malincuore”) della società di chiudere il servizio qualora passasse la riforma.

Si tratterebbe di una rinuncia importante, anche se l'azienda rivela come Google News non porti a introiti diretti, mettendo tuttavia a disposizione un servizio capace di attirare gli utenti sul motore di ricerca, senza dimenticare il “bisogno” di competere con chi offre contenuti analoghi (Apple e Facebook su tutti).


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Hangouts chiuderà nel 2019 per gli utenti aziendali

di HDblog.it

Il Google Hangouts "tradizionale" si appresta a percorrere il viale del tramonto: ieri sera Google ha detto che il servizio di messaggistica non sarà più disponibile per gli utenti G Suite a partire da ottobre 2019. Per ora, lato consumer tutto bene: G Suite è l'offerta di servizi di produttività riservato ad aziende e scuole.

Da ottobre, quindi, i clienti G Suite dovranno passare a Hangouts Chat e Hangouts Meet, che sono stati sviluppati come evoluzione del servizio originale con focus specifico per la produttività aziendale. Google dice che, da qui a ottobre, a Hangouts Chat saranno aggiunte alcune funzionalità chiave:

  • Integrazione con Gmail
  • Possibilità di chattare con utenti esterni
  • Miglioramenti all'esperienza di videochiamata
  • Possibilità di fare chiamate con Google Voice

Lato consumer non ci sono novità, quindi. È lecito assumere che almeno per un altro annetto potremo stare tranquilli. È anche vero che recentemente Google ha smentito la chiusura del servizio nel 2020.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus 5 e 5T: OxygenOS 9.0.3 porta varie ottimizzazioni ma niente patch gennaio

di HDblog.it

OnePlus ha rilasciato un nuovo aggiornamento "Hot Fix" per OnePlus 5 e OnePlus 5T, il secondo a distanza di poco più di 10 giorni per i due smartphone annunciati dall'azienda cinese nel corso del 2017.

L'update, in distribuzione via OTA, è identificabile con la numerazione 9.0.3 della OxygenOS e porta con sé diverse ottimizzazioni relative a stabilità del sistema, collegamento con app di terze parti e impostazioni audio. Nessuna novità, invece, in merito alle patch di sicurezza del sistema operativo Android, ferme al mese di dicembre 2018.

CHANGELOG UFFICIALE

Hotfix
  • Risolto un problema di connessione con alcune app di terze parti
  • Migliorata la stabilità delle Impostazioni Audio
  • Migliorata la stabilità dell'aggiornamento di sistema
System
  • Modalità sRGB ottimizzata
  • Ottimizzata modalità lettura
  • Risolto un problema che non consentiva la visualizzazione del toggle 4G VoLTE
  • Risolto un problema che comportava riavvi casuali durante lo screen casting

La versione 9.0.3 verrà resa disponibile su tutti i dispositivi compatibili in maniera graduale e nel corso delle prossime ore.

(aggiornamento del 23 January 2019, ore 19:05)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Honor View 20 vuole conquistare i gamer: Fortnite a 60 FPS e skin esclusiva

di HDblog.it

Honor View 20 ha intenzione di conquistare anche i videogiocatori e punta sul popolarissimo Fortnite, le cui prestazioni sono state ottimizzate per il nuovo smartphone a tal punto che il battle royale di Epic potrà essere eseguito a 60 FPS.

Durante la presentazione europea del nuovo smartphone, l'azienda, oltre ad annunciare che tutti gli acquirenti di Honor View 20 si riceveranno l'esclusiva skin Honor Guard da utilizzare in Fortnite, ha svelato anche alcuni dettagli sulle prestazioni che il titolo garantirà sul nuovo smartphone. .

Il noto battle royale su Honor View 20 promette quindi i 60fps con un frame rate medio di 59,13 FPS, un jitter rate di appena il 2,82% e pochissimi cali (0,2% low frame rate). Honor View 20, come dichiarato anche dall'azienda, sarà quindi tra i primi smartphone Android a garantire i 60 FPSsu Fortnite diventando quindi uno dei dispositivi mobile migliori per giocare al battle royale di Epic.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 5 e 3.1 Plus: Android 9 Pie entro gennaio, Nokia 6 nel Q1 2019

di HDblog.it

Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global, è recentemente intervenuto con un post su Twitter per aggiornare gli utenti sui prossimi smartphone che riceveranno la nuova distribuzione Android 9 Pie, già disponibile per Nokia 6.1, 6.1 Plus, 7.1, 5.1 Plus, Nokia 8 e più recentemente anche per Nokia 8 Sirocco.

