Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiWebnews

Microsoft Lumia 550, low cost con Windows 10

di Luca Colantuoni

I Lumia 950 e 950 XL sono stati i protagonisti principali dell’evento di ieri sera. Microsoft ha però presentato un terzo smartphone con Windows 10 indirizzato alla fascia bassa, ovvero il Lumia 550. Il nuovo modello dovrebbe sostituire l’attuale Lumia 540, che comunque offre fotocamere migliori. Il prezzo per l’Italia è 139 euro.

Leggi il resto dell’articolo

Il nuovo Microsoft Surface Pro 4 con Windows 10

di Cristiano Ghidotti

Pensato per soddisfare i più esigenti sia nell’ambito lavorativo che per quanto riguarda l’intrattenimento multimediale, il nuovo Surface Pro 4 di Microsoft è progettato su misura per sfruttare al meglio le funzionalità del sistema operativo Windows 10. Dal punto di vista del comparto hardware è presente un display PixelSense da 12,3 pollici con risoluzione 2763×1824 pixel, processori Intel con architettura Skylake, fino a 16 GB di RAM e storage massimo da 1 TB. Già avviata la fase di pre-ordine in Italia, con prezzi a partire da 1.029 euro per la configurazione base, fino ai 2.499 dollari di quella più avanzata. Le consegne prenderanno il via il 19 novembre.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Kindle Paperwhite (2015)

di Cristiano Ghidotti

In concomitanza con la commercializzazione del Kindle Voyage in Italia, Amazon ha presentato silenziosamente anche la nuova versione del suo Kindle più famoso e comprato negli ultimi anni: il Paperwhite.

Leggi il resto dell’articolo

Streaming e TV: come scegliere?

di Marco Grigis

L’approdo di Netflix sullo Stivale ha segnato ufficialmente l’avvio dell’autunno caldo dello streaming tricolore: si moltiplicano le offerte, gli operatori e le alternative disponibili sul mercato. A queste, si affiancano i tradizionali pacchetti della pay TV, oggi sempre più arricchiti da servizi aggiuntivi sempre online. Ma come orientarsi in questo mare di proposte?

Leggi il resto dell’articolo

Amazon sconta il Kindle PaperWhite di 30 euro

di Filippo Vendrame

Amazon Italia, all’interno delle offerte per il suo quinto anniversario di attività in Italia, ha lanciato una ghiotta promozione che riguarda il suo noto ed apprezzato e-reader Kindle PapwerWhite che sino al 30 novembre potrà essere acquistato con uno sconto di 30 euro, anche nella sua declinazione con connettività 3G. Trattasi, quindi, di una ghiotta opportunità per tutti coloro che stessero cercando un regalo high tech interessante da fare anche in vista del Natale. Il Kindle Paperwhite potrà, dunque, per tutta la durata della promozione, essere acquistato a 99,99 euro, mentre la versione 3G costerà 159,99 euro.

Leggi il resto dell’articolo

Android N, novità e caratteristiche

di Cristiano Ghidotti

L’ultima incarnazione della piattaforma mobile più diffusa al mondo ha un nome, sebbene non ancora definitivo: Android N. Il sistema operativo mobile, curato da Google, rappresenta l’ennesima evoluzione di un percorso passato negli ultimi anni da Jelly Bean a KitKat, da Lollipop a Marshmallow. La nuova major release è costruita sulla base dei feedback ricevuti da utenti e sviluppatori, con un’attenzione particolare alle performance e alla versatilità dei dispositivi di ultima generazione, che spesso uniscono alla praticità del touchscreen la comodità dell’interazione tramite pennino, tastiere fisiche o altre periferiche di input.

Leggi il resto dell’articolo

Acer Switch V 10 e Switch One 10, ibridi economici

di Luca Colantuoni

A pochi giorni dal Computex 2016 di Taipei, Acer ha annunciato due nuovi ibridi 2-in-1 di fascia bassa, indirizzati principalmente agli studenti, denominati Switch V 10 e Switch One 10. Per i professionisti saranno invece disponibili due modelli TravelMate P2 con unità ottica. Caratteristiche comuni ai prodotti sono la presenza di un lettore di impronte digitali e la compatibilità con Windows Hello, la tecnologia di autenticazione biometrica integrata in Windows 10.

Leggi il resto dell’articolo

Microsoft lavora su webcam per Xbox e PC

di Filippo Vendrame

Microsoft non sarebbe solamente al lavoro su nuovi Surface da lanciare nel corso del 2019. Secondo quanto riferisce Thurrott.com, la casa di Redmond starebbe progettando di rientrare nel segmento delle webcam con ben due modelli distinti entrambi 4K: uno dedicato ai PC Windows 10 ed uno alle sue console Xbox One.

Leggi il resto dell’articolo

Bendgate di iPad Pro: Dan Riccio difende Apple

di Marco Grigis

Si aggiunge un nuovo tassello alla saga del Bendgate di iPad Pro, la polemica che ha coinvolto Apple in merito ad alcune scocche deformate per i nuovi tablet del gruppo. Così come già noto, pochi giorni fa la società di Cupertino ha confermato come una lieve curvatura sia del tutto normale per alcuni modelli, dichiarazione che ha sollevato però i dubbi degli utenti e dell’utenza. Una posizione che Dan Riccio, vicepresidente dell’Hardware Engineering di Cupertino, ha voluto confermare in una mail inoltrata a un lettore di MacRumors.

