Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiTelefonia

Beats PowerBeats 3: in sconto su Ebay

di Nicolò Bertocco

Se siete alla ricerca di un paio di cuffie sportive, le PowerBeats 3 potrebbero fare al caso vostro. Trovate di seguito le principali caratteristiche.

(...)
Continua a leggere Beats PowerBeats 3: in sconto su Ebay su Androidiani.Com


© nicolobertocco for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post:

FAI VALERE I TUOI DIRITTI ! (Backstage) PLAY

di Canna
Ok, ho fatto la doccia con un costume a paperelle e occhialini rosa… ma era per una buona causa! Tra Black Friday e Natale, le occasioni per fare acquisti in questo periodo dell’anno non mancano e sempre di più questo […]

Auricolari true wireless in confezione con iPhone, Galaxy e Xiaomi dal 2020?

di HDblog.it

Dall'anno prossimo i produttori di smartphone potrebbero iniziare a includere in confezione auricolari stereo di tipo "true wireless", come per esempio gli Apple AirPods, i Samsung Galaxy Buds, gli Xiaomi Mi True Wireless e così via. Citiamo questi tre in particolare perché sono proprio queste le aziende menzionate espressamente dalla fonte, ovvero il report di DigiTimes. È bene precisare che l'informazione proviene da fonti interne ai fornitori, e che effettivamente la testata si è rivelata attendibile in passato; tuttavia, visti i prezzi che hanno di solito auricolari di questo tipo, sembra un'indiscrezione decisamente poco realistica.

Il caso di Apple è emblematico. Gli AirPods hanno un prezzo di listino a partire da 179€ (anche se in questo periodo di Black Friday li si trova a qualcosa meno), e gli iPhone sono già tra i dispositivi più cari della categoria. È vero che gli EarPods, gli auricolari a filo con connettore Lightning inclusi in confezione dai tempi di iPhone 7, valgono intorno ai 50€, ma sarebbe comunque un aumento di 130€ (nel nostro mercato, per lo meno). Non sembra, molto semplicemente, una scelta percorribile.

Il report non cita espressamente gli AirPods, ma sembra improbabile anche che Apple decida di produrre degli auricolari più economici. Lo stesso ragionamento, anche se meno estremizzato, vale per Samsung; per Xiaomi è invece un pochino più plausibile, viste le sue politiche di prezzi aggressive. Per Apple, in particolare, c'è anche da considerare il successo clamoroso che il prodotto ha avuto - perfino per i ben più costosi AirPods Pro la Mela ha dovuto raddoppiare la già generosa produzione. Quindi, se la gente ne compra a milioni, perché rischiare di ridurre gli introiti?


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 549 euro oppure da Unieuro a 649 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Intel accusa Qualcomm: tattiche scorrette ci hanno spinto fuori dal mercato modem

di HDblog.it

Nella complicata vicenda relativa ai modem 5G degli iPhone, Intel è quella che ha avuto sorte peggiore, tra le tre principali aziende coinvolte (le altre due sono naturalmente Qualcomm e Apple). E in una recente dichiarazione ufficiale rilasciata in tribunale ha scaricato la colpa proprio su Qualcomm.

Prima di esaminare gli ultimi sviluppi, un breve riassunto/ripasso della storia fin qui:

Dopo aver litigato con Qualcomm per questioni di soldi, Apple ha deciso di rivolgersi a Intel; non si è però trovata bene, e ha fatto pace con Qualcomm. Intel si è quindi vista costretta a ritirarsi dal settore, e proprio Apple ha rilevato da Intel tutta la divisione.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 502 euro oppure da ePrice a 642 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iPhone 12: i display saranno forniti da Samsung ed LG

di Nico Petilli

iPhone 12 è protagonista di nuove indiscrezioni volte a delinearne in maniera più approfondita alcuni dei principali aspetti tecnici e costruttivi.