Secondo quanto desumibile dall'immagine pubblicata da Sarvikas, HMD procederà ad aggiornare altri due smartphone Nokia entro la fine di gennaio, per continuare poi con i restanti modelli tra il Q1 ed il Q2 2019.

Revealing our Android Pie update roadmap! We were the fastest in deploying Android Oreo 🍪 8.0 and 8.1 portfolio wide, with Android Pie 🥧 we are committed to be even faster. You can also take a peek into the kitchen here: https://t.co/NlWbss4q3P pic.twitter.com/lrJADwJOxO

(aggiornamento del 23 January 2019, ore 18:15)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

ASUS Zenfone Max Pro M2 (5.000 mAh): Live batteria | Inizio ore 8.00

di HDblog.it

Lo stiamo provando ormai da oltre una settimana e abbiamo paura che questo live batteria possa durare davvero a lungo. Parliamo del nuovo Asus Zenfone Max Pro M2 che offre come caratteristica principale quella di avere al suo interno una batteria con una capacità di ben 5.000 mAh.

Del resto, nonostante sia cambiato davvero molto dal punto di vista del design rispetto al suo predecessore Max Pro M1, questo nuovo smartphone Asus mantiene intatta la filosofia che ha accompagnato nel tempo la serie Max: tanta autonomia, prestazioni sempre all'altezza della situazione e, da un paio di generazioni, anche un software stock che permette di avere un'esperienza Android pura e una fluidità e reattività davvero incredibili.

Peccato per la micro USB che vanifica, o quasi, la possibilità di sfruttare la batteria di questo Max Pro M2 per ricaricare un secondo smartphone, nonostante comunque mantenga il supporto OTG. Ormai tutti i produttori adottano lo standard Type C e gli adattatori o i cavi che permettono di collegare una micro USB con una Type C non sono certo così diffusi.

Asus Zenfone Max Pro (M2) è disponibile online da Unieuro a 299 euro. Per vedere le altre 7 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 23 January 2019, ore 13:51)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Recensione Asus Zenfone Max Pro M2, il più sottile con 5000 mAh

di HDblog.it

Come accaduto già per altri produttori all’interno del panorama smartphone internazionale, anche la strategia di Asus è passata negli ultimi anni da una riorganizzazione e semplificazione del portfolio che ha portato ad una drastica riduzione dei modelli in gamma. Tra i sopravvissuti a questa ristrutturazione troviamo i prodotti della famiglia Max che hanno cambiato aspetto con il passare delle generazioni mantenendo però intatta quella che è la loro filosofia.

L’ultima evoluzione di questa serie di prodotti è lo Zenfone Max Pro M2 che arriva a pochi mesi di distanza da Max Pro M1 rinnovandone il design in maniera significativa e migliorando alcune delle caratteristiche tecniche. Basteranno queste novità per renderlo uno dei protagonisti della fascia media del mercato? Scopriamolo insieme nella nostra recensione.

DESIGN E MATERIALI

Comincio parlandovi di uno degli aspetti che più differenziano questo nuovo Max Pro M2 dal modello precedente, ovvero l'aspetto esteriore. Il design è stato sensibilmente migliorato, con linee e soluzioni di stile davvero al passo con i tempi. Addio all'alluminio per la back cover e spazio ad un policarbonato molto rigido che al tatto e alla vista è del tutto simile ad una lamina di vetro. Leggermente curva sui lati, la back cover fa il paio con la verniciatura cangiante per creare degli effetti di luce davvero molto piacevoli alla vista. Peccato che il tutto risulti poco oleofobico; ci troveremo spesso a pulire lo smartphone strofinandolo con un panno.

Asus Zenfone Max Pro (M2) è disponibile online da Unieuro a 299 euro. Per vedere le altre 7 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 23 January 2019, ore 13:51)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