Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 26 Giugno 2019RSS feeds

Fastweb e Wind Tre: accordo per lo sviluppo 5G e sinergie su FTTH e FTTC

di Dario D'Elia
Fastweb e Wind Tre oggi hanno siglato un accordo che consentirà la realizzazione di una infrastruttura 5G su tutto il territorio nazionale. Verranno messi a fattore comune i rispettivi asset “con l’obiettivo di fornire servizi mobili di nuova generazione ad elevate prestazioni” ai clienti. Wind Tre si occuperà di gestire la rete 5G e progressivamente fornirà […]

AMP for Email: ancora critiche della community

di Claudio Davide Ferrara

AMP For Email per email continua a suscitare polemiche, il rischio sarebbe quello di un Web ancora più incentrato su Google.

Leggi AMP for Email: ancora critiche della community

Raspberry Pi 4, tutte le novità

di Claudio Davide Ferrara

Raspberry Pi 4. Rilasciata la nuova versione della single board con diverse novità per quanto riguarda porte, connettori e chipset.

Leggi Raspberry Pi 4, tutte le novità

Come installare un SSD sul PC portatile/notebook e sostituire/clonare l'hard disk senza formattare (video-guida definitiva)

Se il tuo computer monta ancora un lento disco fisso meccanico è davvero giunto il momento di un upgrade. Installare un SSD sul notebook o PC fisso porta a benefici prestazionali fenomenali, sia nell'uso del sistema operativo, sia con le varie applicazioni. E i costi sono ormai ultra-popolari, soprattutto per gli SSD da 250 GB. Ebbene: questa è la video-guida passo passo per sostituire l'hard disk con un SSD, senza bisogno di reinstallare Windows. Iniziamo subito!

›› Leggi tutto

  • 26 Giugno 2019 ore 00:00
Ieri — 25 Giugno 2019RSS feeds

Non aggiornate Xiaomi Mi 9 SE alla MIUI 10.3.1.0 se non volete rischiare il brick

di Giuseppe Biondo

Alcuni possessori di Xiaomi Mi 9 SE non stanno trascorrendo delle ore felici: dopo aver installato l'ultimo OTA hanno dovuto fare i conti con un brick

L'articolo Non aggiornate Xiaomi Mi 9 SE alla MIUI 10.3.1.0 se non volete rischiare il brick proviene da TuttoAndroid.

Google puntualissima con Android Auto: la nuova interfaccia è in rilascio

di Giuseppe Biondo

La nuova interfaccia di Android Auto ha imboccato la via del rilascio. I cambiamenti sono parecchi, funzionali ed estetici

L'articolo Google puntualissima con Android Auto: la nuova interfaccia è in rilascio proviene da TuttoAndroid.

Ecco come inviare immagini su WhatsApp a risoluzione originale

di Angelo Falcone

Volete inviare immagini e foto su WhatsApp a risoluzione originale senza alcuna perdita di dati? Ecco come fare in pochi passaggi.

L'articolo Ecco come inviare immagini su WhatsApp a risoluzione originale proviene da TuttoAndroid.

Queste offerte Vodafone Special Minuti sono ancora disponibili per poco

di Pietro Paolucci

Proroghe in arrivo per varie offerte telefoniche di Vodafone, che dà tempo fino a fine mese per attivare la Special Minuti 50 GB in portabilità e la Special 1000 1 GB, disponibile per tutti i nuovi clienti.

L'articolo Queste offerte Vodafone Special Minuti sono ancora disponibili per poco proviene da TuttoAndroid.

Come installare la Beta pubblica di iOS 13, iPadOS 13, macOS 10.15 e tvOS 13

di Maurizio

Durante l’evento WWDC 2019 tenutosi a inizio giugno sono state presentate quelle che saranno le versioni future di iOS 13, macOS, iPadOS e tvOS 13. Oggi, grazie ad Apple che ha rilasciato la prima beta pubblica, quindi disponibile a tutti,  abbiamo modo di toccare con mano tutte le novità presentate durante l’evento. Una piccola premessa, […]

L'articolo Come installare la Beta pubblica di iOS 13, iPadOS 13, macOS 10.15 e tvOS 13 proviene da TuttoTech.net.