Continua a leggere iPhone 12: i display saranno forniti da Samsung ed LG su Smartiani.com

Cyber Monday: Ecco tutti gli smartphone in promozione

di Nicolò D'Evangelista

Il conto alla rovescia è terminato, in questo articolo raccoglieremo tutte le migliori offerte per gli smartphone che saranno attive durante la giornata del Black Friday, sia nel fine settimana successivo, in attesa del Cyber Monday.(...)
Continua a leggere Cyber Monday: Ecco tutti gli smartphone in promozione su Androidiani.Com


© nicolodevangelista for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Black Friday: forti sconti in casa Honor

di Alessandro Ricatti

Oggi, venerdì 29 novembre, è possibile acquistare prodotti di ogni tipo a prezzi vantaggiosi. Infatti, è proprio durante il Black Friday che alcuni produttori di smartphone rilasciano codici sconto o promozioni per acquistare i propri terminali a prezzi molto più accessibili. A tal proposito, Honor ha scontato fortemente due dei suoi migliori prodotti: il 9X (fascia media) e il 20 (fascia alta).

(...)
Continua a leggere Black Friday: forti sconti in casa Honor su Androidiani.Com


© alessandroricatti for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Apple Arcade, arriva il gioco ufficiale di Steven Universe

di HDblog.it

Su Apple Arcade arriva un nuovo gioco, ovvero Steven Universe: Unleash the Light, il gioco ufficiale dell'omonimo cartone animato di Cartoon Network. Chi conosce la serie e l'ha guardata in lingua originale sarà felice di sapere che per il gioco sono stati usati gli stessi doppiatori. Ancora una volta Steven e soci sono chiamati a salvare la galassia, contro due nuove gemme.

Il gioco sfrutta le meccaniche degli RPG a turni: si compone un party di personaggi e si specifica un'azione per ognuno di loro. Ci sono abilità speciali e diverse opzioni tra cui scegliere. I comandi vengono gestiti con un pad virtuale che compare a schermo, qualora sul dispositivo interessato non ci fosse una tastiera fisica.

Apple ha aggiunto nuovi titoli al suo servizio di videogiochi in abbonamento con una certa regolarità nelle settimane passate, ma a quanto pare il trend è finito con il raggiungimento di quota 100 titoli, come era stato d'altra parte promesso in fase di presentazione. Ricordiamo che il servizio permette di pagare una quota mensile, pari a 5€, e poi di giocare a qualsiasi titolo presente a catalogo, senza pubblicità e senza bisogno di connessione a internet, su tutti i propri dispositivi compatibili - tra cui iPhone, iPad, iPod, Mac e Apple TV (a proposito, molti di questi prodotti stanno registrando sconti ragguardevoli in occasione del Black Friday 2019. Seguite il nostro live costante in tempo reale, oppure l'altro live dove mettiamo solo le bombe imperdibili!).


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 508 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Jony Ive lascia ufficialmente Apple: ecco i suoi design più famosi.

di Canna
E quello che era un divorzio annunciato, è diventato praticamente ufficiale: Jony Ive, lo storico designer di Apple, ha lasciato l’azienda.  La notizia è stata confermata dalla pagina sul sito ufficiale in cui vengono presentate tutti i personaggi chiave di […]

AIRPODS, Galaxy BUDS, Huawei FREEBUDS, SONY quali le migliori TRUE WIRELESS? Black Friday 04

di Canna
Quarto appuntamento: stavolta tocca alle cuffie true wireless, categoria di prodotto ormai pienissima di varianti e non è certo facile capire quali sono le migliori. Dunque, per qualsiasi fascia di prezzo, ecco le mie migliori:  

OFFERTA Wind Tre Business: GIGA e minuti illimitati a €14,99

di Canna
Wind Tre Business Direct è l’offerta dedicata ai titolari di aziende e Partita IVA che vogliono avere minuti e dati illimitati. E’ un’offerta attivabile e gestibile in totale autonomia online, che mette a disposizione una consulenza telefonica ad hoc verso il cliente […]

I MIGLIORI SMARTWATCH ed il PEGGIORE. Black Friday 03

di Pietro
Ed eccoci al terzo appuntamento del Black Friday, stavolta con gli smartwatch protagonisti: quali i migliori? Quali da prendere? Teneteli d’occhio, questi meritano assolutamente. AMAZFIT GTS, GTR e VERGE  

Google Foto ci permetterà di taggare manualmente i volti

di Alessandro Ricatti

Una delle applicazioni Google presenti in quasi tutti gli smartphone è sicuramente Foto. Grazie ad alcune segnalazioni, abbiamo scoperto che si può finalmente taggare le persone manualmente. In realtà, questa feature è attiva, in parte, solo negli Stati Uniti.