Leggi il resto dell’articolo

Tesla, nuova app per preriscaldare i sedili

di Filippo Vendrame

Come promesso da Elon Musk all’inizio della scorsa settimana, Tesla ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua app mobile che consente ai proprietari di un’auto di attivare a distanza il preriscaldamento di sedili e volante. Trattasi di funzioni molto utili soprattutto per chi abita in Paesi dove l’inverno è molto intenso. Inoltre, la nuova app permette anche di programmare un appuntamento con l’assistenza tecnica di Tesla per una qualche verifica dell’auto.

Leggi il resto dell’articolo

Netflix: nel Regno Unito supera la pay tv

di Marco Grigis

Netflix è in procinto di raggiungere un importante traguardo: superare la pay tv nel Regno Unito, uno dei mercati dell’intrattenimento più importanti al mondo. È quanto sottolinea una previsione di Ampere Analysis, così come riporta il Guardian: entro la fine del 2018, il servizio di streaming sarà presente in più abitazioni rispetto alla principale emittente a pagamento britannica, Sky UK.

Leggi il resto dell’articolo

Record per Huawei: 200 milioni di smartphone

di Luca Colantuoni

Qualche mese fa il CEO di Huawei aveva promesso di battere il record di smartphone consegnati nel 2018. Il traguardo è stato ufficialmente raggiunto ieri: 200 milioni di unità. Il merito è da attribuire soprattutto al successo delle serie P20, Honor 10 e Mate 20. Nelle ultime ore sono circolate nuove indiscrezioni sullo Huawei P30.

Leggi il resto dell’articolo

SolderWorks ha acquisito SmartSource Management

di Antonino Caffo

SolderWorks ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione di SmartSource Management, società di consulenza con sede a Denver e fondata nel 2006. Il core business è la produzione di semiconduttori, con destinazione anche al settore dell’enologia che, come molti altri, ha integrato per bene alcune dinamiche della tecnologia odierna, soprattutto IoT, per migliorare i processi produttivi.

Leggi il resto dell’articolo

Samsung lavora al Galaxy Pulse

di Antonino Caffo

Nelle ultime ore sono emerse online le notizie di un fantomatico Galaxy Pulse. Si tratterebbe di un nuovo smartwatch a marchio Samsung, che l’azienda potrebbe presentare a febbraio, durante l’evento dedicato al Galaxy S10.

Leggi il resto dell’articolo

Palermo è la città più cablata del Mediterraneo

di Filippo Vendrame

Palermo è la città più cablata del Mediterraneo. La bella capitale della Sicilia può vantarsi di questo piccolo grande primato che ha raggiunto grazie ad Open Fiber. Grazie alla società di Enel che si occupa di digitalizzare l’Italia, a Palermo la fibra ottica è già disponibile in 224 mila tra case, uffici e scuole. Un traguardo possibile grazie a ben 90 milioni di euro in investimenti e a 2.800 chilometri di fibra ottica stesi all’interno del territorio.

Leggi il resto dell’articolo

Xiaomi Mi Play, notch a goccia e dual camera

di Luca Colantuoni

Come promesso la scorsa settimana, il produttore cinese ha annunciato il nuovo Xiaomi Mi Play. Insieme allo smartphone sono inclusi 10 GB/mese per un anno che possono essere sfruttati per lo streaming dei contenuti multimediali (da cui il suffisso Play). Difficilmente questo dispositivo arriverà in Europa.

Leggi il resto dell’articolo

SpaceX lancia satellite GPS militare, il video

di Candido Romano

C’è sempre una prima volta, anche per SpaceX, la compagnia aerospaziale del prolifico Elon Musk. Nel corso delle ultime ore ha lanciato nello spazio per la prima volta un satellite militare per la missione GPS III SV01, la prima missione spaziale per la sicurezza nazionale statunitense. In particolare questo satellite GPS è soprannominato Vespucci ed è stato lanciato per conto dell’aeronautica militare degli Stati Uniti, la United States Air Force.

Leggi il resto dell’articolo

Honor View 20, fotocamera in-screen e Kirin 980

di Luca Colantuoni

Come promesso all’inizio del mese, il produttore cinese ha annunciato il nuovo Honor View 20 (Honor V20 in Cina). Lo smartphone possiede un design simile al recente Huawei Nova 4, quindi la novità più evidente è rappresentata dal foro in corrispondenza della fotocamera frontale. La versione internazionale del dispositivo verrà mostrata il 22 gennaio a Parigi.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Alexa, un Natale senza voce in Europa

di Filippo Vendrame

I dispositivi Amazon Alexa sono stati dei veri best seller in questo Natale. Il colosso dell’ecommerce, infatti, ha annunciato nuovi record di vendite durante lo shopping natalizio con i disposti Echo Dot ed Echo ai primi posti della classifica dei regali di Natale più acquistati da parte dei clienti. Questo successo dei suoi smart speaker ha avuto anche una conseguenza meno positiva, almeno in Europa. Proprio durante la giornata di Natale, infatti, Alexa ha avuto qualche problemino di troppo.

Leggi il resto dell’articolo

Roaming UE, dal 2019 più Giga a disposizione

di Filippo Vendrame

Dal primo gennaio 2019 viaggiare in Europa sarà ancora più conveniente. A partire da quella data, infatti, i cittadini europei potranno potenzialmente disporre di più traffico dati quando si recano fuori dai confini del proprio Paese per viaggiare all’interno degli altri Stati membri. Il Roaming Like at Home ha portato nel 2017 una vera e propria rivoluzione nel modo in cui le persone comunicano in Europa. Grazie al lavoro dell’Unione Europea i cittadini possono viaggiare all’interno dei Paesi membri utilizzando il loro smartphone come se fossero ancora a casa senza costi extra una volta presenti.

Leggi il resto dell’articolo

❌