Scrypted Home Automation consente di trasformare i dispositivi Android in un hub domestico

di Gerardo Orlandin

Scrypted Home Automation è un'applicazione che mette a disposizione una piattaforma domotica per utenti esperti e sviluppatori che consente di trasformare in un hub domestico i dispositivi Android come smartphone, Android TV e NVIDIA SHIELD TV.

L'articolo Scrypted Home Automation consente di trasformare i dispositivi Android in un hub domestico proviene da TuttoAndroid.

Microsoft OneDrive lancia Personal Vault: un fidato caveau per documenti, foto e video

di Pietro Paolucci

Microsoft OneDrive si aggiorna e riceve Personal Vault, una specie di cassaforte interna per i documenti e i file più sensibili. Autenticazione a due fattori, protezione contro i ransomware e crittografia per i file sono solo alcune delle sue chicche.

L'articolo Microsoft OneDrive lancia Personal Vault: un fidato caveau per documenti, foto e video proviene da TuttoAndroid.

Anche lo smartphone con doppio display sposa il 5G: ecco Nubia X 5G edition

di Giovanni Pardo

Nubia ha annunciato Nubia X 5G edition alla conferenza di Shangai 5G+, dov'è ufficialmente entrata a far parte della 5G Industry Alliance, ma non si è dilungata nel specificare alcuna specifica tecnica dello smartphone.

L'articolo Anche lo smartphone con doppio display sposa il 5G: ecco Nubia X 5G edition proviene da TuttoAndroid.

ArgoAI investe 15 milioni di dollari nel primo Centro per veicoli autonomi

di Antonio Elia Migliozzi

Ford prosegue lo sviluppo dell’auto a guida autonoma. L’azienda e Argo AI hanno annunciato l’apertura di un centro di ricerca dedicato ai veicoli autonomi. In capo un investimento da 15 milioni di dollari per accelerare sugli studi. Al momento Ford e Argo AI stanno testano la loro piattaforma a guida autonoma negli Usa e puntano al salto di qualità anche nel traffico cittadino. Argo AI ha recentemente rilasciato Argoverse il suo nuovo dataset di mappe HD. Rendere gratuitamente disponibili set di dati come questi vuole stimolare il contributo di tutta la comunità di ricerca per concretizzare l’auto driveless in tempi brevi. Nel 2017 Ford aveva annunciato che avrebbe speso ben 1 miliardo di dollari in Argo nel corso di cinque anni. Vediamo come il nuovo centro di ricerca concretizza questo impegno.

RICERCHE IN CORSO

Argo AI, la startup per la guida autonoma sostenuta da Ford, continua a fare passi avanti. Argo ha annunciato un investimento da 15 milioni di dollari presso la Carnegie Mellon University per finanziare la creazione di un nuovo centro di ricerca. Il nuovo polo di ricerca Argo AI lavorerà sui veicoli autonomi utilizzando i fondi per “perseguire progetti di ricerca avanzati“. Dall’università dicono di essere al lavoro per superare gli ostacoli dell’attuale tecnologia e consentire ai veicoli a guida autonoma di operare in un’ampia varietà di condizioni nel mondo reale. Il lavoro sulla guida autonoma include la sua applicazione nel clima invernale e in zone urbanizzate. Bisogna ricordare che Argo è nata nel 2016 da un team di studenti della CMU. Ad oggi Argo e Ford, stanno testando i loro veicoli a Miami, Washington, Palo Alto e Detroit. Il nuovo centro supporterà la ricerca sugli algoritmi decisionali di nuova generazione.