(...)
Continua a leggere Google Foto ci permetterà di taggare manualmente i volti su Androidiani.Com


© alessandroricatti for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Jony Ive ha lasciato definitivamente Apple

di HDblog.it

Jony Ive non è più uno degli uomini di Apple. Il divorzio tra Ive e la casa californiana era già stato annunciato lo scorso giugno, anche se in quell'occasione venne aggiunto che l'uscita si sarebbe concretizzata solo verso fine anno.

I colleghi di The Verge hanno notato che nelle ultime ore Apple ha aggiornato la sua pagina in cui sono presenti tutte le figure chiave dell'azienda, rimuovendo il profilo di Ive. Questo era presente sino allo scorso 26 novembre, quindi l'abbandono deve essersi concretizzato nel corso della giornata di ieri.

Al momento, come è possibile notare, resta vacante la posizione di Chief Design Officer che veniva ricoperta da Ive, anche se è già noto che tutti i suoi incarichi verranno ora svolti dal COO Jeff Williams, adesso responsabile anche della sezione design software e hardware.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 508 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple e Google accontentano la Russia: modificata la mappa della Crimea

di HDblog.it

Politica e tecnologia, spesso, vanno a braccetto: lo si vede benissimo nella questione Huawei-USA, in cui le strutture di telecomunicazione (di vecchia o di nuova generazione non importa) vengono utilizzate per spiare interi Paesi secondo uno, o sono sfruttate come pretesto per rallentare la crescita economica cinese secondo l'altro. Più piccola, ma non per questo meno significativa, è la decisione da parte di Apple - e pare anche di Google - di apportare una modifica all'interno delle sue applicazioni.

Tutto nasce nel 2014, quando la penisola della Crimea è stata dichiarata dal Cremlino territorio russo dopo un intervento militare. Annessione mai riconosciuta a livello internazionale, ma che i colossi del web hanno evidentemente deciso di "tenere in considerazione" (seppur parzialmente, lo spiegheremo dopo) per mantenere buoni i rapporti con la Russia.

Lato Apple, la posizione è ufficiale ed è stata confermata dalla Duma, la camera bassa dell'Assemblea federale. In pratica, se sull'app Meteo o Mappe di iOS si digita dalla Russia Simferopoli o Sebastopoli, al loro fianco comparirà la dicitura "Crimea, Russia". In altre parole, se si è in Russia e si fa una ricerca di una località della penisola della Crimea, verrà esplicitato che si tratta di territorio sotto il controllo di Mosca.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Foto finalmente permette di taggare manualmente i volti riconosciuti

di HDblog.it

Google Foto inizia finalmente a permettere di taggare le persone manualmente; o almeno così dicono diverse segnalazioni provenienti dagli Stati Uniti. Purtroppo noi non abbiamo riscontri diretti. La funzione automatica è presente già da tanto tempo (è arrivata anche da noi da poco, ma continua a ad avere risultati altalenanti), ma in caso di errore del software non è mai stato possibile intervenire. Ora sì, ma ad una condizione importante.

Non è infatti possibile specificare al software dove ci sia un volto, solo dirgli a chi appartengono quelli rilevati in automatico. Se Google sbaglia e non rileva qualcuno, continua a non essere possibile ovviare. La speranza è che questo sia il prossimo step, anche se è meglio evitare di stabilire una data di rilascio, visto come sono andate le cose finora.

Google non ha rilasciato informazioni dettagliate sulle modalità della distribuzione dell'aggiornamento: pare che avvenga lato server in modo graduale, come da prassi, ma che sia comunque necessario avere l'ultima versione di Foto. Per farla breve, tocca aspettare che compaia "magicamente" sui nostri dispositivi.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple lavora a cuffie ottimizzate per la realtà aumentata | Brevetto

di HDblog.it

Apple sembra al lavoro su cuffie ottimizzate per la realtà aumentata, stando a un brevetto recentemente pubblicato negli Stati Uniti. Nello specifico, si parla di una serie di chip che permetterebbero di "orientare" meglio il suono riprodotto da ogni persona che partecipa a una videoconferenza. Più precisamente, Apple parla di:

  • Un "pre-processore" in grado di associare il segnale audio di un interlocutore ai suoi metadati corrispondenti e restituire una rappresentazione virtuale della provenienza del segnale basandosi su quei metadati.
  • Un controller per il tracciamento dei movimenti della testa che permetterebbe alle cuffie di percepire come è orientato l'utente. Sfruttando l'audio multicanale, sarebbe quindi possibile modificare l'output sonoro in base a dove sta guardando.

La combinazione di entrambi i chip potrebbe garantire un'esperienza di videoconferenza più realistica, perché si avrebbe una simulazione delle diverse "posizioni" dei vari interlocutori; sarebbe interessante capire se questo potrebbe permettere all'ascoltatore di concentrarsi su un flusso vocale o sull'altro, quando ci sono più persone che parlano in contemporanea. Nel brevetto si parla inoltre esplicitamente dello scenario di una "stanza virtuale" - possibile immaginando l'aiuto di un visore AR, a cui, è ormai praticamente certo, Apple sta lavorando. Sembra un po' la trasposizione nella realtà di quelle conferenze virtuali molto di moda nei film di fantascienza, per esempio in Star Wars Episodio 3: La Vendetta dei Sith.

Il brevetto è stato pubblicato appena ieri dall'USPTO, ma è stato depositato più di due anni fa. Come abbiamo ormai ripetuto tante volte, aziende del calibro di Apple ottengono decine di brevetti ogni settimana, ed è sempre molto difficile fare previsioni sulle loro sorti.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Clash Royale si aggiorna per la Stagione 6

di HDblog.it

Clash Royale si aggiorna nuovamente su Android e iOS, svariate le novità introdotte oltre ad alcune modifiche di bilanciamento che vedono Supercell fare un passo indietro rispetto a quanto scelto solamente 1 mese fa con le carte Strega e Boia. Dopo il precedente macro-aggiornamento che ha visto l'introduzione del pass-royale, questa nuova versione prepara l'arena per la Stagione 6: Clashtale, disponibile a partire dal 2 dicembre. Ecco il changelog ufficiale e poi le novità principali viste nel dettaglio.

  • • Arriva una nuova carta, ovvero la straordinaria ''guaritrice guerriera''!
  • • Sblocca una skin delle torri GRATUITA durante la stagione 6!
  • • Scopri una nuova funzionalità: i potenziamenti dei livelli delle carte!
  • • Le carte rilasciate coi nuovi aggiornamenti possono essere potenziate automaticamente in base al livello della torre del re!
  • • Abbiamo modificato alcune regole, per rivoluzionare l'esperienza di gioco!
  • • Abbiamo introdotto correzioni di errori, miglioramenti alla giocabilità, la possibilità di sostenere un creatore di contenuti Supercell e tanto altro!

La prima grande novità è il tempo di durata delle battaglie, ora fissato a 5 minuti al posto dei 6 precedenti. I tempi supplementari ora durano 2 minuti, anziché 3, e includono una generazione di x3 di elisir nell'ultimo minuto.

Arrivano le anteprime delle carte nelle schede informative, grazie alle quali potremo vedere come si comporta una carta con una breve introduzione video, assieme a statistiche più approfondite ed altre informazioni. Infine altre piccole modifiche per alcune modalità, come da changelog a seguire:


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 549 euro oppure da Amazon a 633 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung Galaxy Note 10… Lite: arriva la versione economica?

di Canna
E se arrivasse un Galaxy Note 10 economico? Quanto economico non lo sappiamo, sta di fatto che pare sia ormai imminente il debutto del Galaxy Note 10 Lite.  A confermarlo è l’ente certificatore FCC che ha da poco ufficializzato la […]

AirPods del futuro: un nuovo modo per rilevare se sono indossate

di HDblog.it

Le future AirPods o AirPods Pro (qui la recensione) potrebbero implementare un nuovo modo per rilevare se sono indossate o meno dall'utente. Come? Sfruttando un sensore in grado di rilevare le variazioni della pressione dell'aria presente nel canale auricolare. La notizia arriva direttamente dall'ufficio brevetti statunitense, dove proprio ieri è stato reso pubblico il nuovo brevetto a marchio Apple.

Al momento, le cuffie della mela hanno già sensori ottici e accelerometri che permettono di rilevare quando vengono indossate o meno, e ciò permette di risparmiare energia perché gli auricolari si attivano solo quando si trovano in prossimità dell'orecchio.

Tuttavia, i sistemi attuali lasciano ancora spazio a falsi positivi: ad esempio, può succedere che si attivino perché rilevano movimenti simili a quelli derivanti dall'essere indossati quando invece non è così, oppure i sensori ottici vengono "portati fuori strada" dal fatto di trovarsi in tasca.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 549 euro oppure da Amazon a 633 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