NUOVE TECNOLOGIE

Ford e Argo stanno migliorando software e hardware per ottenere una avanzata capacità di “vedere” e “pensare”. Questo progetto vuole consentire il “dispiegamento su larga scala e globale” di auto a guida autonoma. Nel 2017 Ford aveva rivelato lo stanziamento di fondi per 1 miliardo di dollari in cinque anni a favore di Argo AI. Le auto a guida autonoma sono testate sulle strade delle città di tutto il mondo. Eppure siamo ancora lontani dalla diffusione di questa tecnologia per il “grande pubblico”. Per arrivare a questo punto le auto driveless dovranno dimostrare di essere sicure su tutti i tipi di strade e in tutte le condizioni meteorologiche. Le persone hanno bisogno di fidarsi della tecnologia a guida autonoma e questa deve essere meno costosa. Quando i mezzi senza conducente saranno più efficienti dei taxi e delle app come Uber e Lyft allora saranno preferiti anche all’auto personale.

LA PROSPETTIVA

La scorsa settimana Argo ha rilasciato Argoverse il suo dataset di mappe HD. L’idea è quella di rendere disponibili gratuitamente dati come questi alla comunità di ricerca per guidare le innovazioni nel campo. Argo non è l’unica azienda impegnata nel rafforzamento degli studi nel campo della guida autonoma. Lo scorso anno Intel ha lanciato l’Institute for Automated Mobility che oggi opera con una sua flotta nell’area di Phoenix, in Arizona. L’istituto riunisce tre università statali e i dipartimenti di Stato americani del settore dei trasporti, della sicurezza pubblica e del commercio. Insomma la strada che ci separa dalla guida autonoma è ancora lunga ma il lavoro di privati e Governi conferma il desiderio di tagliare i tempi. Anche le stesse aziende dell’auto si sono fatte promotrici di alleanze e consorzi per condividere informazioni e progressi riducendo i costi di sviluppo.

The post ArgoAI investe 15 milioni di dollari nel primo Centro per veicoli autonomi appeared first on SicurAUTO.it.

Cosa è la Missione Italiana CES promossa da TILT e Area Science Park?

Made in Italy, the art of technology è un progetto di TILT mirato a promuovere l'eccellenza italiana anche in campo tecnologico, portando al CES di Las Vegas alcune delle startup più promettenti del nostro paese

WhatsApp: volete inviare le immagini in alta definizione senza comprimerle? Ecco come fare

Il sistema di messaggistica più importante ed utilizzato al mondo permette di inviare le immagini tra gli utenti a risoluzione nativa e soprattutto senza alcuna compressione. Un vantaggio per chi vuole mantenere la fedeltà dell'immagine. Ecco come fare per inviarla.

Router per fibra ottica: i migliori da comprare

di Fabrizio De Santis
Online aumenta il mercato e le vendite dei router per fibra ottica, segno che la fibra si sta finalmente, anche se molto lentamente, diffondendo nel nostro Paese e sta raggiungendo un numero sempre più considerevole leggi di più...

Come collegare due router in cascata: guida completa

di Alessio Salome
Molti di voi sicuramente sapranno che i router forniti dagli operatori non sono poi così prestanti, quindi spesso è consigliabile collegarne uno nuovo per ottimizzare la connessione. In questa nuova guida odierna andremo a scoprire leggi di più...

Come ottenere la spunta blu su Instagram

di Alessio Salome
Con lo scopo di ottenere quanti più profili verificati possibili ed evitare che si diffondano account fake o bot, Instagram ha reso più semplice la procedura per poter avere un profilo verificato. Nelle prossime righe, leggi di più...

Come vedere le partite su Android

di Alessio Salome
Volete sfruttare il vostro dispositivo Android per seguire la squadra del cuore tramite un’app e una semplice connessione ad Internet? Nelle prossime righe, vi spiegheremo come vedere le partite su Android utilizzando alcune applicazioni gratuite leggi di più...
❌